PDA

Visualizza versione completa : [xp] condivisione cartelle e password


Danil-ho
06-06-2008, 16.08.40
Ciao a tutti,
ebbene si, se ne e' gia' parlato abbondantemente, lo so, ma a me non serve criptare (troppi files) ne rendere "hidden" la cartella o altre cose strane (7zip, rar ecc ...)

Il sistema che usa XP professional con "condivisione file semplice" disattivata mi andrebbe benissimo, inserire nome utente e password per l'accesso ad una cartella condivisa per quel che mi serve e' gia' ottimo.

Peccato che su XP home sia possibile usare solo la "condivisione file semplice" :inkaz:

Possibile che non ci sia un sistema di implementare la condivisione di XP prof anche su XP home :wall: ???

borgata
06-06-2008, 16.40.55
su xp home puoi usare la condivisine normale in modalità provvisoria.
Prova poi ad eseguire rundll32 netplwiz.dll,UsersRunDll per la gestione avanzata della rete (non ricordo se sia abilitato su XP home, verifica).

Danil-ho
07-06-2008, 07.56.28
Thanks borgata :act:

E chi lo sapeva che XP home in modalita' provvisoria si trasforma in XP prof (almeno nella condivisione delle cartelle) !

Danil-ho
11-06-2008, 16.16.55
Per la serie "non tutti i buchi escono con la ciambella attorno" :x:

Con il comando "shrpubw" (che non e' una parolaccia) si attiva un wizzard per la "creazione guidata cartella condivisa" che permette di personalizzare le autorizzazioni di accesso.
Eventualmente installando il "Security Configuration Manager" viene aggiunto il menu "protezione" alle proprieta' della cartella da condividere (a da li' si possono assegnare le autorizzazioni).

Quindi anche senza passare per la modalita' provvisoria, si riesce a variare i criteri di accesso alle cartelle condivise.

Peccato che non riesco ad entrare con le altre macchine sulla cartella condivisa in XP HOME :wall: .

Creo (su XP HOME) un utente con il nome dell'utente dell'altra macchina (quella con cui voglio accedere), in teoria dovrebbe andare, e invece no ... "accesso negato"
Provo con il "connetti unita' di rete" e mi sono inventato di tutto come "nome utente diverso" ma niente da fare, o condivido la cartella su XP HOME per "everyone" oppure non si entra :crying:

Quancuno ha idee in merito ???

borgata
11-06-2008, 16.57.23
prova se riesci ad entrare attivando l'account guest su entrambe le macchine ed usando la condivisine semplice

Danil-ho
11-06-2008, 17.19.01
Ma con la condivisione semplice ci entro benissimo, pero' la cartella condivisa diventa a disposizione di tutti gli utenti, invece io vorrei che fosse condivisa sotto password.
In effetti il controllo di accesso funziona anche troppo bene, non riesco proprio ad entrarci (c'e' qualcosa che mi sfugge) :mm:
Mi dice che non ho i permessi per entrarci.
Purtroppo XP HOME di base non e' fatto per questo tipo di login.

set polemica on
Il fatto e' che se metto in condivisione una cartella su un notebook con scheda lan normale + wireless ed utilizzo la cartella condivisa fra gli utenti della LAN (per esempio in ufficio), quando decido di collegarmi ai servizi wireless (per esempio in un albergo) spesso metto la cartella condivisa a disposizione di tutti i clienti dell'albergo :inkaz: e non sempre mi ricordo di eliminare la condivisione !
set polemica off

AMIGA
11-06-2008, 17.44.43
Ma con la condivisione semplice ci entro benissimo, pero' la cartella condivisa diventa a disposizione di tutti gli utenti, invece io vorrei che fosse condivisa sotto password.
In effetti il controllo di accesso funziona anche troppo bene, non riesco proprio ad entrarci (c'e' qualcosa che mi sfugge) :mm:
Mi dice che non ho i permessi per entrarci.
Purtroppo XP HOME di base non e' fatto per questo tipo di login.

set polemica on
Il fatto e' che se metto in condivisione una cartella su un notebook con scheda lan normale + wireless ed utilizzo la cartella condivisa fra gli utenti della LAN (per esempio in ufficio), quando decido di collegarmi ai servizi wireless (per esempio in un albergo) spesso metto la cartella condivisa a disposizione di tutti i clienti dell'albergo :inkaz: e non sempre mi ricordo di eliminare la condivisione !
set polemica off

Per fart richiedere la password,solitamente basta mettere sotto password gli utenti.
Poi ci sarebbe pure la possibilità di eliminare everyone,nella protezione cartella,aggiungendo solo gli utenti a cui devi condividere la cartella.

borgata
11-06-2008, 17.45.40
ahh ok, pensavo non riuscissi proprio ad accedere.

