PDA

Visualizza versione completa : Il software che controlla le Email


Robbi
30-11-2007, 08.11.38
<p align="center">&nbsp;<img class="" style="width: 349px; height: 246px" height="274" alt="" width="393" src="http://www.centropsiche.it/siti/sito_centropsiche/upload/images/e-mail.jpg" /></p><p align="justify">Al via un programma che permettera' ai datori di lavoro di capire la personalita' dei dipendenti attraverso l'analisi delle e-mail.</p><p align="justify">Il software funziona come una sorta di Grande fratello informatico: analizza tutte le e-mail inviate dai lavoratori e scannerizza le parole che possono rivelare la personalita' dei dipendenti.</p><p align="justify">Il programma, elaborato in Usa, riuscira' a capire se i dipendenti sono potenziali ladri, truffatori, hacker, spie o se si comportano male nei riguardi dell'azienda.</p><br /><a href="http://www.wintricks.it/framer.php?url=http://www.corriere.it/cronache/07_novembre_29/software_analizza_mail_dipendenti_8434e214-9e7e-11dc-9968-0003ba99c53b.shtml" target="_blank">Altre info </a><br /><br /><br /><br /><br />

Thor
30-11-2007, 09.15.00
non vedo la difficoltà di approntare una soluzione software simile. alla fine se si sniffano i protocolli, il payload si può sempre analizzare, e da lì si vede tutto.

rondix
30-11-2007, 09.45.14
Nell'ultima multinazionale dove ho lavorato questo chiamiamolo esame avveniva annualmente tramite il diretto responsabile redigendo una specie di pagellina...... :grrr: . Che tanti controllano i contenuti della posta e' risaputo :mm:, l'ho visto di sfroso fattomi vedere in confidenza da un collega dell'IS (parlo di esperienza personale) soprattutto perche' molti si passavano dei file che non centravano nulla col lavoro (le solite stupidate che circolano in rete, catene di S.Antonio etc...). In particolare un software come questo mi lascia molto perplesso, una sorta di "pre-processo alle intenzioni" ..... :inkaz:

RNicoletto
30-11-2007, 10.30.18
non vedo la difficoltà di approntare una soluzione software simile. alla fine se si sniffano i protocolli, il payload si può sempre analizzare, e da lì si vede tutto.E se uno usa una web-mail in modalità HTTPS?? :inn:

Thor
30-11-2007, 11.14.07
in quel caso o hai uno sniffer per gli input da tastiera, o sei fregato ^^

comunque, io parlavo, in caso aziendale, di clients di posta elettronica standard, come Outlook.
già la nostra webmail è appunto in https, dunque moooolto difficile da controllare.

alexmo82
30-11-2007, 20.40.52
Utilizzare un software del genere in Italia non è assolutamente possibile e legale. E' una violazione della normativa sulla PRIVACY. I Datori di Lavoro non possono spiare i lavoratori controllando dove navigano in internet o controllando la posta elettronica che inviano e/o ricevono.

Leggete qua (http://www.studiocataldi.it/news_giuridiche_asp/news_giuridica_4648.asp) e qua (http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1230017)

LoryOne
01-12-2007, 15.21.38
"Il programma, elaborato in Usa, riuscira' a capire se i dipendenti sono potenziali ladri, truffatori, hacker, spie o se si comportano male nei riguardi dell'azienda."

E' tutto sbagliato.

"Il programma, elaborato in Italia, riuscira' a capire se i datori di lavoro sono potenziali ladri, truffatori, hacker, spie o se si comportano male nei riguardi dei dipendenti."

Pregasi fornire le notizie in modo corretto, grazie :D

bricci_mn
01-12-2007, 18.26.15
Utilizzare un software del genere in Italia non è assolutamente possibile e legale. E' una violazione della normativa sulla PRIVACY. I Datori di Lavoro non possono spiare i lavoratori controllando dove navigano in internet o controllando la posta elettronica che inviano e/o ricevono

Scommetti che ti posso fornire esempi nei quali ci si fa bellamente un bidet con le norme sulla privacy, soprattutto in casi di mancato rispetto della inviolabilià delle comunicazioni private, anche su posto di lavoro? :)

Le norme sono fatte per essere violate. Soprattutto da chi le scrive.

Alexsandra
04-12-2007, 08.58.35
Utilizzare un software del genere in Italia non è assolutamente possibile e legale. E' una violazione della normativa sulla PRIVACY. I Datori di Lavoro non possono spiare i lavoratori controllando dove navigano in internet o controllando la posta elettronica che inviano e/o ricevono.

Leggete qua (http://www.studiocataldi.it/news_giuridiche_asp/news_giuridica_4648.asp) e qua (http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1230017)
come ha detto bricci le norme sono fatte per essere violate, io spio :)
Se non avessi fatto così non avrei beccato un dipendente che si autospediva file in formato cad di progetti brevettati per poi rivenderli alla concorrenza.

alla faccia della privacy :inn: