PDA

Visualizza versione completa : Vista SP1 finalmente disponibile?


Robbi
18-03-2008, 08.16.05
http://www.tuttohitech.it/assets/galleries/141/vista-pack.jpg



Secondo quanto rivelato da alcune fonti non ufficiali, Microsoft dovrebbe rilasciare al pubblico il Service Pack 1 per Windows Vista entro breve termine.

Ma come, dirà qualcuno più attento, non era già disponibile? A tutti gli effetti attorno al SP1 di Vista si è creato un certo "alone di mistero" in quanto la stessa Microsoft ne aveva dichiarato la disponibilità, precisando in seguito che il pacchetto non era comunque ancora disponibile per tutti.

Su Amazon.com dal 19 Marzo dovrebbero essere messe in vendita le prime copie di Windows Vista SP1. Gli utenti che hanno già Windows Vista troveranno l´aggiornamento su Windows Update a partire dal 18 Marzo.




Altre Info (http://news.wintricks.it/framer.php?ID=24812)

sincerely732000
18-03-2008, 09.06.41
http://depositfiles.com/en/files/3773351

marck
18-03-2008, 09.50.24
http://depositfiles.com/en/files/3773351

Wow, che versione è? definitiva o RC? 32 o 64 bit? solo inglese o anche italiano? :)

Belthazor
18-03-2008, 09.59.02
Presumo sia tutte le lingue visto la quantita', credo pure l'ultima visto che se non erro è un po che gira in rete! :)

sincerely732000
18-03-2008, 10.44.13
E' il pacchetto full language per 32 e 64 bit, versione definitiva per assemblatori OEM

RNicoletto
18-03-2008, 11.00.11
Interessante editoriale di Joe Wilcox di Microsoft Watch sui 10 consigli circa Vista che Microsoft non ha seguito (http://www.microsoft-watch.com/content/vista/10_things_i_warned_microsoft_about_windows_vista.h tml) (ed ha sbagliato :p).

La cosa interessante sta nel fatto che si tratti di critiche condivise sia dagli utenti sia da una parte di alcuni sviluppatori in casa Microsoft (datevi una letta ai numerosi commenti ;)).

SMH17
18-03-2008, 17.40.24
Interessante editoriale di Joe Wilcox di Microsoft Watch sui 10 consigli circa Vista che Microsoft non ha seguito (http://www.microsoft-watch.com/content/vista/10_things_i_warned_microsoft_about_windows_vista.h tml) (ed ha sbagliato :p).

La cosa interessante sta nel fatto che si tratti di critiche condivise sia dagli utenti sia da una parte di alcuni sviluppatori in casa Microsoft (datevi una letta ai numerosi commenti ;)).

Ho dato un occhiata al link che dire questo tale Joe Wilcox su alcuni punti ha ragione ma su altri no comment proprio (secondo me).

:mm: In particolare:
1)in primo luogo in cosa Vista sarebbe riconducibile a Windows Me, un sistema disceso da un architettura kernel totalmente differente quale quella di win 9x?

2)come si possono dare tutte queste critiche a UAC (funzione tra l'altro che può essere disabilitata con qualche click nel pannello di controllo).

3)Perchè il Vista cabable sarebbe stata una cattiva idea? Secondo me è un utile informazione anche in virtù della grande differenziazione che è stata fatta (su siti sia Microsoft che non) con i vari "Vista Premium" e "Designed for Windows Vista".

Kurtferro
18-03-2008, 22.06.02
Wow, che versione è? definitiva o RC? 32 o 64 bit? solo inglese o anche italiano? :)

L'ho scaricata e praticamente è cosi grossa perche contiene sia la versione 32bit che la 64bit, le dimensioni sono pressapoco come la RC che si trovava in giro, il nome è windows6.0-kb936330-x86.exe per il 32bit, a me sinceramente da errore quando la installo e me lo dava anche con la RC.

leggendo qui:
http://www.danyelle.it/2007/08/30/vista-sp1-windows60-kb936330-x86exe/

c'è scritto infondo che non si può installare sulle versioni italiane, ora non lo sò se è per questo che non riesco ad installarlo o perchè la mia versione è fatta con vlite.

domitilla
18-03-2008, 23.28.20
leggendo qui:
http://www.danyelle.it/2007/08/30/vista-sp1-windows60-kb936330-x86exe/

c'è scritto infondo che non si può installare sulle versioni italiane, ora non lo sò se è per questo che non riesco ad installarlo o perchè la mia versione è fatta con vlite.

Ecco il primo Service pack per Vista. Presentato alla fine dello scorso gennaio, è arrivato sul mercato il pacchetto di aggiornamento del sistema operativo più controverso del colosso informatico. A breve scaricabile dallo stesso sito Microsoft. Ma per ora gli utenti di casa nostra sono tagliati fuori. L'SP1, infatti, è disponibile solo in inglese, tedesco, francese, spagnolo e giapponese. Per l'italiano occorrerà aspettare verso maggio-giugno.

