PDA

Visualizza versione completa : [WinXP SP2] Impossibilità di accedere a file criptati


Kal-El
29-04-2008, 17.52.21
Salve a tutti mi sono appena registrato.

Da alcuni giorni non riesco più ad aprire alcuni file presenti in una cartella (altri si), ad esempio se cerco di aprire un file .docx mi dice "Impossibile aprire il documento: l'utente non dispone dei diritti di accesso. (X:\nomecartella\...\nomefile.docx)"

Io sono l'amministratore, non ho fatto nessuna modifica (e nessun'altro visto che lo uso solo io), non capisco cosa sia successo. :crying:


Potete aiutarmi sono disperato ho dati importanti sopratutto in un file docx dove tengo tutte le password, indirizzi e altro.


Che posso fare?

Alhazred
29-04-2008, 18.00.02
Il file in questione l'hai creato tu sul pc sul quale stai cercando di aprirlo?
Non è che sul pc che stai usando c'è una versione di Office più vecchia della 2007? I .docx sono utilizzabili solo da Word 2007, non dalle versioni precedenti.

Kal-El
29-04-2008, 19.38.09
Si, creato sullo stesso pc, stesso OS, e stesso Office (2007) da un anno circa.

E comunque il problema non è solo su quel file office ma anche altri, ed esempio semplici file .txt.

In quella cartella ci sono 23 files, alcuni (anche dello stesso formato) li apre, altri no.

Davvero non capisco. :mm:

borgata
29-04-2008, 19.40.22
Hai verificato i permessi sul file e l'identità del proprietario?
Se hai xp-pro puoi disabilitare la condivisione di file semplice, per xp-home devi entrare in modalità provvisoria.

Kal-El
29-04-2008, 19.46.15
Hai verificato i permessi sul file e l'identità del proprietario?

Risolta come Everyone, come per le altre cartelle dove non ho nessun problema.


Se hai xp-pro puoi disabilitare la condivisione di file semplice, per xp-home devi entrare in modalità provvisoria.

Fatto anche questo. Niente.


Se può esserti utile, io utilizzo Hide Folders XP, inizialmente appena si è presentato questo problema pensavo fosse legato a questo, ma l'ho disativatto e il problema non si è risolto. Ad ogni modo, se fosse legato a questo, non si aprirebbe nessun altro files in quella cartella e non solo alcuni.

Ho anche ripristinato l'immagine del SO fatta 30gg fa e niente lo stesso.


E' una cosa assurda! :inkaz:

borgata
29-04-2008, 20.12.50
riesci a copiare i file? Prova a copiarli su una partizione in fat32 o su u pendrive, e vedi se da li li legge.

Kal-El
29-04-2008, 20.17.55
Ho provato a copiarlo sull'HD esterno, niente da fare, mi da errore: impossibile copiare "nomefile": Accesso negato.

Controllare che il disco non sia pieno (300gb liberi) o protetto da scrittura e che il file non sia attualmente in uso

Uff. :crying:

EDIT: ho controllato con Unlocker che non vi siano processi che lo bloccano e non c'è ne sono. Ho controllato sia sul file, sull'intera cartella e sull'intera partizione, niente! :inkaz:

AMIGA
30-04-2008, 01.08.29
Nei permessi proprietario,hai provato ad abilitare administrators ?

- Proprietà
- Protezione
- Aggiungi
- Avanzate
- Trova
- Scegli un Administrators (con s finale)
- Ok
- Ok
- Spunta tutti i consensi

Se non funziona cancella tutti gli utenti e ricrealo.

