PDA

Visualizza versione completa : Partizione e disco immagine


Matteo23
25-07-2008, 16.35.49
Ciao a tutti, ho comprato un notebook da Dell dove c'è installato il SO XP non dotato di disco, mentre in dotazione mi hanno dato un disco di Vista. Sul fondo del notebook c'è l'adesivo con il numero seriale di Vista.
Tutto questo mi consente di andare avanti con XP che per il momento è compatibile con tutti i sw che utilizzo per lavoro.
L'idea è quella di partizionare il disco fisso e fare una copia immagine di XP in modo da averla a disposizione in caso di bisogno (non ho il dischetto di XP), prima di iniziare a usare il notebook.
Come devo procedere?
Prima la partizione o la copia immagine?
Posso fare la partizione tenendo il SO installato senza rovinarlo?
Quante partizioni mi conviene fare, è utile fare una partizione per il SO, una per gli altri software installati e una per i dati?
Con Acronis True imagin o Norton Ghost posso solo fare la copia immagine o anche partizionare?
Per favore rispondetemi che non vedo l'ora di usare il nuovo notebook!!
Grazie a tutti :)

Matteo23
25-07-2008, 17.24.23
Per favore rispondete, :crying: :crying:
è possibile che nessuno sappia darmi una risposta? non ci credo
sto girando in internet ma non ne cavo piede.
Ciao :timid: :timid:

borgata
25-07-2008, 18.48.07
Io ti consiglierei prima di tutto di contattare la DELL, i lloro servizio di assistenza è ottimo e sapranno rimediare al tuo problema fornendoti disco e licenza di XP.
Puoi anche recuperare la key di XP con appositi programmini, che dovresti trovare facilmente.

Per quanto riguarda l'immagine, la cosa migliore sarebbe attaccare un disco esterno e creare l'immagine della partizione com'è ora.
Un ridimensionamento, se andasse male, potrebbe causare la perdita del sistema. Altrimentio, se vuo correre questo piccolo rischio, puoi prima ridimensionare con software come acronis disk director o partition magic (se riesce a vederti il disco).
Prima di creare l'immagine, snellisci l'installazione di XP quanto più puoi, disattivando sospensione e file di paging, copiando dati e documenti altrove. Consiglierei anche di creare l'immagine prima di installare applicativi di grosso dimensioni, altrimenti la dimensione dell'immagine rischia di essere eccessivamente grande.

Per quanto riguarda il partizionamento, valutando un minimo di due partizioni (sistema e dati), il numero dipende da spazio disponibile, esigenze e preferenze personali.
Il mio consiglio è di fare molte partizioni specifiche, dove archiviare dati differenti o gestire file temporanei e passaggio di dati.
Ricorda che un buon partizionamento rende il disco più veloce, più manutenibile e rende più difficile la frammentazione. Il mio PC, in questo momento, ha una decina di partizioni.

Matteo23
26-07-2008, 10.09.08
Grazie Borgata,
ho chiamato l'assistenza di Dell ma oltre a consigliarmi di fare una immagine non vanno.
Dopo una ricerca in Internet sto decidendo di acquistare Acrinis True imagin e Disk director :( , speriamo vada tutto bene.
Non ho un disco esterno ma potrò temporaneamente fare una copia dentro una cartella dedicata sull'hard disk del desk top dove ho sufficiente spazio disponibile. Se le operazioni di ridimensionamento e copia immagine vanno a buon fine la cancello.
Puoi consigliarmi un programma che mi consenta di recuperare facilmente la Key di XP?
A riguardo della partizione, visto che è la prima volta che mi accingo a fare questa operazione :wall: , potresti dettagliatamente congliarmi quante partizioni creare e cosa metterci dentro ogniuna? il disco è da 250 Giga, devo usare un solo SO e se non ha controindicazioni vorrei dedicare una partizione ai soli programmi installati.
Ciao e grazie di nuovo :)

borgata
26-07-2008, 10.47.00
Per recuperare la key di XP, cerca dei vari keyfinder con google, dovresti trovarli facilmente. Sono eseguibili stand-alone piccolissimi, devi scaricarli e provarli, non sempre funzionano (al passaggio con i nuovi SP, spesso le vecchie versioni non ce la fanno). Per esempio, prova questo (http://magicaljellybean.com/keyfinder/), che è anche open source.

