PDA

Visualizza versione completa : Anoressia:chiuse pagine nei blog MS


Robbi
23-11-2007, 08.21.50
<p align="center"><img class="" style="width: 318px; height: 217px" height="256" width="366" alt="" src="http://comunicandoilsociale.files.wordpress.com/2007/06/contro-anoressia1.jpg" /></p><p align="justify">&Egrave; guerra anche su Internet all&rsquo;anoressia e alla bulimia.</p><p align="justify">Microsoft ha chiuso quattro pagine personali nella sua comunit&agrave; di blog, Windows Live Spaces, perch&egrave; illustravano e promuovevano comportamenti alimentari disturbati.</p><p align="justify">La decisione segue la denuncia dell&rsquo;Iqua (l&rsquo;Agenzia di Qualit&agrave; di Internet), il cui presidente, Santiago Ramentol, si &egrave; detto &quot;molto soddisfatto&quot;.</p><p align="justify">Secondo l&rsquo;agenzia, &egrave; la prima volta che un&rsquo;azienda fornitrice di pagine personali chiude un blog senza la necessit&agrave; di un ordine giudiziario.</p><br /><a href="http://www.wintricks.it/framer.php?url=http://www.ansa.it/site/notizie/awnplus/internet/news/2007-11-21_121132117.html" target="_blank">Altre Info </a><br /><br /><br /><br /><br />

Davide71
23-11-2007, 08.58.27
Se poi chiudessero pure le pagine con contenuti pornografici, darebbero una mano alla lotta contro la pedofilia, perche' la pornografia non mi sembra un esempio di moralita' ed educazione indispensabile alla creativita' umana, e' solo merd@.

byezzz

Sbavi
23-11-2007, 09.04.36
Se poi chiudessero pure le pagine con contenuti pornografici, darebbero una mano alla lotta contro la pedofilia, perche' la pornografia non mi sembra un esempio di moralita' ed educazione indispensabile alla creativita' umana, e' solo merd@.

byezzz


Sono d'accordo con te, ma non c'entra nulla con la news in questione ;)


Tornando in topic, mi sembra una decisione positiva anche se 4 pagine... come predicare nel deserto..

bricci_mn
23-11-2007, 10.10.57
Come per la precedente campagna di Oliviero Toscani, bisognerebbe parlarne di pi.

Nascondere, censurare e buttare le spazzature sotto al tappeto come si fa sempre per le cose scomode una pratica aberrante tanto quanto la folle corsa all'autodistruzione delle giovani donne.

Un intervento mirato sarebbe proprio di promuovere un'immagine della donna VERA.
Molto positiva la nuova pubblicit dei prodotti della DOVE. (Mi scuso della pubblicit, ma tant').

Viva le curve! Viva le morbide!

bricci_mn
23-11-2007, 10.17.50
Se poi chiudessero pure le pagine con contenuti pornografici, darebbero una mano alla lotta contro la pedofilia, perche' la pornografia non mi sembra un esempio di moralita' ed educazione indispensabile alla creativita' umana, e' solo merd@.

byezzz

Questo non assolutamente logico.
Il proibizionismo sempre il male peggiore.
Secondariamente, la pornografia, male secondo te peggiore della fame nel Terzo e Quarto Mondo, non necessariamente corrispondente della pedofilia o di ogni altra aberrazione sessuale o psichica.
C'; ci sono i suoi fruitori; c' un mercato florido e alla luce del sole, come anche una parte in ombra, ma non tutto ci che pruriginoso il Male.

Memento.

RNicoletto
23-11-2007, 10.49.42
In generale sono d'accordo con bricci_mn; queste iniziative non portano molto lontano e la censura come prima risposta mi sembra una strategia miope. :(

Gigi75
23-11-2007, 12.11.26
Mi sembra un'ottima decisione, perch spesso questi comportamenti cercando di trovare conferme e formare "clan"..anche se 4 sono ancora nulla..


Questo non assolutamente logico.
Il proibizionismo sempre il male peggiore.
Secondariamente, la pornografia, male secondo te peggiore della fame nel Terzo e Quarto Mondo, non necessariamente corrispondente della pedofilia o di ogni altra aberrazione sessuale o psichica.
C'; ci sono i suoi fruitori; c' un mercato florido e alla luce del sole, come anche una parte in ombra, ma non tutto ci che pruriginoso il Male.