Kal-El
30-04-2008, 01.21.28
Niente da fare. :(

AMIGA
30-04-2008, 01.56.03
Niente da fare. :(

Spero che non siano i settori dell'Hardisk rovinati,o l' Hardisk corrotto,prova a fare uno scandisk mettendo la spunta su "Correggi automaticamente gli errori del file sistem"

Kal-El
30-04-2008, 08.12.38
Spero che non siano i settori dell'Hardisk rovinati,o l' Hardisk corrotto,prova a fare uno scandisk mettendo la spunta su "Correggi automaticamente gli errori del file sistem"

Fatto, nessun errore. :(

n@ndo
30-04-2008, 09.48.41
prova ad installare un editore di testo qualsiasi.magari il problema stà lì

Kal-El
30-04-2008, 10.20.37
Ho provato con: UltraEdit32, Blocconote, WordPad, Notepad2... niente da fare. :(

borgata
30-04-2008, 10.54.14
Fai un'ultimo tentativo: scarica un liveCD di linux e prova a recuperare il file con quello.
Se non va io tenterei di nuovo un chkdsk /R da consolle di ripristino.

Kal-El
30-04-2008, 11.07.49
Fai un'ultimo tentativo: scarica un liveCD di linux e prova a recuperare il file con quello.
Se non va io tenterei di nuovo un chkdsk /R da consolle di ripristino.

Ok, ora scarico LiveCD.

chkdsk /R lo eseguo da windows da Start->esegui?

borgata
30-04-2008, 13.14.48
no, avvia con il CD di windows, accedi all consolle di ripristino e eseguilo da li.
Oddio, sarebbe la stessa cosa, ma in questo modo è più sicuro.

Fai prima la prova con il LiveCD. Se è un problema di permessi dovrebbe bypassarlo.
Occhio a chiudere conpletamente la sessione windows, non lasciarla in sospensione.

Kal-El
30-04-2008, 13.22.41
Knopixx va bene? Io non c'è l'ho, me lo passa un amico in questi giorni, perchè non avendo l'ADSL ci impiegherei troppo tempo a scaricarlo.

Una domanda: se con quello riesco ad aprirlo, poi cosa devo fare per renderlo accessibile anche su XP?

borgata
30-04-2008, 13.51.24
Si, knoppix va bene, va bene qualsiasi liveCD. Meglio magari se recente, per un migliore supporto ntfs.
Se da linux riescia legerli, copiali su un pendrive o su una partizione fat, da li poi li rimetti dove preferisci.

Se devi aspettare giorni, tenta prima il chkdsk allora.

Kal-El
30-04-2008, 14.15.08
Ok!

Ma sicuro che il chkdsk /r non mi creerà casini?

borgata
30-04-2008, 14.34.19
/R non /r

Teoricamente non dovrebbe creare casini, ovviamente non si sa mai.
Del resto hai già fatto uno scandisk di quel tipo e non hai avuto problemi.

Kal-El
30-04-2008, 17.00.08
Ecco allora per sicurezza aspetto il CD con Knoppix. :)


Ti faccio sapere, grazie! ;)

Kal-El
01-05-2008, 19.34.07
Ho provato Knoppix ma non vede i dischi, forse perchè sono in raid0 ?

E ora che si fa??

borgata
01-05-2008, 20.24.16
Oddio può essere, non conosco la distribuzione e non so dirti come procedere, puoi provare a cheidere nel forum di supporto di knoppix, forse devi solo scaricare il driver apposito.

Kal-El
01-05-2008, 22.47.08
Comunque questa cosa è assurda, voglio dire, neppure in modalità provvisoria e utilizzando il prompt dei comandi (DOS) sono riuscito, almeno, a copiare il file da un'altra parte, niente, accesso negato!

Ho qualche dubbio che con Knoppix funzioni. Secondo me ci vorrebbe un tool, tipo "bruteforce" (si chiamano così?) che bypassi qualsiasi protezione... tu ne conosci qualcuno?

Kal-El
01-05-2008, 23.24.07
Il problema sta nella crittografia, quel file è crittografato (infatti appare col testo in verde), e non c'è verso di rimuoverla da Proprietà/Avanzate->crittografa contenuto per la protezione dei dati.

Se cerco di togliere la spunta mi dice "Si è veriricato un errore durante l'applicazione degli attributi del file: X:\nomecartella\nomecartella\nomefile.docx
Accesso negato.

Quel file l'ho crittografato IO porcavacca e ho usato lo stesso utente di amministrazione che uso ora, non l'ho mai cambiato!

Come posso togliere sto cavolo di crittografia? :confused:

borgata
01-05-2008, 23.25.48
Protezione? Perchè, i file erano criptati?
In tal caso, la vedo davvero difficile... se non hai la chiave di criptazione, un tentativo brute force è davvero troppo lento...

Kal-El
01-05-2008, 23.54.38
Si li avevo criptati, ma quindi? Non ho criptati solo quelli presenti in quella cartella, non capisco perchè non mi fa rimuoverla, è come se non fossi io il proprietario ma ti assicuro che lo sono.

L'ultimo accesso al file word ad esempio risale al 21/04/08, quando lo aprivo senza problemi, ora improvvisamente mi dice che non ho l'autorizzazione, maledetto windows! :wall:

borgata
02-05-2008, 01.01.26
Beh, questo cambia tutto.
Non sono espertissimo di criptaggio di windows, deve essersi in qualche modo persa la chiave, e senza quella...
In genere un errore comune è quello di riformattare senza salvare la chiave, con conseguente impossibilità di leggere i file con la nuova installazione. Ma non è questo il tuo caso.

Aspetta magari l'intervento di qualche utente con maggiore esperienza sull'argomento, magari modifica il titolo della discussione con " [WinXP][Pro][SP2] Impossibilità di accedere a file criptati" o qualcosa del genere, sarà più facile ricevere aiuti mirati.

PS: non mi dire che non hai un backup...

Kal-El
02-05-2008, 01.16.08
Beh, questo cambia tutto.
Non sono espertissimo di criptaggio di windows, deve essersi in qualche modo persa la chiave, e senza quella...
In genere un errore comune è quello di riformattare senza salvare la chiave, con conseguente impossibilità di leggere i file con la nuova installazione. Ma non è questo il tuo caso.

Aspetta magari l'intervento di qualche utente con maggiore esperienza sull'argomento, magari modifica il titolo della discussione con " [WinXP][Pro][SP2] Impossibilità di accedere a file criptati" o qualcosa del genere, sarà più facile ricevere aiuti mirati.

PS: non mi dire che non hai un backup...

Si ho un backup ma è di quasi 6 mesi fa, meglio di niente se proprio non dovesse essere possibile recuperarla. :(

Cambio il titolo della discussione come mi hai consigliato, grazie. ;)

EDIT: non me lo modifica, come si fa?

borgata
02-05-2008, 09.08.55
Hai ragione, non lo cambia. O_o
Prova a segnalare ad un moderatore, lui sicuramente può modificare.

Robbi
02-05-2008, 09.32.10
Cambio il titolo della discussione come mi hai consigliato, grazie. ;)

EDIT: non me lo modifica, come si fa?

Fatto!
;)

Kal-El
02-05-2008, 10.22.01
Fatto!
;)

Ti ringrazio! ;)

AMIGA
02-05-2008, 10.45.01
I .docx,sono una sorta di archivi (contengono più file .xml all'interno),prova ad aprirli con WinRar,eventualmente se lo permette lo rinomini .zip o .Rar.,altrimenti lo forzi con "Apri con"
Se riesci a recuperare qualche file lo apri con safari o altro

Kal-El
02-05-2008, 12.58.23
nomefile.rar: Impossibile aprire X:\nomecartella\nomecartella\nomefile.docx
Accesso negato. :(

Secondo me è un problema di cifratura, visto che il file è crittografato.

E' successo tutto da quando ho caricato l'immagine del SO (qualche giorno fa), perchè prima di allora era tutto ok. Però è ugualmente strano: la cifratura l'ho creata e con lo stesso nome utente di amministrazione...

Non so più cosa fare. :(

borgata
02-05-2008, 14.39.47
In che senso hai caricato l'immagine del SO?
Hai ripristinato un'immagine ghost? E poi hai ricreato l'utente?
Certo che tutte queste cose potevi anche dirle da subito :p

In ogni caso, avere lo stesso username, in questi casi, non conta. Il vero nome dell'utente è una stringa alfanumerica abbastanza lunga, di cui il nome è solo una facciata.
Anche con quella però non saresti in grado di accedere ai file, anche perchè il nome è visibile e sarebbe tropo facile accedere ai file in quel modo.

Aquax
02-05-2008, 15.37.48
Scusa, ma sei sicuro di aver impostato correttamente TUTTI i permessi????
Questi tanto per capirci:

http://img237.imageshack.us/img237/2753/immagineja9.jpg http://img386.imageshack.us/img386/129/immagine2ki7.jpg

e anche nella sezione AVANZATE?????

Xchè ci sono molte impostazioni all'interno.

Se non riesci lo stesso, scaricati UBCD4WIN, in questo modo riesci ad accedere al tuo hard disk e a copiare i file.

Kal-El
02-05-2008, 16.53.20
Scusa, ma sei sicuro di aver impostato correttamente TUTTI i permessi????
Questi tanto per capirci:

http://img237.imageshack.us/img237/2753/immagineja9.jpg http://img386.imageshack.us/img386/129/immagine2ki7.jpg

e anche nella sezione AVANZATE?????

Xchè ci sono molte impostazioni all'interno.

Se non riesci lo stesso, scaricati UBCD4WIN, in questo modo riesci ad accedere al tuo hard disk e a copiare i file.

I permessi li ho provati tutti, niente.

Ora provo con UBCD4.... :)


X Borgata: nel senso che ho caricato l'immagine del disco (C:) che faccio ogni mese circa con Ghost 12, e se sto cazzo di Windows tiene le chiavi dei permessi li, ripristinando l'immagine (se fosse questo il problema) lo avrei dovuto risolvere, non ti pare? Invece ne ho ripristinato due immagini, ciò significa che c'è qualcos'altro che non va e che non è legato al sistema operativo.

borgata
02-05-2008, 17.45.23
Non ricordo dove e come siano tenute le chiavi di criptazione, quindi no so dirti.
Però hai detto che il problema si è presentato proprio dopo aver ripristinato l'immagine, quindi direi che il problema dovrebbe essere legato a questa operazione, e non è una questione di permessi.
Piuttosto hai anche detto di aver ricreato la criptazione con un amministratore con lo stesso nome. Quindi avevi tolto la criptazione e poi l'hai rifatta con il nuovo sistema appena ripristinato dall'immagine?

Anche se meno probabile, non escluderei del tutto l'ipotesi del disco danneggiato. Hai poi provato il chkdsk /R ?

PS: non occorre quotare tutto il messaggione precedente, si perde in leggibilità ;)

AMIGA
02-05-2008, 18.11.03
1) Con che cosa hai criptato sti file ?
2) Hai criptato i file prima del Ghost

Se hai usato programmi per criptare,difficilmente potrai decriptare,potrai tentare di rinstallare il programma,ma molti programmi non lo permettono.
Mentre invece se hai criptato con windows,potrai farlo,ma devi comunque smanettare sulle protezione,richiamre un utente administrators,togliere la spunta " l'eredità...." usare il comando copy,e dare tutte le autorizzazioni a questo utente.
Calcola che tutti i documenti office,se creati da un Admin sotto Password,creano già questo problema,quindi in teoria bisognerebbe accedere all'utente anche con la stessa password,devi calcolare che al momento tu rappresenti per il sistema un estraneo,devi farti riconoscere.
Mostragli la carta di Identita (non scaduta mi raccomando)
Scherzo !!!!!!

