PDA

Visualizza versione completa : Procedura per Cambio Motherboard e Hardware senza dover reinstallare Xp


XNAME
18-07-2008, 02.29.12
Un caro saluto a tutti gli utenti del forum, un particolare saluto agli administrator e ai moderatori.
Ho deciso di pubblicare in anteprima su questo forum una procedura particolare che credo ,almeno per ora ,consentirà di sostituire un pc completo, motherboard, scheda video ,harddisk etc.etc, senza dover reinstallare xp.
Ho scelto questo forum perchè proprio sul sito di win tricks gestito in modo ineccepibile è gia presente una procedura di cambio motherboard conosciuta come procedura italiana, che tuttavia non va nei casi in cui il cambio macchina sia di diverse generazioni....
Ora incollerò il file txt che troverete nel file rar allegato ,all interno del quale troverete quanto serve per applicare la procedura.


PROCEDURA CAMBIO TOTALE HARDWARE SENZA DOVER REINSTALLARE XP

Prima di chiudere il vecchio pc verificare la presenza dentro il system32\driver dei seguenti file atapi.sys intelide.sys pciide.sys pciidex .
Se presenti procedere con la procedura, diversamente scaricare i file mancanti nel system32\driver
Ora importare nel registro il file reg contenuto nella cartella (REINSTAL.reg)
spengere il pc ed inserire il vecchio hard disk nel nuovo pc.
il pc si riavviera e richiederà una volta nel desktop i nuovi driver.
inserire i nuovi driver e verificare eventuali conflitti.
se ci sono conflitti sul controller ide installare i nuovi driver.
Fino a questo punto la procedura è abbastanza nota....
Ora arriva il bello.
se la sostituzione è da una vecchia scheda madre ad un ultima di nuova generazione,
probabilmente xp avra all interno un HAL..con configurazione vecchia.
se noi reboottiamo...spesso accade che il pc riparte e si blocca con schermata nera.
Ecco ...questo è un sintomo che l Hal presente non è adatto alla macchina.
Ora dopo molte sperimentazioni ho constatato che l hal migliore per le macchine di nuova generazione è la versione HALACPI di 79 kbyte.
Se il pc dunque non riparte ..usare un prog quale ERD commander entrare sul disco prelevare dalla cartella Halacpi l' hal.dll e inserirlo sovrascrivendo in windows\system32.
Dovrebbe andare tutto ok.
Qualora non andasse ..provare con lo stesso sistema gli altri Hal.dll.
Attenzione ogni hal è relativo ad una particolare macchina.
"PC standard", HAL PIC non ACPI (Hal.dll)
"PC uniprocessore MPS", HAL UP APIC non ACPI (Halapic.dll)
"PC multiprocessore MPS", HAL MP APIC non ACPI (Halmps.dll)
"PC ad interfaccia di alimentazione e configurazione avanzata (ACPI)", HAL PIC ACPI (Halacpi.dll)
"PC uniprocessore ACPI", HAL UP APIC ACPI (Halaacpi.dll)
"PC multiprocessore ACPI", HAL MP APIC ACPI (Halmacpi.dll).
Tuttavia ripeto l' HAL piu adatto alle ultime macchine è il halacpi.dll che ovviamente se trovato fuori da questa utility andrà rinominato in hal.dll
Spero che questa procedura frutto di sintesi fra le due procedure note, quella italiana e quella americana sia come al solito utile
ai tanti che ovviamente non possono permettersi il lusso di reinstallare decine di programmi e perdere gran parte dei lavori di anni.

_________________________________________


Questo è quanto .....
Ho dovuto inserire un rar allegato ridotto rispetto all originale per motivi di limiti upload, se gli admin saranno interessati potranno richiedermi la versione completa.
Autorizzo fin d 'ora i responsabili del forum a linkare questo post e a pubblicare nel sito nella sezione opportuna il file rar allegato , tutto questo se naturalmente lo ritenessero opportuno .
Un ringraziamento a tutti coloro che ogni giorno con il loro studio consentono di poter trovare le soluzioni alle tante problematiche legate all informatica.
Un ringraziamento particolare a questo Forum che mi ha ospitato agli admin e ai mod .
Un caro saluto a tutti ...e buon lavoro !

XNAME

XNAME
18-07-2008, 02.30.53
ecco il, file allegato

Billow
18-07-2008, 07.48.37
interessante, magari la includiamo nelll'articolo , o modifichiamo lo stesso ;)

cippico
18-07-2008, 08.04.17
potrebbe sempre servire,visto che spesso viene chiesto qui sul forum... :act:

grazie e ciaooo

XNAME
19-07-2008, 02.25.21
Grazie per l attenzione...Billow....così come detto puoi fare quello che ritieni più opportuno.
Se hai bisogno del rar completo fammelo sapere...
Tuttavia per facilitare gli utenti nel file completo rar ci sono tutti gli hal disponibili inseriti in specifica cartella.
Un caro saluto a tutti voi ed ancora un ringraziamento al forum che mi ospita .


XNAME

XNAME
24-07-2008, 00.51.28
Se interessa e se autorizzato potrei aprirvi un post in lingua inglese
Diciamo che il problema è molto sentito a livello mondiale
RingraziandoVi per l ospitalità un caro saluto a tutti e ....Buon lavoro


XNAME

Billow
19-08-2008, 08.57.38
si potrebbe essere un buona idea..
sto mettendo mano ai tuoi suggerimenti per farne un trick ;)

sposto il tutto in sez. XP e lo metto in evidenza ;)

XNAME
28-08-2008, 00.27.10
Grazie Billow per la tua attenzione al problema .
Così come promesso ho aperto un nuovo post in inglese affinchè possa essere letto da qualunque utente nel mondo.
Mi affido alla tua cortesia nell' evidenziare anche questo post e a linkarlo.
un ringraziamento a te e al forum che mi ospita.

saluti XNAME

XNAME
28-08-2008, 22.06.46
Billow ...scusami ma ritengo che per la miglior ricerca della versione inglese fosse migliore il titolo '' change motherboard ''.
dunque ho modificato il titolo......se puoi cortesemente linkarlo con il nuovo titolo ...ti ringrazio....

un caro saluto XNAME

kingtiger983
03-09-2008, 17.30.09
Salve ragazzi, volevo chiedervi se potevate essermi di aiuto.

Ho un pc di un mio amico che è saltata la scheda madre, il quale mi ha chiesto di sostituirla ma senza formattare il disco, poichè ci sono molti programmi aziendali e tantissimi archivi.
Cambiata la scheda madre, purtroppo il pc non parte, dando la classica "blue screen of death"

Quello che volevo chiedervi e questo: è possibile effettuare questa procedura collegando il disco in questione su un pc come secondario?Come posso aggiungere il file reg al disco secondario?
Vi ringrazio in anticipo

XNAME
03-09-2008, 21.51.05
inserisci l hard disk nel pc nuovo.... in una pen_driver inserisci il file reg della procedura........ prima di avviare il pc inserisci la pen....fai partire il pc da cd......con erd commander.....
Ora che sei dentro il pc con Erd puoi inserire il file ..reg
riavvia...e segui la procedura......

Buon Lavoro XNAME

kingtiger983
04-09-2008, 00.29.51
Grazie per la risposta XNAME.
Potresti dirmi dove posso trovare questo programma?è freeware?se si potresti fornirmi il link per scaricarlo?

