PDA

Visualizza versione completa : [XP PRO SP2]rendere visibile pc in rete aziendale...


cippico
23-04-2008, 18.37.26
ho un pc aziendale che dopo aver settato a dovere i servizi e altro non viene piu' visto dal ced in rete x poter entrare x installare applicativi interni...

ora il pc pinga ma all'atto di entrare viene rifiutato il permesso...

non c'e' firewall sulla macchina...ho anche provato a riattivare controllo remoto pc...ma niente...

per non fare 100 prove...ad occhio...quali servizi dovrebbero essere attivi secondo voi x renderlo nuovamente visibile?

anche la condivisione del disco C$ e' necessaria immagino...

grazie e ciaooo a tutti

AMIGA
23-04-2008, 19.26.11
Non servono le condivise al Ced per entrare,solitamente sono i firewall,se hai installato degli antivirus con firewall in particolare Norton,devi disabilitarlo per il primo contatto,dopo lo farà passare anche se attivo.
Controlla pure se hai dimenticato di rimettere la spunta su "Utilizza condivisione file semplice"

cippico
24-04-2008, 09.51.11
Non servono le condivise al Ced per entrare,solitamente sono i firewall,se hai installato degli antivirus con firewall in particolare Norton,devi disabilitarlo per il primo contatto,dopo lo farà passare anche se attivo.
Controlla pure se hai dimenticato di rimettere la spunta su "Utilizza condivisione file semplice"


il firewall di xp e´ disabilitato...
da quello chescrivi capisco che non serve allora avere il disco condiviso...
riguardo la spunta su utilizza condivisione semplice...la mettero´ pure li´...

appena installato xp,aggiornato,configurato rete e antivirus aziendale(symantec client security 10.1)tutto da utente admin...ho fatto mettere in dominio la macchina via remoto dal ced...non avendo i diritti in rete x fare questa operazione(hanno usato dameware)poi ho applicato i vari settaggi...servizi,xpantispy e wwdc...

chiaramente non so quale singola cosa possa inibire il controllo remoto...
serve x farmi installare un altro applicativo aziendale(landesk)non so se lo conosci...

ti ringrazio x le info... :act:

ciaooo

AMIGA
24-04-2008, 16.12.00
il firewall di xp e´ disabilitato...
da quello chescrivi capisco che non serve allora avere il disco condiviso...
riguardo la spunta su utilizza condivisione semplice...la mettero´ pure li´...

appena installato xp,aggiornato,configurato rete e antivirus aziendale(symantec client security 10.1)tutto da utente admin...ho fatto mettere in dominio la macchina via remoto dal ced...non avendo i diritti in rete x fare questa operazione(hanno usato dameware)poi ho applicato i vari settaggi...servizi,xpantispy e wwdc...

chiaramente non so quale singola cosa possa inibire il controllo remoto...
serve x farmi installare un altro applicativo aziendale(landesk)non so se lo conosci...

ti ringrazio x le info... :act:

ciaooo

Mi sembra strano che tu non abbia l'accesso sotto dominio,il Ced solitamente è Amministratore di dominio,mentre tu dovresti avere l'accesso al server per amministrare a livello locale.
Io solitamente metto sotto dominio le macchine,installo ed aggiorno il software dal lato client e il Ced quando necessita,dal lato server,in questi ultimi tempi gli aggiornamenti client sono diventati automatici,si aggiornano automaticamente alla prima connessione.
Naturalmente sono loro del Ced che gestiscono le macchine sotto dominio,anche con l'ausilio di software tipo Symantec PC Anywhere etc..
Per me è un mondo nuovo che sto imparando,solo per il gusto di sapere,la malattia di noi patiti informatici.

cippico
26-04-2008, 00.21.27
io sono utente amministratore della mia macchina...appenainstallato xp il pc andava in rete ma non vedeva le unita' di rete in quanto ancora fuori dominio...x metterlo in dominio viene richiesto nome utente e psw...io pero' non sono riconosciuto x fare cio'...quindi via remoto(con dameware)e' stato fatto il lavoro dal ced...poi vedevo le varie unita' di rete...
quindi sonopartito con disattivazione servizi,configurando poi anche con tweakui,xpantispy e wwdc...

non vorrei perdere tempo facendo tentativi x capire quele e' la modifica che non rende piu' possibile la connessione remota al mio pc...

oltretutto chiamando il ced x fare la prova ogni volta che faccio una modifica...

purtroppo ora sono invischiato in altri problemi e non ho piu' il tempo di fare altre prove...spero al piu' presto di poter riprendere i test...

grazie e ciaooo

cippico
06-05-2008, 18.07.35
niente da fare...oggi ho provato ad abilitare i servizi come nei pc che non hanno questo problema...ho anche modificato l eimpostazioni di internet...sempre come negli altri pc...in xpantispy ho tolto i flag a opzioni di invisibilita' su rete e ho aperto le porte che avevo chiuso con wwdc...ho tolto pure il file hosts e ho abilitato condivisione disco e condivisione semplice,e ho abilitato controllo da remoto...

