PDA

Visualizza versione completa : Aiutatemi vi prego!!


Pisquito
28-06-2008, 18.33.52
ragazzi,ho da poco acquistato un portatile con vista e visto che volevo collegarmi in wireless mi hanno consigliato questo access point
http://www.conitech.it/conitech/ita/prod.asp?cod=CN406APRTN
il problema è questo:io l'ho installato con tutti i passaggi richiesti dalla guida e il portatile infatti me lo trova anche,il segnale è ottimo,ma una volta che vado a collegarmi firefox mi dice che non può stabilire la connessione,vado su proprietà della mia rete wireless è mi dice:
connettività ipV4:locale
connettività ipV6:limitata
come mai il mio portatile mi trova la rete wireless ma su internet non mi fa accedere?dipende forse dai valori degli ip che ho dato al router(eppure ho immesso quelli che mi chiede la guida)o dipende dall'incapsulamento del modem che ho sul mio pc fisso?vi prego,aiutatemi,sto impazzendo :wall: :wall: :wall:

Losko
28-06-2008, 20.49.10
Ciao Pisquito,
sarebbe utile sapere che parametri hai configurato ad entrambi i pc. Verifica che i due pc hanno siano sulla stessa classe di indirizzi IPv4 e che siano sulla stessa subnetmask. Altra cosa utile sarebbe sapere che ip hai messi come gateway e server DNS.

Pisquito
29-06-2008, 11.43.24
Ciao Pisquito,
sarebbe utile sapere che parametri hai configurato ad entrambi i pc. Verifica che i due pc hanno siano sulla stessa classe di indirizzi IPv4 e che siano sulla stessa subnetmask. Altra cosa utile sarebbe sapere che ip hai messi come gateway e server DNS.
veramente io sul pc fisso dove tengo collegato il modem adsl non ho configurato nulla,il router access point l'ho configurato direttamente sul portatile che tengo in un altra stanza........
per quanto riguarda i parametri sulla guida conitech mi dice di dare ip statico e assegnare questi valori nella configurazione per static IP:
Tipo di accesso WAN:IP Statico
Indirizzo IP: 192.168.0.1
Subnet Mask: 255.255.255.0
Gateway Predefinito: 192.168.0.254
i valori DNS non me li indica
Stamane ho provato a ricollegarmi e nella schermata diagnostica mi trova questo:
nome del mio portatile------X------rete wireless-----------X---------internet
ho cliccato sulla x rossa e mi dà 2 opzioni:
1)impossibile accedere a internet,forse la tua scheda wireless non ha un ip valido
2)scollegare il cavo di alimentazione del tuo modem adsl,aspettare 10 sec e quindi ricollegarlo
Io però mi chiedo:dato che ho una linea adsl con libero,non è che non mi fa accedere a internet perchè c'entra qualcosa il modem adsl che ho sul pc fisso nell'altra stanza?forse devo configurarlo vicino al modem il mio router wireless?io quando mi connetto con il router inserisco un'estremità del cavo nell'accesso wan e l'altra estremità al doppino del modem che ho sulla presa telefonica,ma il modem adsl nell'altra stanza non ce l'ho collegato a internet perchè cosi dice la guida.dovrei?
help,scusate ma ne capisco davvero poco.... :grrr:

Losko
29-06-2008, 14.12.29
Scusami ma il tuo Acces Point lo hai collegato al modem? Una volta che lo colleghi al modem e fatto le configurazioni sul router (seguendo la guida) devi collegar l'access point al client o via cavo o tramite un dispositivo wireless (se non è disponibile di serie con il pc) che fa dialogare il tuo computer con l'access point.

