PDA

Visualizza versione completa : [Politica & co.] Addio miei Prodi!


Pagine : 1 2 3 4 5 6 7 8 [9] 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21

Robbi
02-04-2008, 14.38.49
Mi vien da ridere solo al pensiero: difendere Mastella :D ma come gli si butta la croce addosso ai politici, in qualche caso bisogna anche levargliela
il Gip di Catanzano fa uscire Mastellone dall'inchiesta "why not" : archiviazione della sua posizione.
http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/campania/politica/articoli/2008/04_Aprile/01/mastella_arei_stato.shtml

Eccerto :o la mera iscrizione nel registro degli indagati non è sinonimo di colpevolezza, ma in un paese di forcaioli e giustizialisti come il nostro, pronti a scagliarsi contro il povero Mastellone...

Pentitevi! Andate a Canossa!! con le vesti in mano e chiedete scusa a Mastellone! :inkaz:

Beh, ci vorrà pure qualcuno che gli ricordi che una volta è stato anche onesto!


:lol:

RNicoletto
02-04-2008, 15.05.32
Personalmente vedo l'uscita di Mastella dalla politica come un bene, ciò nonostante l'inchiesta "Why not" si è rivelata l'ennesimo caso di mala-giustizia italiana da qualsiasi parte la si guardi perché: Se Mastella & Co. sono davvero innocenti tutto il linciaggio mediatico e politico che C.M. ha subito è stata una vergogna ed indice di scarsa democrazia. Allo stesso modo l'eccessiva visibilità su De Magistris e la sua parziale beatificazione si sono rivelate, nella migliore delle ipotesi, esagerate.
Se Mastella & Co. sono invece colpevoli di reato ma per un qualche motivo non processabili significa che il sistema giuridico italiano è alla frutta totale e pertanto non ci dovremo stupire se corruzione, illegalità e violenza continueranno a dilagare nel nostro paese! :wall:P.S. Questa è la seconda volta che parlo di questo argomento (http://forum.wintricks.it/showthread.php?p=1446367#post1446367) ed il sentimento di tristezza infinita è rimasto immutato. :(

infinitopiuuno
02-04-2008, 15.20.06
Speriamo che non si rinvii un bel niente. Considerando poi, che il 12 aprile devo portare Dav in una piazzuola della svizzera tedesca per poi abbandonarlo tutto pieno di lassativi :x: non ritengo giusto posporre questa agonia.

Dav82
02-04-2008, 15.24.37
Paolino sei fuori :D :D




Ecco cosa dice il principale leader dello schieramento a me avverso: «Se vengo ancora intercettato ed escono registrazioni, lascio l'Italia»



INTERCETTIAMOLO !!!

Gigi75
02-04-2008, 16.00.34
è assurda sta cosa del rinvio assolutamente assurdo!

Antidemocratico di uno schifo colossale! ma perchè l'Italia fa così schifo!! :crying:

Dav82
02-04-2008, 16.13.07
Più che altro, correggimi se sbaglio (l'avvocato sei tu :p), è in ogni caso impraticabile: la Costituzione stabilisce che le elezioni si devono tenere entro 70 giorni dallo scioglimento delle camere, e se non sbaglio a ricordare (dovrei far due conti), il 13-14 aprile è l'ultimo fine settimana utile entro questo termine :)

Robbi
02-04-2008, 16.51.16
GOLPEEEE!!

ALL'ATTACCOOOOOOOO!!!

:lol:

mao
02-04-2008, 17.01.59
se le cose stanno così, quella norma costituzionale ha valore supremo, e in questo caso è probabile che sia quella che ci salverà

Robbi
02-04-2008, 17.04.55
Più che altro, correggimi se sbaglio (l'avvocato sei tu :p), è in ogni caso impraticabile: la Costituzione stabilisce che le elezioni si devono tenere entro 70 giorni dallo scioglimento delle camere, e se non sbaglio a ricordare (dovrei far due conti), il 13-14 aprile è l'ultimo fine settimana utile entro questo termine :)


Bel casino! Si rischia un ingorgo politico/istituzionale!

D'ONOFRIO (UDC): COSTITUZIONE NON CONSENTE RINVIO
"La Costituzione non prevede il rinvio delle elezioni oltre il 16 aprile" data legata ai 70 giorni che partono dallo scioglimento del Parlamento avvenuto il 6 febbraio. Lo sostiene il capogruppo dell' Udc al Senato Francesco D'Onofrio, costituzionalista, che osserva come la decisione del Consiglio di Stato di accogliere il ricorso della Dc di Giuseppe Pizza apre "una delicatissima fase giuridico-costituzionale". "Regola fondamentale di una democrazia - sottolinea D'Onofrio - è certamente quella che prevede che in caso di scioglimento delle Camere le elezioni si svolgano, comunque, non oltre la data specificamente prevista dalla Costituzione. L'articolo 61 della Costituzione espressamente prevede a tal riguardo che le elezioni si debbano svolgere entro settanta giorni dalla fine della legislatura". "La decisione del Consiglio di Stato - spiega D'Onofrio - deve pertanto essere resa coerente con questa rigida disposizione costituzionale. Considerando che il decreto di scioglimento delle Camere è intervenuto il 6 febbraio scorso, il termine ultimo perché si svolgano le elezioni pertanto è il sedici aprile: non sembra di conseguenza sussistere alcuna possibilità di rinvio delle elezioni a data successiva al sedici aprile".

infinitopiuuno
02-04-2008, 17.46.14
Speriamo di no...anche perchè c'è una legge sulla limitazione dell'uso del "contante" che decorre dal 30.4.2008....se va su il PdL la proroga...se si spostano le elezioni, decorre da Maggio e mi farebbe incaxxare.:)

Gabry
02-04-2008, 18.11.27
Oggi ho spedito il mio voto...

http://www.garzia.info/BeppeGrillo_m.jpg

k501
02-04-2008, 18.14.09
Oggi ho spedito il mio voto...

http://www.garzia.info/BeppeGrillo_m.jpg

Utopia. E' come sostenere che l'aspirina guarisce dal tumore!

Dav82
02-04-2008, 19.18.03
17:53 Ferrara: "Se le rinviano mi suicido"

"Se rinviano le elezioni, mi suicido". Lo dice il promotore della lista 'Aborto? No, grazie', Giuliano Ferrara, di fronte all'ipotesi di un rinvio ventilata dopo l'accoglimento del ricorso del Dc Pinza.




Chi vota per rinviare le elezioni?

Robbi
02-04-2008, 19.20.57
IO! IO! IO!
Cosa fa quell'altro? scappa come Fede?



Dai che ce la facciamo
:D

UG0_BOSS
02-04-2008, 19.50.36
Io voto positivo sia per il rinvio delle elezioni che per l'intercettazione del principale leader dello schieramento a me avverso :o :x:

Robbi
02-04-2008, 20.09.38
Mhh
Il Dottor Sottile che non è un pirla, sostiene che non esiste una norma Costituzionale che regoli la situazione che si è venuta a creare con la riammissione della DC di Pizza, per mezzo di un Tribunale Amministrativo

Alla fine non se ne farà nulla e si voterà nei tempi previsti, ma un vulnus nella Costituzione? :confused:

Dav82
02-04-2008, 22.57.42
Cmq tutto sto bordello per colpa di chi sappiamo ben noi, che ha voluto metter lì una lista finta come una banconota da 3 euro, solo per ciulare qualche voto all'UDC :rolleyes:

mao
02-04-2008, 23.44.05
non credo che ci sia un vulnus: il consiglio di stato ha riammesso la lista, che avrebbe diritto a 30 giorni di campagna elettorale, ma la costituzione dice esplicitamente che non si può votare oltre 70 giorni dallo scioglimento delle camere, quindi entro il 16 aprile.