niente da fare...non ho piu' idea su cosa possa bloccare l'accesso al mio pc da parte del ced...

ciaooo a tutti

AMIGA
06-05-2008, 18.40.02
Una domanda stupida,hai controllato l'IP,è settata su "Ottieni automaticamente un indirizzo IP".
Altra domanda,percaso hai installato un XP Home

cippico
07-05-2008, 07.36.56
Una domanda stupida,hai controllato l'IP,è settata su "Ottieni automaticamente un indirizzo IP".
Altra domanda,percaso hai installato un XP Home

l´ip e´ configurato...manualmente..come in tutti gli altri pc...
ho xp pro sp2...

grazie e ciaooo

Losko
07-05-2008, 15.00.28
Controlla nei Criteri di protezione locali (in Strumenti di amministrazione) nella sezione Assegnazione diritti utente le seguenti voci:
1)Accedi dalla rete al computer specificato
2)Nega accesso al computer dalla rete

Per entrambe le voci posta le impostazioni di protezione che sono settate.

Poi non capisco perchè effettuate queste modifiche estreme in computer che vengono messi in rete, soprattutto se in dominio. La stragrande maggioranza dei casi non servono a nulla anzi, come in questo caso, creano solo problemi. In computer inseriti in infrastrutture aziendali le modifiche o eventuali restrizioni devono essere fatte da personale qualificato ed abilitato e la gestione deve essere fatta dagli amministratori di sistema. L'uso di determianti software non servono a granchè, perchè la protezione viene gestita a livello di infrastruttura.
Su computer casalinghi posso anche capirli, ma non su macchine aziendali che fanno parte di un'infrastruttura.

cippico
07-05-2008, 18.06.59
Controlla nei Criteri di protezione locali (in Strumenti di amministrazione) nella sezione Assegnazione diritti utente le seguenti voci:
1)Accedi dalla rete al computer specificato
2)Nega accesso al computer dalla rete

Per entrambe le voci posta le impostazioni di protezione che sono settate.

Poi non capisco perchè effettuate queste modifiche estreme in computer che vengono messi in rete, soprattutto se in dominio. La stragrande maggioranza dei casi non servono a nulla anzi, come in questo caso, creano solo problemi. In computer inseriti in infrastrutture aziendali le modifiche o eventuali restrizioni devono essere fatte da personale qualificato ed abilitato e la gestione deve essere fatta dagli amministratori di sistema. L'uso di determianti software non servono a granchè, perchè la protezione viene gestita a livello di infrastruttura.
Su computer casalinghi posso anche capirli, ma non su macchine aziendali che fanno parte di un'infrastruttura.

domani controllo...

non riesco a capire cosa impedisca questa cosa...ho messo tutte le impostazioni come gl ialtri pc(anche se sono win2000)invece il mio e' xp...
oltretutto anche quando avevo win2000 il problema si presentava...
ma non ho mai capito da cosa dipende...

ho provato le impostazioni internet
i servizi
controllo file hosts e lmhosts
xpantispy e wwdc x le porte

con installazione appena fatta...non c'era stato problema...

chiassa' cosa lo impedisce... :inkaz:

grazie e ciaooo

Losko
08-05-2008, 03.33.54
controllo file hosts e lmhosts
Non creano questo problema.

Fai i controlli che ti ho detto e poi vediamo.

Controlla anche nelle impostazioni TCP/IP della scheda di rete connessa alla Lan che NETBIOS sia attivo

Aggiornaci.

cippico
08-05-2008, 07.47.12
Controlla nei Criteri di protezione locali (in Strumenti di amministrazione) nella sezione Assegnazione diritti utente le seguenti voci:
1)Accedi dalla rete al computer specificato
2)Nega accesso al computer dalla rete

Per entrambe le voci posta le impostazioni di protezione che sono settate.

Poi non capisco perchè effettuate queste modifiche estreme in computer che vengono messi in rete, soprattutto se in dominio. La stragrande maggioranza dei casi non servono a nulla anzi, come in questo caso, creano solo problemi. In computer inseriti in infrastrutture aziendali le modifiche o eventuali restrizioni devono essere fatte da personale qualificato ed abilitato e la gestione deve essere fatta dagli amministratori di sistema. L'uso di determianti software non servono a granchè, perchè la protezione viene gestita a livello di infrastruttura.
Su computer casalinghi posso anche capirli, ma non su macchine aziendali che fanno parte di un'infrastruttura.

su Accedi dalla rete al computer specificato:
everyone,administrators,power user,backup operators

su Nega accesso al computer dalla rete:
support_388945a0,guest

se puo´ servire stessa voce anche su nega accesso locale

netbios non e´ attivo...e´ impostato su predefinite...

