PDA

Visualizza versione completa : Rilasciata la beta SP1 di Vista


Robbi
04-10-2007, 08.36.31
<p align="center"><img class="" alt="" src="http://www.xonio.com/news/i/134182429_44eb71fb58.jpg" /></p><p align="justify">Microsoft&nbsp; ha rilasciato la prima release beta del service pack 1 di Microsoft Windows Vista. Per il momento solo 12000 utenti hanno potuto accedere al programma di beta test.</p><p align="justify">La disponibilit&agrave; della prima release beta dell' SP1 era gi&agrave; stata preannunciata lo scorso mese di agosto ma solo da pochi giorni &nbsp; &egrave; possibile accedere al grosso update per Windows Vista.</p><p align="justify">Il primo Service Pack di Windows Vista &egrave; stato distribuito in modalit&agrave; standalone. L'installazione prevede alcuni prerequisiti da rispettare e, pare, le dimensioni del download oscillano da 51MB a 480MB a seconda di altri update da installare precedentemente al service pack.</p><p align="justify">Interessanti sembrano i miglioramenti apportati: maggior velocit&agrave; nel trasferimento di grosse cartelle, miglior gestione delle procedure di hibernate e sleep sui notebook oltre a nuove opzioni per il defrag selettivo solo su alcuni volumi.</p><p align="justify">&nbsp;</p><br /><a href="http://www.wintricks.it/framer.php?url=http://www.news.com/8301-10784_3-9790540-7.html?tag=nefd.lede" target="_blank">Maggiori Info </a><br /><br /><br /><br /><br />

Gigi75
04-10-2007, 09.26.36
Tra le principali novità che saranno integrate nel pacchetto di aggiornamento, in aggiunta alle modifiche per Instant Search, si evidenziano:

1. Ottimizzazione delle performance in modo da snellire il tempo di copia dei file e di shutdown delle macchine;

2. Migliorate performance di trasferimento e minore utilizzo della CPU tramite il supporto per SD Advanced Direct Memory Access (DMA);

3. Supporto per ExFat, il formato file per Windows per la memorizzazione di dati delle memorie flash e altri dispositivi consumer;

4. Miglioramenti per BitLocker Drive Encryption per permettere non solo la codifica dell'intero volume Vista, ma anche di volumi dati creati localmente;

5. Capacità di eseguire il boot con Extensible Firmware Interface (EFI) su macchine x64;

6. Migliorato tasso di successo per le connessioni firewalled MeetingSpace e Remote Assistance.

Ricordiamo che Vista Service Pack 1 introdurrà anche una nuova API di sicurezza "aperta". Questa iniziativa deriva dalle dure critiche ricevute dagli esponenti del settore della sicurezza riguardo la tecnologia "PatchGuard" e mira sopratutto a sciogliere le preoccupazioni dell'Unione Europea, da tempo messa in guardia sulla problematica.

Inoltre il sito AeroXPerience ha pubblicato un lista supplementare di probabili aggiunte in Vista SP1, tra cui segnaliamo il nuovo Windows Installer 4.1 e miglioramenti per il caricamento del driver Windows Recovery Environment.
http://www.webmasterpoint.org/news/Windows-Vista-Service-Pack-1-miglioramenti-correzioni-apportate_p29450.html
Ancora non è chiaro come avverrà il downgrade, ma a quanto dichiarato dal responsabile dello sviluppo Microsoft, Greg Elston, il service pack 1 per Windows Vista permettterà di installare Windows XP.Si spera che questo placherà le tante richieste di chi si è trovato obbligatoriamente di fronte al nuovo sistema operativo senza possibilità di scelta e con diversi problemi derivanti da errori di gioventù e incompatibilità con software e dispositivi hardware.
http://www.vistawindows.it/
Immagini (http://cid-261d8fb2a992b4e1.skydrive.live.com/browse.aspx/JCXP.net%20-%20Windows%20Vista%20SP1%20Screenshots)

marlab
04-10-2007, 10.25.07
Uh, quanta roba! :act:
Non è che adesso MS funziona davvero? :D :lol:

TyDany
04-10-2007, 11.03.32
Mo provo a vedere se con Technet posso scaricarlo :p

bellatrix
04-10-2007, 12.58.38
Molto interessante la dimensione dell'SP1.

RNicoletto
04-10-2007, 14.03.24
Molto interessante la dimensione dell'SP1.Sinceramente pensavo fosse più grande.

Gigi75
04-10-2007, 15.08.42
tenete presente che per ora a seconda della versione contiene tutti i language pack o no..quindi ovvio che può essere (inutilmente) enorme o meno :)

gsmet
05-10-2007, 01.33.01
5. Capacità di eseguire il boot con Extensible Firmware Interface (EFI) su macchine x64;

Leggasi come:

5. Capacità di radere completamente a zero un installazione di Mac OS X e partire in sua vece, senza passare per BootCamp.

E io gridai evviva.

In realtà non so se sia effettivamente così, ma siccome la piattaforma attuale Mac OS X gira totalmente su EFI potrebbe essere... e non mi dispiacerebbe... potrebbe essere veramente la volta che prendo in considerazione un Mac.

Robbi
05-10-2007, 08.35.49
Aggiornamento
http://blogs.zdnet.com/microsoft/?p=784

Robbi
14-11-2007, 08.23.44
Aggiornamento
http://www.webmasterpoint.org/news/Service-Pack-Windows-Vista-installare-ultima-versione_p30633.html