Grazie mille

kingtiger983
04-09-2008, 17.07.49
Risolto!! :act:
Un mio amico mi ha prestato Erd Commander ed è andato tutto a buon fine

Grazie per l'assistenza XNAME, gentilissimo! :)

AndyWarrior
04-09-2008, 21.38.38
Ciao a tutti, mi chiedevo:

La sostituzione del file hal.dll è necessaria se si ha quale sp installato?
Me lo son chiesto quando, andando a sostituire il file nel mio sistema con XP Pro sp3, mi chiede

http://www.webalice.it/andreatheone/hal.jpg

Visto il messaggio penso che il dubbio sia lecito, considerando le differenze in dimensioni e date (se l'originale era più piccolo non c'era problema, ma in questo caso chi mi dice che il sp3 abbia fatto di meglio? :devil: )...

Grazie in anticipo

XNAME
07-09-2008, 22.48.59
Nel rispondere ad AndyWarrior .......... approfitto per sottolineare alcuni aspetti della procedura.
La sostituzione dell hal va effettuata solo ed esclusivamente se seguendo la procedura italiana ovvero la parte iniziale del mio doc ..il pc si blocca.....
Dunque cosi come credo sia spiegato chiaramente non va sostituito l hal al momento della chiusura del vecchio pc e dopo aver inserito il file .reg , ma solo successivamente avendo riavviato e constatando il blocco del pc.
Per quanto riguarda Andy.... il file hal che tu citi di 131kb è l halaacpi.dll che viene usato di default da xp sp2 e sp3 .
Tuttavia , ora credo sia chiaro, si deve prima seguire la procedura italiana e solo successivamente in caso di bisogno sostituire l hal...
Ancora ..va detto che non esiste un hal migliore o piu aggiornato....che risolva il problema .
Si è visto con lo studio che il migliore e più stabile è l halacpi di 79 kb.
Mi raccomando onde evitare di combinare guai ..leggete con attenzione il mio doc......

Saluti XNAME

pazzokramaz
11-10-2008, 04.17.31
Bella Roba Funziona ;) Grandi! ;)

B4RT0N
11-10-2008, 10.05.47
ho provato la procedura contenuta in RE-install-2 praticamente ho fatto le sostituzioni dei file:

- Isapnp.sys
- Atapi.sys,
- Intelide.sys,
- Pciide.sys
- Pciidex.sys

e di

HAL.dll

ma prima di riavviare e di mettere mobo , cpu e VGA nuovi per distrazione (colpa del cell che sql :inn: ) mi sono scordato di mettere in pratica il punto 2) Importare nel registro il file reg contenuto nella cartella (REINSTAL.reg). Infatti all'avvio il PC si pianta alla classica schermata nera. Per evitarmi la rottura, di rimontare tutto, c'è qualche modo di mettere in pratica il punto 2? magari collegando HD con Xp ad un portatile tramite box USB? o usando una live di vista o Xp,Se si come? Siccome la nuova mobo è una MSI K9A2-CF-F v1 con chipset AMD 790X (praticamente ATI) e la CPU un ATHLON X2 5000+ black edition, la versione contenuta in RE-install-2 di HAL.dll, va bene per la mia configurazione ho devo cercarne un altra versione o altri driver o dll? Grazie sin da ora per le risposte.

B4RT0N
12-10-2008, 05.55.46
ho rifatto la procedura da capo stavolta senza tralasciare nulla ma ho sempre schermata nera, forse devo metterci HAL.dll per il dual core? Tnx sin da ora per eventuali risposte.

XNAME
14-10-2008, 00.43.11
Nel rispondere a B4RTON .......per l' ennesima vorrei raccomandare prima di effettuare la mia procedura di leggerne con attenzione il contenuto.
La procedura in questione va eseguita solo quando la procedura italiana non va....ovvero installando il file reinstall.reg e riavviando il pc si ha schermata nera.
Dunque l hal va sostituito SOLO IN QUESTO CASO.
Se invece si sostituisce il file hal...come ha fatto B4RTON...prima di aver testato il pc nel riavvio.....assai probabilmente B4rton aveva un hal buono x la sua macchina e lo ha sostituito con uno non adatto .
Ora ....x B4rton.....sul cd di installazione di xp troverai i 6 hal disponibili.... (leggi procedura ) .
Devi rinominare ogni hal in hal.dll e testarli inserendoli con Erd Commander..........Uno di quelli sarà quello giusto per la tua macchina.
Vorrei richiamare l attenzione di Billow..........
Ti chiederei di inserire nel sito web una evidenziazione circa questo aspetto...
ovvero sostituire l hal solo successivamente ...avendo constatato il blocco del pc......
RicordandoVi che l operazione in questione è molto delicata ..sono sconsigliate distrazioni di ogni tipo...onde evitare guai.......
Buon Lavoro a tutti...e mi raccomando leggete e rileggete la procedura prima di metterla in atto.......

Un saluto

XNAME

B4RT0N
14-10-2008, 13.02.27
@XNAME hai ragione, dato che c'ero ho sostituito anche hall.dll, senza badare al fatto se aveva funzionato la prima parte, ora ripeterò la procedura sperando di non sbagliare. Grazie dell'aiuto. :) :) :)

Giannidj
11-12-2008, 09.32.11
Sapete se esiste qualcosa del genere con windows vista? qualcuno di voi ha provato a cambiare la scheda madre? parte?

crazy.cat
23-03-2009, 15.31.47
Ripesco il post per ringraziare XNAME, la procedura ha funzionato trasferendo il disco fisso da un pc siemens con scheda madre rotta a un hp.
E' bastato importare le chiavi di registro tramite il Registry Loader presente su cd di bartpe e il pc nuovo si è risvegliato.

L'unica cosa che nessuno ha detto ne scritto (mi sembra) è che Windows deve essere riattivato visto il massiccio cambio di hardware.

katana
05-04-2010, 20.40.00
Aggiorno questa discussione:
1) per ringraziare l'autore della procedura adottata e chi me l'ha segnalata;
2) per tentare di aiutare ulteriormente chi si trova nelle mie stesse condizioni, indicandogli cosa mi è successo e come mi sono comportato durante la procedura di clonazione dell'hard disk (e per questo, mi scuso se mi dilungo troppo).

Per iniziare:
Il mio vecchio PC da un po' di tempo faceva i capricci: funzionava per un po', poi inziava a bloccarsi all'avvio senza che potessi fare nulla per farlo ripartire, poi, d'improvviso, dopo giorni, ricominciava a funzionare senza alcun motivo plausibile. Alla fine, ho deciso che era ora di cambiarlo, anche se fino a quel momento si era comportato degnamente, considerando altresì che da circa 10 giorni non voleva proprio più saperne di ripartire.
Ovviamente, ho tentato tutto ciò che conoscevo, oltre a cercare ulteriori spunti per la soluzione del mio problema. Il risultato era che si manifestava o cambiava qualche indicazione di errore, ma il blocco casuale permaneva.
La configurazione:
Intel Pentium 4, 1.8 GHz - scheda madre Asus P4B266SE - 512 MB di RAM - scheda video GeForce2 MX/MX400 con 64 MB di RAM - hard disk Western Digital da 80 GB con 2 partizioni (1 per il sistema operativo, 1 per programmi e dati) - Windows 98 SE, che, dopo l'ennesima formattazione, ho cambiato con XP Pro SP3 più aggiornamenti (senza risolvere il problema).

Il cambio:
Dopo più di 8 anni di onorato servizio, ho cambiato con un altro assemblato:
Intel I7-860, 2.8 GHz - scheda madre Asus P7P55D-EVO, socket 1156 - 4 GB di RAM Kingston, DDR3, 1333 MHz (in due moduli) - scheda video GeForce 9800GT con 1 GB di RAM, DDR3 - 2 hard disk Western Digital Caviar Blue da 500 GB, SATA2 - XP Pro SP3 più aggiornamenti.