Per l'immagine, Acronis è un ottimo programma, ma se devi acquistarlo, penso si possa trovare qualche alternativa non a pagamento (sono sicuro che molti utenti di questo forum sapranno consigliarti per esperienza diretta).
Dovendo poi fare l'immagine di XP e non di Vista, come accennavo sopra, potresti anche cavartela con una vecchia versione gratuita di acronis o di partition magic (l'unico ostacolo potrebbe essere la lettura del disco se in ahci).

Per il "dove metto l'immagine", ricorda che questi software fanno la copia dell'intera partizione, quindi dubito sia possibile creare l'immagine sulla partizione stessa (in una cartella dedicata) e poi copiarla sul desktop. L'alternativa sarebbe fare la copia in rete, ma in questo caso sarebbe necessario che il programma che crea l'immagine possa vedere l'altro computer in rete, e non so se ne sia in grado (vabbè... prova!)

Per le partizioni, prova magari a dirmi i dati che hai e hai intenzione di tenere su disco.
Eviterei una partizione apposita per i programmi installati perchè inutile (se formatti il sistema, molti programmi andranno comunque rinstallati) e a volte problematica (con le testine del disco che devono muoversi da una parte all'altra).
In generale, io farei una partizione di sistema (20-30GB, per andarci largo), una partizione temp (per i file temporanei e le cache, che frammentano molto, 15GB), partizione documenti, partizione magazzino (file installazione programmi), una multimedia (foto, musica), una film e filmati, una di manutenzione. La dimensione varia in base alle tue esigenze.

Matteo23
26-07-2008, 12.07.17
Sul PC fisso ho il SO win XP oem con dischetto; per verificare ho cercato la Key sia con Magical Jelly Bean,sia con Win Keyfinder che trovano lo stesso numero di Key. Purtroppo questo numero è diverso da quello stampigliato sull'adesivo del dischetto originale. Sarà forse perchè Windows genera più di una Key per la stessa licenza??

Copia di sicurezza: mi sono spiegato male, intendo procedere in questo modo: collego il notebook al PC fisso e salvo la copia immagine del SO del notebook sul disco del PC fisso che ha già due partizioni e sufficiente spazio libero. Sempre che ci riesca; non l'ho mai fatto! Se questo non è possibile potrei salvarlo in dvd?
Successivamente provo a ridimensionare la partizione del notebook e a partizionare.
Cosa ne pensi?

Partizioni: non ho esigenze molto particolari:
uso il computer sia per lavoro che per svago, per lavoro (sono un consulente d'azienda) uso dei programmi leggeri.
Il tuo consiglio credo che vada benissimo per le mie esigenze anche se non ho idea delle dimensioni da dare alle partizioni e a cosa serve la partizione per la manutenzione :mm:

Grazie, a proposito Ti sei accorto che scriviamo tutti e due dalla Sardegna?
Io ho vissuto 15 anni a Cagiari.
Ciao

borgata
26-07-2008, 12.19.15
Per la key, avevo capito non avessi ne disco ne adesivo per XP (ma ti fossero stati dati erroneamente quelli di vista), quindi l'unico modo per recuperare la key erano i programmi di key finder.
A questo punto ti consiglio di salvarle entrambe, male che vada, se uno ti da problemi, hai l'altra.
Il fatto però è strano, verifica magari se il tuo windows è "genuino".

Per la copia di sicurezza, il problema non è trasferirla sull'altro pc, ma crearla.
Quando la crei devi avere un posto dove metterla. In genere questo "posto" è un'altra partizione dello stesso disco o un disco esterno.
Nel tuo caso non hai ne l'una ne l'altra, quindi le soluzioni rimanenti sono due:
- masterizzarla direttamente su DVD (non so se sia fattibile direttamente, io ho sempre fatto in seguito)
- metterla direttamente sul pc in rete (anche qui non so se fattibile, il programma deve poter vedere in rete la cartella dell'altro pc).

Partizioni:
Una partizione di manutenzione è una partizione utile per muovere dati da altre partizioni, cosicché queste possano essere ripulite e riformattate, deframmentate, ridimensionate con grande facilità. Puoi usarla naturalmente anche come deposito dati temporaneo. Potresti anche unificarla alla partizione temp, anche se una partizione più piccola (entro certi limiti) ha tempi d'accesso più rapidi ed è quindi più veloce.