Pisquito
29-06-2008, 19.42.46
Scusami ma il tuo Acces Point lo hai collegato al modem? Una volta che lo colleghi al modem e fatto le configurazioni sul router (seguendo la guida) devi collegar l'access point al client o via cavo o tramite un dispositivo wireless (se non è disponibile di serie con il pc) che fa dialogare il tuo computer con l'access point.
si,scusa,ma come faccio a collegare il router al modem?il mio modem è un access runner adsl usb....a un lato si collega al pc tramite cavo usb,all'altro c'è il cavo che collega il modem alla presa telefonica...come faccio a collegare il router al modem e contemporaneamente alla presa telefonica?

borgata
29-06-2008, 19.55.38
Mi pare ci sia un po' di confusione.

Innanzi tutto, se colleghi il modem ad uno dei pc:
- questo deve essere sempre acceso per far si che gli altri possano usifruire della connessione
- devi creare una connessione condivisa tra il tuo pc e il router, creando un bridge (usando l'ip che hai dato per il pc principale, ossia 192.168.0.1).

Naturalmente la cosa migliore sarebbe comprare un modem ethernet e collegarlo direttamente al router, evitandoti così il fastidio di dover avere il pc acceso per far connettere gli altri pc.
In alternativa verifica se il tuo router ha il modem incorporato, in tal caso puoi connetterlo direttamente alla linea telefonica, e questa sarebbe la soluzione più semplice.
Modello del router?

NOTA: il connettore telefonico è più piccolo (ha 4 "fili") ed è di tipo RJ11. Il cavo di rete è molto simile ma leggermente più largo (e ha di norma 8 "fili"), ed è di tipo RJ45.

Pisquito
29-06-2008, 20.36.21
Mi pare ci sia un po' di confusione.

Innanzi tutto, se colleghi il modem ad uno dei pc:
- questo deve essere sempre acceso per far si che gli altri possano usifruire della connessione
- devi creare una connessione condivisa tra il tuo pc e il router, creando un bridge (usando l'ip che hai dato per il pc principale, ossia 192.168.0.1).

Naturalmente la cosa migliore sarebbe comprare un modem ethernet e collegarlo direttamente al router, evitandoti così il fastidio di dover avere il pc acceso per far connettere gli altri pc.
In alternativa verifica se il tuo router ha il modem incorporato, in tal caso puoi connetterlo direttamente alla linea telefonica, e questa sarebbe la soluzione più semplice.
Modello del router?

NOTA: il connettore telefonico è più piccolo (ha 4 "fili") ed è di tipo RJ11. Il cavo di rete è molto simile ma leggermente più largo (e ha di norma 8 "fili"), ed è di tipo RJ45.
grazie borgata...il modello del router l'ho postato sopra ed è questo:
http://www.conitech.it/conitech/ita/prod.asp?cod=CN406APRTN
ma non mi pare che sia un router modem,altrimenti mi troverebbe subito la connessione a internet,cosa che non succede affatto...io ho collegato il router alla presa telefonica con un connettore che da un lato è più largo e va nell'uscita wan del router e da un lato più piccolo per collegarlo al filtro della presa telefonica....come mai il mio portatile mi trova la rete wireless ma non la connessione a internet,proprio non capisco... :mm:

Losko
29-06-2008, 20.36.38
Modello del router?


Lo ha messo nel primo post ed è questo http://www.conitech.it/conitech/ita...?cod=CN406APRTN
Quando gli ho suggerito il fatto di collegare il modem al AP non aveva detto che era USB ;)

borgata
29-06-2008, 20.50.08
Oops, non avevo visto io link.. e ho pure guardato! http://gaming.ngi.it/forum/images/ngismiles/azz.gif
Mi sa che il mio cervello ha escluso il "blue link" senza accorgersene http://gaming.ngi.it/forum/images/ngismiles/asd.gif

@Losko
lo so, non mi riferivo a te ;)

@Pisquito
Il problema è che il router/AP non vede internet.
Il motivo direi che è dovuto al fatto che non hai creato il bridge (giusto?). Devi selezionare la connessione con il modem e quella con il router sul pc a cui sono entrambi collegati e creare il bridge. Non so darti le istruzioni passo passo perchè non ho sotto mano vista per fare le prove.