Beh, vince la costituzione!


Mi viene il dubbio che è pure possibile che il 15 aprile qualcuno si svegli e chieda di invalidare il voto, magari perché gli è andata male...

Dav82
03-04-2008, 01.04.55
Contestazioni a Ferrara :D (non la città, cioè sì vabbè... siamo lì... capitemi :D)

http://www.corriere.it/Fotogallery/Tagliate/2008/04_Aprile/02/FER/17.JPG

Gabry
03-04-2008, 07.02.38
Utopia. E' come sostenere che l'aspirina guarisce dal tumore!

Sarebbe come non votare, e far capire ai "politici" che un comico é più credibile di loro!

Gigi75
03-04-2008, 09.24.00
Contestazioni a Ferrara :D (non la città, cioè sì vabbè... siamo lì... capitemi :D)

http://www.corriere.it/Fotogallery/Tagliate/2008/04_Aprile/02/FER/17.JPG

mah sinceramente nn è stata una bella scena. E lo dico da convinto sostenitore dei prof della Sapienza che non hanno voluto il discorso del Papa e dopo aver sostenuto che di un Ferrara e del suo antiaborto non ne abbiamo bisogno.
Però in questo caso, impedire a taluno di esprimere in piazza e pubblicamente le proprie idee..non mi è piaciuto.

Credo che gli anti-antiabortisti possano avere idee migliori dei fischi e delle uova.. :)

Fumettos
03-04-2008, 10.58.54
Però c'è da ammettere che il "mangia di - tromba di +" ha un suo stile... :D

In laboratorio abbiamo riso in 3 per 5 minuti buoni!!!

infinitopiuuno
03-04-2008, 12.06.39
Ferrara è contro l'aborto forzato in cina.....ma è matto? Sono 1,4 giga di persone..per fortuna che c'è il controllo delle nascite.

E poi diciamolo....se muore un cinese mica piangiamo :inn:


Perdonami o mio signùr

infinitopiuuno
03-04-2008, 12.07.19
Mi viene il dubbio che è pure possibile che il 15 aprile qualcuno si svegli e chieda di invalidare il voto, magari perché gli è andata male...

;)

RNicoletto
03-04-2008, 12.56.56
17:53 Ferrara: "Se le rinviano mi suicido"

"Se rinviano le elezioni, mi suicido". Lo dice il promotore della lista 'Aborto? No, grazie', Giuliano Ferrara, di fronte all'ipotesi di un rinvio ventilata dopo l'accoglimento del ricorso del Dc Pinza.Ma Ferrara lo sa che la Chiesa Cattolica, così come è contro aborto ed eutanasia, è anche contraria al suicidio?? :confused:

Robbi
03-04-2008, 14.00.32
Ma Ferrara non è quello che diceva di avere una base di elettori tra il 4 e il 6%?
http://www.corriere.it/politica/08_febbraio_12/ferrara_elezioni_832b3460-d932-11dc-8c3c-0003ba99c667.shtml
Come no? piu' della Lega, piu' di Casini, forse anche piu' del Berti.

Il popolo lo ama, inneggia al suo passaggio gli lancia fiori e petali di rosa, ma anche qualche asparago, un paio di comodini, l'ultimo libro di Rockerduck ,un ferro da stiro marca Rowenta per chi non si accontenta e lo scioglipancia di Wanna Marchi
d'accccordoooooooooo :x:

La vicinanza del Cavaliere ottenebra le menti, :D comunque ricadrà sulla terra il 14 aprile alle 15.01 con la sua lista da prefisso telefonico.

Va a ciapàà i ratt

Dav82
03-04-2008, 14.04.20
Però in questo caso, impedire a taluno di esprimere in piazza e pubblicamente le proprie idee..non mi è piaciuto.

Credo che gli anti-antiabortisti possano avere idee migliori dei fischi e delle uova.. :)


Beh questo è pacifico :)
Anche Ferrara - pur nella sua totale, completa e più assoluta inutilità, in qualsiasi campo! - deve essere in diritto di fare campagna elettorale per il suo altrettanto inutile partito :o
Per cui chi ha cercato di menarlo è veramente fuori dal mondo :wall:


Poi beh... lui aveva detto che sarebbe andato in platea a San Remo per tirare le uova contro Benigni... ora qualcuno ha pensato a lui :inn:

Gergio
03-04-2008, 14.04.56
comunque ricadrà sulla terra il 14 aprile alle 15.01 speriamo di non rimanerci sotto... :timid:

Dav82
03-04-2008, 14.11.26
Ma Ferrara lo sa che la Chiesa Cattolica, così come è contro aborto ed eutanasia, è anche contraria al suicidio?? :confused:

Ma sì Renzo, è un dettaglio :D
La religione di oltretevere è pure contro il furto, eppure il popolo della di lui libertà, che si fa scudo della religione ogni due per tre, ha un leader che incita a o giustifica l'evasione fiscale; è pure contro il divorzio e l'adulterio, eppure sempre lo stesso tizio è divorziato e risposato con figli e fa le "bagatelle" con le avvenenti (mica tutte :mm: ) giovani attiviste del proprio partito; è pure per una "sana e vera moralità", e poi.. chi? sempre lui :D parla di moralità (:lol: ) ed è quello che ha importato in Italia tette e culi in tv a tutte le ore, etc etc...


Insomma... sappiamo come viene usata la religione in politica... come un paio di tette della Canalis da mostrare in prima serata :D

Robbi
03-04-2008, 14.47.10
Il solito italico stellone
Pizza ci salva le chiappe (http://www.corriere.it/politica/08_aprile_03/pizza_dc_udienza_tar_9b16468c-015f-11dd-b7e1-00144f486ba6.shtml) :x:

Perusar
03-04-2008, 15.00.48
http://netmonitor.blogautore.repubblica.it/files/2008/04/pizzalibertas1.jpg

Perusar
03-04-2008, 15.11.09
E comunque tra 25 minuti uscirà l'annuncio che è candidato per Berlusconi :devil: :lol:

Dav82
03-04-2008, 15.15.21
Ehhhhh, ormai non si può più, le liste sono chiuse :o


Però un bel posto da sottosegretario :devil: (magari vicino a Cuffaro :o)

Dav82
03-04-2008, 16.05.32
Cmq ricandidare, seppur alla Camera, una tizia che ha votato contro la fiducia al Governo, è una roba ridicola :S


Ogni riferimento alla Binetti è puramente voluto :crying:

Come si fa? Come si fa??? :wall: Quella lì ti vota "no" alla fiducia su una norma sbagliata, con riferimenti errati e quindi priva di ogni efficacia... in pratica non capisce neanche cosa vota (come molti altri), e tu le fai ripiazzare le sue coscione ciliciate sulle comode poltrone del Parlamento... :crying:

Gigi75
03-04-2008, 18.01.10
Beh questo è pacifico :)
Anche Ferrara - pur nella sua totale, completa e più assoluta inutilità, in qualsiasi campo! - deve essere in diritto di fare campagna elettorale per il suo altrettanto inutile partito :o
Per cui chi ha cercato di menarlo è veramente fuori dal mondo :wall:


Poi beh... lui aveva detto che sarebbe andato in platea a San Remo per tirare le uova contro Benigni... ora qualcuno ha pensato a lui :inn:

e lo so figurati, sono d'accordo. Però siccome spesso (come nel caso della Sapienza) si strumentalizzano certi episodi, quanto accaduto a Ferrara è - diciamo - poco furbo, perchè dà il fianco a chi vorrebbe censurare anche le forme di protesta civile :)

Gigi75
03-04-2008, 18.02.10
E comunque tra 25 minuti uscirà l'annuncio che è candidato per Berlusconi :devil: :lol:


era già una lista collegata alla pdl :) Così si era presentata prima dell'esclusione :)

mao
03-04-2008, 18.02.20
Adesso siamo al paradosso: gli impiegati dipendenti di alitalia manifestano perché rivogliono la proposta di airfrance!!!