Su entrambi i pc c'è un utente che ha lo stesso nome e la stessa password?
Se no, crealo.

Danil-ho
11-06-2008, 18.56.32
Su entrambi i pc c'è un utente che ha lo stesso nome e la stessa password?

Si, purtroppo e' cosi, stesso nome utente e stessa password.

ricapitolando:

Creo su XP HOME un utente (amministratore) "prova" con password "test"
Creo una cartella condivisa su XP HOME.
Do all'utente "prova" privilegi di accesso completi sulla cartella.
Rimuovo i privilegi per l'utente "everyone" (altrimenti entra chiunque).

Creo un utente (amministratore) "prova" con password "test" sull'altra macchina (vista business).
Entro sulla macchina con login "prova".
Apro risorse di rete e cerco la cartella condivisa sulla macchina con XP HOME.
Tento di aprirla.
Risultato:"Impossibile accedere a ...." :wall:
Chiedendo la diagnosi del problema:
"La cartella e' disponibile, tuttavia all'account utente con cui si e' effettuato l'accesso non e' stato consentito l'accesso."

Purtroppo sospetto che il problema sia dovuto al "nome computer" che ovviamente non puo' essere uguale sulle due macchine !

Le autorizzazioni vengono date sulla macchina con XP HOME con la sintassi "nome_PC_XP_HOME\nome_utente.
Quando io tento di aprire la cartella dall'altra macchina, XP HOME riceve una sintassi per il login del tipo "nome_PC_VISTA\nome_utente.

Anche se il nome utente corrisponde, il nome della macchina che diventa parte integrante del login e' obbligatoriamente diverso.

Un'altra cosa ho notato:
se tento di connettere la cartella condivisa come "unita' di rete" ed utilizzo un "nome utente diverso" (c'e' la casellina apposta su vista), la sessione che viene creata su XP (gestione computer - sessioni) ha sempre come nome utente il nome del login da vista e non il nome che inserisco come "nome utente diverso".

Ho come la senzasione che XP HOME non possa gestire le autorizzazioni all'apertura delle cartelle provenienti dalla rete, ma solo in locale.
In pratica localmente si possono mettere piu' utenti su una macchina e dare diversi privilegi, ma dalla rete non c'e' niente da fare, o tutti (everyone) o nessuno :grrr:

borgata
11-06-2008, 19.09.44
Due cose:
1) il gruppo di lavoro è lo stesso?
2) quando accedi dai solo il nome utente e dai invio: a quel punto ti apparirà il nome completo (nome pc e nome utente) e sotto immetti la password.

Losko
11-06-2008, 19.36.59
Prova a leggere qui (http://www.networkline.org/blog/2008/01/windows-xp-home-condividere-una.html#links)

Danil-ho
12-06-2008, 09.01.15
Prova a leggere qui (http://www.networkline.org/blog/2008/01/windows-xp-home-condividere-una.html#links)

Si, ho letto, ma il problema non e' dare i privilegi, quello si risolve MOLTO piu' agevolmente installando SCESP4I.EXE e si evitano tutte le linee comando.
Il problema e' entrare da una macchina in rete su una data cartella usando quei privilegi !


Due cose:
1) il gruppo di lavoro è lo stesso?
2) quando accedi dai solo il nome utente e dai invio: a quel punto ti apparirà il nome completo (nome pc e nome utente) e sotto immetti la password.

1) Purtroppo anche il gruppo di lavoro e' identico.
2) quando accedo al PC clicco sull'utente e mi si apre lo spazio per la richiesta della password (ovviamente utente e password sono identici su entrambe le macchine)
2a) quando tento di accedere alla cartella condivisa (dall'altra macchina) non mi si apre nessuna finestra di dialogo, viene inviato in automatico il nome utente con cui ho effettuato il login allo startup

borgata
12-06-2008, 09.16.48
Intendevo "2a" :)

Il fatto che non ti chieda nome utente è sospetto: essendo la procedura eseguita su vista, direi non si tratta di un limite di xp-home (e dubito che vista business possa avere un limite del genere), magari per sbaglio hai memorizzato delle impostazioni che esegue in automatico. Hai provato con un'altra cartella?

