PDA

Visualizza versione completa : Gli alieni ci parlano con i neutrini?


Robbi
24-05-2008, 08.45.31
http://scienzapertutti.lnf.infn.it/concorso/banzibazoli/miglioredeimondi/ipertesto/neutrini_terra.jpg



News Atipico/Scientifica!

Decenni spesi a sondare le profondità dell'universo con telescopi super tecnologici nel tentativo di captare segnali radio a testimonianza dell'esistenza di forme di vita intelligenti diverse dalla nostra. Finora, di fatto, senza successo. Così, adesso, un dubbio assale il mondo della scienza: e se gli extra terrestri stessero cercando di comunicare con noi in un altro modo, che nulla ha a che vedere con i fotoni e l'elettromagnetismo?

I ricercatori statunitensi sono convinti che valga la pena di cambiare strategia e prendere in considerazioni altre possibilità, a cominciare da quella che gli alieni ci stiano inviando dei segnali tramite neutrini, ovvero particelle elementari senza carica elettrica e dalla massa estremamente piccola, che interagiscono con la materia circostante solo raramente, riuscendo quindi ad attraversarla indisturbati.

A sostenere questa teoria sono il professor John Learned e i suoi colleghi della University of Hawaii, convinti che una forma di vita extra terrestre avanzata potrebbe di fatto sfruttare tali particelle per l'invio di messaggi attraverso la Via Lattea. Messaggi che potremmo captare grazie a un mega-detector di neutrini.






Altre Info (http://news.wintricks.it/framer.php?ID=25562)

Davide71
24-05-2008, 09.19.46
A sostenere questa teoria sono il professor John Learned e i suoi colleghi della University of Hawaii, convinti che una forma di vita extra terrestre avanzata potrebbe di fatto sfruttare tali particelle per l'invio di messaggi attraverso la Via Lattea. Messaggi che potremmo captare grazie a un mega-detector di neutrini.


Chissà quanto costerà questo mega-detector all'amministrazione USA, mah, secondo me questi scienziati o presunti tali, farebbero bene a fare più surf ;) che a spremersi troppo le meningi.

byezzz

ps= magari han ragione, o hanno già scoperto quello che dovevano scoprire sugli alieni e tentano di sviare l'attenzione su altre "strade" non ancora percorse ;) :D .

Gringo
24-05-2008, 11.54.15
1) Velocità del Segnale
Che io sappia i neutrini viaggiano ad una velocità prossima
a quella delle radiazioni elettromagnetiche, quindi non portano
alcun vantaggio in termini temporali

2) Costo beneficio
Creare neutrini penso sia "Leggermente" più costoso che inviare
onde elettromagnetiche, e non si anno guadagni in termini di
interferenze di fondo, visto che "Ogni Fonte" con decadimento
di particelle Mu e Tau producono neutrini Mu & Tau...
PS: Ogni stella emana queste particelle, persino i reattori nucleari
li producono !

3) Difficili da rilevare
Sono difficili da rilevare, e purchè qualcuno non cerchi Volutamente
di non farsi ascoltare, non credo sia il sistema migliore per comunicare
con forme di vita "Arretrate", noi stessi per comunicare con gente
primitiva gli parliamo con la parola, non vedo nessuno andare dagli
aborigeni e cercare di connetergli una fibra ottica sulle sinapsi.

QUINDI COME IPOTESI.....

A ME ME PARE NA STRUNZATA !!!!!

Perusar
24-05-2008, 11.56.38
1) Velocità del Segnale
Che io sappia i neutrini viaggiano ad una velocità prossima
a quella delle radiazioni elettromagnetiche, quindi non portano
alcun vantaggio in termini temporali

2) Costo beneficio
Creare neutrini penso sia "Leggermente" più costoso che inviare
onde elettromagnetiche, e non si anno guadagni in termini di
interferenze di fondo, visto che "Ogni Fonte" con decadimento
di particelle Mu e Tau producono neutrini Mu & Tau...
PS: Ogni stella emana queste particelle, persino i reattori nucleari
li producono !

3) Difficili da rilevare
Sono difficili da rilevare, e purchè qualcuno non cerchi Volutamente
di non farsi ascoltare, non credo sia il sistema migliore per comunicare
con forme di vita "Arretrate", noi stessi per comunicare con gente
primitiva gli parliamo con la parola, non vedo nessuno andare dagli
aborigeni e cercare di connetergli una fibra ottica sulle sinapsi.

QUINDI COME IPOTESI.....

A ME ME PARE NA STRUNZATA !!!!!

:o

No... ma... benvenuto eh! :)

:eek:

LoryOne
24-05-2008, 12.25.31
e non si anno guadagni in termini di interferenze di fondo


Per me Gringo ai ragione asshai :D
A questo mondo non c'è posto pure per gli alieni. Stiamo stretti.

bellatrix
24-05-2008, 12.38.04
A questo mondo non c'è posto pure per gli alieni. Stiamo stretti.

Ecche è? Silvio è pure qui? :D

Kurtferro
24-05-2008, 13.58.34
si spremessero le meningi per risolvere i problemi che ci affliggono su questo pianeta!