Fonte (http://www.repubblica.it/2008/02/sezioni/scienza_e_tecnologia/microsoft5/vista-sp1/vista-sp1.html)

Kurtferro
19-03-2008, 00.02.06
Strano però che il mio vista sia in inglese in origine, solo dopo con vlite ho aggiunto l'italiano, farò altre prove, comunque mi da un errore senza dirmi semplicmente che la versione di windows non è compatibile con l'sp1 il setup prima ti carica 850mb di roba nell'hd poi da errore e ti lascia li tutto quello che ha messo inutilmente.

sincerely732000
19-03-2008, 03.20.06
http://www.mydigitallife.info/2008/02/26/download-official-windows-vista-sp1-x86-and-x64-from-oem-partner-center-via-http-and-torrent/

RNicoletto
19-03-2008, 15.03.03
1)in primo luogo in cosa Vista sarebbe riconducibile a Windows Me, un sistema disceso da un architettura kernel totalmente differente quale quella di win 9x?Nell'interfaccia (User Interface). In pratica così come i cambiamenti di UI apportati a Windows ME avevano portato più grattacapi che vantaggi agli utenti di Windows 98, allo stesso modo i cambiamenti di UI in Vista risultano assai poco apprezzati dagli utenti XP.
2)come si possono dare tutte queste critiche a UAC (funzione tra l'altro che può essere disabilitata con qualche click nel pannello di controllo).Wilcox non critica UAC sotto l'aspetto della sicurezza e dell'effettiva efficacia, lo critica sotto l'aspetto dell'usabilità. In pratica UAC rischia di "rompere troppo le scatole" all'utente finale, con il rischio che questo lo disabiliti e si ritrovi pertanto un S.O. decisamente meno sicuro. :(
3)Perchè il Vista cabable sarebbe stata una cattiva idea? Secondo me è un utile informazione anche in virtù della grande differenziazione che è stata fatta (su siti sia Microsoft che non) con i vari "Vista Premium" e "Designed for Windows Vista".Per "eccesso di informazioni". L'utente finale non capisce la differenza tra i vari bollini Microsoft con il risultato di ritrovarsi insoddisfatto delle performance del proprio PC (da cui le pessime conseguenze (http://news.wintricks.it/web/dal-web/24484/class-action-via-il-bollino-di-vista/) :o).

SMH17
19-03-2008, 18.00.13
Nell'interfaccia (User Interface). In pratica così come i cambiamenti di UI apportati a Windows ME avevano portato più grattacapi che vantaggi agli utenti di Windows 98, allo stesso modo i cambiamenti di UI in Vista risultano assai poco apprezzati dagli utenti XP.
Wilcox non critica UAC sotto l'aspetto della sicurezza e dell'effettiva efficacia, lo critica sotto l'aspetto dell'usabilità. In pratica UAC rischia di "rompere troppo le scatole" all'utente finale, con il rischio che questo lo disabiliti e si ritrovi pertanto un S.O. decisamente meno sicuro. :(
Per "eccesso di informazioni". L'utente finale non capisce la differenza tra i vari bollini Microsoft con il risultato di ritrovarsi insoddisfatto delle performance del proprio PC (da cui le pessime conseguenze (http://news.wintricks.it/web/dal-web/24484/class-action-via-il-bollino-di-vista/) :o).

:mm: L'interfaccia grafica di Win Me era un altra cosa in quanto crashava con estrema facilità e quasi sempre costringeva al riavvio anche con software configurato in maniera ottima, in Vista tralasciando il lato estetico la nuova interfaccia è molto stabile(a meno di non invischiarci software incompatibile) e in caso di errore si riavvia in un paio di secondi, in Win Xp invece va il più delle volte riavviato il processo manualmente da task manager questo oltre a essere più scomodo richiede anche più tempo. I grattacapi ci sono solo per alcuni software che vanno riadattati alle caratteristiche della nuova ui e questione di tempo( ricordo che inizialmente il codec DivX destabilizzava e dava molti problemi ad Aero, qualche mese e gli sviluppatori hanno provveduto).

Anche disabilitando l'UAC l'utente si ritroverebbe un OS ugualmente più sicuro di Xp e comunque data la filosofia dei file exe non ci poteva essere altro modo per impedirne l'esecuzione involontaria.

Il fatto che i vari bollini Microsoft creino confusione...sinceramente le cose mi sembrano spiegate in maniera più che chiara. Vuoi dire che adesso gli utenti riescono a capire la scheda tecnica o le varie sigle delle nuove CPU o se la scheda video è una o no una carretta, ma non riescono a capire i bollini Microsoft?

giobar57
19-03-2008, 18.34.26
Dopo un'estrenuante lotta con orbit perchè mi disconnetteva molte volte c'è l'ho fatta! Installato in italiano senza alcun problema!!! S.O. in uso Windows Vista Ultimate x64 sia su desktop M9190it che su notebook 6510B entrambi HP!!!

marck
21-03-2008, 10.36.02
http://depositfiles.com/en/files/3773351

Confermo che va bene con le versioni italiane. L'ho installato sulla mia versione Vista 32bit ita. Unico problema, a 3/4 del processo di installazione dell'SP1 SCHERMATA BLU senza scritte per qualche secondo (è il nuovo BSOD? non l'avevo mai visto con Vista..) ... riavvio e Vista non parte più.... :anger: :anger:

Grazie Service Pack!!!! Ho tentato col recupero dell'installazione di Vista tramite il DVD di Vista e niente... rimane così...Temo dovrò reinstallare Vista da ZERO sopra l'installazione precedente...sperando di non dover formattare visto che ho un pò di dati che vorrei tenere sulla partizione C.... :wall: :wall:

Oppure proverò con una distro live di Linux per vedere i dati che voglio tenere e poi formatto C così faccio pulizia e metto l'SP1 subito dopo l'installazione pulita...