Se possibile, prova a creare la cartella condivisa come unità di rete (Strumenti -> Connetti unità di rete) con accesso come un utente specificato, ma non so se la funzionalità sia suportata da xp-home.

AMIGA
12-06-2008, 20.29.32
Si, ho letto, ma il problema non e' dare i privilegi, quello si risolve MOLTO piu' agevolmente installando SCESP4I.EXE e si evitano tutte le linee comando.
Il problema e' entrare da una macchina in rete su una data cartella usando quei privilegi !




1) Purtroppo anche il gruppo di lavoro e' identico.
2) quando accedo al PC clicco sull'utente e mi si apre lo spazio per la richiesta della password (ovviamente utente e password sono identici su entrambe le macchine)
2a) quando tento di accedere alla cartella condivisa (dall'altra macchina) non mi si apre nessuna finestra di dialogo, viene inviato in automatico il nome utente con cui ho effettuato il login allo startup


Usa questi due ottimi programmi :
con Look@LAN (http://www.lookatlan.com) di quardi il suo IP

con Atelier Web Remote Commander (http://www.atelierweb.com/rcomm/index.htm) metti IP Nome Utente è Password.
Adesso ci puoi fare quello che vuoi,anche usare in remoto quel PC.
Unico problema devi disattivare il Firewall,altrimenti non passi.

Danil-ho
13-06-2008, 09.30.10
Il fatto che non ti chieda nome utente è sospetto: essendo la procedura eseguita su vista, direi non si tratta di un limite di xp-home ...
Ho provato con un'altra macchina XP HOME, e si comporta in modo identico.

prova a creare la cartella condivisa come unità di rete (Strumenti -> Connetti unità di rete) ...
Niente da fare, viene creata con i privilegi "everyone" e non c'e' modo di assegnare privilegi che non sono nell'elenco utenti della macchina XP

con Look@LAN di quardi il suo IP
L'IP lo conosco benissimo, uso tutti indirizzi statici nella rete (altrimenti sai che divertimento nattare degli indirizzi dinamici)

con Atelier Web Remote Commander metti IP Nome Utente è Password.
Il problema e' un'altro, per questo uso VNC

Sto per gettare la spugna :x: credo di averle veramente provate tutte :wall:
Adesso vado a dire al capo di comprarsi un PC con XP prof o con Vista business (dato che e' lui che si dimentica di togliere le condivisioni) .... non so veramente piu' che cosa fare.

Provero' ad aggirare l'ostacolo con il firewall permettendo le connessioni solo da 192.168 .... tanto di solito le reti wireless che si trovano in giro usano 10.0.....

AMIGA
13-06-2008, 12.13.12
Perchè non crei una cartella condivisa in rete su una macchina server,dove nei profili metterai gli utenti o il gruppo che può accedere.
A chi deve accedere gli monterai come unità di rete quella cartella,che per entrare deve conoscere la password.
Io ho fatto così,solo per chi ha XP diventa un problema fare due condivise (winXP non lo permette),però anche qui c'è una scorciatoia.

borgata
13-06-2008, 12.57.19
Ho provato con un'altra macchina XP HOME, e si comporta in modo identico.
Se il negato accesso è legato a qualche impostazione di vista, potrebbe non essere l'home il problema. Hai provato ad accedere con una macchina con xp-pro?


Niente da fare, viene creata con i privilegi "everyone" e non c'e' modo di assegnare privilegi che non sono nell'elenco utenti della macchina XP
I privilegi d'accesso potresti cambiarli successivamente in modalità provvisoria.

Danil-ho
13-06-2008, 15.22.03
Perchè non crei una cartella condivisa in rete su una macchina server ...
Ma non e' questo il problema, non posso usare una macchina server e metterci Linux o XP pro (cosi' sarebbe semplice) devo usare XP home, mettere una cartella in condivisione e collegarmici come unita' di rete da altre macchine con XP Home.
E' proprio qui che non funziona, se la cartella condivisa ha privilegi "everyone" vi puo' accedere chiunque (e fin qui ... e' una certezza), se viene tolto il privilegio "everyone" e vengono assegnati privilegi specifici per gli utenti (solo i locali ovvialente - non si puo' altro) alla cartella da condividere, non c'e' modo di accedervi dalla rete, ma solo in locale.
Ovvero, i privilegi di accesso ad una cartella, anche se possibile assegnarli su XP HOME (modalita' provvisoria ecc ...) non possono venire utilizzati dalla rete.

