PDA

Visualizza versione completa : Internet: Cybercrimini, a marzo 50.000.000 infezioni


Giorgius
23-07-2008, 19.34.22
MILANO - Nei primi sei mesi del 2008 e' stato boom di cybercrimini su internet, con picchi fino a 50.000.000 infezioni nel solo mese di marzo. Prima un numero cosi' alto si era registrato solo nell'arco di 10 anni. A lanciare l'allarme e' stato l'osservatorio semestrale sulle minacce informatiche della Trend Micro, azienda specializzata in sicurezza informatica. Le minacce sul web si moltiplicano e cambiano "stile", per diventare sempre piu' invisibili e pericolose. Si tratta di attacchi mirati, contro siti considerati dagli utenti "protetti". I cybercriminali riescono a inserire all'interno di queste pagine dei link nascosti - di cui l'utente non sa nulla - che scaricano codici maligni e permettono all'hacker di carpire i dati personali dell'utente. Per quanto riguarda i volumi di spam, sono leggermente diminuiti all'inizio del 2008. Ma secondo gli esperti i cybercriminali si stanno riorganizando in vista di un nuovo attacco. Nei prossimi mesi si attende una crescita compresa fra 30 e 50 miliardi di messaggi rispetto all'attuale media giornaliera. (Agr)