PS: non avevo notato la provenienza ;)
Per me, origini nuoresi da parte di padre!

Matteo23
26-07-2008, 13.19.43
Scusa Borgata, il cd originale c'è l'ho per XP installato sul fisso, sul portatile no.
Dell mi ha dato un notebook con installato XP (senza disco) upgradabile a Vista di cui ho il dischetto.
Ho fatto la prova sul fisso per non fare errori nel portatile proprio perchè in quest'ultimo sarebbero irriparabili.
Il mio windows credo sia genuino, comunque controllerò con l'assistenza di windows.

Per la copia del SO a questo punto credo che mi farò prestare un disco esterno da qualche amico.

Quando inizierò la procedura Ti farò sapere come è andata.

Ciao e grazie. :)

Matteo23
01-08-2008, 21.27.37
Ciao,
ho partizionato il disco nel seguente modo,

1) Piccola partizione in FAT16 contenente le Utility di Dell; c'era già e l'ho lasciata.

2) Partizione in NTFS da 15.75 GB per Windows XP; sono riuscito a comprimere la partizione lasciando Windows XP dentro senza creare incidenti :)

3)Partizione in NTFS da 29.98 GB per Windows Vista; non ho ancora installato Windows Vista. In base a quanto ho letto, l'installazione di Vista successiva a XP non dovrebbe sovrascrivere l'MBR, all'avvio in boot dovrebbe chiedermi quale SO avviare. Non sò se sarà in grado di leggere la prima partizione in FAT16 ??

4) Partizione logica in NTFS da 15.41 GB per i File Temp come consigliatomi da Borgata; Non sò se la dimensione sia appropriata. E' giusto avergli dato Logica? Come faccio a far allocare i file temp in questa partizione?
E' sufficiente una sola partizione per XP e VISTA facendo allocare i file temp di tutti e due i SO in questa partizione?

5) Partizione logica in NTFS da 100. GB per i Dati. Come faccio a inviare tutti i dati, cartelle, file di archivio dei vari programmi di lavoro che uso?

6) Partizione logica in NTFS da 41.7 GB per i file Multimedia.

7) Partizione logica in NTFS da 29.67 GB per Manutenzione (Altro consiglio di Borgata)

Se mi date qualche consiglio procedo con il resto del lavoro.
Grazie mille,
Ciao

borgata
01-08-2008, 23.56.13
2) forse 15GB per XP possono essere pochi, soprattutto se lo usi come sistema principale.
Il sistema ci sta, comunque, ma ha poco "respiro". 20GB sarebbe stato meglio.
Non è grave comunque, su un pc ho la partizione win da 15GB e qualche gighetto rimane sempre.
Sposta la cartella documenti, che di default si trova nella partizione di sistema, e mettila in una cartella documenti nella partizione magazzino o in una partizione apposita.

3) vista dovrebbe trovare XP e modificare il suo boot manager di conseguenza. Nel caso non lo facesse, ne riparleremo. La partizione iniziale fat è sicuramente nascosta, quindi non dovrebbe dare alcun problema.

4) si, puoi usarla per entrambi i sistemi. La dimensione, per la mia esperienza, va bene. Il mio consiglio è farti tu la tua opinione per vedere la dimensione ideale per l'uso che intendi farne.
In XP, devi modificare 4 variabili d'ambiente per spostare i file temporanei: due relative ai temp e tmp di sistema, due relative ai temp e tmp utente (per ogni utente, quindi in effetti possono essere più di 4). Su vista la procedura mi pare sia simile.
Devi andare su "Proprietà di sistema -> Avanzate -> Variabili d'ambiente"
Devi poi modificare la locazione della cache del browser (per esempio, su firefox, devi modificare la voce "browser.cache.disk.parent_directory" da about:config), e dei vari programmi che fanno uso di directory temporanee (spesso usano quelle di sistema quindi non occorrono ulteriori modifiche).

5) 100 GB a mio parere sono tanti per una partizione. Io di norma non supero i 60GB, a meno che la partizione non mi serva necessariamente voluminosa e non necessariamente veloce (per esempio, una partizione per i film, che occupano molto spazio).
Di solito, inoltre, 100Gb sono tanti per una partizione magazzino, che di solito contiene documenti e file di installazione dei programmi (ma questo è variabile...).
Cosa intendi per "inviare i dati"? Devi semplicemente copiare i dati che usi nella partizione, null'altro.

