PDA

Visualizza versione completa : YouTube "filtra" i video


Robbi
18-10-2007, 08.41.22
<p align="center"><img class="" alt="" src="http://thebigswitch.files.wordpress.com/2007/06/300264-logo-youtube.jpg" /></p><p align="justify">E' il primo tentativo di far rispettare la normativa sul copyright su You Tube. Google, la casa madre del principale sito di diffusione di video artigianali e non, ha presentato luned&igrave; scorso un sistema che dovrebbe impedire in futuro la pubblicazione su You Tube di filmati, in tutto o in parte, coperti dal diritto d'autore. Una scelta, quella di Google, che &egrave; di fatto diventata una necessit&agrave;, dopo che in marzo la Viacom ha intentato una causa da un miliardo di dollari alla compagnia di Mountain View, proprio per violazione del diritto d'autore.</p><p align="justify">Il sistema, denominato YouTube Video Identification, richiede per&ograve; la collaborazione proprio di quelle media company che guardano con sospetto al sito di video-sharing.</p><p align="justify"><br />In pratica acquisendo tutti i contenuti coperti da diritto d'autore, film, spot videoclip ecc... &egrave; possibile creare un'impronta digitale di ogni sequenza. Questa enorme massa di dati verr&agrave; inserita in un database ed&nbsp;ogni volta che l'utente tenter&agrave; di pubblicare un video, provveder&agrave; a comparare il filmato con i contenuti presenti nel database stesso e ad impedire la diffusione in rete di tutti i contenuti coperti dal diritto d'autore. In alternativa se ci sar&agrave; invece l'ok del possessore dei diritti, sar&agrave; possibile mettere in rete il contenuto, affiancargli della pubblicit&agrave; e dividere con You Tube gli incassi.</p><p align="justify">Attualmente per&ograve; non &egrave; ancora chiaro quanto potr&agrave; essere efficace il sistema. Sospettosi anche i navigatori che temono di essere identificati e citati in giudizio qualora mettessero in rete materiale coperto da diritti di cui magari loro non sono a conoscenza.</p><p align="justify">&nbsp;</p><br /><a href="http://www.wintricks.it/framer.php?url=http://www.webware.com/8301-1_109-9797622-2.html?part=rss&tag=feed&subj=Webware" target="_blank">Altre Info </a><br /><br /><br /><br /><br />

RNicoletto
18-10-2007, 14.57.20
Fantastica questa mossa di Google! :D

Da una parte scarica sulle media-company la responsabilitÓ di fornirgli l'impronta digitale di ogni contenuto che vogliono proteggere e dall'altra crea uno strumento di controllo la cui efficacia Ŕ tutta da dimostrare.