Se il negato accesso è legato a qualche impostazione di vista, potrebbe non essere l'home il problema. Hai provato ad accedere con una macchina con xp-pro?
gia' fatto, provato ad accedere anche con una macchina con XP PRO, risultato identico

I privilegi d'accesso potresti cambiarli successivamente in modalità provvisoria.
Gia' provato, si possono assegnare/modificare privilegi SOLO AD UTENTI LOCALI alla macchina XP HOME.

Credo che la base sia cheXP HOME non gestisce gruppi o utenti remoti.
Provate con XP SYSPAD (Admin/Users/local users ...) su una macchina XP HOME e vedrete cosa vi risponde.

Evidentemente e' proprio una limitazione di XP HOME.

Provare per credere :wall:

Losko
13-06-2008, 15.51.30
Ma non e' questo il problema, non posso usare una macchina server e metterci Linux o XP pro (cosi' sarebbe semplice) devo usare XP home, mettere una cartella in condivisione e collegarmici come unita' di rete da altre macchine con XP Home.
Non vedo il problema o mi sfugge qualcosa :mm:

E' proprio qui che non funziona, se la cartella condivisa ha privilegi "everyone" vi puo' accedere chiunque (e fin qui ... e' una certezza),
Fin qui ci siamo.
se viene tolto il privilegio "everyone" e vengono assegnati privilegi specifici per gli utenti (solo i locali ovvialente - non si puo' altro) alla cartella da condividere, non c'e' modo di accedervi dalla rete, ma solo in locale.
Ti ricordo che gli utenti impostati nella scheda Protezione, si riferiscono agli utenti locali (per intenderci quelli creati sulla stessa macchina dove risiede la cartella), mentre le Autorizzazioni, che si impostano nella scheda Condivisione si riferiscono alle autorizzazioni che hanno gli utenti che si collegano da remoto a tale cartella.
Se non sei in dominio (cosa che deduco!) gli utenti in questione devono essere creati su tutte le macchine e devono avere la stessa password, affinchè non ti venga richiesta l'immissione di user/password ad ogni tentativo di accesso alla cartella condivisa. Se invece vuoi che ti venga richiesta basta solo che inserisci la user e pass dell'utente autorizzato ad accedere a tale risorsa.

Ovvero, i privilegi di accesso ad una cartella, anche se possibile assegnarli su XP HOME (modalita' provvisoria ecc ...) non possono venire utilizzati dalla rete.
Per fare questo è necessario essere in dominio, le autorizzazioni e i privilegi vengono gestiti a livello centrale tramite un server.

Nel documento che ti avevo postato è descritta la procedura per condividere e impostare le autorizzazioni per una cartella condivisa senza ogni volta dover accedere alla macchina in modalità provvisoria.

Se mi è sfuggito qualcosa, ti sarei grato se rispiegassi la tua problematica in maniera più chiara.

borgata
13-06-2008, 16.24.12
Prova a creare la cartella condivisa utilizzando l'utility shrpubw (eseguila con il solito start -> esegui)

Danil-ho
13-06-2008, 17.40.32
Allora, ricapitoliamo:
utlizzando SCESP4I.EXE quando si chiede le proprieta' di una cartella invece che i soliti tag "Generale - Condivisione - Personalizza", esce un bellissimo

"Generale - Condivisione - PROTEZIONE - Personalizza"

quindi la gestione delle autorizzazioni NON e' piu' un problema, scordiamoci la modalita' provvisoria, cacls, shrpubw ecc .....
Tasto destro, Nuova cartella, proprieta' e poi protezione.
(esattamente come su XP PRO - provare per credere)

In basso c'e' anche un pulsante "Avanzate" e da li si entra nelle "Autorizzazioni".

Quindi, compitino per il fine settimana.

Accendete una macchina WIN XP HOME.
scaricate ed insallate SCESP4I.EXE (e' sul sito Micro$oft).
Create un utente "pippo" password "pluto" (un classico)
Andate su "C:" e create una cartella "nuova cartella"
Proprieta' di "nuova cartella" --> "condivisione"
Spuntate "condividi la cartella in rete" e quindi "applica"
Andate nel menu --> "protezione"
Rimuovete i privilegi per "everyone"
Assegnate i privilegi "full control" per l'utente "pippo"
Cliccate su "avanzate"
L'utente "eveyone" gia' non ci dovrebbe essere
Aggiungete i privilegi "full control" per l'utente "pippo"
Salvate il tutto.