Altra cosa, non hai impostato i DNS. Puoi metterne una coppia qualsiasi, magari quelli relativi al tuo provider (per esempio, se sei connesso con tiscali, metti quelli tiscali).
Quando la connessione è impostata a mano il pc non riceve i dati e bisogna compilarli.
I DNS servono per associare il nome di un dominio (es: www.google.it) ad un ip internet (es, sempre per google: 74.125.39.104).

Secondo me la soluzione migliore rimane quella di procurarsi un modem ethernet, se ne hai la possibilità: meno problemi per la connessione, non installa drivers (spesso porcheria) sul pc e alleggerisce il pc dalla gestione della connessione (vabbè, decisamente marginale).

Losko
29-06-2008, 20.53.28
@Losko
lo so, non mi riferivo a te
no problem, pensavo ti fosse sfuggito ;)(Y)

Per il resto ti quoto tutto :D

Pisquito
29-06-2008, 21.41.12
Oops, non avevo visto io link.. e ho pure guardato! http://gaming.ngi.it/forum/images/ngismiles/azz.gif
Mi sa che il mio cervello ha escluso il "blue link" senza accorgersene http://gaming.ngi.it/forum/images/ngismiles/asd.gif

@Losko
lo so, non mi riferivo a te ;)

@Pisquito
Il problema è che il router/AP non vede internet.
Il motivo direi che è dovuto al fatto che non hai creato il bridge (giusto?). Devi selezionare la connessione con il modem e quella con il router sul pc a cui sono entrambi collegati e creare il bridge. Non so darti le istruzioni passo passo perchè non ho sotto mano vista per fare le prove.

Altra cosa, non hai impostato i DNS. Puoi metterne una coppia qualsiasi, magari quelli relativi al tuo provider (per esempio, se sei connesso con tiscali, metti quelli tiscali).
Quando la connessione è impostata a mano il pc non riceve i dati e bisogna compilarli.
I DNS servono per associare il nome di un dominio (es: www.google.it) ad un ip internet (es, sempre per google: 74.125.39.104).

Secondo me la soluzione migliore rimane quella di procurarsi un modem ethernet, se ne hai la possibilità: meno problemi per la connessione, non installa drivers (spesso porcheria) sul pc e alleggerisce il pc dalla gestione della connessione (vabbè, decisamente marginale).
grazie mille.....scusa,ma io questo non capisco...il modem lo devo collegare per forza al router per accedere a internet?non mi basta configurare il router sul portatile e collegarlo a internet tramite un'altra presa telefonica e lasciare il modem sul mio pc fisso senza toccare nulla? :crying: :crying:

borgata
29-06-2008, 22.49.12
Allora, per schematizzare, le soluzioni sono:

1) Modem/Router/AP che si collega direttamente alla linea telefonica. Soluzione più semplice e meno ingombrante.
Bocciata perchè non hai un modem/router

2) Modem attaccato direttamente al router, che poi trasmette la connessione agli altri pc. Lievemente più complesso, ma nulla di problematico.
Bocciata perchè il tuo modem è usb.

3) Modem connesso al pc e pc connesso al router/AP che distribuirà la connessione agli altri computer.
- Il pc in questione deve stare sempre acceso perchè gli altri possano uscire su internet.
- Il settaggio della rete è più complesso, e devi fare come dicevo un bridge tra la connessione internet e la connessione di rete al router.
Unica soluzione promossa, a meno che non recuperi un modem ehternet o un router con modem integrato.

In questo ultimo caso, se hai necessità di un aiuto passo passo, devi aspettare qualcuno che abbia vista sotto mano, perchè io qui ho xp e non posso darti i dettagli.