Il nuovo problema:
Come preannunciato dal tecnico assemblatore e confermato dalla Rete (www.Megalab.it), non sarebbe stato possibile montare il 'vecchio' hard disk sul nuovo PC per poi clonarlo sul nuovo HD SATA2 perché il massiccio cambio di hardware non avrebbe fatto partire il sistema operativo (privo di tutti drivers necessari). Terrorizzato all'idea della ulteriore formattazione e successiva reinstallazione di sistema operativo e programmi vari (dei dati faccio un backup frequente), ho seguito il link dell'ottimo Crazy.cat di 'Megalab' e sono approdato su 'WinTriks.it', dove ho trovato una procedura di XNAME che prometteva di ovviare al problema.

E' andata!:
Dunque, aperto il nuovo PC, ho provvisoriamente collegato il masterizzatore DVD e l'hard disk 'vecchio'. Ho avviato il PC, entrando subito nel BIOS, dove ho settato il DVD come periferica di avvio. Ho inserito nel masterizzatore un disco di 'ERD Commander' (che per fortuna avevo), prima di salvare le modifiche nel BIOS e riavviare. Caricato 'ERD Commander' (che funziona in maniera autonoma), ho indicato come sistema operativo da 'trattare' quello dell'hard disk; ho quindi verificato che fossero presenti i files indicati nella procedura di XNAME (ne mancava uno, che ho copiato dal file della procedura stessa) ed ho lanciato la patch di modifica del registro di sistema. Ho avviato di nuovo il PC, settato ancora il BIOS per l'avvio dal 'vecchio' hard disk, riavviato e... il PC si è fermato su una bella schermata blu fitta di indicazioni nella quale si leggeva che il sistema operativo non poteva essere riavviato a causa del massiccio cambio di hardware per cui... non ho finito di leggere perché XP si è magicamente avviato in una specie di modalità provvisoria!!!!!!
Ovviamente (come promesso) ha inizato a riconoscere il nuovo hardware ed a chiedere di installarne i drivers. Avevo già inserito nel lettore il DVD della scheda madre, peccato però che non funzionavano né il mouse né la tastiera (entrambe USB). Ho collegato quello che avevo sottomano (mouse PS2 e la stessa tastiera, ma con adattatore PS2, porte che per fortuna sono ancora presenti nella scheda madre). Ho riavviato (niente più schermata blu!): il mouse non funzionava, ma la tastiera sì e con questa ho installato tutti i drivers della scheda madre e poi anche quelli della scheda video. Ho riavviato il PC, ricollegando prima mouse e tastiera su due porte USB, e ... tutto OK! Ore, se non giorni, di lavoro risparmiato!!!!!

Da qui, il gioco è stato facile. Ho finito di passare la giornata accendendo incenso ed inviando una moltitudine di benedizioni all'ordine di Crazy.cat (di Megalab.it) e di XNAME (di WinTriks.it). Il giorno dopo è stato semplice clonare l'hard disk in uso su uno dei nuovi SATA2 (usando Acronis True Image), operazione compiuta in appena 20 minuti.
Dopo non ho dovuto fare altro che smontare l'hard disk 'vecchio', sistemare il nuovo PC, chiudere il case e dedicarmi alla rifinitura di tutto il sistema!

Devo precisare che sono un vecchio appassionato di informatica, autodidatta, ma che non sono certo un genio del computer: è per questo che posso dire che la procedura utilizzata è praticamente alla portata di tutti.

Ancora grazie a chi mi ha aiutato e spero, a mia volta, di contribuire ad aiutare altre persone con la medisima necessità.

daca
02-03-2012, 19.00.40
salve a tutti.
uso questa procedura da ormai tanto tempo, grazie mille.
Con windows xp tutto ok, ma con windows 7?
qualcuno sà qualcosa?

grazie tante, seguo wintricks da + di dieci anni.

Wintricks per sempre.........

AMIGA
02-03-2012, 20.57.01
Non mi è ancora capitato di farlo con i nuovi OS, bisognerebbe vedere se Win7 e compatible con le chiavi e quei files di sistema.

Albaro
02-03-2012, 21.43.36
Aggiorno questa discussione:

Devo precisare che sono un vecchio appassionato di informatica, autodidatta, ma che non sono certo un genio del computer: è per questo che posso dire che la procedura utilizzata è praticamente alla portata di tutti.

Ancora grazie a chi mi ha aiutato e spero, a mia volta, di contribuire ad aiutare altre persone con la medisima necessità.



Non sai che piacere leggere questo tuo post , sono le persone come te che rendono utili i forum scrivendo dettagliatamente chiare istruzioni al posto delle troppo spesso stringate risposte , mentre da giorni attendo consigli per il mio problema postando su altri forum nel frattempo continuo a leggere e chi cerca trova ;) , personalmente considero la testardaggine un'ottima dote e ne vado fiero , il mio problema è leggermente diverso ma credo che userò le tue dritte se non arrivano istruzioni dettagliate al riguardo , anche se ho aperto un apposito 3D incollo quì la descrizione del mio problema in modo che in caso di esito positivo possa tornare utile a chi leggerà questa ottima discussione .

<<<<<Avevo installato il raid 0 su MB M4A785G HTPC con 2 seagate st3500320as purtroppo un bug firmware lo ha reso inaccessibile in quanto uno dei due HD non veniva riconosciuto dal bios.
Nel frattempo attendendo il recupero dall'assistenza seagate ho collegato un nuovo HD dove ho copiato un immagine da altro PC salvata con acronis sempre con XP Pro usata fino ad ora.
Mi è ritornato l'HD dalla seagate con firmware aggiornato , ho aggiornato anche il firmware dell'HD che avevo in casa (anch'esso sottoposto a sparire per il medesimo bug) e quindi ho riposizionato i 2 HD sulla stessa MB togliendo quello in uso.
Nella prima partizione del raid è presente il SO XP Pro che funzionava perfettamente ( durante l'installazione come da richiesta tramite F6 ho installato i driver per il controller sata/scsi) e quindi speravo che il raid ripartisse e invece dopo il boot e circa 1/2 secondi dopo la prima schermata di XP con la barra di caricamento schermo nero e riparte il boot fermandosi sempre alla prima schermata , non funzionano le varie opzioni "avvia normalmente" "ultima config. funz...." ecc.
Ovviamente ho già risettato nel bios la funzione raid e controllato la gestione raid che ripresenta esattamente le 2 partizioni come le avevo impostate durante l'installazione .
Il problema quindi credo dipenda da windows , forse dalle hal modificate per aver usato il PC con un nuovo HD, come posso procedere senza fare rischiosi tentativi che potrebbero distruggere il raid?
I driver per il controller che installato a suo tempo dovrebbero essere ancora presenti nel SO , spero di si perchè non ricordo come feci per installarli ( nel 2009) dato che questa MB non ha accesso tramite floppy.
Ho letto molte discussioni ma credo non applicabili alla mia situazione e vorrei poter riaprire il raid per salvare su HD esterno tutti i dati e poter poi riutilizzare i 2 HD da 500 gb come singoli .
Per questo chiedo aiuto , non voglio rischiare di compromettere tutto dopo che finalmente sono riuscito a riavere l'hd risanato dalla seagate.
Scusate la lungaggine ma ci tenevo ad esser chiaro visto che da altri forum non ho avuto risposta dopo vari giorni, grazie.