:D
S'il vous plaît, monsieur Spinetta, on vous en prie, achetez nous, achetez nous!!
:D

Gigi75
03-04-2008, 18.02.42
Cmq ricandidare, seppur alla Camera, una tizia che ha votato contro la fiducia al Governo, è una roba ridicola :S


Ogni riferimento alla Binetti è puramente voluto :crying:

Come si fa? Come si fa??? :wall: Quella lì ti vota "no" alla fiducia su una norma sbagliata, con riferimenti errati e quindi priva di ogni efficacia... in pratica non capisce neanche cosa vota (come molti altri), e tu le fai ripiazzare le sue coscione ciliciate sulle comode poltrone del Parlamento... :crying:

e lo so ma è comoda per avere un piede qui e un piede lì :act:

Gigi75
03-04-2008, 18.03.33
Adesso siamo al paradosso: gli impiegati dipendenti di alitalia manifestano perché rivogliono la proposta di airfrance!!!

:D
S'il vous plaît, monsieur Spinetta, on vous en prie, achetez nous, achetez nous!!
:D

esattamente come accadde nel famoso sciopero fiat del 1980: colletti bianchi contro operai :)

http://www.lastoriasiamonoi.rai.it/puntata.aspx?id=89

mao
03-04-2008, 18.04.54
avevo tre anni... non ricordo...

Dav82
03-04-2008, 19.20.22
:D
S'il vous plaît, monsieur Spinetta, on vous en prie, achetez nous, achetez nous!!
:D


"achetez nous" è un sinonimo per "inculèe nous"? :D

k501
04-04-2008, 12.16.21
Sarebbe come non votare, e far capire ai "politici" che un comico é più credibile di loro!

Mi riferivo allo slogan: "per un Italia senza c...oni" e non a votare la sua lista o meno. ;)

Dav82
04-04-2008, 20.12.50
Confronto fra tutti i candidati premier, venerdì 11 aprile in prima serata su Rai2

http://www.corriere.it/politica/08_aprile_04/dibattito_rai_vespa_999e1304-0270-11dd-b2eb-00144f486ba6.shtml


Il moderattore della serata sarà Bruno Vespa.

Robbi
04-04-2008, 20.31.20
A me pare una pagliacciata :rolleyes:
Ma che dibattito serio può uscire in un paio di ore tra una dozzina di candidati?

Boh! sembra quasi che facciano ste robe per dimostrare che siamo un Paese plurale; personalmente la ritengo l'ennesima presa per il cu@o :wall:

Dav82
04-04-2008, 21.34.02
21:12 Berlusconi: "Non parteciperò al confronto da Vespa"

"Non parteciperò, dico di no. Secondo me è controproducente per chi parteciperà". Così Silvio Berlusconi sulla possibilità di un confronto multiplo in tv.



21:28 Anche Veltroni orientato a non partecipare al confronto

Il candidato premier del Pd, Walter Veltroni, a quanto si apprende, sarebbe orientato a non partecipare alla Tribuna elettorale finale dell'11 aprile, che sarà condotta da Bruno Vespa e alla quale dovrebbero partecipare tutti i candidati premier dei vari schieramenti politici. Il no - spiegano nel Pd - sarebbe dovuto al fatto che un confronto fra 15 candidati non consentirebbe un vero confronto sui programmi.

Dav82
06-04-2008, 19.59.28
19:48 Bossi: "Schede porcata, imbracceremo i fucili"

"Se necessario, per fermare i romani che hanno stampato queste schede elettorali che sono una vera porcata, e non permettono di votare in semplicità e chiarezza, potremmo anche imbracciare i fucili". Lo ha dichiarato Umberto Bossi, oggi sul Lago Maggiore. "I veneti, i piemontesi, i lombardi non permetteranno questo imbroglio, il ministro degli Interni ha fatto stampare delle schede in cui di fatto non si può votare, con due simboli collegati, in cui chi vota per uno vota per due e quindi crea confusione. Fate tutti molta attenzione e mettete una croce al centro del simbolo giusto. Noi comunque terremmo le cose sotto controllo".




Come dice Grillo, qualcuno in alto ha operato: peccato solo che l'abbia fatto a metà :o

exion
06-04-2008, 20.17.10
E che li prenda una buona volta sti cazzo di fucili!!!!! :rolleyes:

Dav82
06-04-2008, 23.47.54
Eh.. in effetti :o Però c'è sempre Calderoli pronto con i cannoni, almeno così dice :D



Cmq... Franceschini, Franceschini... almeno sapere quant'è il PIL italiano... non dico preciso, ma miliardo più, miliardo meno... :wall: Su sta cosa lo zittivo pure io il ragioniere di Sondrio, e invece... :S

Feintool
07-04-2008, 00.18.45
19:48 Bossi: "Schede porcata, imbracceremo i fucili"

"Se necessario, per fermare i romani che hanno stampato queste schede elettorali che sono una vera porcata, e non permettono di votare in semplicità e chiarezza, potremmo anche imbracciare i fucili". Lo ha dichiarato Umberto Bossi, oggi sul Lago Maggiore. "I veneti, i piemontesi, i lombardi non permetteranno questo imbroglio, il ministro degli Interni ha fatto stampare delle schede in cui di fatto non si può votare, con due simboli collegati, in cui chi vota per uno vota per due e quindi crea confusione. Fate tutti molta attenzione e mettete una croce al centro del simbolo giusto. Noi comunque terremmo le cose sotto controllo".




Come dice Grillo, qualcuno in alto ha operato: peccato solo che l'abbia fatto a metà :o


Che effetti devastanti provoca l'Altzeimer precoce e galoppante.. :x:

Dav82
07-04-2008, 00.31.10
Che poi... che palle ste schede confuse, che non si capisce dove mettere la croce, per chi, su che linea... non si vedono bene i simboli, ci si confonde, magari si vuol votare per Forza Italia e si finisce a votare PD che ha il simbolo simile ( :inn: )... dai, non se ne può più di questi sistemi di voto complicati!


Diciamo basta alle difficoltà! Diciamo basta a questa politica confusa! Diciamo sì alla semplicità e alla chiarezza!

Un impegno concreto: schede elettorali più semplici, per tutti!

http://img232.imageshack.us/img232/296/schedasilviobw9.jpg

Robbi
07-04-2008, 08.51.27
19:48 Bossi: "Schede porcata, imbracceremo i fucili"



Bossi la deve smettere con sta storia! Nessun nordico prenderà nessun fucile, non si fanno rivoluzioni con la panza piena! Eccheppalle! :mad:

Ieri sera Maroni su sta cosa era fortemente in imbarazzo a ballarò, visto che la cosa gli è stata fatta notare da Franceschini e poi da Floris, alla fine se ne è uscito con una frase del tipo.
"Vabbe Bossi sono 20 anni che dice sta cosa ( e sarebbe ora che la finisse.. n.d.r.) quando si sente colpito da qualcosa che lo indigna; prendetela come una rappresentazione retorica"

Una rappresentazione retorica?? :eek:

Ma Il segretario di una forza politica nazionale può fare una simile affermazione che neanche nei peggiori bar di caracas... :rolleyes: Ma casso:eek:

Mi spiace per Maroni, che e' "pensante" ma politicamente ha fatto la figura del mona, uno cosi' è indifendibile, ormai è tempo che molli la "cadrega"

infinitopiuuno
07-04-2008, 10.26.59
Le schede elettorali sono oggettivemente confuse a causa dell'alto numero dei partiti.