EDIT:
Rileggendo bene quanto hai scritto sopra, temo di aver capito male.
Dimmi se ci siamo capiti: tu vuoi connettere il pc fisso per conto suo con il modem adsl, il portatile per conto suo (con il 56k interno?) e poi far vedere i due pc tramite il router wireless.
Se quanto ho capito è corretto, allora vai incontro a due problemi:
- per poter connettere indipendentemente i due pc, devi avere due linee telefoniche distinte (anche se in effetti con il filtro non escludo del tutto che sia possibile connettere anche la 56k, dato che usano porzioni di banda differenti). Ovviamente questo se vuoi connettere contemporaneamente i pc ad internet, se le connessioni non sono contemporanee, allora il problema non si pone.
- Fare in modo che il portatile veda come connessione principale quella del modem e non quella con il router. Se la situazione è esattamente questa, credo sia sufficiente impostare quella con il modem come connessione predefinita e non condividere la connessione sull'altro pc.
Ma immagino di aver capito male anche stavolta, vero? :p :wall:

Dai che pian piano ci arriviamo! :)

Pisquito
29-06-2008, 23.50.40
Allora, per schematizzare, le soluzioni sono:

1) Modem/Router/AP che si collega direttamente alla linea telefonica. Soluzione più semplice e meno ingombrante.
Bocciata perchè non hai un modem/router

2) Modem attaccato direttamente al router, che poi trasmette la connessione agli altri pc. Lievemente più complesso, ma nulla di problematico.
Bocciata perchè il tuo modem è usb.

3) Modem connesso al pc e pc connesso al router/AP che distribuirà la connessione agli altri computer.
- Il pc in questione deve stare sempre acceso perchè gli altri possano uscire su internet.
- Il settaggio della rete è più complesso, e devi fare come dicevo un bridge tra la connessione internet e la connessione di rete al router.
Unica soluzione promossa, a meno che non recuperi un modem ehternet o un router con modem integrato.

In questo ultimo caso, se hai necessità di un aiuto passo passo, devi aspettare qualcuno che abbia vista sotto mano, perchè io qui ho xp e non posso darti i dettagli.


EDIT:
Rileggendo bene quanto hai scritto sopra, temo di aver capito male.
Dimmi se ci siamo capiti: tu vuoi connettere il pc fisso per conto suo con il modem adsl, il portatile per conto suo (con il 56k interno?) e poi far vedere i due pc tramite il router wireless.
Se quanto ho capito è corretto, allora vai incontro a due problemi:
- per poter connettere indipendentemente i due pc, devi avere due linee telefoniche distinte (anche se in effetti con il filtro non escludo del tutto che sia possibile connettere anche la 56k, dato che usano porzioni di banda differenti). Ovviamente questo se vuoi connettere contemporaneamente i pc ad internet, se le connessioni non sono contemporanee, allora il problema non si pone.
- Fare in modo che il portatile veda come connessione principale quella del modem e non quella con il router. Se la situazione è esattamente questa, credo sia sufficiente impostare quella con il modem come connessione predefinita e non condividere la connessione sull'altro pc.
Ma immagino di aver capito male anche stavolta, vero? :p :wall:

Dai che pian piano ci arriviamo! :)
nono,hai capito benissimo...solo sono io che credevo che configurando semplicemente il router e connettendo il cavo con un'estremità all'uscita wan del router e l'altra al filtro telefonico mi si collegasse automaticamente a internet...ma vedo che la cosa è alquanto difficile...farò come hai detto tu,mi compro un bel modem ethernet,qual è il migliore a tuo avviso per liberomini?scusa se ti sto rompendo.... :fool:

borgata
30-06-2008, 00.06.00
Eheh no, per quello avresti bisogno del router con modem integrato, dove l'uscita wan è di tipo telefonico (rj11) e non rj45 come nel tuo caso.

Ovviamente se prendi un modem ethernet dovrai collegarlo proprio alla porta wan.