Albaro
03-03-2012, 04.37.01
Tramite erd commander al secondo riavvio dopo aver selezionato il SO XP Pro presente sul raid sono riuscito ad accedere al SO, ho rivisto tutte le cartelle presenti nella prima partizione e anche tutti i file presenti nelle altre 2 partizioni , sono andato incerca delle hal , le ho trovate in driver cashe ma non ho tentato di copiarle in system 32 , mi sono limitato ad esplorare il sistema cercando di individuare le direttiva di xname stando attento a non modificare niente, ho fatto un paio di riavvii nella speranza che XP partisse ma niente , dopo un riavvio nella schermata di ERD commander non è più apparso il sistema operativo da selezionare e infatti procedendo con explorer di er il disco C adesso risulta di 0 byte , perciò pur stando attento sono riuscito a mettere fuori uso la partizione , adesso dato che le altre 2 sono ancora visibili ho collegato un HDesterno per tentare di salvare il salvabile .
vi faccio sapere.

Albaro
03-03-2012, 07.00.20
Dopo un riavvio per sostituire l'HD esterno anche la 2^ partizione non viene vista da commander , il disco E segna 0 bytes e se ci clico sopra per vederne le proprietà l' Explorer di ERD si chiude.
Comunque sto salvando molti file della 3^ partizione .
Al prossimo riavvio provo ad entrare in gestione raid per vedere se le partizioni sono ancora presenti , in tal caso il windows do ERD che non riese a leggerle .

FABIO2013
09-09-2013, 19.23.21
ciao, possibile avere il rar completo..??
come facciamo?
grazie

AMIGA
09-09-2013, 19.38.24
Ciao Fabio ben trovato su Wintricks, i file che cerchi dovrebbero stare QUI (http://www.wintricks.it/windxp/xptricks66.html)

maik48
22-11-2013, 21.03.53
Ciao XNAME sono Maik48 io non sono pratico di forum, data la mia età, e poco esperto ,ti ho mandato un messaggio in privato spero tanto che tu lo legga ,ho bisogno d'aiuto fammi sapere grazie
Maik48

AMIGA
22-11-2013, 21.38.36
Ciao Maik, non so se XNAME potrà mai leggere il tuo messaggio, i suoi ultimi interventi qui su Wintricks risalgono al 2008, se vuoi, esponi qui i tuoi problemi, può essere che altri utenti del forum possano aiutarti.

maik48
24-11-2013, 05.42.47
Ciao Amiga, sono Maik48 sono un pensionato con l'OBBI del computer ho bisogno d'aiuto ora ti spiego il mio problema: con il cambio della scheda madre sul mio computer non riesco più ad installare Windows XP, ad un certo punto mi esce una schermata dove mi dice che probabilmente i driver non vanno bene per questa scheda bisogna aggiornare i driver con quelli di terze parti ora il mio guaio e che non sono capace a fare questa operazione ,nel forum ho letto che XNAME aveva spiegato il meccanismo ,perciò mi sono rivolto a lui per avere aiuto, quello che volevo ,e di trovare qualcuno che mi preparasse un cd da inserire in automatico questi benedetti driver nel cd di Windows XP mio, da poter fare l'installazione senza problemi ,non mi prolungo di più perché ho paura di fare confusione fammi saper se mi hai capito almeno un po' di quello che mi serve ,è se conosci qualcuno che mi può dare una mano , dai tuoi messaggi ho visto che sei vecchio del forum ,io è da un bel po' che sono iscritto ma non avendo pratica ho paura di fare casino ,comunque vorrei farti sapere che sono di Bitonto ,ed abito ad Aprilia LT , ok ora ti saluto fammi sapere..... MAIK48

AMIGA
24-11-2013, 09.19.00
Ciao maik, anche io a malincuore il prossimo anno andrò in pensione per raggiungimento massima età, riguardo la partecipazione al forum non ti devi preoccupare, anzi partecipare significa crescere e far crescere utenti e forum, poi mi fa piacere che sei corregionale, la grande Puglia, io sono dell'alto Salento. Se non hai formattato l'Hard disk potresti tentare il trapianto consigliato da XNAME, che io ho usato con successo decine e decine di volte, anche se con le ultimissime schede madri di nuova generazione qualche problema di incompatibilità l'ho trovata; per fare questo però prima dovevi fare i passaggi della procedura XNAME, ossia la piallatura dei driver installati, che ora è più difficile fare perchè occorrerebbe manipolare il vecchio registro manualmente. Non hai detto se sul nuovo PC (nuova scheda madre) dove vuoi installare XP, stai usando un nuovo HD magari SATA, perchè altrimenti questo potrebbe essere il motivo per cui XP non si sinstalla (manacanza driver SATA). Se così fosse esiste una procedura per integrare i driver nel tuo CD, oppure dovresti trovare in rete un XP già preparato che li contiene o provare ad installare un WinXP SP2 o SP3 nativo e vedere se il tuo Codice Product Key è compatibile (non hai detto che XP hai e che tipo di licenza). Scusa se mi dilungo, ma non capisco perchè vuoi installare XP su una nuova scheda madre, se hai memoria a sufficenza almeno 1 GB potresti installare Win7 in questo modo non troverai alcun problema, oppure se hai una CPU da 1 GHz potresti installare anche Windows 8.

maik48
24-11-2013, 18.00.49
Ciao Amiga, ti ringrazio per avermi risposto ,ora ti spiego il tutto ,io da tanti anni uso il computer però non a livelli professionale , da qualche mese ho dovuto cambiare la scheda madre , perché all'improvviso mi ha lasciato per terra ,ho comprato su internet ,una scheda di ultima generazione ASUS, senza rendermi conto di quello che mi poteva capitare ,non avevo mai sentito parlare di questo casino di driver ecc. ecc. quando e arrivata la scheda mi sono accorto che non aveva nemmeno una presa per dischi IDE, perciò oltretutto ho dovuto farne a meno anche del FLOPPYDISK, poi ho dovuto comprare uno funzionante tramite USB, per tanto ho montato la scheda madre dischi fiss ecc. ecc. accendo il computer tutto a meraviglia Windows 7 ok. Windows 8 ok. Windows XP mi comincia a fare il difetto della schermata nera tutto scritto maledettamente in inglese dove ho potuto capire che si tratta dei driver Sata , ecc. ecc. dopo alcune prove ho pensato d'installare tutto d'accapo Windows XP HOME EDITION originale con seriale ,ma si bloccava sempre con la solita schermata nera ,e così ho dovuto abbandonare, poi ho scritto al supporto ASUS e loro mi hanno consigliato di fare un floppy con i driver da installare che ho preso dal cd della scheda nuova ,ma niente da fare non so se faccio passaggi sbagliati comunque non sono riuscito e abbandono la seconda volta ,fino al momento che ho letto di XNAME SUL FORUM, e così che ho provato a chiedere aiuto a voi ,sperando di riuscire a sistemare il problema ,a qualsiasi costo ,perché mi serve avere Windows XP per usare un software che funziona solo con XP il quale è stato scritto per funzionare solo con questo programma . Ora come posso faccio una breve descrizione del mio computer cos' potrai renderti conto cosa si potrebbe fare, io penso che se si riesce ad installare su un hard disk queste modifiche e poi installare Windows forse potrebbe funzionare? ti prego Amiga fai il possibile per risolvermi questo problema, ora ti lascio cerca di studiare ,io intanto metto insieme il tutto per mandarti un allegato dei dati ti ringrazio tanto ciao a risentirci saluti Maik48