Se ci sarà pregiudizio per il Pdl ci sarà anche per il PD.

Vantaggio per i partiti piccoli o per quelli "inventati all'uopo" per distrarre il voto.

Ci sono tanti pensionati e ipovedenti(robbi) e gli errori ci saranno...meglio l'errore che la scheda bianca.

ciao

infinitopiuuno
07-04-2008, 10.29.08
Se Bossi imbraccia un fucile minimo spara a Borghezio...non riesce nemmeno a tenere in mano una cocacola, poretto..

Dav82
07-04-2008, 14.04.25
Se Bossi imbraccia un fucile minimo spara a Borghezio...non riesce nemmeno a tenere in mano una cocacola, poretto..

Mi sai mica dire dov'è un'armeria? Povero Umberto, è uno dei suoi ultimi desideri, facciamolo felice :inn:




Cmq... continua la propaganda ignorante degli esponenti di quel partito impresentabile e ingiustificabile che è la lega nord:


12:47 Calderoli: "Confusione creata da Viminale, non da mia legge"

"Questa legge elettorale è stata già utilizzata alle precedenti elezioni Politiche e le schede elettorali del 2006 non hanno tratto in errore nessuno. E' evidente che la scheda elettorale di questa tornata è stata redatta sulla base dell'estro e della fantasia del Viminale e quindi è dal Viminale che dipende la confusione e non dalla legge elettorale, perchè diversamente questa confusione si sarebbe venuta a creare anche nel 2006". Lo afferma Roberto Calderoli.




Ora, siccome Calderoli è tutto tranne che pirla, è palesemente in mala fede :mad:

Fumettos
07-04-2008, 16.26.13
12:47 Calderoli: "Confusione creata da Viminale, non da mia legge"

"Questa legge elettorale è stata già utilizzata alle precedenti elezioni Politiche e le schede elettorali del 2006 non hanno tratto in errore nessuno. E' evidente che la scheda elettorale di questa tornata è stata redatta sulla base dell'estro e della fantasia del Viminale e quindi è dal Viminale che dipende la confusione e non dalla legge elettorale, perchè diversamente questa confusione si sarebbe venuta a creare anche nel 2006". Lo afferma Roberto Calderoli.




Ora, siccome Calderoli è tutto tranne che pirla, è palesemente in mala fede :mad:
Non ha mica tutti i torti però... premesso che la legge è quello che è nessuno si lamentò delle schede nel 2006, se qualcuno si lamenta ora o non ha altri argomenti oppure sono realmente fatte con i piedi...
...
...e cmq chi paga semo noi quindi teniamoci queste che già ci costeranno care... :grrr:

exion
07-04-2008, 16.44.50
Le schede elettorali sono oggettivemente confuse a causa dell'alto numero dei partiti.

Se ci sarà pregiudizio per il Pdl ci sarà anche per il PD.

Vantaggio per i partiti piccoli o per quelli "inventati all'uopo" per distrarre il voto.

Ci sono tanti pensionati e ipovedenti(robbi) e gli errori ci saranno...meglio l'errore che la scheda bianca.

ciao


Pensiero radicale. Se uno non è manco in grado di vedere e capire la scheda elettorale che ha davanti, figurarsi vedere e immaginare il destino del proprio paese.
Meglio che se ne stia a casa.

Viva le schede complicate. Anzi: per essere elettori bisognerebbe prima essere in grado di superare un esame psico-attitudinale che attesti la capacità di intendere e praticare il sistema democratico.

Dav82
07-04-2008, 17.22.08
Non ha mica tutti i torti però... premesso che la legge è quello che è nessuno si lamentò delle schede nel 2006, se qualcuno si lamenta ora o non ha altri argomenti oppure sono realmente fatte con i piedi...

La prima che hai detto :o

Dav82
07-04-2008, 17.23.07
Pensiero radicale. Se uno non è manco in grado di vedere e capire la scheda elettorale che ha davanti, figurarsi vedere e immaginare il destino del proprio paese.
Meglio che se ne stia a casa.

Viva le schede complicate. Anzi: per essere elettori bisognerebbe prima essere in grado di superare un esame psico-attitudinale che attesti la capacità di intendere e praticare il sistema democratico.

(Y)

Altrimenti, come sta succedendo da decenni, vince la pubblicità :rolleyes:

Dav82
07-04-2008, 21.57.31
http://www.corriere.it/ultima_ora/detail.jsp?id={C381AC08-4EB1-40DD-0B8E-5C9E9C9BF859}

Sulla cordata di imprenditori che a suo parere dovrebbe salvare la compagnia ha riaffermato: "Non ce n'e' stato uno che abbia alzato la mano per rifiutare"



Buahahaha :D
Se è per quello, neppure il parrucchiere davanti a casa mia ha rifiutato di comprare Alitalia :D Ma più che comprare un nuovo casco per la messa in piega non penso possa fare...


Chi è che lo spiega a quel comico del nostro futuro presidente del consiglio? :D
Ormai siamo al silenzio assenso... mi consenta, lei non ha rifiutato, oh cribbio!

Dav82
08-04-2008, 16.36.07
15:56 Berlusconi: "Esami di sanità mentale per i pubblici ministeri"

"Il pubblico accusatore deve essere sottoposto periodicamente ad esami che ne attestino la sanità mentale". Lo ha detto il leader del Pdl, Silvio Berlusconi, nel corso di un comizio a Savona.




Mentre un bel test di sanità mentale e di onestà al candidato premier no, eh?

Ma rinchiudetelo quest'uomo! (N)

Gigi75
08-04-2008, 16.59.55
15:56 Berlusconi: "Esami di sanità mentale per i pubblici ministeri"

"Il pubblico accusatore deve essere sottoposto periodicamente ad esami che ne attestino la sanità mentale". Lo ha detto il leader del Pdl, Silvio Berlusconi, nel corso di un comizio a Savona.



Sarebbe una santa cosa (Y)

.. ma insieme a questo andrebbe anche rivisto il funzionamento del csm.. perchè cose come il deposito di una sentenza in otto anni..e nessuna sanzione per il giudice.. non accadano mai più!

Gigi75
08-04-2008, 17.01.49
Pensiero radicale. Se uno non è manco in grado di vedere e capire la scheda elettorale che ha davanti, figurarsi vedere e immaginare il destino del proprio paese.
Meglio che se ne stia a casa.

Viva le schede complicate. Anzi: per essere elettori bisognerebbe prima essere in grado di superare un esame psico-attitudinale che attesti la capacità di intendere e praticare il sistema democratico.


e se si tratta di vecchietti un po' fisicamente rimbambiti? che facciamo leviamo loro il diritto di voto? :rolleyes:

Pensiero ancora più radicale: le schede dovrebbero essere semplici come un libro di prima elementare. Ci vuole assai? :mm:

Robbi
08-04-2008, 17.04.21
15:56 Berlusconi: "Esami di sanità mentale per i pubblici ministeri"


Posso essere anche d'accordo, ma ad un patto; che lo faccia pure lui e il suo alleato, quello che ha 300.000 bergamaschi in armi.