Memento.

(Y)

rondix
23-11-2007, 12.13.33
Per giudicare meglio la notizia sono andato a leggere lo statuto dell'organizzazione:

LINK (http://www.iqua.net/Que_es_IQUA/Presentacion/?go=WWiW6aWP3cIUyUj7fiM3LUP2TC+YjnjMqU4RSgupKjSqk/hV2BDgGA==)

Davide71
24-11-2007, 01.04.26
Questo non assolutamente logico.
Il proibizionismo sempre il male peggiore.
male secondo te peggiore della fame nel Terzo e Quarto Mondo


No, non proprio, il proibizionismo e' d'obbligo in alcuni casi per ovviare alla deficienza umana, il male peggiore e' la stupidita' umana, che cerca di normalizzare la perversione di alcuni individui, perversione di cui tutti siamo consci.

Dove ho parlato ti "fame nel mondo" me lo spieghi. :mm: :fool:

byezzz

Dav82
24-11-2007, 03.22.17
Se poi chiudessero pure le pagine con contenuti pornografici, darebbero una mano alla lotta contro la pedofilia, perche' la pornografia non mi sembra un esempio di moralita' ed educazione indispensabile alla creativita' umana, e' solo merd@.

byezzz

Un pensiero degno del miglior Bagnasco:

Corriere (http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2007/03_Marzo/31/bagnasco_dico_incesto.shtml), Repubblica (http://www.repubblica.it/2007/03/sezioni/politica/coppie-di-fatto-7/parla-bagnasco/parla-bagnasco.html), La Stampa (http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/politica/200703articoli/19938girata.asp), Unit (http://www.unita.it/view.asp?IDcontent=64802)

:act:


Quanto poi alle sentenze sulla moralit/non moralit di certi "perversioni" (ma chi decide cos' perversione? :rolleyes: ) non commento.

n@ndo
24-11-2007, 07.16.51
(Y) giusto.
chi ritiene ingiusta la divulgazione di certi comportamenti,ne ha tutto il diritto di ignorarli.specialmente in "casa sua" :act:

Davide71
24-11-2007, 11.01.59
(Y) giusto.
chi ritiene ingiusta la divulgazione di certi comportamenti,ne ha tutto il diritto di ignorarli.specialmente in "casa sua" :act:

Non basta ignorarla una problematica per farla sparire, bisogna combatterla fino alla radice, bisogna affrontarla a viso aperto, non dare le spalle al problema come se non esistesse. :grrr:

byezzz

Glacier
24-11-2007, 11.38.54
Se poi chiudessero pure le pagine con contenuti pornografici, darebbero una mano alla lotta contro la pedofilia, perche' la pornografia non mi sembra un esempio di moralita' ed educazione indispensabile alla creativita' umana, e' solo merd@.

byezzz
Certo, ma in ogni caso pornografia e pedofilia sono due cose ben diverse....

n@ndo
24-11-2007, 11.59.11
Non basta ignorarla una problematica per farla sparire, bisogna combatterla fino alla radice, bisogna affrontarla a viso aperto, non dare le spalle al problema come se non esistesse. :grrr:

byezzz
qual' la radice dell'anoressia secondo te?
io un'idea c' l'ho ma non la combatto alla radice solo perche io non sono daccordo.spetta ad altri occuparsene,intanto in casa mia non s n parla per niente....bene o male.

Davide71
25-11-2007, 06.45.27
qual' la radice dell'anoressia secondo te?
io un'idea c' l'ho ma non la combatto alla radice solo perche io non sono daccordo.spetta ad altri occuparsene,intanto in casa mia non s n parla per niente....bene o male.

E' un problema della societa' l'anoressia, DEVI sempre apparire al meglio, bello allampadato e vestire firmato altrimenti vieni messo in disparte e canzonato. Di certo la televisione di Stato (la RAI) non aiuta a vincere questa forma efferrata di immoralita' e stupidita', anzi in tv c'e' pieno di questa gente, gente che per me manderei a casa.

byezzz