AMIGA
24-11-2013, 19.31.00
Come avevo previsto di servono i driver SATA, però dovresti scrivere quello che appare nella schermata nera e quando appare, solitamente quando mancano i driver sata XP non è in grado di vedere l'hardisk e quindi non lo può partizionare, inizializzare e formattare; comunue le soluzioni sono:

- Se il Bios lo prevede, impostare l'emulazione IDE, in questo caso non necesitano Driver
- Integrare nel tuo CD di XP i driver SATA con i driver della tua mobo, QUI (http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1764165) trovi la guida.
- Usare un CD di WinXP con SP2 o SP3 integrato (originale) e usare la tua Key

VincenzoGTA
24-11-2013, 21.03.33
Visto che sullo stesso pc sono già installati anche Windows 7 e Windows 8, per evitare ulteriori complicazioni, eviterei questa opzione:
- Se il Bios lo prevede, impostare l'emulazione IDE, in questo caso non necesitano Driver

maik48
24-11-2013, 21.13.33
OK. Amiga quello che tu dici se ben ricordo lo fatto già ma non e' successo niente ,ora mi segno tutti I passaggi che faccio e ti faro sapere ,spero tanto di non combinare qualche altro casino per sicurezza ho staccato gli altri dischi, ok . Mi devi spiegare perche' mentre scrivo nel form mi sottoline quasi tutto quello che scrivo?
Ti lascio non appena posso ti faro' sapere grazie di tutto saluti Maik48

AMIGA
24-11-2013, 21.44.19
Considera quello che ha detto Vincenzo, settando nel Bios la compatibilità IDE, gli altri sistemi operativi già installati in modalità SATA non funzioneranno più. Per farli funzionare bisogna installare exnovo nella modalità IDE, altrimenti sarai costretto a cambiare nel Bios a secondo il sistema che devi eseguire, ci sono comunque dei Bios anche se meno comuni, che hanno nelle impostazioni la possibilità del riconoscimento automatico del sistema se installato IDE o SATA.

xilo76
24-11-2013, 21.55.18
Così per curiosità, qual è il software che funziona solo con xp e che ti serve assolutamente (se si può dire)?

AMIGA
24-11-2013, 22.02.54
Era la stessa domanda che volevo fare io, giustamente come credo pensi xilo76, alcuni software possono essere eseguiti su Win7 forzando la compatibilità XP, aggiornando il programma stesso o installare XP su una macchina virtuale (VirtualBox) e usarlo solo per quella applicazione.

maik48
25-11-2013, 06.50.04
Un saluto a tutti , voglio mandarvi delle foto allegate forse per la grandezza non riesco a mandarle ,mi dite come posso fare?, intanto rispondo alle vostre risposte /domande : come avete detto si e verificato dopo cambiato nel BIOS IDE con AHCI ,non hanno funzionato gli altri O.S. così ho dovuto ripristinate il tutto anche perché non sono sicuro di aver smanettato nel Bios al punto giusto ed per questo volevo allegare qualche foto , questo e successo perché non avevo letto la riposta di Vincenzo GTA ,volevo dirvi anche prima di cambiare il BIOS ,ho rifatto la procedura dell'installazione di WIN XP , con un cd preparato con NLITE, e driver della scheda madre nuova inclusi dentro ,ma niente da fare sempre schermata blu e stessi errori ,se riesco a mandarvela ho fatto anche la foto della schermata, per la virtualizzazione ho sentito parlare ma può funzionare tutto regolare ? posso poi memorizzare su disco i file che tiro fuori dal mio software? fatemi sapere , comunque sarei contento se riusciamo a far funzionare il tutto come prima, per quanto riguarda il nome del programma, non vorrei che mi si accusa di fare pubblicità ho cose varie ,comunque e' un programma scritto almeno 25 anni fa ,serve per sviluppare sistemi al totocalcio ,superenalotto ecc. ecc. penso che funzioni solo con XP perché ha una chiave di protezione personale con il seriale del software se non viene riconosciuta non funziona ,ed in più penso che sia un linguaggio di tanti anni fa che forse non funzionerebbe sui nuovi o .s . visto che lo provato con win7 32 bit e non ha funzionato . Se ci riusciamo vi farò una copia demo così ci possiamo divertire un po' con la fortuna. Vorrei provare a fare di nuovo l'istallazione di XP, ma vorrei riuscire a farvi vedere le foto ,per essere sicuro di smanettare al posto giusto nel BIOS, Come ho detto sopra mi serve sapere come faccio a diminuire le foto per poterle allegare, in attesa vi saluto e vi ringrazio della vostra pazienza , Maik48

borgata
25-11-2013, 09.46.14
Alcune note:
- se hai una licenza OEM (una di quelle fornite preinstallate in un PC per esempio), al cambio di scheda madre probabilmente la licenza verrà invalidata (la licenza OEM è legata ad uno specifico computer, e il cambio di scheda madre è troppo "drastico").
- Puoi installare XP in modalità ide, quindi installare i driver sata, e quindi rimodificare da bios in modalità sata standard. La procedura però può non essere immediata.
Altrimenti puoi installare normalmente fornendo ad XP i driver da disco floppy durante la fase di installazione, questa è la soluzione più semplice.
Infine, puoi modificare il disco di XP (o cercarne uno compatibile con la tua licenza già modificato) integrando i driver sata mancanti (l'integrazione leggo che l'hai già tentata... ma devi aver sbagliato qualcosa!).
- Se la macchina ha risorse hardware sufficienti, una buona soluzione potrebbe essere quella di virtualizzare XP in uno degli altri sistemi. In questo caso potresti avere il problema della licenza di XP.
La comodità di questa soluzione è dovuta al fatto che non devi riavviare per usare XP quando stai usando gli altri sistemi.
Personalmente, se fattibile, ritengo questa soluzione la migliore.

maik48
25-11-2013, 11.44.06
OK. se mi spiegate come posso fare in virtuale ci provo, il computer e abbastanza capace, intanto grazie, in attesa di una spiegazione in merito, vorrei proporvi una eventuale possibilità che qualcuno di voi mi potesse mettere su un hard disk ,con Windows XP driver della nuova scheda ecc. ecc. io vi faccio una spedizione con cd di Windows ,hard disk vuoto ,floppy con driver nuovi presi dal disco fornito dall' Asus, insomma tutto l'occorrente ,così potete provarlo , pronto da montarlo nel mio computer, penso che potrebbe funzionare, che ne pensate? aspetto una vostra risposta ,dimenticavo ,il tutto con una ricompensa delle spese. grazie saluti MAIK48

AMIGA
25-11-2013, 15.23.33
OK. se mi spiegate come posso fare in virtuale ci provo, il computer e abbastanza capace,

Installare un sistema virtuale è semplicissimo, basta usare un virtualizzatore come VirtualBox lo puoi sxcaricare QUI (http://news.wintricks.it/software/sistema-operativo/38774/virtualbox-4.3.2-90405/) dalle nostre News, in pratica si tratta di una normale installazione, solo che va fatta su un disco virtuale, fatto questo una volta eseguito avrai il tuo XP in una finestra o schermo intero, un pò come succede con gli Emulatori. Durante l'installazione VirtualBox di guiderà nella creazione del sistema operativo virtuale, se hai difficolta ci sono un sacco di tutorial su Internet anche su video (Youtube).


intanto grazie, in attesa di una spiegazione in merito, vorrei proporvi una eventuale possibilità che qualcuno di voi mi potesse mettere su un hard disk ,con Windows XP driver della nuova scheda ecc. ecc. io vi faccio una spedizione con cd di Windows ,hard disk vuoto ,floppy con driver nuovi presi dal disco fornito dall' Asus, insomma tutto l'occorrente ,così potete provarlo , pronto da montarlo nel mio computer, penso che potrebbe funzionare, che ne pensate? aspetto una vostra risposta ,dimenticavo ,il tutto con una ricompensa delle spese. grazie saluti MAIK48
Questa cosa non è possibile farla, anche perchè occorre avere la scheda madre, i driver si devono installare durante l'installazione di XP.