Accendete un'altro PC (XP o Vista - qualsiasi versione) ovviamente i due PC devono essere in rete.
Create un utente "pippo" password "pluto"
riloggatevi come "pippo"
Aprite le Risorse di rete e cercate la cartella condivisa dell'altro PC con XP HOME.
Adesso tentate di entrarci.
Anzi ... piu' che altro tentate di connetterla come unita' di rete.

E da lunedi' che ci sto provando :wall: :wall: :wall: :wall: .

Ah ... ovviamente non c'e' un dominio !!!

Tanto per vedere se tutto funziona, provare a rimettere i privilegi per "everyone" alla "nuova cartella" e vedrete che vi lascia sia aprire che collegare la cartella.
Provate poi a ritogliere i privilegi "everyone" .....

Se vi funziona e' la macchina che uso io con XP HOME che ha qualche problema esistenziale o qualche software che la manda in palla.

Ri-Ah ... dimenticavo: non e' il firewall, gia' provato, altrimenti non avrebbe senso che lascia entrare quando si da accesso a "everyone"

AMIGA
13-06-2008, 20.07.01
Allora, ricapitoliamo:
utlizzando SCESP4I.EXE quando si chiede le proprieta' di una cartella invece che i soliti tag "Generale - Condivisione - Personalizza", esce un bellissimo

"Generale - Condivisione - PROTEZIONE - Personalizza"

quindi la gestione delle autorizzazioni NON e' piu' un problema, scordiamoci la modalita' provvisoria, cacls, shrpubw ecc .....
Tasto destro, Nuova cartella, proprieta' e poi protezione.
(esattamente come su XP PRO - provare per credere)

In basso c'e' anche un pulsante "Avanzate" e da li si entra nelle "Autorizzazioni".

Quindi, compitino per il fine settimana.

Accendete una macchina WIN XP HOME.
scaricate ed insallate SCESP4I.EXE (e' sul sito Micro$oft).
Create un utente "pippo" password "pluto" (un classico)
Andate su "C:" e create una cartella "nuova cartella"
Proprieta' di "nuova cartella" --> "condivisione"
Spuntate "condividi la cartella in rete" e quindi "applica"
Andate nel menu --> "protezione"
Rimuovete i privilegi per "everyone"
Assegnate i privilegi "full control" per l'utente "pippo"
Cliccate su "avanzate"
L'utente "eveyone" gia' non ci dovrebbe essere
Aggiungete i privilegi "full control" per l'utente "pippo"
Salvate il tutto.

Accendete un'altro PC (XP o Vista - qualsiasi versione) ovviamente i due PC devono essere in rete.
Create un utente "pippo" password "pluto"
riloggatevi come "pippo"
Aprite le Risorse di rete e cercate la cartella condivisa dell'altro PC con XP HOME.
Adesso tentate di entrarci.
Anzi ... piu' che altro tentate di connetterla come unita' di rete.

E da lunedi' che ci sto provando :wall: :wall: :wall: :wall: .

Ah ... ovviamente non c'e' un dominio !!!

Tanto per vedere se tutto funziona, provare a rimettere i privilegi per "everyone" alla "nuova cartella" e vedrete che vi lascia sia aprire che collegare la cartella.
Provate poi a ritogliere i privilegi "everyone" .....

Se vi funziona e' la macchina che uso io con XP HOME che ha qualche problema esistenziale o qualche software che la manda in palla.

Ri-Ah ... dimenticavo: non e' il firewall, gia' provato, altrimenti non avrebbe senso che lascia entrare quando si da accesso a "everyone"

E' normale che non funzioni,credo sia un bug di XP,prova a fare la stessa cosa con Win2000Pro è vedrai che tutto funziona alla grande,anche con nomi utenti diversi,con la differenza che verrà richiesto nome utente è password.
Non ho mai avuto problemi nessun problema con Win2000Pro.
Purtroppo con XP tra firewall,SP2 e cacchiate varie ci sono sempre problemi.
Ripeto io ho risolto alla grande facendo le condivise su macchina server,per ogni gruppo di lavoro ho creato una condivisa,non visibile agli altri gruppi.

Danil-ho
16-06-2008, 11.40.59
E' normale che non funzioni,credo sia un bug di XP
Purtroppo ho il sospetto che non si tratti di un bug, ma di una funzionalita' VOLUTAMENTE non inserita nella versione HOME.

Vuoi gestire le autorizzazioni in rete ?
Comprati XP PRO e non avrai problemi.
(come slogan non sarebbe male)

Anche se a mio avviso ... poi qualche problemino potrei riuscire comunque a farlo saltare fuori :devil: