PDA

Visualizza versione completa : I videogiochi del terzo Millennio


exion
27-06-2008, 15.32.44
Cosa stanno diventando i moderni "giochi" per PC e console, ammesso che ancora giochi si possano chiamare?

Ricordo quando 15 anni fa giocavo di nascosto a Doom II fino alle ore piccole della notte, e mi sorprendevo a chinarmi inutilmente di lato sulla mia sedia per cercare di sbirciare oltre un muro, tanto il gioco era sorprendentemente realistico per quei tempi. Se all'epoca il 3D spartano e sgranato di quel gioco pareva una rivoluzione, oggi ripensadoci viene un pò da ridere.

La settimana scorsa ho giocato, e finito, Call of Duty 4. Impressionante per realismo e coinvolgimento. Una sera sono rimasto bloccato per un paio d'ore su di un livello particolarmente straniante: un ufficiale delle S.A.S. britanniche in missione "stealth" in una Chernobyl abbandonata e disastrata, con nemici nascosti nell'ombra che arrivano a frotte appena si spara il primo colpo. Dietro ogni angolo un cane feroce può saltare alla gola del personaggio con cui si gioca e tranciargli la giugulare con un sol morso. Solo contro tutti in una città di morte ricostruita fin nei minimi dettagli sulla base di fotografie reali.

wM2k_bBQMAI


Quella sera sono andato a letto depresso e angosciato. Mi pareva di esserci stato davvero a Chernobyl, e andando a letto guardavo un pò sospettoso dietro la porta della camera chiedendomi se dietro non ci fosse un cecchino ucraino ad aspettarmi.

In autunno esce Resident Evil V. Anche lui promette scenari iperrealistici in ambienti dark estremi, al limite della produzione cinematografica. I limiti del realismo vengono respinti sempre un pò più in là ogni anno, mi pare.

EpIWhAAiNRc


Sono ancora giochi? O stanno diventando film interattivi? Si può considerare "gioco" un media che ha una sceneggiatura e delle ambientazioni che suscitano emozioni forti come angoscia, paura, malinconia?

Mi sono permesso di mettere questa discussioni in OT perché mi sembra che vada oltre la semplice discussione sui giochi....

Sbavi
27-06-2008, 15.50.42
Film interattivi non proprio. Diventeranno interattivi quando si riuscirà a scrivere in realtime il copione, in base alle proprie azioni.
Ad es., sto giocando a Metal Gear Solid 4, un piccolo capolavoro che vale i 70 euro spesi. Un gioco molto, molto cinematografico, come del resto lo erano i precedenti episodi, con dettagli grafici quasi alla regola d'arte. Ma siamo sempre lì, superi le varie porzioni di gioco e ti godi lo spezzone cinematografico standard. Puoi passarti il gioco in svariati modi, ma la trama di base non cambia.
Detto questo, chiaramente l'esperienza di gioco odierna rispetto a all'epoca di Doom o Quake è tutta un'altra cosa, anche se forse 15 anni fa il coinvolgimento era maggiore perchè era la prima volta che si giocava a quei livelli. Io con Doom e Quake mi ci sono assuefatto :D Chi si ricorda Resident Evil nella PS1, il famoso passo quando cadeva il mostro dal soffitto? :D

exion
27-06-2008, 15.58.42
In GTA una parte del copione è già libera. La via è già intrapresa.

exion
27-06-2008, 16.15.03
Il fatto tecnico forse è secondario. Cioé: c'è, esiste, permette di avere scenari iperrealistici modellati sul mondo vero, e saranno sempre più raffinati.

Ma il realismo grafico/tecnico permette anche di liberare un realismo concettuale.

Mentre "giocavo" a CoD 4, più che l'impressione di giocare mi sembrava di allenarmi par andare a fare la guerra in Iraq. A tratti ero infastidito dall'ideologia del gioco, che eppure è molto vicina al mondo reale.

"Giocare a fare la guerra" è da secoli un'attività di bambini e adulti rimasti adolescenti: ma se il Risiko è innocuo, non altrettanto penso di CoD4.

Feintool
27-06-2008, 17.04.11
Vedo che io e il buon Exion abbiamo, oltre alla stessa corrente di pensiero sui videogiochi, gli stessi gusti. Ho finito in serie: Call of Duty 4,Ghost Recon Advance Warfare 1 e 2, Crysis, giochi in cui la strategia e' fondamentale per sopravvivere e fanno provare (quasi) lo stesso stress da combattimento. Ovviamente il nostro raziocinio ci fa' distinguere la realta' dalla finzione ma comunque credo che il coinvolgimento psicologico sia altissimo e un giovanissimo sia condizionato non poco dalla trama e dalla meccanica di questi giochi, non vorrei che questi "rifugi mediatici" siano veicoli per emulare nella vita reale azioni deprecabili di cui la cronaca d'oltre oceano ci ha abituato, deve seguire necessariamente una cultura di apprendimento sulle differenze e lasciare che questi divertimenti ludici siano un buon passatempo e nulla piu'.