- Oltre al virtuale, come detto sopra puoi impostare il Bios su IDE e installare EX-Novo Prima WinXP e poi Win7, in questo modo si avvieranno entrambi in modalità IDE e Win7 creerà il dual boot di scelta sistema in avvio PC.

- Hai provato ad eseguire il programma su Win7 "in modalità compatibilità per Windows XP"

http://www.megalab.it/images/contents/22397/big.png

borgata
25-11-2013, 17.39.29
Hai provato ad eseguire il programma su Win7 "in modalità compatibilità per Windows XP"
Giusto, questa potrebbe essere la soluzione più banale.

Altrimenti virtualizzazione, magari un'installazione portable così puoi portarti dietro facilmente tutto il pacchetto.

Escluderei quella di rinstallare gli altri sistemi in modalità IDE (anche perchè non dovrebbe essere necessario), perchè per un singolo programma non mi sembra il caso di castrare le prestazioni dei sistemi più moderni installati nella macchina.

maik48
25-11-2013, 17.49.54
Ciao Amiga, questo non lo provato ,dopo cercherò di farla speriamo che funziona, ti volevo dire che ho provato a cambiare nel Bios nella voce configurazione sata ,l'AHCI con IDE ,dopo di che ho provato a far partire win 7 e win 8 e non partono perciò penso che il cambio sia stato fatto al posto giusto ,dopo di che ho provato a fare l'installazione di Win XP , quando mi chiede se si vuole inserire i driver di terze parti clicco il tasto F6 per la conferma ,dopo un po' nell'installazione mi chiede da dove deve inserire i driver gli rispondo si e parte il floppy con i driver della nuova scheda madre ,gira per un po' e poi si ferma richiedendomi se possiedo altro supporto per altre schede ecc. oppure se voglio che vengono installate dal supporto del sistema gli clicco di nuovo si e mi riparte il floppy, dopo un po' mi si ferma e mi rifa' la stessa domanda ,allora gli dico di continuare e riparte l'installazione ,e così dopo un po' mi riesce di nuovo la schermata blu con gli stessi errori ,ora io mi chiedo : può essere che il sistema non riesce a copiare i driver dal floppy? ,può essere che l'hard disk dove si dovrà installare Windows XP non sia formattato ed e' presente windows7? perché dopo aver copiato i driver dal floppy mi richiede sempre se ho un supporto da dove copiare i dati? questo e quanto e successo ora anche con il Bios modificato . io lo so che e difficile farmi capire sto' cercando il più possibile esprimermi in materia purtroppo ,più di questo non so fare perciò spero tanto che riuscite a capire che anche io sto' tentando di fare l'impossibile per riuscirci ,vorrei fare un'altra prova ,ti chiedo : c'è un altro modo per installare questi benedetti driver della nuova scheda ? perché ho la sensazione che al momento dell'installazione non vengono copiati, fammi sapere . in tanto faccio la prova della compatibilità , Amiga grazie di per il tempo che state perdendo sul mio caso grazie a tutti ,saluti Maik48

AMIGA
26-11-2013, 00.04.12
I motivi per cui il floppy non funziona potrebbe essere:

- Possibile Floppy con settori danneggiati (prima di copiare i file, fai prima una formattazione Lenta, in questo modo capirai se ha problemi)
- Nel floppy i driver devono stare scompattati (se in origine sono compattati)
- Accertati che il lettore Floppy USB venga visto come volume A o B

maik48
26-11-2013, 08.20.55
Buongiorno Amiga , il problema floppy e' solo che ho paura che nell'installazione non viene letto,però quello che dici tu e tutto regolare ,il floppy viene riconosciuto con lettera A: i file driver sono scompattati difatti quando ho controllato se i driver stavano scritti sul floppy disk ,honotato che c'erano due file uno riguarda il 64 bit e l'altro a 32 bit ,allora ho pensato di cancellare il file di 64 bit visto che Windows xp e 32 bit,spero di non aver sbagliato in questo. comunque ieri sera stavo provando il vostro consiglio di provare con window7 a 32 bit ,di far funzionare il famoso software con la compatibilità di Windows ma niente da fare,poi però ho notato che quando l'ancio il programma la prima schermata mi doveva far vedere che la licenza era stata data al sottoscritto e' cioè a Chirico Michele ,invece rimane al programmatore ,allora ho pensato che la chiave di protezione del software dove e' incluso il mio n° seriale non funzionasse ,perché a sua volta e collegata al computer tramite porta parallela ,con una scheda aggiuntiva che e' difficile gestirla per quanto i driver bensì originali davano problemi tanto e vero che ho voluto disinstallare quelli già installati ,e il computer e andato in chrak ,sono riuscito ad accenderlo ,e' ho voluto provare ad inserire d'accapo con cd originale della suddetta scheda per porta parallela di marca kRAUN e dopo aver inserito i driver subito il computer e andati di nuovo in crak, e non si voleva più accendere girava a vuoto, così spengo tutto ,apro il case e stacco la batteria aspetto un attimo per il reset e riaccendo ho dovuto risistemare il Bios e così ha ripreso tutto normale ,ora voglio provare con un cavo che collegata ad una porta USB dovrebbe far funzionare la porta parallela sperando che dopo mi legge la chiave del mio software ,e questo devo ancora provare ,ti farò sapere il resto ,io ti ringrazio te e tutti quelli che mi state dando una mano ,tieni informato se ti vengono altre idee grazie di tutto ciao Maik48

lucaxx75
26-06-2014, 16.04.45
Salve, ho trovato questo molto utile e ho provato la procedura in prima persona e devo dire che è ottima, almeno per quanto riguarda xp. Per sistemi come Vista non ho ancora provato ma lo farò a breve, in quanto ho in riparazione un pc con mobo morta e Vista home. Per ora l'ho sostituita con una compatibile usata per farlo ripartire e provare a sostituire i .sys. Qualcuno sa anticiparmi se i .sys e l'hal sono compatibili anche con Vista home ?

Saluti Luca

AMIGA
26-06-2014, 17.54.39
Ciao luca benvenuto su Wintricks, la procedura funziona solo con XP (con le mobo di nuova generazione comincia a non funzionare) con gli altri sistemi ti devi inventare qualcosa e incrociare le dita. Adesso non ricordo bene, su Vista e superiori mi pare non si possono ripulire i driver, puoi comunque fare un tentativo e poi avviare il PC con la consol e tantare di fixare l'avvio del sistema.

lucaxx75
04-07-2014, 23.44.41
Ciao amiga,
le sto provando tutte, sono due giorni che impazzisco. Con vista non c'è verso, la sovrascrittura dell'hal (ne ho provati diversi) non serve, infatti se provo con un vecchia scheda il sistema si avvia con qualunque hal, ma con la nuova asus niente da fare, almeno per ora. Per dare qualche info in più mi spiego meglio : Il cliente ha bruciato la scheda madre del suo pack-bell (MCP73VT-PM) con processore intel E5200, dopo svariati tentativi ho trovato tra le rimanenze di magazzino una asus P5KSE che supporta il suo processore e rendeva possibile l'avvio del sistema, fin qui tutto bene. Ho assemblato il nuovo pc con Asus H61M-K e li bordello....troppo hardware nuovo e il sistema non parte, schermata blu e riavvio. Ora ho messo a scaricare da Microsoft l'utility completa con il nuovo ERD commander e il windows tools recovery completo (un paio di giga) e riproverò l'ennesima correzione driver e configurazione di sistema ma ormai ho perso le speranze e adesso mi ingegno per tentare il passaggio di programmi e dati da un pc all'altro. In rete ho scovato pickmeapp che dopo gli ultimi aggiornamenti sembra promettente, Vedremo. Un tentativo che voglio fare domani è provare l'aggiornamento a windows 7 (che permette di conservare i dati e i programmi) e quando comincia l'aggiornamento gli stacco la corrente a cattivo e provo a farlo ripartire sul pc nuovo in quanto l'avvio in fase di installazione sembra funzionare. Vi aggiorno a impresa compiuta, ormai è una questione personale....

notte a tutti

AMIGA
04-07-2014, 23.59.42
Questa procedura potrebbe aiutare, ma forse sarebbe meglio usare lo stesso sistema installato (DVD di Vista). Altra prova che potresti fare e quella di installare il sistema ex-novo su un'altro hardisk e poi magari con un LiveCD intercettare quali possono essere i drive che ti servono e copiarli su sistema malato, potresti copiare la cartella Driver, i file .INF con i rispettivi .PNF e se ti riesce anche quache chiave di registro da unire sempre con il LiveCD su sistema che non parte.

AndreaSI
17-07-2015, 23.17.45
ALLORA, E' piu di una settimana che ho un pc di lavoro smontato e sto impazzendo per trovare una soluzione senza dovere reinstallare Windows XP e i gestionali.

Spiego il problema... Avevo un pc e un hard disc IDE funzionante, causa aggiornamento bios in quanto a volte accendendo il pc mi dava errore del BIOS ne ho causato la sua morte definitiva a causa dell' errore di aggiornamento... ok... smonto l'hard disc funzionante con Windows XP, trovo un computer usato piu o meno con le stesse caratteristiche hardware con processore Pentium 4.... rimetto l' hard disc e come se nulla fosse riparte senza segnalare errori e mi arriva la schermata utente e io dico... siamo a posto... e invece non riesco proprio all' ultimo ad entrare visto che sia il mouse USB che la tastiera PS2 non funzionano per niente...... mi decido a seguire la procedura controllo i file in c:\windows\system32\drivers e vedo che gia ci sono tutti, poi parto con il cd facendo scrivere sul registro c:\windows il file reg che trovo in questa guida.... resetto il pc, come se niente fosse in 10 secondi mi ricompare la schermata utente con la richiesta della mia password (ma la tastiera e il mouse continuano a non funzionare)..... quindi il sistemino non funziona oppure c'e qualcosa che sbaglio? Perfavore non ditemi di reinstallare XP proprio ora che non ho schermate blu, schermate nere, errori vari, tutto gira ma per colpa di un cavolo di mouse non posso entrare! Come posso ovviare a questo problema??? Ho provato anche a sostituire l' hal ma tutto come prima. Inoltre per sicurezza avevo fatto un backup del disco IDE in un SATA, ho smontato l'ide e ora parto solo con il SATA ma non cambia nulla! PLEASE HELP!

tof63
18-07-2015, 10.37.03
...non riesco proprio all' ultimo ad entrare visto che sia il mouse USB che la tastiera PS2 non funzionano per niente...... mi decido a seguire la procedura controllo i file...C'è ualcosa che non torna in quanto hai descritto.
Come hai fatto a "seguire la procedura" senza usare tastiera e mouse, entrambi non funzionanti?

AndreaSI
18-07-2015, 11.16.04
Ho montato l'hard disc sullo stesso pc dove avevo un'altro hard con xp che mi si avvia. Quindi ho avviato dall' hard disc funzionante e ho eseguito tutte le operazioni sull' altro che monta il sistema operativo xp che mi girava sull' altra macchina.

Quindi ho eseguito le operazioni dall'hard disc 1 sull' hard disc 2

La cosa assurda è che carica tutto perfettamente fino al logon di windows e mi compare il mio nome utente ma non mi fa entrare con tastiera e mouse.

Tramite una utility ho provato a disattivare il login in modo che mi entrasse su Windows, la cosa ha funzionato e mi indica subito che ha rilevato i driver del Chipset Intel della scheda madre e mi chiede di installarli ma il fatto che sia entrato nel mio "desktop" non significa che mi rifunzionava tastiera e mouse e infatti sono allo stesso punto di prima. :wall:

AndreaSI
18-07-2015, 11.24.44
Sto tentando mille soluzioni diverse...
Con Hiren's boot cd resettando le periferiche ide (ma windows carica quindi il problema non stava li ma la ho tentata)

Poi ho tentato di reinstallarci windows xp sopra... un macello, in quel caso riconosce tastiera e mouse ma dice non puo accedere al mio nome utente e quindi carica il default predefinito (dove non ho piu niente nella taskbar, i programmi, le impostazioni e non accedo alla mia cartella documenti)
Ogni volta che fo una prova, rifaccio un'immagine dell'hard disc (che funzionerebbe perfettamente) in' un altro e dall' altro faccio tutte queste prove perche se mi si sputtana l'hard disc "originale" poi le prove non ce le faccio piu... sono 10 giorni che sto impazzendo, mi è rimasto solo di provare con il Todo Backup, copiare il disco selezionando di riversarlo in "hardware differente" ma devo trovare il software e anche fare queste copie mi portano via 7 ore, è veramente assurdo che proprio vicino al traguardo e alla schermata di login non possa accedere con tastiera e mouse e sono costretto a reinstallare tutto..... pensare che ho provato di entrare anche da remoto con il VNC visto che lo avevo montato in quanto avrei utilizzato appunto il mio tablet come tastiera e mouse (perlomeno sarei entrato e avrei effettuato la reinstallazione delle nuove periferiche, che lui stesso mi ha fatto notare quando avevo disattivato il login) ma non avevo pensato che la connessione internet la prende dalla scheda madre anch'essa ovviamente che in mancanza di driver installati non mi funziona cosi come la porta usb, tastiera e mouse... Insomma gira e rigira sono sempre allo stesso punto di partenza

AndreaSI
18-07-2015, 11.32.03
L'unica cosa che ho emesso di scrivere è che l'hard disc "originale" è un IDE mentre i riversamenti li sto facendo su un Hard disc SATA anche perchè l'IDE ha oltre 23000 ore di lavoro (HD Tune) e ho paura che mi stia lasciando, almeno in questo modo se riuscivo a ripristinare il sistema operativo lo avrei avuto su un Hard disc SATA (piu veloce e capiente) e sicuramente con meno problemi di quello attuale.