Io di bergamasco conosco solo Paolino, mica ha il fucilone :eek: na robetta li' caricata a salve

pif.. pif...



LOOOL :D

Gigi75
08-04-2008, 17.04.38
Non ha mica tutti i torti però... premesso che la legge è quello che è nessuno si lamentò delle schede nel 2006, se qualcuno si lamenta ora o non ha altri argomenti oppure sono realmente fatte con i piedi...
...
...e cmq chi paga semo noi quindi teniamoci queste che già ci costeranno care... :grrr:


secondo me questo dibattito è puramente strumentale e serve per due cose:

1) far mobilitare gli elettori di dx, generalmente più "pigri";
2) far porre l'attenzione sul come si vota

Per il resto mi sembra che come al solito di tutto si parli, tranne che delle cose serie.

Veltroni è concreto come una monade, e Berlusconi non da meno

Dav82
08-04-2008, 17.29.46
Sarebbe una santa cosa (Y)


Gigi :eek:

Dav82
08-04-2008, 17.32.58
e se si tratta di vecchietti un po' fisicamente rimbambiti? che facciamo leviamo loro il diritto di voto? :rolleyes:

Pensiero ancora più radicale: le schede dovrebbero essere semplici come un libro di prima elementare. Ci vuole assai? :mm:


Gigi ma scusa... è da 63 anni che si vota mettendo una croce su un simbolo... non vedo la difficoltà :eek:
Se uno non è neanche capace di mettere una croce, mi spiace per lui :o

(non si sta parlando di chi ha difficoltà fisiche, ovviamente: c'è la possibilità, dietro certificato medico, di essere accompagnati in cabina)

Dav82
08-04-2008, 17.57.58
«Posso dire di conoscere quasi tutti i pentiti di mafia, ma oggi faccio fatica a individuarne uno sano, anche se ce ne saranno» ha aggiunto Dell'Utri.



Chissà perché li conosce :o

Ricordiamoci che quest'uomo, che vuole riscrivere i libri di storia usati a scuola (http://www.corriere.it/politica/08_aprile_08/dellutri_storia_resistenza_959d1b0a-0578-11dd-8738-00144f486ba6.shtml), è stato condannato in primo grado a 9 anni di reclusione per concorso esterno in associazione mafiosa, a due anni in appello per tentata estorsione, a due anni e tre mesi in Cassazione per false fatture e frode fiscale.

http://it.wikipedia.org/wiki/Marcello_Dell'Utri

Gigi75
08-04-2008, 18.02.03
Gigi :eek:
eh dav ma scusa è vero, è un ruolo delicato e ci vuole un esame accurato anche della mente di chi lo esercita.

Protagonismi e accanimenti che si vedono ogni giorni devono essere aboliti. E non solo per il bene del singolo cittadino ma per la giustizia in sè.

Io non trovo che quel pm di potenza faccia bene alla giustizia, come pure quello che inquisì Sabani eppoi si è sposato con l'accusatrice di Sabani..

.. e neppure l'accanimento verso il padre dei ragazzini di gravina.

Sono tutte cose che un profilo psichico potrebbe aiutare ad individuare prima.

Credo che un militare di carriera lo debba fare.. non vedo perchè un più delicato compito come il pm non debba essere analizzato allo stesso modo :)

Gigi75
08-04-2008, 18.03.28
Gigi ma scusa... è da 63 anni che si vota mettendo una croce su un simbolo... non vedo la difficoltà :eek:
Se uno non è neanche capace di mettere una croce, mi spiace per lui :o

(non si sta parlando di chi ha difficoltà fisiche, ovviamente: c'è la possibilità, dietro certificato medico, di essere accompagnati in cabina)

Da quanto ho capito.. il problema è la distanza tra i simboli, ed effettivamente dal fax simile mi sembra un po' troppo ravvicinato.

Ma lo dico non tanto perchè il vecchio rincoglionito si sbaglia.. piuttosto perchè aumenteranno le constestazioni nei seggi.. (o i pretesti per contestare), con rallentamenti nello scrutinio e simili.. :)

Gigi75
08-04-2008, 18.33.07
ho appena letto le liste di candidati nella mia circoscrizione.. se mai avessi avuto qualche dubbio sul votare PD (ipoteticamente), ora mi sono passati :D

einemass
08-04-2008, 19.04.58
.. e neppure l'accanimento verso il padre dei ragazzini di gravina.


non ho capito se sei ironico o meno ma è colpa mia perchè non ho letto tutta la discussione
cmq volevo far notare che l'accanimento verso chiunque ( gravina, mastella, etc...) è fatto dalle televisioni che ne fanno un caso nazionale e non dai giudici.
Molte iscrizioni nel registro degli indagati e/o altro sono atti dovuti invece i tg li trasformano in cassazione ... ma vabbè
************
quello che ho letto oggi su dell'utri è il colmo, riscrivere i libri di storia e dare dell'eroe a un boss mafioso è ....... non mi viene una parola adatta, porcata forse ?
Quest'essere ha portato la frase "faccia di bronzo" a un altro livello, infinitamente superiore ai precedenti..

schifato vi saluto
einemass

Gigi75
08-04-2008, 19.38.15
Riguardo al padre dei ragazzini, non si tratta di una informazione di garanzia (che ovviamente all'epoca dei fatti era giustificata), ma del tempo passato dopo il ritrovamento..alla disperata ricerca, imho, di qualcosa che potesse dimostrare che il pm non aveva sbagliato.

la derubricazione del reato da omicidio a violazione degli obblighi di vigilanza (e quindi i domiciliari) per me è stata una cosa davvero vergognosa.
Tant'è che ora hanno "dovuto" liberarlo definitivamente.

E sta persona ora si trova due figli morti in modo orribile e un mese - ingiustificato - di carcere sulle spalle..
..ha dovuto mandare spedire dal carcere dei fiori per i figli.. :rolleyes:

exion
08-04-2008, 20.13.38
e se si tratta di vecchietti un po' fisicamente rimbambiti? che facciamo leviamo loro il diritto di voto? :rolleyes:

Pensiero ancora più radicale: le schede dovrebbero essere semplici come un libro di prima elementare. Ci vuole assai? :mm:


A livello di principio, hai ragione.

Concretamente invece, secondo me è una cosa che si può discutere. Sono profondamente convinto che uno dei difetti congeniti della democrazia è l'incapacità di fare la distinzione tra l'espressione di un voto meditato, argomentato e compreso, e l'espressione di un voto "tanto per votare".

Cito sempre l'esempio della "tavoletta del treno". Anni fa mi è capitato di vedere una signora in treno, incapace di aprire il tavolino poggia-oggetti del sedile su cui era seduta. Ci ha provato da Sanremo fino a Savona (1 ora e mezza) prima di rinunciare. Eravamo in periodo elettorale, come oggi, e pensai: "ma se questa è così imbranata con una cosa scema come il tavolino del treno, cosa diavolo combina quando è in cabina elettorale?"

Ecco, non è certo un "pensiero democratico" che mi venne quel giorno, ma sicuramente mi convinsi che persone così non dovrebbero essere messe in grado di partecipare al destino di un paese.

Cecco
08-04-2008, 20.19.20
Tornando al problema-schede mi pare che nessuno abbia capito granchè della questione, e teniamo conto innanzitutto della rivoluzione apportata di fatto dal veltrusconi che ha dato vita a tanti schieramenti ciascuno col suo candidato premier diversamente al 2006 quando in pratica gli schieramenti erano solo 2, ciascuno composto da diversi partiti collegati.
La scheda 2008 dunque si presenta con una serie di simboli orizzontali tra loro ravvicinatissimi, in particolare PD e PDL addirittura uniti con i partiti alleati, rispettivamente IDV e LegaNord/Sud.
Stante le attuali regole e dopo le prime proteste, Amato è quindi dovuto intervenire con una circolare precisando che il voto risulta comunque valido seppure la croce venga apposta toccando due simboli, in tal caso il voto andrebbe al simbolo maggiormente toccato dalla croce.
La necessità di questa circolare già la dice lunga sulla giustezza delle proteste
che, come saprete, non son venute solo dal PDL ma anche dall'IDV.
Tenete conto che in Italia votano anche tantissimi anziani, spesso tremolanti e che l'istruzione è molto meno diffusa di quanto pensiate, davvero non avete idea della lotta che avviene in tanti seggi per l'attribuzione di voti dubbi, stavolta sarebbe stato peggio.
Addirittura è stato fatto un test su un certo numero di candidati e pare che alla fine non ricordo se un 2 o 3 per cento abbia sbagliato rendendo nullo l voto. Ricordo che il solo 2% mettiamo su 30.000.000 di votanti significa la bellezza di 600.000 voti nulli, ricordo che il cs ha vinto nel 2006 per 24.000 voti, capite?
Allora, riepilogando, perchè fare una scheda siffatta azzeccando i simboli tra loro sapendo che una croce toccando due simboli poteva invalidare il voto?
Malafede? No: strafottenza e cretinaggine.

exion
08-04-2008, 20.48.28
Tornando al problema-schede mi pare che nessuno abbia capito granchè della questione, e teniamo conto innanzitutto della rivoluzione apportata di fatto dal veltrusconi che ha dato vita a tanti schieramenti ciascuno col suo candidato premier diversamente al 2006 quando in pratica gli schieramenti erano solo 2, ciascuno composto da diversi partiti collegati.
La scheda 2008 dunque si presenta con una serie di simboli orizzontali tra loro ravvicinatissimi, in particolare PD e PDL addirittura uniti con i partiti alleati, rispettivamente IDV e LegaNord/Sud.
Stante le attuali regole e dopo le prime proteste, Amato è quindi dovuto intervenire con una circolare precisando che il voto risulta comunque valido seppure la croce venga apposta toccando due simboli, in tal caso il voto andrebbe al simbolo maggiormente toccato dalla croce.
La necessità di questa circolare già la dice lunga sulla giustezza delle proteste
che, come saprete, non son venute solo dal PDL ma anche dall'IDV.
Tenete conto che in Italia votano anche tantissimi anziani, spesso tremolanti e che l'istruzione è molto meno diffusa di quanto pensiate, davvero non avete idea della lotta che avviene in tanti seggi per l'attribuzione di voti dubbi, stavolta sarebbe stato peggio.
Addirittura è stato fatto un test su un certo numero di candidati e pare che alla fine non ricordo se un 2 o 3 per cento abbia sbagliato rendendo nullo l voto. Ricordo che il solo 2% mettiamo su 30.000.000 di votanti significa la bellezza di 600.000 voti nulli, ricordo che il cs ha vinto nel 2006 per 24.000 voti, capite?
Allora, riepilogando, perchè fare una scheda siffatta azzeccando i simboli tra loro sapendo che una croce toccando due simboli poteva invalidare il voto?
Malafede? No: strafottenza e cretinaggine.


Senti... Se uno non è capace di fare una croce dentro un quadrato, ma che se ne stia a casa a guardare Buona Domenica!

Dav82
08-04-2008, 21.11.40
in particolare PD e PDL addirittura uniti con i partiti alleati, rispettivamente IDV e LegaNord/Sud.
Anche nelle schede 2006 era così: tutti i partiti di una coalizione con i simboli attaccati, compresi in un riquadro di coalizione.
Guarda tu stesso: http://www.corriere.it/Primo_Piano/Politica/2008/04_Aprile/05/pop_confronto_schede.shtml

Non c'è alcuna differenza. Ed è noto che nel 2006 la percentuale di schede nulle è stata bassissima, quasi azzerata rispetto alle precedenti politiche.


Amato è quindi dovuto intervenire con una circolare precisando che il voto risulta comunque valido seppure la croce venga apposta toccando due simboli, in tal caso il voto andrebbe al simbolo maggiormente toccato dalla croce.
Non è una novità, è sempre stato così... o almeno lo è da un bel po' di anni/consultazioni. Va compresa la volontà espressa dall'elettore: se la croce deborda di un cicinin sul simbolo vicino, non c'è tema di annullamento del voto, chi annulla un voto del genere sbaglia e ha sempre sbagliato... le indicazioni sono chiarissime. Nessuna novità quindi.


davvero non avete idea della lotta che avviene in tanti seggi per l'attribuzione di voti dubbi, stavolta sarebbe stato peggio.
Ne ho idea, ne ho idea... seguo gli spogli elettorali nei seggi da quando avevo circa 12 anni (mamma e papà quasi sempre ai seggi), e da "partecipante attivo" ne ho svolto più d'uno... mai problemi particolari, se non con un rappresentante di lista rompipalle, per una croce che debordava un po' sul "suo" simbolo... peccato però che non sapesse neanche dirmi cosa mettere a verbale :D


Poi, se non si è capaci di mettere un segno su simbolo... meglio una bella gita al mare :o



In ogni caso, ricordo a tutti che, se si sbaglia nell'apporre la croce o se comunque si ritiene di averla messa in modo che possa generare dubbi, o ancora se la scheda è deteriorata o con qualche segno - qualunque sia - già apposto (dentro o fuori i riquadri non importa), è possibile riconsegnare la scheda al presidente di seggio chiedendone la sostituzione e quindi ripetere l'operazione di voto.
Può capitare a tutti, giovani e vecchi, è bene conoscere il proprio diritto :)

Cacciavite
08-04-2008, 23.08.27
Io direi 2 cose....

1) Per la votazione delle schede, mi facciano usare la penna invece del lapis... questa cosa non me la sono mai spiegata e mai me la spiegherò.

2) X il controllo della sanità mentale dei PM sarei anche io a favore. A volte pare di essere nel film "In nome del popolo italiano" con Gassman&Tognazzi.

Fumettos
09-04-2008, 04.21.20
...
Per la votazione delle schede, mi facciano usare la penna invece del lapis... questa cosa non me la sono mai spiegata e mai me la spiegherò...
Allora non sono solo io a farmi questa domanda da 10 anni... :mm:

exion
09-04-2008, 07.55.04
eh dav ma scusa è vero, è un ruolo delicato e ci vuole un esame accurato anche della mente di chi lo esercita.

Protagonismi e accanimenti che si vedono ogni giorni devono essere aboliti. E non solo per il bene del singolo cittadino ma per la giustizia in sè.

Io non trovo che quel pm di potenza faccia bene alla giustizia, come pure quello che inquisì Sabani eppoi si è sposato con l'accusatrice di Sabani..

.. e neppure l'accanimento verso il padre dei ragazzini di gravina.

Sono tutte cose che un profilo psichico potrebbe aiutare ad individuare prima.

Credo che un militare di carriera lo debba fare.. non vedo perchè un più delicato compito come il pm non debba essere analizzato allo stesso modo :)

Una perizia psichiatrica è un atto grave che determina l'esistenza o meno di patologie psichiatriche. Non il carattere, l'etica professionale o la moralità.


Vogliamo forse dire che i tribunali italiani sono frequentati da PM psicotici, schizofrenici e maniaco-depressivi?
Beh si, diciamolo pure, via... tanto ormai siamo arrivati al livello in cui chi spara la stronzata più grossa vince.