Feintool
27-06-2008, 17.07.46
Il fatto tecnico forse è secondario. Cioé: c'è, esiste, permette di avere scenari iperrealistici modellati sul mondo vero, e saranno sempre più raffinati.

Ma il realismo grafico/tecnico permette anche di liberare un realismo concettuale.

Mentre "giocavo" a CoD 4, più che l'impressione di giocare mi sembrava di allenarmi par andare a fare la guerra in Iraq. A tratti ero infastidito dall'ideologia del gioco, che eppure è molto vicina al mondo reale.

"Giocare a fare la guerra" è da secoli un'attività di bambini e adulti rimasti adolescenti: ma se il Risiko è innocuo, non altrettanto penso di CoD4.

Hai provato Frontline, War of Fuel? Quando l'ho finito ho provato un'angoscia su come sia un possibile scenario futuro e di quanti riferimenti storici siano molto azzeccati.

Cacciavite
30-06-2008, 23.48.27
A mio parere state un pò esagerando...
A parte che 15anni fa non potevi giocare a Doom II dato che non era ancora uscito :p
Anche io vecchio giocatore, amante di FPS in particolare. Ho provato Crysis ed è fatto molto bene, ma ti coinvolge 0.
Ho giocato per un bel pò a CoD4 online con buoni risultati ma nonostante riconosco sia fatto molto bene, coinvolgimento 0.
Preferivo un bel UT.
Mi spiace non poter giocare con MGS4 perchè non ho la PS3, ma anche là, il primo capitolo è insuperabile e non grazie alla grafica.
Non penso il coinvolgimento sia dato dalla grafica, ma da ben altri fattori. Io ero molto più coinvolto anni fa di ora.

shadowDK
01-07-2008, 09.15.50
Quoto cacciavite...l'anno scorso ho giocato a doom 3, bello, in certi punti ti teneva davvero con il fiato sospeso per l'ansia (e un po' la paura) che mettevano certi scenari...ma vogliamo paragonarlo a serious sam? a mio parere molto meglio il secondo, uno dei videogiochi più divertenti e appassionanti a cui ho mai giocato!
molto meglio hitman 2 di hitman contracts (giocato pochi mesi fa)...aveva più originalità!
un capolavoro deus ex, probabilmente il primo vero gioco stealth (anche se giocabile pure in modalità kill'em all volendo)!
cambiando un po' genere, mi ha coinvolto di più baldur's gate 2, in cui passavo le serate giocando, che neverwinter nights, a cui gioco saltuariamente quando non ho proprio altro da fare!
I giochi di oggi sono graficamente spettacolari, ma lo stesso si diceva 5 anni fa con i gochi di allora...

einemass
01-07-2008, 09.24.28
meglio di monkey island non c'è e non ci sarà mai nulla :act:

quello si che era coinvolgimento :wall:


cmq a parte (ma nn troppo) gli scherzi dei tanti giochi da voi citati ho provato solo ghost recon (l'ultimo) bellissimo anche se a me nn piace il genere, ma ho dovuto disinstallarlo dopo poco, altrimenti nn avrei lavorato ne dormito per giocarci :) Non capisco dove cacchio troviate il tempo :wall:

einemass
01-07-2008, 09.27.10
una domanda tecnica, ma voi a questi giochi (call of duty, ghost recon, etc...) come ci giocate? tastiera e mouse? joystic/pad o usate qualcosa di particolare?

shadowDK
01-07-2008, 09.27.30
meglio di monkey island non c'è e non ci sarà mai nulla :act:

Ce l'avevo ma non sono riuscito all'epoca (avevo forse 14 anni) a trovare un modo per farlo funzionare...era incompatibile con l'so e non ho trovato le patch!

shadowDK
01-07-2008, 09.28.16
Gli sparatutto per me sono tastiera e mouse! si gioca molto meglio, molta più libertà di movimento e azione!

exion
01-07-2008, 10.00.48
Vabbeh la discussione se ne è andata a ramengo :D

Se un mod passa di qua, mi farebbe la cortesia di spostare il thread nella sezione adeguata? Grazie :)

Feintool
01-07-2008, 10.33.18
una domanda tecnica, ma voi a questi giochi (call of duty, ghost recon, etc...) come ci giocate? tastiera e mouse? joystic/pad o usate qualcosa di particolare?

Tastiera e mouse per gli fps, tastiera per i giochi di guida e joystick per i simulatori di volo (che sono i miei preferiti da sempre). :)

Robbi
01-07-2008, 14.02.22
Vabbeh la discussione se ne è andata a ramengo :D

Se un mod passa di qua, mi farebbe la cortesia di spostare il thread nella sezione adeguata? Grazie :)


ecco :)

RNicoletto
01-07-2008, 17.17.05
Gli sparatutto per me sono tastiera e mouse! si gioca molto meglio, molta più libertà di movimento e azione!Quoto! Combinazione insuperabile per usabilità e velocità di azione. (Y)