Kal-El
02-05-2008, 18.59.04
1) Con che cosa hai criptato sti file ?
2) Hai criptato i file prima del Ghost

1) Ho usato la crittografia di Windows, quella che si applica su proprietà.
2) Sono criptati dal 2004 e Ghost l'ho sempre usato senza problemi.


Se hai usato programmi per criptare,difficilmente potrai decriptare,potrai tentare di rinstallare il programma,ma molti programmi non lo permettono.
Mentre invece se hai criptato con windows,potrai farlo,ma devi comunque smanettare sulle protezione,richiamre un utente administrators,togliere la spunta " l'eredità...." usare il comando copy,e dare tutte le autorizzazioni a questo utente.
Calcola che tutti i documenti office,se creati da un Admin sotto Password,creano già questo problema,quindi in teoria bisognerebbe accedere all'utente anche con la stessa password,devi calcolare che al momento tu rappresenti per il sistema un estraneo,devi farti riconoscere.
Mostragli la carta di Identita (non scaduta mi raccomando)
Scherzo !!!!!!

Mi spieghi meglio questo passaggio s sulle protezioni magari indicandomi passo-passo la procedura? Grazie! :)


X Borgata:
Ho usato lo Scandisk da Windows spuntando le due opzioni sul controllo del disco... nessun errore.

AMIGA
02-05-2008, 23.34.40
Prova prima questa procedura

- Proprietà Cartella
- Protezione
- Avanzate
- Proprietario
- Seleziona il tuo account
- Flag su sostituisci in sottocontenitori ed oggetti
- Applica

Oppure cancella tutti gli account

- Proprietà Cartella
- Protezione
- Rimuovi tutti account
- Aggiungi
- Avanzate
- Trova
- Scegli un account Administrators (S finale)
- Ok
- Ok
- Dare tutti i consensi

Oppure

- Proprietà Cartella
- Protezione
- Avanzate
- Autorizzazioni
- Togli spunta su Eredita ....
- Copia
- Applica

Queste procedure sbloccano in qualche modo le autorizzazioni,a te si aggiunge il problema sulle info della criptazione,che hai distrutto con la Ghost-ata.

Kal-El
03-05-2008, 01.03.24
Dunque...

La prima e la terza niente di niente.
La seconda non mi fa cancellare l'utente Everyone.

:(

Basta, qui urge una soluzione estrema, voglio dire, anche l'utilizzo di programmi di hacking o roba simile, non ci posso credere che questa crittografia di Windows sia così inviolabile! MAI! :O

Kal-El
03-05-2008, 01.14.45
Cos'è la voce non spuntata (su proprietà cartella/autorizzazioni) "Sostituisci le autorizzazioni su tutti gli oggetti figlio con le autorizzazioni appropriate qui specificate" ?

borgata
03-05-2008, 09.27.44
Con quella voce dici a windows di modificare i permessi non solo per l'oggetto in questione, ma per tutti i sottooggetti (ossia filee e cartelle contenuti nella cartella su cui stai lavorando).
Se non è spuntata, la modifica dei permessi non viene propagata ai sottoggetti, come capirai rendendo abbastanza inutile l'operazione.

Il crptaggio di windows è una brutta bestiolina da domare. Se perdi la chiave, non è per nulla facile (se non quasi impossibile) decriptare i file.

PS: so che avevi già fatto lo scandisk da windows, per questo ti dicevo di fare un tentativo da consolle. Anche se sono teoricamente la stessa cosa, io certi problemi li ho risolti solo con il secondo.
Ovviamente è un tentativo, supponendo che il problema non sia il criptaggio dei file.

Kal-El
03-05-2008, 10.22.11
Non lo so, a me sta cosa del criptaggio, infatti, lo trovo alquanto strano. Perchè alcuni file (criptati) nella stessa cartella li apre? Inoltre ho verificato la chiave ed è IDENTICA a quella che ho nelle immagini non solo di 40gg fa ma anche di quelle più vecchie.

