PDA

Visualizza versione completa : Ephemeris il portale in latino


Robbi
09-09-2008, 08.08.38
http://www.studioschiavi.it/usr/foto/cicerone2.jpg



Chi ha detto che il latino è una lingua morta? Il latino si rivela una lingua molto viva, flessibile, con una sorprendente capacità di adattamento alla modernità, in grado di rinnovarsi ed evolversi e allora perchè non un portale con notizie e fatti nella lingua Cicerone?

La pagina di apertura è identica a quelle dei quotidiani on line di informazione. La struttura, la divisione tematica, l'impostazione grafica, le immagini, rendono la navigazione facile e immediata. Con una differenza: la lingua usata per raccontare fatti e illustrare analisi e commenti è il latino. È la novità di Ephemeris, un giornale telematico di notizie completamente redatto nella lingua degli antichi Romani, creato a Varsavia su iniziativa di un gruppo di specialisti, collaboratori ed esperti di tutto il mondo.

L'impostazione grafica del quotidiano è accattivante, elegante; la divisione delle notizie nelle diverse aree rende efficiente il sito. Suscitano interesse anche l'archivio, risalente al 2004, e soprattutto la possibilità di ascoltare i testi in un latino accurato e di qualità e di seguire un vero e proprio notiziario scandito in latino




Il Portale (http://news.wintricks.it/framer.php?ID=26728)

Third Bill
09-09-2008, 08.38.38
Notizia strana ed interessante...
Mi piacerebbe molto conoscere l'URL di questo sito in latino per metterlo tra i miei preferiti... :mm:
GRAZIE

Robbi
09-09-2008, 08.54.20
Ecco qua
http://ephemeris.alcuinus.net/
;)

rebe
09-09-2008, 10.04.52
conoscete qualche portale in greco antico?

leofelix
09-09-2008, 11.44.11
Avira mi segnala uno script infetto in questo portale in latino.
Come conseguenza non posso verificare se il Latino scritto è quello classico, quello pedagogico o per esempio quello usato dal clero a tutt'oggi.

Ma se gli studiosi che hanno realizzato il portale provengono da Varsavia ho motivo di ritenere valida l'ultima ipotesi

Il Castiglio
09-09-2008, 15.21.52
Avira mi segnala uno script infetto in questo portale in latino.
Come conseguenza non posso verificare se il Latino scritto è quello classico, quello pedagogico o per esempio quello usato dal clero a tutt'oggi.

Ma se gli studiosi che hanno realizzato il portale provengono da Varsavia ho motivo di ritenere valida l'ultima ipotesi
OT
Avira rileva troppi falsi positivi, a me comunque non segnala nulla in questo caso /OT

Come prima impressione a me sembra un latino molto "modernizzato", e credo sia giusto così, per renderlo più interessante ... De turbine Ike
in definitiva ottima idea, per ripassare i remoti ricordi del liceo :act: