PDA

Visualizza versione completa : symantec endpoint protection manager


k501
16-05-2008, 14.56.03
:inkaz: in azienda hanno investito in questa suite di protezione per la rete... a mio parere non Ŕ stato un buon investimento, comunque, pazienza.
Abbiamo una rete con dominio su server 2003. ho installato su questa piattaforma la console manager per gestire via rete i vari client ai quali, a loro volta, viene installato l'applicativo in locale. O meglio, distribuito dal manager. ho applicato le politiche, dopo aver creato il primo gruppo, impedendo ai client di eseguire modifiche sul software. Il problema Ŕ che un utente resta in grado di disabilitare con un click l'intera suite, semplicemente andando sopra all'iconcina vicino all'orologio di sistema e con il tasto destra selezionare "disattiva". Ho cercato ovunque nella console del manager sul server, ma non trovo alcuna opzione per bloccare questa possibilitÓ nei pc. Se a qualcuno Ŕ capitato o conosce la soluzione, gliene sarei veramente grato. Altrimenti.... Abbiamo buttato i soldi :devil:

Sergio Neddi
16-05-2008, 16.34.16
Uhm... in ditta usavamo una versione pi¨ vecchia, che circa un anno fa abbiamo tolto.
Mi pareva ci fosse l'opzione purtroppo non ricordo dove, inoltre potrebbe essere cambiata in quest'ultima versione.
Si pu˛ anche nascondere l'iconcina accanto all'orologio, anzi, mi pare che l'icona sia nascosta di default.
Vero che l'utente pu˛ anche lanciare l'applicativo dal men¨ programmi e disabilitarlo da lý, comunque volendo si pu˛ ranzare via anche quell'icona.
Mi ricordo che Ŕ possibile impostare una password per la disinstallazione, ma non ricordo se Ŕ possibile mettere anche le impostazioni sotto password.
Cosa vuoi, dopo secoli che non ci metti le mani non ti ricordi nulla.

k501
28-05-2008, 11.40.33
Ciao Sergio,
l'unica possibilitÓ di limitare l'utente ad interagire con il software installato nel client Ŕ quella di settare nelle politiche della console endpoint il flag "visualizza client". Togliendo il segno di spunta non solo sparisce l'iconcina vicino all'orologio di sistema, ma anche la possibiliÓ di aprire il programma dal men¨ start. Infatti facendo cosý appare un messaggio "l'amministratore di rete ha disattivato l'interfaccia principale blah blah blah"

Avrei preferito di gran lunga la possibilitÓ di poter comunque interagire con il software nel client, come prima, digitanto una password di amministatore....

Mah!

Thor
28-05-2008, 12.22.05
k501, non puoi chiamare symantec per assistenza? di solito se la cavano bene..

k501
28-05-2008, 16.23.46
k501, non puoi chiamare symantec per assistenza? di solito se la cavano bene..


Mi sono iscritto al forum di symantec per la prima volta, il suggerimento (l'unico) Ŕ arrivato proprio da uno dei mods.
Tristezza...

TyDany
28-05-2008, 20.07.56
Azz, mi ero perso questo topic, io ho la suite e ho bloccato ai client la possibilitÓ di disabilitare pur avendo l'icona in vista e potendo fare scansioni manuali... solo che non ricordo come... domani sono fuori ufficio ma venerdý ci do un occhiata e ti dico.

P.S. Hanno migliorato alcune cose ma, per certi versi, era 10 volte meglio la vecchia versione!

k501
29-05-2008, 10.49.43
Azz, mi ero perso questo topic, io ho la suite e ho bloccato ai client la possibilitÓ di disabilitare pur avendo l'icona in vista e potendo fare scansioni manuali... solo che non ricordo come... domani sono fuori ufficio ma venerdý ci do un occhiata e ti dico.

P.S. Hanno migliorato alcune cose ma, per certi versi, era 10 volte meglio la vecchia versione!

ciao Tydany,
noi abbiamo la versione 11.0.2000.1567, che dovrebbe essere l'ultima aggiornata di symantec endpoint protection manager.
se trovi come sei riuscito a fare o ti ricordi te ne sono grato!
Sono d'accordo pienamente con te che le versioni precedenti erano migliori, l'unico loro neo era la lentezza del caricamento dei servizi, da far venire il latte alle ginocchia! :)

k501
29-05-2008, 12.24.23
Ci sono riuscito!!! Hanno "cannato" di brutto la traduzione dall'inglese all'italiano!

Spiego la procedura:

dalla console manager selezionare il gruppo interessato (nel mio caso ho creato portatili ed un secondo chiamato desktop)
cliccare sulla finestra di destra "politiche"
andare su impostazioni generali, poi su impostazioni di sicurezza.
digitare una password, per scrupolo ho "flaggato" tutti i campi, in modo che qualsiasi operazione necessiti di una password di amministratore
sotto, nell'ultima voce, "impostazioni specifiche della posizione" click su "impostazioni di controllo interfaccia utente client" e selezionare "controllo server". In quest'ultima finestra che si aprirÓ, click su personalizza e togliere flag su visualizza icona area di notifica.
Lasciare flag, invece, su voce:

VISUALIZZA CLIENT

quest'ultima la segnalo evidenziata, in quanto la taduzione a mio avviso Ŕ errata! infatti togliendo il flag, non Ŕ che all'utente venga nascosta icone o il collegamento nel men¨ start, bensý proibisce completamente di aprire l'applicazione dal suddetto men¨ o dall'eseguibile nella directory del programma, all'interno del disco dove Ŕ avvenuta l'installazione.

Complimenti a casa Symantec, che per questo errore ho perso giornate per venirne fuori!!!
Giuro; la prossima volta installo il manager in inglese, almeno Ŕ pi¨ comprensibile!

Sergio Neddi
29-05-2008, 22.31.38
Come sempre le traduzioni lasciano a desiderare, a meno che non trovi come perfetto un messaggio che dice "disallineamento della lima" durante la verifica di un backup.
Per la cronaca il software in questione Ŕ NovaBackup ed il messaggio corretto significa semplicemente che il confronto dei file Ŕ fallito (confronto fallito=disallineamento, file=lima). Lo stesso software ne spara fuori di altri molto pi¨ esilaranti ma purtroppo non li ricordo perchÚ Ŕ impossibile ricordare roba da supercazzola prematurata!
La versione in inglese, invece, Ŕ ok.

Davide71
23-06-2008, 05.10.56
LOL!! Beh, anche un mitico driver di uno scanner Trust, il tasto "acquisisci" o "acquisire" era tradotto "scandeggiare" e via dicendo, l'italiano Ŕ difficile da scrivere e tradurre.
Tornando al prodotto Symantec, pare sia una ciofeca, per˛ con gli ultimi aggiornamenti hanno migliorato di molto il prodotto (in principio era disastroso), il problema era ed Ŕ cmq il supporto tecnico "italiano", che dovrebbe risiedere alla Symantec in Irlanda (a Dublino), ci lavoravano degli italiani, che non erano stati adeguatamente informati sul software in questione (software che faceva acqua da tutte le parti, il supporto lo sapeva ma non poteva farci nulla), alcuni dei quali si sono licenziati per non far brutte figure con i clienti (visto che si guadagnava discretamente) o per non avere esaurimenti nervosi. ;)

byezzz