PDA

Visualizza versione completa : Come si sceglie la ADSL!


Robbi
23-12-2007, 10.16.43
<p align="center"><img class="" style="width: 338px; height: 191px" height="241" width="372" alt="" src="http://carlitobrigante.files.wordpress.com/2007/10/240.jpg" /></p><p align="justify">Ernst &amp; Young ha reso noti i risultati di un&rsquo;indagine basata su circa 12. 000 consumatori di otto nazioni dell&rsquo;Europa occidentale (Francia, Finlandia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Regno Unito, Spagna e Svezia) e sulle risposte date da alti dirigenti di 30 societ&agrave; di telecomunicazioni dei medesimi Paesi.</p><p align="justify">L&rsquo;indagine ha avuto come scopo l&rsquo;analisi del comportamento dei consumatori e delle caratteristiche del mercato del bundle di servizi di telecomunicazione,</p><p align="justify">Ne &egrave;&nbsp; emerso&nbsp; che i consumatori,&nbsp; sono molto piu' attenti all'offerta economica, piuttosto che alle caratteristiche&nbsp; tecnico/tecnologiche del prodotto.</p><p align="justify">L' Italia risulta perfettamente in linea con la media europea, ove&nbsp; solamente il 5% degli intervistati ha dichiarato che i contenuti costituiscono la ragione principale&nbsp;della scelta, mentre per il 20% il costo &egrave; il fattore determinante, per il 17% &egrave; pi&ugrave; importante il valore delle tariffe flat e per il 19% la qualit&agrave; dell&rsquo;offerta d&rsquo;ingresso.</p><p align="justify">La soddisfazione generale &egrave; bassa: solo il 15% degli italiani si dichiara molto soddisfatto, In Europa &egrave; il 33%</p><br /><a href="http://www.wintricks.it/framer.php?url=http://www.ey.com/global/content.nsf/International/Telecommunications_Library_Bundle_Jungle" target="_blank">Altre Info </a><br /><br /><br /><br /><br />

esdisu
23-12-2007, 12.24.31
Qui in Italia è tutto più caro :wall: , mi piacerebbe sapere cosa ne dice twentec :)

Presidente
23-12-2007, 14.57.27
L'ADSL si sceglie in base ai filtri sul traffico applicati, IMO. Se un provider filtra, anche parzialmente, il p2p, le sue offerte vanno SCARTATE. Semplice.

Auguri e Buone Feste a tutti!


Il Presidente

esdisu
23-12-2007, 15.22.31
L'ADSL si sceglie in base ai filtri sul traffico applicati, IMO. Se un provider filtra, anche parzialmente, il p2p, le sue offerte vanno SCARTATE. Semplice.

Auguri e Buone Feste a tutti!


Il Presidente

Signor Presidente i miei Ossequi e Auguri. :)

maxbynet
23-12-2007, 16.39.53
Qui (http://www.emule.it/guida_emule/guide/scegliere_adsl.asp) una piccola recensione sull'argomento.

Doomboy
23-12-2007, 17.16.31
L'ADSL si sceglie in base ai filtri sul traffico applicati, IMO. Se un provider filtra, anche parzialmente, il p2p, le sue offerte vanno SCARTATE. Semplice.

Auguri e Buone Feste a tutti!


Il Presidente

Beh tutto dipende dall'uso che si intende fare della ADSL stessa. Inutile dire che il traffic shaping è la contromossa applicata dai providers per contrastare un abuso da parte degli utenti, specie di quelli che scaricano indiscriminatamente qualunque cosa solo perchè è gratis e perchè pensano sia loro diritto farlo.

Se invece di criticare i providers si facesse un uso lecito dei sistemi di file sharing, il problema della saturazione delle centrali non ci sarebbe.

Troppa gente vuole la botte piena e la moglie ubriaca, che nel contesto specifico si traduce in:

-Tariffe Adsl più economiche
-Banda più ampia
-Nessuna sanzione per chi diffonde materiale protetto da diritto d'autore


Intanto quelli che usano la rete per usi diversi dallo scambio files si trovano penalizzati. A me questa pare una vera ingiustizia, non il traffic shaping!

