PDA

Visualizza versione completa : I transistor del futuro


Robbi
24-07-2008, 08.28.17
http://www.research.ibm.com/nanoscience/a_nanotube_1.gif



Fra qualche anno i circuiti di silicio saranno un ricordo, sostituiti da materiali nuovi come i nanotubi di carbonio o vecchi come la carta.

I ricercatori di due università Usa hanno utilizzato i nanotubi di carbonio, per preparare dei transistor.

Si tratta di piccolissimi tubi di carbonio, cilindri formati da atomi di materia che non si possono misurare in millimetri, ma direttamente in atomi (sono lunghi, infatti, 10 atomi) e sono 500 volte più piccoli dei transistor a base di silicio.








Altre Info (http://news.wintricks.it/framer.php?ID=26251)

lubumba
24-07-2008, 13.52.29
Robbi
la notizia non è sicuramente una sorpresa visti i tempi in cui viviamo ... ma mi incuriosiva avere maggiori informazioni che poi ovviamente ho trovato....

Per i piu' pigri, incuriositi come me , ecco un link dei tanti :
http://www.lithium.it/dream0007p1.htm


P.S. faccio notare che l'articolo risale al 2001 ... :inkaz:
sono un po' arretrato nell'informazione!!!! :fool:

ilsolitoignoto
24-07-2008, 13.56.58
C'è un piccolo contro: i nanotubi di carbonio provocano il cancro in maniera similare a quello provocato dall'amianto.
Quindi ci sarebbe un problema a valle del fenomeno nanotubi: lo smaltimento.
Peccato, perchè erano praticamente perfetti, non solo per le loro proprietà elettriche, ma anche per le loro peculiarità fisico/meccaniche.

Thor
24-07-2008, 13.59.10
C'è un piccolo contro: i nanotubi di carbonio provocano il cancro in maniera similare a quello provocato dall'amianto.è ancora in studio, questa cosa. credo proprio che prima della messa massiccia in commercio, bisognerà esser certi non facciano male alla salute.

flx81
24-07-2008, 14.05.26
In realtà mi sembra di aver capito, leggendo la fonte e i relativi disegni, che il nanotubo per ora viene solo appoggiato sul transistor per far fluire la corrente source-drain. il substrato di silicio resta, quindi non mi sembra sia, almeno per adesso, possibile dire addio al silicio.

lubumba
24-07-2008, 14.22.26
Inviato da ilsolitoignoto
C'è un piccolo contro: i nanotubi di carbonio provocano il cancro in maniera similare a quello provocato dall'amianto.

su wikipedia (http://it.wikipedia.org/wiki/Nanotubo_di_carbonio) RISCHI PER LA SALUTE è evidenziato che non è ancora certo ...
come confermato da questo recente articolo (http://curiouscience.wordpress.com/2008/05/22/studio-pilota-suggerisce-la-tossicita-dei-nanotubi-in-carbonio/)

Cacciavite
25-07-2008, 11.05.17
In realtà mi sembra di aver capito, leggendo la fonte e i relativi disegni, che il nanotubo per ora viene solo appoggiato sul transistor per far fluire la corrente source-drain. il substrato di silicio resta, quindi non mi sembra sia, almeno per adesso, possibile dire addio al silicio.

cioè va al posto del canale? E il funzionamento del Gate rimane lo stesso?

nikzeno
28-07-2008, 00.16.30
Si tratta di piccolissimi tubi di carbonio, cilindri formati da atomi di materia che non si possono misurare in millimetri, ma direttamente in atomi (sono lunghi, infatti, 10 atomi)

Scusa Robbi, questa affermazione così com'è non ha senso.
I nanotubi di carbonio si misurano in nanometri, che sono sottomultipli dei metri e dei millimiteri (1 mm = 1.000.000 nm). Al limite può essere forse utile misurarli in Ångström (10 Å = 1 nm).
Possono essere lunghi a piacimento, dipende come vengono fabbricati. Credo che il record per ora sia uno, max 2 mm di lunghezza. La larghezza, come riporta la wikipedia, va da 0,7 nm a 10 nm.