Davide71
25-05-2008, 10.02.06
1) Velocità del Segnale
Che io sappia i neutrini viaggiano ad una velocità prossima
a quella delle radiazioni elettromagnetiche, quindi non portano
alcun vantaggio in termini temporali

2) Costo beneficio
Creare neutrini penso sia "Leggermente" più costoso che inviare
onde elettromagnetiche, e non si anno guadagni in termini di
interferenze di fondo, visto che "Ogni Fonte" con decadimento
di particelle Mu e Tau producono neutrini Mu & Tau...
PS: Ogni stella emana queste particelle, persino i reattori nucleari
li producono !

3) Difficili da rilevare
Sono difficili da rilevare, e purchè qualcuno non cerchi Volutamente
di non farsi ascoltare, non credo sia il sistema migliore per comunicare
con forme di vita "Arretrate", noi stessi per comunicare con gente
primitiva gli parliamo con la parola, non vedo nessuno andare dagli
aborigeni e cercare di connetergli una fibra ottica sulle sinapsi.

QUINDI COME IPOTESI.....

A ME ME PARE NA STRUNZATA !!!!!

1) Si vede che hanno sviluppato quel tipo di tecnologia e non altre similari alle nostre.

2) Il costo non può essere determinato, visto che magari su altri mondi non esistono governi capitalisti come i nostri, quindi magari questi costi in altri mondi non esistono o non sono un problema, magari c'e' solo un'etnia sul pianeta alieno che predomina, quindi nessuna guerra da farsi in casa. ;)

3) Magari loro non cercano forme di vita arretrate, ma qualcuno che abbia sviluppato una tipo di tale tecnologia, similare alla loro, con cui possano confrontarsi e magari intramprendere un dialogo costruttivo nonchè remunerativo sotto il profilo scientifico. :)

Se invece di fare ipotesi, magari questi scienziati avessero già messo in opera questo benedetto detector, chissà, magari sapremmo che diamine è l'energia scura e come interagisce con lo spazio siderale. :fool: :inn: :mm:

byezzz

Davide71
25-05-2008, 10.04.50
si spremessero le meningi per risolvere i problemi che ci affliggono su questo pianeta!

Sì, troppo facile, il nostro mondo cmq va bene così com'e', non ti pare?! :devil:


byezzz

Sergio Neddi
25-05-2008, 13.12.40
Riporto un pensiero che mi è arrivato dalla mailing list di buongiorno:

25/05/2008 Buongiorno!

.
La prova sicura del fatto che ci siano forme di vita intelligente nello spazio è che nessuna di loro ha mai cercato di contattarci.

> Calvin & Hobbes


...cut...
Se invece di fare ipotesi, magari questi scienziati avessero già messo in opera questo benedetto detector, chissà, magari sapremmo che diamine è l'energia scura e come interagisce con lo spazio siderale. :fool: :inn: :mm:

byezzz
Per me lo spazio siderale è lo spazio occupato sulla sedia dal mio sedere, e non voglio che ci interagisca nessuno! :D :p

wizz
25-05-2008, 17.18.08
si spremessero le meningi per risolvere i problemi che ci affliggono su questo pianeta!

La coniugazione questa sconosciuta.....


Concordo con quanto detto prima, qualcosa devono pur dire per giustificare il grano che prendono, non è che ora possono affermare che gli alieni non siano mai esistiti , lunedì mattina dovrebbero cambiare mestiere ?!

Siddhartha
25-05-2008, 17.42.16
invece di cercare nello spazio gli alieni, farebbero meglio a guardare qui sulla terra visto che l'unico tipo di alieno che cè è l'uomo :inn:

Thor
25-05-2008, 18.03.07
sono scettico sul fatto che una razza aliena decida di sfruttare i neutrini per comunicare con altre genti..a meno che, proprio perché così difficili da individuare, il pattern sia esplicito per una tecnologia eoni avanti alla nostra.

non bisogna mai mettere un freno all'immaginazione scientifica, perché quel che per oggi è magia, tra 100 anni potrebbe essere reale.

detto questo, finché non lo è, tutte le varie elucubrazioni lasciano il tempo che trovano, e non possono essere confermate né confutate.

Dav82
25-05-2008, 19.14.07
non bisogna mai mettere un freno all'immaginazione scientifica, perché quel che per oggi è magia, tra 100 anni potrebbe essere reale.

Già :o

Se penso che siamo a poco più di 100 anni dalla prima trasmissione radio (Marconi, 1895), che sempre circa 100 anni fa cominciavano a diffondersi le prime teorie sulla struttura dell'atomo... e che appena 500 anni fa, per la stragrande maggioranza delle persone, il Sole girava attorno alla Terra (anche se c'è ancora qualcuno che sostiene il geocentrismo)...

.. che dire? Chissà quante cose che nemmeno ci immaginiamo saranno pressoché normali fra soli 100 o 200 anni :)

n@ndo
25-05-2008, 19.34.40
:mm: e sé fossimo noi gli alieni che cercano un pianeta da invadere??
non è molto lontana come ipotesi...

bellatrix
26-05-2008, 06.26.39
Per gli interessati, Asimov ha scritto uno stupendo trattato (http://v2.operanarrativa.com/?q=node/184) sul perchè un eventuale razza aliena non ha ancora comunicato con noi e perchè difficilmente lo farà.

In ogni caso, sarebbe interessante conoscere i risultati di questa (sicuramente infruttuosa) ricerca.

RNicoletto
26-05-2008, 09.55.02
... e che appena 500 anni fa, per la stragrande maggioranza delle persone, il Sole girava attorno alla Terra Questo è vero ancora oggi per il 20% degli Americani. :o

http://www.nytimes.com/2005/08/30/science/30profile.html

:(