Comunque tutto questo casino è successo dopo un crash, al riavvio non mi faceva più entrare in windows ne vedere i dischi... e ripristinando Ghost, mi vedo bloccati quei files, solo quelli presenti in una cartella.

Posso riprovare lo scandisk da console, che ho da perdere... :x:

Kal-El
03-05-2008, 10.54.43
Fatto, niente errori e file sempre bloccati. :wall:

AMIGA
03-05-2008, 11.10.09
Fatto, niente errori e file sempre bloccati. :wall:

Se tenti di spostare (non copiare) il file sul desktop ,lo permette ?
se si,prova a spostarlo su una partizione o disco formattato Fat32,alcune autorizzazioni cessano di esistere.

milaensis
03-05-2008, 11.27.42
La prossima volta usa OpenPGP o un virtual disk creato con PGP su una pen drive e mai sull'hard disk.

Kal-El
03-05-2008, 11.45.13
Ehh?? :fool:

Kal-El
03-05-2008, 11.46.19
Se tenti di spostare (non copiare) il file sul desktop ,lo permette ?
se si,prova a spostarlo su una partizione o disco formattato Fat32,alcune autorizzazioni cessano di esistere.

Ora provo su di un floppy... :)


EDIT: Ho provato con "trascina", "invia a...", "copy/move to" e con GiPo@MoveOnBoot. Niente da fare.:inkaz:

borgata
03-05-2008, 14.11.56
Questi l'avevamo già provato qualche post fa, ma a quanto pare i file non si possono neppure copiare.

Bisognerebbe fare una prova, per vedere se la criptazione di windows impedisce la copia dei file.

Kal-El
03-05-2008, 14.16.58
E come?

borgata
03-05-2008, 14.47.57
Criptando dei dile, poi eliminando la chiave di criptazione o cambiando utente (settando adeguatamente i permessi per poterci accedere), quindi provando a fare la copia.
Magari su un pc diverso dal tuo.

Kal-El
03-05-2008, 16.42.18
Guarda, sempre in quella cartella, ci sono files non criptati, proprio ora ho provato a criptarne uno poi rimuovere la crittografia e senza nessun problema.

E' questo che intendevi?

borgata
03-05-2008, 17.47.41
no, se rimuovi la crittografia in quel modo, il file diventa semplicemente non criptato.
Il file deve rimenere criptato, ma senza la chiave d'accesso.

Poi devi farlo su un'altra macchina o su un'altra installazione e su altri file, altrimenti i risultato non è significativo.

Sarebbe molto facile con un hard disk esterno con una partizione ntfs: crei la criptazione su un pc e cerchi di leggere i file su un altro.

Kal-El
03-05-2008, 19.28.53
Io ho un HD esterno con fat NTFS, però dovresti spiegarmi meglio tutto il procedimento non vorrei sbagliare.

Portate pazienza. :)

Kal-El
07-05-2008, 22.53.33
Che sapete dirmi di Advanced EFS Data Recovery? Leggo che è possibile ripristinare file, cito: AEFSDR effectively (and instantly) decrypts the files protected under Windows Server 2003 (Standard and Enterprise), Windows XP (including Service Packs 1 and 2) and all versions of Windows 2000 (including Service Packs 1, 2, 3 and 4).

Che ne pensate?

Kal-El
09-05-2008, 10.49.56
[Up]

Nessuno conosce questo programma e se può fare al mio caso?


Per favore, non rinunciate ad aiutarmi. :crying:

borgata
09-05-2008, 11.10.09
Personalmente no... non ti resta che provarlo! ;)
Dalla descrizione promette bene.

Kal-El
09-05-2008, 13.38.19
Bene.

Per precauzione mi son fatto l'immagine del disco.

Ti faccio sapere. ;)