Sinceramente non so dirti quale possa essere il migliore, è da un po' che non mi interesso all'argomento. Diciamo che puoi prenderne uno qualsiasi, magari di buona marca (netgear, linksys, 3com, atlantis...) e andare abbastanza sul sicuro.
Da spendere sui 30 euro (a meno che tu non possa procurartelo in altro modo, magari da un amico che non lo usa più), a meno che non riesci a piazzare il tuo router wireless e prenderti un "tutto in uno".

Pisquito
30-06-2008, 12.01.00
Eheh no, per quello avresti bisogno del router con modem integrato, dove l'uscita wan è di tipo telefonico (rj11) e non rj45 come nel tuo caso.

Ovviamente se prendi un modem ethernet dovrai collegarlo proprio alla porta wan.

Sinceramente non so dirti quale possa essere il migliore, è da un po' che non mi interesso all'argomento. Diciamo che puoi prenderne uno qualsiasi, magari di buona marca (netgear, linksys, 3com, atlantis...) e andare abbastanza sul sicuro.
Da spendere sui 30 euro (a meno che tu non possa procurartelo in altro modo, magari da un amico che non lo usa più), a meno che non riesci a piazzare il tuo router wireless e prenderti un "tutto in uno".
grazie mille borgata,mi hai aiutato un casino...stamane ho ricontrollato x caso la guida del router e solo ora ho letto tra i requisiti per l'istallazione ci deve essere un modem adsl con almeno una porta ethernet libera(se utilizzato anche per la navigazione) :wall: :wall: :wall: :wall: :wall: :wall:
ma poi una volta configurato il router con il modem potrò navigare anche wireless togliendo tutta quella marmaglia di fili ??:devil:

Losko
30-06-2008, 13.59.42
grazie mille borgata,mi hai aiutato un casino...stamane ho ricontrollato x caso la guida del router e solo ora ho letto tra i requisiti per l'istallazione ci deve essere un modem adsl con almeno una porta ethernet libera(se utilizzato anche per la navigazione) :wall: :wall: :wall: :wall: :wall: :wall:
ma poi una volta configurato il router con il modem potrò navigare anche wireless togliendo tutta quella marmaglia di fili ??:devil:
Certamente, ovviamente i pc devono avere la possibilità di ricevere il segnale Wireless, altrimenti devi procurarti un altro appaarato da collegare ai vari pc per riceve il segnale wireless del tuo Access Point.

Pisquito
30-06-2008, 18.19.29
Certamente, ovviamente i pc devono avere la possibilità di ricevere il segnale Wireless, altrimenti devi procurarti un altro appaarato da collegare ai vari pc per riceve il segnale wireless del tuo Access Point.
infatti il mio pc fisso non è dotato di scheda wireless...ma se configuro il router sul portatile che invece ce l'ha va bene lo stesso no?tanto col pc fisso poi mi collego tramite modem... :inn:

borgata
30-06-2008, 18.32.00
si, ma in tal modo il pc fisso non è connesso all'altro pc.
Cioè... se connetti il modem alla rete, il pc fisso va su internet ma non comunica con l'altro pc (per esempio se vuoi scambiare file o utilizzare una stampante in rete).

Secondo me ti conviene abbandonare l'idea di usare quel modem usb e utilizzare la connessione direttamente tramite il nuovo modem e il router, così puoi ripulire il primo pc dai drivers del modem usb ed avere la connessione 24h/giorno semplicemente accendendo il pc che di volta in volta ti serve usare.
Tieni conto, come ti spiegavo qualche post fa, che se connetti il primo pc con il modem usb, non puoi certo connettere il secondo pc con l'altro modem adsl e connetterti contemporaneamente ad internet.
Quindi se vuoi connettere i pc contemporaneamente ad internet, la soluzione da adotare rimane quella descritta sopra.