Per ultimo ho acquistato in un negozio di usato un altro pc con caratteristiche simili a quello che avevo prima e di cui mi si era bruciata la scheda madre, ho montato l'hard disc funzionante anche su questo pc che a differenza dell'altro che carica tutto fino alla schermata di Login questo rimane inpallato con lo schermo nero e con una linea lampeggiante in alto a sinistra. Su quest'altro PC non ho ancora effettuato il "trucco" riportato in questo post, magari ci sta che su quest'altro PC mi funzioni ma siccome anche questo PC è vecchiotto e non ha neanche gli attacchi SATA mentre l'altro è piu recente ha molta piu memoria avrei preferito che mi funzionasse prima su questo ed eventualmente male che vada provare il trucco nell'altro PC spostando l'hard disc, ormai le ho tentate tutte, se avete qualche idea fatemi sapere... sono allo stremo!:crying:

tof63
18-07-2015, 14.41.48
Continuo a non capire come hai potuto fare delle cose se non funzionano tastiera e mouse...
In modalità provvisoria funzionano?
Hai provato a far partire il pc con la sola tastiera inserita?
Se parte e poi inserisci il mouse in un secondo tempo, il pc dovrebbe rilevare automaticamente il nuovo hardware ed installare i driver corretti.

AndreaSI
18-07-2015, 17.22.17
OK, cercherò di essere piu chiaro:

Abbiamo 2 Computer che chiameremo "COMPUTER 1" e "COMPUTER 2"

Nel Computer 1, la scheda madre è andata e di conseguenza non si accende piu ma il suo "HARD DISC IDE" funziona ancora e non ha subito danni e monta Windows XP PRO

Nel Computer 2, funziona tutto perfettamente e il computer 2 monta un HARD DISC SATA con anch'esso Windows XP PRO.

Visto che COMPUTER 1 non funziona avevo deciso di rimuovere HARD DISC SATA da COMPUTER 2 e mettere HARD DISC IDE.

All' avvio arriva il LOGON dove ho tastiera e mouse bloccati.



A questo punto.....

nel COMPUTER 2 rimonto il suo hard disc SATA e ci monto anche hard disc IDE... faccio partire hard disc SATA che ovviamente era il suo hard disc con Windows XP funzionante con tutte le sue periferiche del COMPUTER 2 e quindi di conseguenza tastiera e mouse funzionanti (e porte USB).

Accedo a Windows quindi con COMPUTER 2 (visto che il primo se ricordi non funziona) e da li accedo alle cartelle dell' HARD DISC 1 diventando proprietario delle cartelle utente ed applico il trucco....


A questo punto (applicato il trucco), rifaccio partire COMPUTER 2 scegliendo di provare a vedere se inizia a riconoscere le "nuove periferiche" ma invece ritorna la schermata di LOGON e come al solito tastiera e mouse non funzionano.


Morale della favola, ci ho reinstallato windows xp sopra, è ripartito il pc e ora funziona tastiera e mouse solo che dopo il logon utente, mi appare una finestra con un countdown di 30 secondi dove mi indica:

"impossibile caricare il profilo dell'utente e per l'accesso sara utilizzato il profilo predefinito di sistema", alla fine entra lo stesso e sembra tutto in ordine (a parte il dover reinstallare qualche driver video ed ethernet) pero' adesso tutte le volte che accedo al mio account mi viene questa finestra che stranamente me la visualizzo solo se riavvio il pc in quanto se disconnetto l'utenza e ci rientro la finestra di avviso non viene visualizzata. Anche qua adesso sto impazzendo, ho gia letto varie guide in proposito ma non funzionano (creare nuovo utente, entrare come admin, copiare utente 1 su utente 2) e robe simili ma comunque non copiano tutto il contenuto e gli account di posta elettronica, impostazioni e roba varia non vengono trasferiti) quindi sto cercando una soluzione per rimuovere questa benedetta finestra.....:fool:

tof63
18-07-2015, 18.04.49
Scusa, ma cosa sarebbe quello che chiami "trucco"?

Ho provato a leggere attentamente il messaggio iniziale di questo thread, ma parla solo della sostituzione della scheda madre, non dello spostamento dell'hard disk su un altro computer.

AndreaSI
19-07-2015, 11.52.52
Io invece non ho ancora capito se vuoi aiutarmi o cosa... trovo solo domande ad altre domande che ho fatto , senza aver ricevuto alcun consiglio o soluzione concreta da parte tua.... magari se hai voglia e ti sforzi puoi anche dare qualche risposta altrimenti magari non farmi perdere tempo.
Se avessi letto TU il post e avessi letto la mia discussione scritta a livello ELEMENTARE (visto che la prima non la avevi capita) avresti capito che la mia domanda è attinente alla proceudura spiegata ad inizio post.

Quello che è scritto in questo post è un trucco ed è la stessa procedura che si trova anche il altri post... e si parla di "trucco non nuovo"

http://blog.imm.cnr.it/content/evitare-di-reinstallare-windows-xp-dopo-un-cambio-di-scheda-madre

Ora, se mi vuoi aiutare ti ringrazio altrimenti evita di farmi perdere tempo.

AndreaSI
19-07-2015, 17.09.01
Ho gia risolto da solo e ho eliminato pure la finestra "ambiente utente" con il conuntdown di 30 secondi.... come si suol dire... chi fa da se fa per tre! (N)

gutguy
01-09-2015, 12.53.49
l'articolo è vecchissimo ma atualissimo per me allo stesso tempo...
anni fa mi capitava di dover "spostare" hdd da un pc all'altro con win xp e non essendo le macchine uguali 9 su 10 mi dava schermata blu e risolvevo riaviando la procedura di installazione di win xp e la machcina come per magia tornava sù senza che venisse persa la vecchia config...
scrivo perché non ho capito bene il discorso del HAL qualcuno me lo spiega?

vsichel58
03-05-2016, 16.47.35
Il mio problema è leggermente diverso, ho necessità di aggirnare a win7 un hard disk di una macchina molto vecchia che non era ACPI compatibile, ma se seguo la procedura, la macchina si inchioda e devo ritornare al vecchio hal.dll, suggerimentiti?

tof63
03-05-2016, 22.00.21
Nessuno, con le informazioni (praticamente nulle) che hai indicato.
Per me, che bazzico coi pc dal 1984, molto vecchio potrebbe voler dire prima del 1990.
Comunque è abbastanza normale che Windows 7 non sia compatibile con qualche componente hardware del 2005 e tantomeno precedente (anche se funzionava con windows XP).
Non parliamo poi di una versione di Windows a 64 bit con un processore a 32 bit.

Prova a scrivere tutte le informazione di cui sei in possesso sull'harware del pc in questione (scheda madre, processore, memoria e scheda video).

LoryOne
04-05-2016, 09.50.32
l'articolo è vecchissimo ma atualissimo per me allo stesso tempo...
anni fa mi capitava di dover "spostare" hdd da un pc all'altro con win xp e non essendo le macchine uguali 9 su 10 mi dava schermata blu e risolvevo riaviando la procedura di installazione di win xp e la machcina come per magia tornava sù senza che venisse persa la vecchia config...
scrivo perché non ho capito bene il discorso del HAL qualcuno me lo spiega?

Infatti: Bastava eliminare la configurazione hw dal registro, spegnere, spostare l'hd, avere i driver a portata di mano e Windows XP si riavviava riconfigurandosi sulla nuova macchina mantenendo intatte le altre informazioni.
La schermata blu era dovuta al cambio del controller del disco che non coincideva perchè non rimosso correttamente dal registro.
Per quanto ne so, il driver HAL è legato alla gestione ACPI del computer: Per poter utilizzare un differente driver HAL, la sezione computer deve essere impostata come "PC multiprocessore ACPI" ed il procio deve avere più di un processore, oppure il multithreading attivato da BIOS se Intel.
Prestazionalmente non ho mai rilevato incrementi di velocità, ma sui consumi si: Pone "a riposo" i processori non utilizzati con una migliore gestione.
Tuttavia, il gioco non vale la candela.