PDA

Visualizza versione completa : Internet inquina più degli aerei


Robbi
09-05-2008, 08.21.08
http://www.gameplayer.it/novita/immagini/internet_aiuta_l_inserimento_nel_mondo_del_lavoro_ 1.jpg



Chi pensa che prendere un aereo sia più inquinante che comunicare via Internet forse si sbaglia: i centri di elaborazione dati delle grosse compagnie ma anche i semplici server che forniscono connessioni alla rete, sono infatti degli inquinatori formidabili; e gli esperti assicurano che entro pochi anni supereranno per emissioni proprio il traffico aereo.

Lo afferma un rapporto della società McKinsey, secondo cui il sorpasso avverrà nel 2020 in assenza di misure adatte. Secondo la società di consulenza, la bolletta dell'energia per alimentare e raffreddare i data center di tutto il mondo sarà di più di 11 miliardi di dollari, da dividersi su più di 41 milioni di macchine.

Già ora per accumulare dati e far funzionare Internet si producono 160 milioni di tonnellate di CO2 all'anno, superiori alla produzione di un paese come l'Olanda e che corrispondono allo 0,3% del totale mondiale.

Agli attuali tassi di crescita, afferma il rapporto, entro il 2020 questa percentuale raddoppierà, superando quella del trasporto aereo e avvicinandosi a quella di quello marittimo.




Altre Info (http://news.wintricks.it/framer.php?ID=25391)

RNicoletto
09-05-2008, 11.25.28
Che bello... :wall:

modesto
09-05-2008, 15.11.22
La questione va formulata in altri termini. Ovvero, posto che i server che fanno funzionare la rete devono essere alimentati e che per questo motivo rappresentano una fonte di inquinamento, dobbiamo chiederci: se spegnessimo la rete da un ideale interruttore e tutto il traffico di informazioni dovesse necessariamente incanalarsi su altri media, ne otterremmo una diminuzione o un aumento dell'inquinamento? Io propendo decisamente per l'aumento. Immagino una azienda che debba trasmettere degli elaborati ad un cliente in forma elettronica. Oggi lo fa con una sessione FTP, domani, dopo lo spegnimento della Rete, dovrebbe masterizzare un CD, incartarlo ben bene ed affidarlo ad un corriere che, a bordo di furgoni ed aerei, lo recapiterebbe al destinatario.

n@ndo
09-05-2008, 15.41.15
mah .io non credo che tra 12 anni ci sia ancora questa tecnologia...
sempre che i loro calcoli siano basati sù le macchine attuali.

Kurtferro
09-05-2008, 15.50.32
L'energia servirà sempre, la tecnologia si affinerà e diminuirà i consumi ma servirà solo a aumentare le potenze a pari consumi della tecnologia precedente, è sul metodo di produzione dell'energia che si deve lavorare al fine di diminuire l'inquinamento, e questo porterebbe vantaggi non solo nell'ambito dei server ma in tantissime altre cose e realmente si avrebbe fatto qualcosa per diminuire l'inquinamento.

alefdr
10-05-2008, 03.33.30
Pienamente d'accordo... e' inutile parlare di inquinamento quando l'energia prodotta lo e' da fonti "inquinanti" è su questo che si dovebbe riflettere... e attuare dei cambiamenti radicali....

rondix
10-05-2008, 20.39.12
Per non parlare degli sprechi di energia ...... con l'energia solare aivoglia alimentare centrali di calcolo ..........