4SaltiInPadella
09-04-2008, 08.35.50
Vogliamo forse dire che i tribunali italiani sono frequentati da PM psicotici, schizofrenici e maniaco-depressivi?
Beh si, diciamolo pure, via... tanto ormai siamo arrivati al livello in cui chi spara la stronzata più grossa vince.

Infatti, diciamolo pure. E ci includerei pure certi giudici che condannano a 6 e mezzo di reclusione in un residence in riva al mare un rom che ubriaco travolge e uccide 4 ragazzi.
Di fronte a casi del genere, l'etica professianale dovrebbe essere messa a fortissimo dubbio.

Se un giudice che pronuncia una sentenza del genere non deve essere sottoposto a perizia psichiatrica, allora non so...

Forse, piuttosto "a chi spara la stronzata più grossa vince", sarebbe il caso di dire " a chi spara la sentenza più ingiusta ed iniqua vince".

exion
09-04-2008, 09.19.25
Infatti, diciamolo pure. E ci includerei pure certi giudici che condannano a 6 e mezzo di reclusione in un residence in riva al mare un rom che ubriaco travolge e uccide 4 ragazzi.
Di fronte a casi del genere, l'etica professianale dovrebbe essere messa a fortissimo dubbio.

Se un giudice che pronuncia una sentenza del genere non deve essere sottoposto a perizia psichiatrica, allora non so...

Forse, piuttosto "a chi spara la stronzata più grossa vince", sarebbe il caso di dire " a chi spara la sentenza più ingiusta ed iniqua vince".


Uno psichiatra è un medico.

L'assenza di etica o l'incompentenza non sono malattie.

4SaltiInPadella
09-04-2008, 09.31.57
Certo, lo psichiatra è un medico, nessuno dice il contrario, anzi.

Proprio in quanto "medico" ha competenza per prescrivere farmaci. Questo gli permette di intervenire sui disturbi mentali dal punto di vista farmacologico.

Quindi? Questo vuol dire che tra i togati non ci possano essere persone "disturbate"?

E un disturbo del genere, più o meno grave, come conseguenza vogliamo forse dire che non può minare la propria competenza o alterare la propria etica professionale?

A leggere le cronache e le sentenze, più o meno recenti, direi che di persone disturbate ce ne sono in abbondanza.

exion
09-04-2008, 09.46.14
Certo, lo psichiatra è un medico, nessuno dice il contrario, anzi.

Proprio in quanto "medico" ha competenza per prescrivere farmaci. Questo gli permette di intervenire sui disturbi mentali dal punto di vista farmacologico.

Quindi? Questo vuol dire che tra i togati non ci possano essere persone "disturbate"?

E un disturbo del genere, più o meno grave, vogliamo forse dire che non può minare la propria competenza o alterare la propria etica professionale?

A leggere le cronache e le sentenze, più o meno recenti, direi che di persone disturbate ce ne sono in abbondanza.


Questo vuol dire che è molto più probabile che un disfunzionamento della giustizia, ammesso che ci sia, provenga dalla struttura e dall'organizzazione, e non certo dal fatto che i tribunali siano degli SPDC!

E allora perché non sottomettere a perizia psichiatrica i professori? L'educazione dei nostri figli non è forse importantissima? Possiamo lasciarla in mano a una prof di latino con tendenza psicotiche?

E perché non sottomettere a perizia psichiatrica i camionisti? Guidano migliaia di camion pericolisissimi sulle nostre strade, possiamo forse tollerare di morire stritolati da un TIR guidato da un ciclotimico in un momento di esaltazione maniacale?

E che dire dei panettieri? Cosa succederebbe se il mio panettiere schizofrenico scambiasse il lievito della focaccia con veleno per topi?

Tutti sotto perizia, alé!

In Italia ormai è sempre colpa o di qualcun altro o di qualcosa altro. La giustizia ha tempi e efficenza da repubblica delle banane, e la colpa di chi è? Ma certo! Del PM pazzo, ovviamente! Come non averci pensato prima? :rolleyes:

http://dreamsworld.org/gualtiero/tn_gualty-pazzoide.jpg

exion
09-04-2008, 10.06.15
Ah e soprattutto, dimenticavo: perché non sottomettere a perizia psichiatrica i ministri e il presidente del consiglio? Dopotutto a loro spettano le massime cariche dirigenziali del paese. Possiamo forse tollerare un presidente del consiglio insano di mente alla guida del nostro paese?

C'è n'è uno in particolare che, già da qualche annetto, mostra preoccupanti segni di disturbo bipolare....

4SaltiInPadella
09-04-2008, 10.15.05
Senza dover per forza generalizzare, inserendo nella lista categorie e professioni (camionisti, panettieri, ecc.. ecc.. ) che non credo dovrebbero necessitare di perizie psichiatriche di alcun tipo, come idea non sarebbe neanche sbagliata, tutt'altro.

Se leggiamo le pagine di cronaca nera, le storia ci riporta parecchi casi interessanti di persone che ad un certo punto sono "impazzite" ed hanno compiuto delitti orrendi in quanto fortemente disturbate e le perizie psichiatriche, fatte "dopo", hanno accertato e confermato le patologie.

Dopo, però. Quando i danni erano già stati fatti.

Ora, ripeto, senza dover per forza generalizzare, chi esercita determinate professioni estremamente delicate tipo (e cito solo 2 esempi) medico, giudice, ma potrei anche aggiungere infermieri, i politici, ecc.. ecc..dovrebbe periodicamente essere sottoposti a "revisone professionale".

Parlo quindi di lavori che hanno a che fare direttamente con la vita del prossimo, e non parlo solo di vita nel senso biologico del termine, ma anche della dignità ed integrità di una persona.

Anche solo per il semplice fatto che chi svolge "quel" certo tipo di lavoro, per pressione, stress, ansia, responsabilità, stanchezza, importanza e 1000 altri motivi può portare a disturbi che se non curati, se non presi in tempo, se non riconosciuti come tali, possono sfociare in danni incalcolabili.

Sul fatto poi che i PM italiani (ma non solo loro) amministrino la giutizia che poi è un potere enorme in mano a gente che spesso non sa gestirlo, in modo allegro ed iniquo, è un dato di fatto ed innegabile.

Perusar
09-04-2008, 10.15.50
penso che 4salti intenda dire questo, in fondo: ormai frequentemente l'azione dei giudici è sotto esame da parte dell'opinione pubblica, e non mi riferisco a tangenti e similia, di quelle non si occupa nessuno, ma nei procedimenti a carico delle persone comuni. Quando casca l'asino? Quando il giudice decide con un margine di discrezionalità mostruoso. Il fatto che ciò possa accadere non dipende certo dal singolo giudice, ma dal legislatore. Leggi chiaramente applicabili (puoi anche essere completamente schizzato, ma se sbagli si vede eccome... ) con un sistema giudiziario funzionante al legislatore non fanno proprio comodo. Basterebbero un pugno di avvocati, quattro parlamentari in croce e siamo sempre lì...

:rolleyes:

4SaltiInPadella
09-04-2008, 10.30.44
penso che 4salti intenda dire questo, in fondo: ormai frequentemente l'azione dei giudici è sotto esame da parte dell'opinione pubblica, e non mi riferisco a tangenti e similia, di quelle non si occupa nessuno, ma nei procedimenti a carico delle persone comuni. Quando casca l'asino? Quando il giudice decide con un margine di discrezionalità mostruoso. Il fatto che ciò possa accadere non dipende certo dal singolo giudice, ma dal legislatore. Leggi chiaramente applicabili (puoi anche essere completamente schizzato, ma se sbagli si vede eccome... ) con un sistema giudiziario funzionante al legislatore non fanno proprio comodo. Basterebbero un pugno di avvocati, quattro parlamentari in croce e siamo sempre lì...