Insomma, avrei messo 30-50GB per la partizione magazzino, 40GB per la manutenzione (dovrebbe essere concepita per poter contenere il materiale di una delle altre partizioni), il resto multimedia o, se per multimedia è troppo grande, due partizioni come multimedia e film, o multimedia e documenti.
Ovviamente solo tu sei in grado di valutare quale sia la migliore distribuzione dello spazio per le tue esigenze.

PS: se vuoi ottenere "numeri tondi" con le partizioni, ricorda che 1GB è 1024MB.
Quindi se ti viene chiesta la dimensione in MB quando crei la partizione, per creare per esempio una partizione da 25GB, devi scrivere 25*1024 = 25600 MB

Matteo23
02-08-2008, 15.49.26
FILE DI TEMP E FILE DI PAGING SONO LA STESSA COSA??

Riepilogo cosa ho fatto sino ad ora:
Ho risistamato la dimensione delle partizioni seguendo il consiglio di Borgata;
Explorer: indirizzato i file temporanei di internet, i Cookies e la cronologia nell'apposita partizione.
Stessa cosa per Windows Movie Maker.

File di paging: indirizzati alla nuova partizione dedicata.
Sono intervenuto nella "memoria virtuale" di "sistema"
Non sò come dimensionere il file di paging perchè non sò quant'è la RAM da considerare; Ho installato 4GB di RAM ma il SO utilizzato è a 32X e ne legge 3,5GB, considero 3,5 o 4GB? . Se considero 4 come massima, devo impostare non più di 3,5 come minima?

Ora
devo comunque intervenire sulle "variabili d'ambiente"? Se si come faccio a intervenire?
Forse sostituendo "%USERPROFILE%\Impostazioni locali\Temp" con un nuovo indirizzo cehe nel mio caso sarebbe F:\Utenti\Temp ??


Altro dubbio, la funzione Ripristino configurazioni di sistema compie il monitoraggio anche delle partizioni logiche di dati, file temp e secure zone di acronis, è opportuno?? serve a qualcosa?

borgata
02-08-2008, 16.09.42
File temporanei e file di paging.
- I primi sono file usati dal sistema (e da alcuni programmi) per il suo funzionamento. Esempi possono essere documenti aperti, elementi di pagine web, file aperti da un programma di compressione come winzip, ecc...
- Il cosiddetto "file di paging" altro non è che un'estensione della memoria fisica (RAM) che viene posta sul disco fisso. In pratica si fa credere al software che il sistema abbia più memoria di quanta in realtà ne monti fisicamente. Così un sistema con 1 GB di ram e un file di paging da 1,5 GB sarà visto come se avesse 2,5 GB (1 + 1,5) di ram.
La ram simulata dal file di paging è però molto più lenta e legata alle meccaniche del disco, quindi, sebbene questo aumento virtuale consenta di utilizzare una quantità di memoria altrimenti non disponibile, il prezzo sono le prestazioni e un uso elevato del disco fisso.

Occhio, quando sposti il file di paging, che devi clicare sul tasto "imposta" prima di cliccare "ok", altrimenti la modifica non viene effettuata.
Se disponi di un solo Hard disk, lascia il file di paging nella partizione di sistema (e non su TEMP), altrimenti puoi metterlo nel disco fisso secondario.
Se hai molta memoria ram, puoi disattivare o ridurre notevolmente la dimensione del file di paging, che ti consiglio di impostare a dimensione fissa (minima dimensione e massima dimensione identiche).
Con 4GB di ram, come hai tu, secondo me puoi tranquillamente disattivare il file di paging. A volte questo può creare qualche problema, quindi se preferisci, fanne uno piccolo, che so, da 32MB, da lasciare nella partizione di sistema.

Per le variabili d'ambiente, si, devi modificare il percorso come hai scritto sopra.

Per il ripristino configurazione di sistema, l'utilità dipende dall'uso che ne fai.
Per come la vedo io, è utile solo nella partizione di sistema, ma puoi disattivarlo se fai frequenti immagini della partizione con programmi sul genere norton ghost.
Su vista invece il servizio funziona meglio ed ha maggiore utilità (sempre, a mio parere, solo per la partizione di sistema).