Rifletteteci ;)

Nino
23-12-2007, 18.19.22
Beh tutto dipende dall'uso che si intende fare della ADSL stessa. Inutile dire che il traffic shaping è la contromossa applicata dai providers per contrastare un abuso da parte degli utenti, specie di quelli che scaricano indiscriminatamente qualunque cosa solo perchè è gratis e perchè pensano sia loro diritto farlo.

Se invece di criticare i providers si facesse un uso lecito dei sistemi di file sharing, il problema della saturazione delle centrali non ci sarebbe.

Troppa gente vuole la botte piena e la moglie ubriaca, che nel contesto specifico si traduce in:

-Tariffe Adsl più economiche
-Banda più ampia
-Nessuna sanzione per chi diffonde materiale protetto da diritto d'autore


Intanto quelli che usano la rete per usi diversi dallo scambio files si trovano penalizzati. A me questa pare una vera ingiustizia, non il traffic shaping!

Rifletteteci ;)

beh. io ci rifletto tutti i giorni e credo che il file shaping serva solo per tenere in piedi più contratti a parità di banda disponibile.

questo perchè ti vendono una 4 mega ma in realtà non lo è.
vedi il glorioso passato di tele2 e tiscali.

se sulla confezione dei tuoi spaghetti ci fosse scritto peso netto 500gr *
e poi sotto, pedice pedice:
*la confezione raggiunge il mezzo chilo solo in determinate condizioni della linea di produzione.
la compreresti senza pesarla?

se il file shaping serve a limitare gli abusi, perchè filtrano solo il p2p e non il traffico da e verso direttrici e domini ben noti riguardanti cose ben più gravi?

semplicemente perchè sennò finirebbe come in cina dove ti precludono anche google.

censurare è sbagliato e ognuno di noi deve assumersi le sue respo.


buon natale a tutti Voi.

real7
23-12-2007, 18.48.26
Qui in Italia è tutto più caro :wall: , mi piacerebbe sapere cosa ne dice twentec :)
personalmente non uso l'ADSL,ho un "Bundel" via cavo fornito dall'ente per l'energia = all'ENEL italiana,
il "Bundel" consiste in un'abbonamento che comprende televisione digitale,telefono e internet a € 55 al mese, escluso le telefonate
attenzione : la televisione non ha abbonamento,è il servizio fornito per l'erogazione delle emittenti televisive [45 ]+ radio

Il Castiglio
24-12-2007, 08.43.54
Beh tutto dipende dall'uso che si intende fare della ADSL stessa. Inutile dire che il traffic shaping è la contromossa applicata dai providers per contrastare un abuso da parte degli utenti, specie di quelli che scaricano indiscriminatamente qualunque cosa solo perchè è gratis e perchè pensano sia loro diritto farlo.

Se invece di criticare i providers si facesse un uso lecito dei sistemi di file sharing, il problema della saturazione delle centrali non ci sarebbe.

Troppa gente vuole la botte piena e la moglie ubriaca, che nel contesto specifico si traduce in:

-Tariffe Adsl più economiche
-Banda più ampia
-Nessuna sanzione per chi diffonde materiale protetto da diritto d'autore


Intanto quelli che usano la rete per usi diversi dallo scambio files si trovano penalizzati. A me questa pare una vera ingiustizia, non il traffic shaping!

Rifletteteci ;)
In generale poteri essere d'accordo con te, però ho qualche osservazione da fare:
1) senza il p2p (soprattutto illegale) il 90% dei contratti ADSL non esisterebbe, per cui i providers devono usare carota e (di nascosto) bastone per tenersi buoni i clienti.
2) non è certo compito dei providers (e credo non ci tengano nemmeno) controllare che cosa l'utente scarica.
3) non vedo perchégli utenti che non usano il p2p siano penalizzati - se i filtri funzionano bene limitano solo il p2p a favore degli altri utilizzi.

P.S.: Buon Natale ;)