:rolleyes:


(Y) Grazie :)

infinitopiuuno
09-04-2008, 10.31.27
Ma i programmi dei due schieramenti maggiori cosa dicono?


I rapporti con l'estero....laicità.....collaborazione USA e tutto ciò che ne consegue.....pillola del giorno dopo.......non se ne parla.

exion
09-04-2008, 10.35.33
Senza dover per forza generalizzare, inserendo nella lista categorie e professioni (camionisti, panettieri, ecc.. ecc.. ) che non credo dovrebbero necessitare di perizie psichiatriche di alcun tipo, come idea non sarebbe neanche sbagliata, tutt'altro.

Se leggiamo le pagine di cronaca nera, le storia ci riporta parecchi casi interessanti di persone che ad un certo punto sono "impazzite" ed hanno compiuto delitti orrendi in quanto fortemente disturbate e le perizie psichiatriche, fatte "dopo", hanno accertato e confermato le patologie.

...

Benvenuto nel mondo reale.

exion
09-04-2008, 10.38.32
Ma i programmi dei due schieramenti maggiori cosa dicono?


I rapporti con l'estero....laicità.....collaborazione USA e tutto ciò che ne consegue.....pillola del giorno dopo.......non se ne parla.


Ovviamente no. Perché si dovrebbe? Tanto poi la gente non sa fare la croce al posto giusto sulla scheda e prima o poi un PM pazzo arresterà il futuro presidente del consiglio, chiunque esso sia :D :p

exion
09-04-2008, 10.45.38
penso che 4salti intenda dire questo, in fondo: ormai frequentemente l'azione dei giudici è sotto esame da parte dell'opinione pubblica, e non mi riferisco a tangenti e similia, di quelle non si occupa nessuno, ma nei procedimenti a carico delle persone comuni. Quando casca l'asino? Quando il giudice decide con un margine di discrezionalità mostruoso. Il fatto che ciò possa accadere non dipende certo dal singolo giudice, ma dal legislatore. Leggi chiaramente applicabili (puoi anche essere completamente schizzato, ma se sbagli si vede eccome... ) con un sistema giudiziario funzionante al legislatore non fanno proprio comodo. Basterebbero un pugno di avvocati, quattro parlamentari in croce e siamo sempre lì...

:rolleyes:


Sul fatto di ridefinire i campi di azione della magistratura se ne può discutere tranquillamente, è un argomento sempre in evoluzione nelle società democratiche (anche se non va mai dimenticato che senza l'ordinamento attuale e la riforma del codice penale dei primissimi anni '90, oggi Andreotti sarebbe presidente della Repubblica e Craxi presidente del consiglio).

Ma dal discutere di una possibile riforma dei compiti della magistrature al sottointendere che i PM sono dei pazzi, c'è una differenza abissale (oltre che una colossale sciocchezza nell'idea che gli psichiatri siano custodi del senso della vita).

exion
09-04-2008, 10.52.07
LEGGE ELETTORALE: BERLUSCONI, GIUSTO DARE PREFERENZE

"E' giusto dare la possibilita' ai cittadini di votare i propri candidati". E' quanto afferma Silvio Berlusconi durante l'intervista a 'Radio anch'io'.

http://www.repubblica.it/news/ired/ultimora/2006/rep_nazionale_n_3050342.html?ref=hpsbdx2



Ma allora perché ha tanto insistito per fare una legge proporzionale senza preferenze? :mm:

Gigi75
09-04-2008, 10.54.52
Purtroppo non posso votare a Roma.. peccato..

http://www.repubblica.it/2006/05/gallerie/cronaca/manifesto-milly/ansa126767670904095756_big.jpg

:D

infinitopiuuno
09-04-2008, 10.59.25
C'è qualcuno che ha un facsimile delle schede che andremo a votare?


Il partito di Grillo non c'entra con Grillo vero??

Robbi
09-04-2008, 11.14.08
C'è qualcuno che ha un facsimile delle schede che andremo a votare?


Il partito di Grillo non c'entra con Grillo vero??

1) Chiedi ad Andreotti :o Dice che dai tempi della Costituente in avanti va a votare con la scheda fac-simile per non cannare :x:
2) Direi proprio di no!

RNicoletto
09-04-2008, 11.46.12
eh dav ma scusa è vero, è un ruolo delicato e ci vuole un esame accurato anche della mente di chi lo esercita.E allora perché non sottomettere a perizia psichiatrica i professori? L'educazione dei nostri figli non è forse importantissima? Possiamo lasciarla in mano a una prof di latino con tendenza psicotiche?

E perché non sottomettere a perizia psichiatrica i camionisti? Guidano migliaia di camion pericolisissimi sulle nostre strade, possiamo forse tollerare di morire stritolati da un TIR guidato da un ciclotimico in un momento di esaltazione maniacale?

E che dire dei panettieri? Cosa succederebbe se il mio panettiere schizofrenico scambiasse il lievito della focaccia con veleno per topi?

Tutti sotto perizia, alé!E' quello che ho pensato anch'io; il discorso della "perizia psichiatrica" non esiste perché, se applicato, dovrebbe essere applicato praticamente all'intera classe lavorativa. :o

Se gli organi di controllo preposti funzionassero (CSM per magistrari e procuratori, Consiglio Disciplinare per medici, la Stradale per i camionisti, ecc...) non ci sarebbe bisogno di alcuna perizia ed avremmo comunque molti meno cialtroni in giro. :grrr:

Gigi75
09-04-2008, 12.53.44
Allora siccome "altrimenti lo dovremmo applicare a tutti", e siccome "dovrebbero funzionare gli organi di controllo" ma non funzionano, non facciamo nulla.

Lasciamo tutto come sta.. e siamo tutti felici.

Un ragionamento che non condivido neppure di una virgola.

exion
09-04-2008, 13.59.01
Allora siccome "altrimenti lo dovremmo applicare a tutti", e siccome "dovrebbero funzionare gli organi di controllo" ma non funzionano, non facciamo nulla.

Lasciamo tutto come sta.. e siamo tutti felici.

Un ragionamento che non condivido neppure di una virgola.


E allora diciamo pure che l'efficienza professionale è una questione psichiatrica, che l'inefficienza è una malattia. E se un incompetente è perfettamente sano di mente (eh si, perché pazzo mica vuol dire incompetente e vice-versa) allora lasciamolo fare tutti i danni che vuole: è sano.

Dav82
09-04-2008, 19.42.48
19:36 Berlusconi: "Per sinistra chi commette reati non è colpevole"

"C'è la mentalità della sinistra che chi commette reati non è il vero colpevole, ma è colpevole la società". Lo afferma Silvio Berlusconi a Pescara.



Ca@@o LUI parla??? :eek:

Siamo fuori dal mondo :eek:

exion
09-04-2008, 20.18.16
19:36 Berlusconi: "Per sinistra chi commette reati non è colpevole"

"C'è la mentalità della sinistra che chi commette reati non è il vero colpevole, ma è colpevole la società". Lo afferma Silvio Berlusconi a Pescara.



Ca@@o LUI parla??? :eek:

Siamo fuori dal mondo :eek:

Ti ricordo che lui non è un condannato, ma un eroico perseguitato politico che resiste e lotta per la libertà!

Si siete veramente fuori dal mondo, mi ritengo fotunato di essere un espatriato.