edit

ho controllato su un altro pc...alla voce Nega accesso al computer dalla rete non c´e´ nessuna voce...
su voce nega accesso locale appare il nome del pc e un utente cba_anonimous

grazie e ciaooo

Losko
08-05-2008, 15.13.00
Scusa se ti rispondo con ritardo, ma non ricevo più le notifiche via email e no so il perchè anche se sono attive. Comunque tornando al tuo problema:

su Accedi dalla rete al computer specificato:
everyone,administrators,power user,backup operators

su Nega accesso al computer dalla rete:
support_388945a0,guest
Bene dovrebbero essere ok.

netbios non e´ attivo...e´ impostato su predefinite...
Nella rete vi è un Server DHCP per l'assegnazione degli indirizzi IP?
In caso negativo, abilita il netbios su TCP/IP e prova ad esplorare i contenuti della rete (PC, cartelle, unità mappate, etc, etc.).

Controlla il Servizio Browser di computer e verifica che sia attivato.

cippico
08-05-2008, 18.58.36
Scusa se ti rispondo con ritardo, ma non ricevo più le notifiche via email e no so il perchè anche se sono attive. Comunque tornando al tuo problema:


Bene dovrebbero essere ok.


Nella rete vi è un Server DHCP per l'assegnazione degli indirizzi IP?
In caso negativo, abilita il netbios su TCP/IP e prova ad esplorare i contenuti della rete (PC, cartelle, unità mappate, etc, etc.).

Controlla il Servizio Browser di computer e verifica che sia attivato.

gli indirizzi IP sono assegnati...manualmente ad ogni pc...solo x i portatili che escono da distretto si usa assegnazione automatica IP...
infatti normalmente si ruesce a vedere cartelle,pc in rete ecc...
il servizio browser di computer normalmente lo tengo disabilitato come altri servizi...ho fatto prove varie x non tenere attive cose inutili...chiaramente x fare i test ho attivato i servizi come sono su tutti gli altri pc...

riguardo a queste cose invece?

su Accedi dalla rete al computer specificato:
everyone,administrators,power user,backup operators

su Nega accesso al computer dalla rete:
support_388945a0,guest

se puo´ servire stessa voce anche su nega accesso locale

ho controllato su un altro pc...alla voce Nega accesso al computer dalla rete non c´e´ nessuna voce...
su voce nega accesso locale appare il nome del pc e un utente cba_anonimous

ancora grazie e ciaooo

cippico
08-05-2008, 19.22.13
niente paura x il...ritardo...ci mancherebbe... ;)

gli indirizzi IP sono assegnati...manualmente ad ogni pc...solo x i portatili che escono da distretto si usa assegnazione automatica IP...
infatti normalmente si ruesce a vedere cartelle,pc in rete ecc...
il servizio browser di computer normalmente lo tengo disabilitato come altri servizi...ho fatto prove varie x non tenere attive cose inutili...chiaramente x fare i test ho attivato i servizi come sono su tutti gli altri pc...

riguardo a queste cose invece?

su Accedi dalla rete al computer specificato:
everyone,administrators,power user,backup operators

su Nega accesso al computer dalla rete:
support_388945a0,guest

se puo´ servire stessa voce anche su nega accesso locale

ho controllato su un altro pc...alla voce Nega accesso al computer dalla rete non c´e´ nessuna voce...
su voce nega accesso locale appare il nome del pc e un utente cba_anonimous

ancora grazie e ciaooo

Losko
08-05-2008, 21.22.46
su Accedi dalla rete al computer specificato:
everyone,administrators,power user,backup operators

su Nega accesso al computer dalla rete:
support_388945a0,guest
Queste dovrebbero essere ok.

Per quanto riguarda il NetBios su TCP/IP prova ad abilitarlo. Poi prova ad esplorare la rete sia dal tuo pc che da altri pc.

cippico
09-05-2008, 07.38.26
Queste dovrebbero essere ok.

Per quanto riguarda il NetBios su TCP/IP prova ad abilitarlo. Poi prova ad esplorare la rete sia dal tuo pc che da altri pc.

non ho problemi a esplorare rete di microsoft windows...vedo la struttura rete aziendale e i pc e stampanti...chiaramente non posso entrare da chi non ha nulla in condivisione...

temo che dovro´ rinunciarci...ormai ho fatto tutte le prove possibili...spero non mi obblighino a reinstallare tutto da zero... :fool:

grazie e ciaooo

Losko
09-05-2008, 13.37.36
Hi fatto le prove da altri pc se il tuo viene visto?

cippico
09-05-2008, 23.17.41
Hi fatto le prove da altri pc se il tuo viene visto?

personalmente no...forse dovrei provare appunto darisorse di rete...

pero' dal ced mi pingavano normalmente...

grazie e ciaooo ;)