Matteo23
02-08-2008, 17.22.55
FILE TEMP:
Nella partizione dedicata ho creato la cartella Temp con dentro la sottocartella Matteo1.
In Temp ho indirizzato i 2 file (temp e tmp) di sistema
e
in Temp ho indirizzato i 2 file (temp e tmp) dell'utente
Quando creerò altri utenti, creerò anche la sua sottocartella.
Ora dentro la cartella Temp compaiono 2 sottocartelle, quella che ho creato io e un'altra che si chiama MCE00000.
Secondo Te è tutto a posto? cos'è questa nuova cartella?
Faccio bene a creare una sottocartella per ogni nuovo utente?

FILE PAGING:
Ho impostato il file di paging a 32 MB min e max e il SO mi scive l'avviso:
"Memoria Virtuale minima del sistema insufficiente. Windows sta aumentando le dimensioni del file di paging"
Ora provo a ridare le impostazioni iniziali.

A riguardo della sua allocazione hai scritto:
"Se disponi di un solo Hard disk, lascia il file di paging nella partizione di sistema (e non su TEMP), altrimenti puoi metterlo nel disco fisso secondario."

Io ho pensato che minore è la partizione minore è il lavoro del disco per la ricerca e la frammentazione.
Potresti perchè lasciarlo sulla partizione del SO e cos'è questa storia del disco secondario?
Ohh, è ormai chiaro che non ne capisco quasi niente ee??

Matteo23
02-08-2008, 17.26.19
FILE TEMP:
Nella partizione dedicata ho creato la cartella Temp con dentro la sottocartella Matteo1.
In Temp ho indirizzato i 2 file (temp e tmp) di sistema
e
in Matteo1 ho indirizzato i 2 file (temp e tmp) dell'utente
Quando creerò altri utenti, creerò anche la sua sottocartella.

Ora, dentro la cartella Temp compaiono 2 sottocartelle, quella che ho creato io (Matteo1) e un'altra che si chiama MCE00000.
Secondo Te è tutto a posto? cos'è questa nuova cartella?
Faccio bene a creare una sottocartella per ogni nuovo utente?

FILE PAGING:
Ho impostato il file di paging a 32 MB min e max e il SO mi scive l'avviso:
"Memoria Virtuale minima del sistema insufficiente. Windows sta aumentando le dimensioni del file di paging"
Ora provo a ridare le impostazioni iniziali.

A riguardo della sua allocazione hai scritto:
"Se disponi di un solo Hard disk, lascia il file di paging nella partizione di sistema (e non su TEMP), altrimenti puoi metterlo nel disco fisso secondario."

Io ho pensato che minore è la partizione minore è il lavoro del disco per la ricerca e la frammentazione.
Potresti dirmi perchè lasciarlo sulla partizione del SO e cos'è questa storia del disco secondario?
Ohh, è ormai chiaro che non ne capisco quasi niente ee??

Matteo23
02-08-2008, 18.11.38
Tra le partizioni eseguite ne ho creato una per i dati e una per i file multimediali (immagini, filmato e audio).

Sono andato in esplora risorse, tasto destro sulla cartella documenti, proprietà, sposta e l'ho spostata nella partizione dati.

Problema: Dentro questa cartella documenti ci sono le sottocartelle immagini, filmati e audio.
Insomma ho spostato tutto nella partizione dati.

Come faccio a mandare Documenti in una partizione e le cartelle dei file multimediali in un'altra?? :wall:

borgata
03-08-2008, 01.52.01
A differenza del file di paging, che è un file vero e proprio, "temp" è una directory dove vengono messi i file temporanei, che possono essere di svariati tipi e dimensioni.
Poichè tu hai creato una cartella temp, questa si riempirà ben presto di di svariati file che quindi compariranno all'interno di questa cartella insieme alla cartelle, da te create manualmente, per gli utenti.
Secondo me, soprattutto se hai un solo utente, puoi evitare di creare una cartella apposita e mettere tutto indistintamente dentro temp. In alternativa puoi creare delle cartelle allo stesso livello (in questo caso le soluzioni sono due: o crei una cartella tem con dentro le cartelle systemp e marcotemp, o crei queste ultime due direttamente dentro la partizione temp).

