PDA

Visualizza versione completa : Accordo Microsoft - Comune di Milano


Robbi
13-03-2008, 08.12.48
http://www.comune.milano.it/portale/wps/wcm/connect/c0cff08048f7ccc3afd6af9b44a105e4/pilli_micro.jpg?MOD=AJPERES

Il Comune di Milano, grazie a un accordo con Microsoft, fornirà a tutti i residenti un'identità digitale capace di abilitare nuovi servizi di comunicazione e collaborazione online.

Un indirizzo email per rendere più semplici i rapporti tra Comune e cittadini.:tutti i milanesi al di sopra dei 15 anni potranno avere una identità digitale.

Saranno disponibili in forma gratuita, attraverso la piattaforma Windows Live@Gov, oltre un milione di caselle di posta elettronica sul dominio milanosemplice.it c Per attivare il proprio a questo servizio è sufficiente collegarsi al portale del Comune di Milano e inserire i propri dati (codice fiscale e numero di carta di identità) o chiamare il Contact Center al numero 02/0202: entro 24 ore dopo la registrazione sarà così possibile accedere alla propria casella nome.cognome@milanosemplice.it.




Altre Info (http://news.wintricks.it/framer.php?ID=24746)

Manlio
13-03-2008, 11.30.41
:tie:

ilsolitoignoto
16-03-2008, 10.13.54
Ma che validità ha questa identità digitale?
E' legalmente corrispondente ad una firma digitale o è una mera perdita di tempo?

real7
16-03-2008, 10.29.41
Ma che validità ha questa identità digitale?
E' legalmente corrispondente ad una firma digitale o è una mera perdita di tempo?
se viene effettuato bene come qui in Olanda oltre ad essere legale è molto utile,si possono richiedere certificati ,estratti personali,carta di identità, etc.etc. evitando la fila agli sportelli

ilsolitoignoto
16-03-2008, 10.52.16
Ah, quindi la sura Maria si troverà proprietaria di un complesso alberghiero in Calabria, di un resort in Puglia e di 2 campeggi nelle Murgie a sua insaputa ;)
Scherzi a parte mi sembra una buona cosa, ma quello che chiedevo è la validità legale della suddetta firma, cioè se è equiparabile o meno alla firma digitale, quindi per la spendita del proprio nome su internet o ha solo finalità di riduzione dei tempi di attesa burocratici, cosa di per sè già ottima.
Ps: Il comune di Milano, nonchè la Provincia, sono sempre 2 passi avanti, bravi.