Pisquito
01-07-2008, 12.07.11
si, ma in tal modo il pc fisso non è connesso all'altro pc.
Cioè... se connetti il modem alla rete, il pc fisso va su internet ma non comunica con l'altro pc (per esempio se vuoi scambiare file o utilizzare una stampante in rete).

Secondo me ti conviene abbandonare l'idea di usare quel modem usb e utilizzare la connessione direttamente tramite il nuovo modem e il router, così puoi ripulire il primo pc dai drivers del modem usb ed avere la connessione 24h/giorno semplicemente accendendo il pc che di volta in volta ti serve usare.
Tieni conto, come ti spiegavo qualche post fa, che se connetti il primo pc con il modem usb, non puoi certo connettere il secondo pc con l'altro modem adsl e connetterti contemporaneamente ad internet.
Quindi se vuoi connettere i pc contemporaneamente ad internet, la soluzione da adotare rimane quella descritta sopra.
no,forse non hai compreso...io intendevo collegarmi in wireless col modem etherntet che comprerò :jump:

borgata
01-07-2008, 12.14.24
Non sono sicuro di aver capito cosa intendi fare.
Per cui ti dirò io cosa dovresti fare! :P

- Collegare il modem ethernet alla porta wan del router
- Settare il modem e il router in modo che il primo di connetta ad internet e il secondo lavori in dhcp, assegnando gli indirizzi ai pc della lan (ossia il fisso e il portatile, giusto?). La connessione wireless deve essere protetta in qualche modo, ti consiglio il classico wpa-psk con una bella password con lettere numeri e simboli.
- collegare i due pc al router (ovviamente per fare i settaggi del passaggio precedente, uno dei due deve essere connesso, meglio se a cavo). I pc possono essere collegati al router sia tramite cavo (se dispongono di una scheda di rete con connettore RJ45) o in wireless (se dispongono di una scheda di rete wireless).

Aquax
01-07-2008, 12.35.24
Pisquito:
no,forse non hai compreso...io intendevo collegarmi in wireless col modem etherntet che comprerò Se sai già che modem/router compri dicci la marca e il modello, e ti diciamo se va bene.

Altrimenti comprati questo : NetGear DG834GIT.
Con quello puoi collegare fino a 4 computer Fissi, + i portatili tramite wifi.
Costa circa 60euro. ;)

borgata
01-07-2008, 12.53.55
Credo debba comprare solo il modem ethernet.
Ovviamente se deve spendere, chessò, 40 euro per il solo modem, tanto vale comprarsi il netgear che suggerisci e rivendere quello che ha ora!
PS: online si trova a 50 euro spedito ;)

Aquax
01-07-2008, 12.57.56
PS: online si trova a 50 euro spedito Meglio ancora.
Io gli consiglierei in ogni caso di prendere quello, almeno ha tutto in un unico apparato. ;)

Pisquito
07-07-2008, 12.29.05
Non sono sicuro di aver capito cosa intendi fare.
Per cui ti dirò io cosa dovresti fare! :P

- Collegare il modem ethernet alla porta wan del router
- Settare il modem e il router in modo che il primo di connetta ad internet e il secondo lavori in dhcp, assegnando gli indirizzi ai pc della lan (ossia il fisso e il portatile, giusto?). La connessione wireless deve essere protetta in qualche modo, ti consiglio il classico wpa-psk con una bella password con lettere numeri e simboli.
- collegare i due pc al router (ovviamente per fare i settaggi del passaggio precedente, uno dei due deve essere connesso, meglio se a cavo). I pc possono essere collegati al router sia tramite cavo (se dispongono di una scheda di rete con connettore RJ45) o in wireless (se dispongono di una scheda di rete wireless).
ciao,borgata,rieccomi qui col mio solito problema....
allora,ho acquistato un modem ethernet della keyteck(globespan virata) poichè ho cercato dappertutto ma del netgear nessuna traccia...
allora,questo della keyteck ha:
4porte lan
una porta per l'adsl a cui attaccare il cavo rj11
una porta usb
un alimentatore
una porta a cui collegare il mio router tramite cavo ethernet
ieri ho collegato il modem al mio pc fisso,il router al modem tramite cavo ethernet e poi al portatile...
ma succede sempre la stessa cosa,nel senso che il mio portatile mi trova la connessione wireless ma quella a internet no,e nella diagnostica mi dice che la connessione a internet non è possibile perchè l'ip della lan non è corretto...
mi sto iniziando a scocciare...che cacchio di indirizzi ip ora devo assegnare al router??? :wall: :wall:

