PDA

Visualizza versione completa : PC non entra in Wireless Casalingo


wilhelm
18-11-2007, 23.29.14
Buonasera a tutti,
ho un problema con il Wireless casalingo e non riesco a saltarne fuori...


La mia rete è questa: un Router che via Cavo si collega a uno switch; sulle altre porte dello switch ci sono i cavi di due PC, una stampante di rete e un access point.

Sia il router che l'access point hanno il DHCP abilitato, con indirizzi dal 192.168.1.4 al 192.168.1.253.
192.168.1.1 è il router,
192.168.1.2 è l'access point,
192.168.1.3 è la stampante.

Il notebook di mia sorella riesce a entrare nella LAN tramite connessione Wireless, mentre il mio vede la rete wireless, ma se clicco su connetti si apre la finestra di connessione wireless ma alla fine non entra.

Sul mio PC non è impostato un IP fisso, ma lascio che il DHCP ne assegni uno: ho provato a impostarne uno fisso ma nulla.

La rete wireless non ha cifratura, nessuna password e solo il controllo sul MAC-address: ho provato a disattivarlo ma nulla lo stesso.


Come posso fare?


Sistema operativo: WinXP-Pro SP2.


Grazie,
Guglielmo :)

Fumettos
19-11-2007, 00.13.05
...
Sia il router che l'access point hanno il DHCP abilitato, con indirizzi dal 192.168.1.4 al 192.168.1.253...
Se parli del server DHCP va abilitato solo su uno dei due... ;)

wilhelm
19-11-2007, 01.00.33
Davvero?

E come mai però funziona nel caso di mia sorella?

E se li abilito su entrambi ma con intervalli disgiunti?

Losko
19-11-2007, 13.14.52
Il server DHCP in una rete deve essere solo uno, se vuoi impostare intervalli di indirizzi differenti devi impostare nuovi ambiti.
Es. Server DHCP -->
1° ambito: indirizzi 192.168.0.1/24 subnet 255.255.255.0 --> n. host gestiti 254
2° ambito: indirizzi 10.0.0.1/24 subnet 255.255.255.0 --> n.host gestiti 254

wilhelm
19-11-2007, 15.03.57
Capito, grazie!

Questa sera modifico e vi faccio sapere. :)

LoryOne
19-11-2007, 16.41.15
il protocollo DHCP (miglioramento del vecchio BOOTP) è un protocollo molto complesso.
La richiesta di scoperta del server DHCP avviene in broadcast e come ben sai il broadcast non può oltrepassare il router.
L'ottenimento dell' indirizzo IP disponibile può giungere da più server all' interno della stessa sottorete, tant'è che spesso l'assegnazione è frutto di negoziazione.
Ricorda, inoltre, che il processo di interrogazione/ottenimento avviene su due porte distinte, quindi fai attenzione quando imposti eventuali firewall sui client che filtrano il traffico sia outbound che inbound. ;)

wilhelm
19-11-2007, 16.54.18
Un sacco di informazioni...
Un attimo che leggo tutto! :)

il protocollo DHCP (miglioramento del vecchio BOOTP) è un protocollo molto complesso.

Ok, questo lo so.

La richiesta di scoperta del server DHCP avviene in broadcast e come ben sai il broadcast non può oltrepassare il router.

Qui faccio fatica a seguirti...

L'ottenimento dell' indirizzo IP disponibile può giungere da più server all' interno della stessa sottorete, tant'è che spesso l'assegnazione è frutto di negoziazione.
Ricorda, inoltre, che il processo di interrogazione/ottenimento avviene su due porte distinte, quindi fai attenzione quando imposti eventuali firewall sui client che filtrano il traffico sia outbound che inbound. ;)

Cioè: potrebbe essere il firewall di Windows che blocca l'ottenimento dell'IP e quindi l'ingresso in rete?

Però io non vedo l'icona di rete con il pallino giallo che indica che sta otenendo l'IP: vedo sempre e solo l'icona nella TrayBar con la 'X' rossa sopra.
Non capisco... Solo si apre la finestra che dice che il computer sta tentando l'accesso alla rete, ma poi nulla.


Pensavo che ci volesse un DHCP per i computer che entrano in rete via cavo, e uno per quelli che entrano in rete via etere.


Visto che si parla di DHCP pongo un'altra domanda, di pura speculazione teorica: se ho due PC da collegare in rete, uno con IP fisso e uno senza IP impostato posso installare nel primo un programma che funga da server DHCP? (Al di là del fatto che potrei inserirne uno manualmente nel secondo...)

Grazie per la pazienza, in fatto di reti sono parecchio crudo.
Grazie a tutti,
Guglielmo :)

LoryOne
19-11-2007, 18.10.02
i
La richiesta di scoperta del server DHCP avviene in broadcast e come ben sai il broadcast non può oltrepassare il router.


Faccio un piccolo appunto.
Di solito il relay agent (RFC 1542) sui router per il DHCPDISCOVER è disabilitatao per default. Abilitarlo consente quindi di inoltrare richieste di scoperta dei server DHCP anche su sottoreti differenti

LoryOne
19-11-2007, 18.13.55
"Però io non vedo l'icona di rete con il pallino giallo che indica che sta otenendo l'IP: vedo sempre e solo l'icona nella TrayBar con la 'X' rossa sopra."

L' X rossa se non sbaglio indica il dispositivo disabilitato.
Quando è in attesa di assegnazione ha un triangolino giallo e si vede un'animazione che sempre che non abbia frainteso indica un pacchetto in transito.

LoryOne
19-11-2007, 18.17.42
"Cioè: potrebbe essere il firewall di Windows che blocca l'ottenimento dell'IP e quindi l'ingresso in rete?"

Beh, se sei sicuro che:
UDP non sia bloccato
che la porta 67 sia aperta sul server (outbound dal tuo client)
che la porta 68 sia aperta sul client (inbound sul tuo client)
che uno sniffer ti riveli il completamentoo del processo di ottenimento dell' IP
non dovresti aver problemi.

Ps: Occhio ad eventuali filtri di pacchetto (oltre al firewall steteful sui client) sulle schede di rete che potresti impostare per implementare maggiormente la sicurezza. Questi filtri agiscono esclusivamente sul traffico inbound.

LoryOne
19-11-2007, 18.20.18
"Pensavo che ci volesse un DHCP per i computer che entrano in rete via cavo, e uno per quelli che entrano in rete via etere."

E se il DHCP fosse lo stesso per entrambi ?

wilhelm
19-11-2007, 18.38.55
Infatti adesso un po' di cose mi sono più chiare! :)

Grazie!


Stasera tardi torno a casa e vedrò di fare tutti i test necessari!

wilhelm
20-11-2007, 08.47.41
Purtroppo nulla: resta aperta la finestra con "Attesa disponibilità rete in corso".

E nessun log dal access point.

wilhelm
20-11-2007, 15.27.09
Ok: questa mattina sono riuscito a entrare nella rete, nel senso che dal mio portatile tutte le funzionalità della rete (cartelle condivise, stampante, internet) erano accessibili! :)


Resta un mistero: perché l'icona nella traybar rimaneva con la X barrata di rosso? Non riesco a spiegarmi questa cosa...

wilhelm
27-11-2007, 15.59.39
Sistemata anche l'icona ripristinando configurazione di sistema di un paio di giorni prima al verificarsi del problema! :)