Per quanto riguarda la locazione del file di paging, ci sono diverse scuole di pensiero.
Nel nostro caso, avendo un solo disco, metterla in una partizione differente da quella di sistema può essere peggio perchè potrebbe costringere il sistema a continui movimenti meccanici delle testine tra una partizione e l'altra. Questo problema naturalmente non si presenta se si mette il file in un secondo disco.
Oltretutto, con una partizione di dimensione molto ridotta come quella che dicevamo in precedenza, non ha molto senso spostarla, dato che lo spazio occupato è irrisorio.
Inoltre il file di paging con dimensione fissa non crea frammentazione, perchè rimane sempre li senza essere cancellato e ricreato (a meno che non si specifica esplicitamente di farlo).

Per l'ultima domanda, la risposta è semplice: sposti la locazione della cartelle multimediali che di norma si trovano in documenti.
Personalmente non mi sono mai posto il problema, perchè non uso quelle cartelle ma metto i file direttamente nelle apposite partizione, in una struttura di cartelle ordinate fatta su misura per le mie esigenze.
Il modo più semplice per per spostare quelle cartelle è usare tweakUI (piccolo tool gratuito della microsoft, in pratica un'interfaccia per accedere a qualche funzione avanzata di windows), che ti consiglio comunque di installare.

PS: se devi cambiare il testo che scrivi, puoi usare il tasto mod/canc in basso a destra nel tuo intervento, anzichè scrivere un secondo intervento quasi uguale al primo.

AMIGA
03-08-2008, 12.25.40
Tra le partizioni eseguite ne ho creato una per i dati e una per i file multimediali (immagini, filmato e audio).

Sono andato in esplora risorse, tasto destro sulla cartella documenti, proprietà, sposta e l'ho spostata nella partizione dati.

Problema: Dentro questa cartella documenti ci sono le sottocartelle immagini, filmati e audio.
Insomma ho spostato tutto nella partizione dati.

Come faccio a mandare Documenti in una partizione e le cartelle dei file multimediali in un'altra?? :wall:


Quoto quanto dice borgata,solitamente chi ha un pò di esperienza la cartella Documenti non la usa proprio.
I programmi normalmente sono settati di default,per salvare nel percorso documenti,quindi basterebbe modifare le prefs di ogni programma,deviando i salvataggi in altra locazione meglio su una partizione diversa da dove risiede il sistema,l'alternativa è salva con nome,oppure spostare tutta la Documents and Settings
http://support.microsoft.com/kb/322014/it

Matteo23
07-08-2008, 19.20.01
Ciao,
piano piano sto cercando di sistemare le cose ...?
Comunque sto imparando molte cose, il problema e che non bastano mai.

File di temp.

Dal momento che ho creato una partizione apposita, per ora sto allocando i Temp e i Tmp in questa partizione.
Ho creato 2 cartelle utenti e una cartella sys.

Sai dirmi come mai mi compaiono molte altre cartelle? Hanno i seguenti nomi:
MCE00000, MCE0000a, MCE0000b, MCE0000c, MCE0000d, MCE0000e, MCE0000f, MCE00001, MCE00002, MCE00003, MCE00004, MCE00005 e così sino a MCE00010. Cosa sono? Ho usato "Liberare spazio sul disco" da "Prestazioni e manutenzione" ma non ha tolto niente!! ??

Cronologi e cookies

Per spostare cronologia e cookies ho proceduto nel seguente modo:

1) nella partizione dedicata ai file temporanei ho creato una cartella che ho denominato "Cache_Explorer" e dentro questa ho creato una sottocartella per ciascun utente "Matteo1" e "Matteo2"

2) dentro shell folders ho cambiato l'indirizzo (per ciascun utente), per es. ho cambiato C:\Doccuments end settings\Matteo1\Cookies in
F:\Cache_Explorer\Matteo1\cookies
non so nemmeno perchè abbia fatto in questo modo, ma oggi riguardando mi sembra scontato pensare che avrei dovuto mettere:
F:\Cache_Explorer\Matteo1
senza terminare con la dicitura "Cookies" o "Cronologia" a seconda dei casi. :timid:

Scusa la stupidità della richiesta ma il dubbio e l'indecisione mi assalgono.

Ciao e ri-grazie