borgata
07-07-2008, 13.28.29
aspetta.. quello che hai comprato ha la connessione wireless integrata?
Perché se non ce l'ha, le cose si fanno nuovamente complicate...

Comunque dell'apparecchio che hai comprato non conosco la marca, e di conseguenza il software.. Preferisco per questo marche note dotate di un bun software, che riveste un ruolo più importante di quanto molti pensino. Con questo non dico che il tuo non l'abbia, ma non lo conosco...
Il netgear l'avresti facilmente facilmente online a prezzi molto bassi.

Pisquito
07-07-2008, 14.56.01
no,la connessione wireless non ce l'ha :wall: :wall: :wall: :wall: :wall:
30euro buttati al vento?? :fool:

borgata
07-07-2008, 15.08.41
buttati no, ma come ti dicevo qualche post fa nello schemino riassuntivo, sei incappato nella soluzione più difficile. Comprando un apparecchio tutto in uno come quello suggerito, avresti risolto tutto con estrema facilità.

Guarda ora se il tuo nuovo router può essere semplicemente usato come modem ethernet, nel qual cosa dovremo riuscire a risolvere senza troppi problemi.
Altrimenti dovresti poter fare port forwarding (o comunque si chiami nel tuo router) sull'altro router wireless, ma questo potrebbe comunque darti qualche grattacapo con il plug'n play e probabilmente costringerti a del lavoro extra quando dovrai aprire le porte per qualche connessione diretta (per lo meno usando il wireless).

Il problema maggiore rimarrebbe il fatto che, non conoscendo il software del tuo router, potrò darti solamente indicazioni di massima, e per il resto dovrai provare a cavartela ;)

Eventualmente, se hai preso il router in qualche centro commerciale ed entro pochi giorni, potresti magari fartelo riprendere, e ordinare il netgear online (una cinquantina di euro in tutto).

Pisquito
07-07-2008, 16.05.37
buttati no, ma come ti dicevo qualche post fa nello schemino riassuntivo, sei incappato nella soluzione più difficile. Comprando un apparecchio tutto in uno come quello suggerito, avresti risolto tutto con estrema facilità.

Guarda ora se il tuo nuovo router può essere semplicemente usato come modem ethernet, nel qual cosa dovremo riuscire a risolvere senza troppi problemi.
Altrimenti dovresti poter fare port forwarding (o comunque si chiami nel tuo router) sull'altro router wireless, ma questo potrebbe comunque darti qualche grattacapo con il plug'n play e probabilmente costringerti a del lavoro extra quando dovrai aprire le porte per qualche connessione diretta (per lo meno usando il wireless).

Il problema maggiore rimarrebbe il fatto che, non conoscendo il software del tuo router, potrò darti solamente indicazioni di massima, e per il resto dovrai provare a cavartela ;)

Eventualmente, se hai preso il router in qualche centro commerciale ed entro pochi giorni, potresti magari fartelo riprendere, e ordinare il netgear online (una cinquantina di euro in tutto).
e secondo te me lo cambiano dopo che l'ho scartato?l'ho comprato manco 24 ore fa comunque :grrr:

borgata
07-07-2008, 18.15.08
In molti centri commerciali, tipo auchan, lo fanno.
Dici che hai avuto problemi o che pensavi avesse il wireless...
Magari ti danno un buono o ti rendono proprio i soldi.