PDA

Visualizza versione completa : Finanziaria: VoIP negli uffici pubblici


Sbavi
03-10-2007, 10.42.23
<p align="center"><img align="top" src="http://www.ansa.it/site/notizie/awnplus/internet/med/9ce40670d2b9dc8f7c3a16a6de4fc490.jpg" alt="Mortadella" /></p><p>&nbsp;</p><p>Le amministrazioni centrali sono tenute, dal prossimo gennaio, a utilizzare i servizi <strong>'voce tramite protocollo internet'</strong>, volgarmente detto VoIP.</p><p>Il sistema e' previsto dal sistema pubblico di connettivita'. E' quanto prevede un articolo di una delle ultime bozze della finanziaria che stasera sara' all'esame del Consiglio dei Ministri. Il Cnipa fara' verifiche sull'attuazione e <u>nel caso di mancato adeguamento sara' ridotto del 30% l'importo delle risorse stanziate per le spese di telefonia.</u></p><p>La cosa pi&ugrave; ovvia di tutte sembra la cosa pi&ugrave; difficile nel mondo, ma del resto quanto c&rsquo;&egrave; di mezzo la politica, purtroppo, capita sempre cos&igrave;. Infatti, per ragioni incomprensibili, molti dirigenti di uffici ed istituzioni pubbliche invece di lanciare progetti ed iniziative legate al telefono via internet (assolutamente gratuito ove si disponga di una connessione internet, presente praticamente in ogni ufficio pubblico) preferivano temporeggiare, <strong>continuando a pagare bollette telefoniche astronomiche.</strong></p><br /><a href="http://www.wintricks.it/framer.php?url=http://www.ansa.it/site/notizie/awnplus/internet/news/2007-09-28_128111970.html" target="_blank"><li>Fonte</li> </a><br /><br /><br /><br /><br />

Gigi75
03-10-2007, 10.48.40
bisognerebbe legare in qualche modo lo stipendio dei dirigenti alla spesa della direzione..così vedi come si danno al risparmio! :D

maxbynet
03-10-2007, 10.54.20
bisognerebbe legare in qualche modo lo stipendio dei dirigenti alla spesa della direzione..così vedi come si danno al risparmio! :D
Il problema sarebbe poi assicurarsi di garantire comunque la qualità del servizio. Quando un dirigente viene premiato per riduzione spese provvede, ma si disinteressa dei risultati. Certo che comunque qualcosa deve essere fatto per svegliare questi dirigenti statali che, utilizzando termini informatici, sono ormai obsoleti..

TyDany
03-10-2007, 14.26.32
Ragazzi, non è proprio così come dicono, se passerà questa legge in molti uffici pubblici la spesa salirà anziche scendere! Noi ad esempio lo usiamo già per telefonare tra le nostre varie sedi, abbiamo già valutato il passaggio totale al voip ma, al momento è assolutamente antieconomico. Prendo il nostro caso ad esempio, due sedi principali, con due centralini ben strutturati ed abbastanza recenti, che però non supportano il voip, e un totale di circa 150 utenze. Aggiungeteci che gli enti pubblici hanno tariffazione Consip, quindi molto molto conveniente. Ora, è vero, la connessione ad internet l'abbiamo già, ma pensate a riversagli sopra tutte le chiamate in uscita da questi centralini, chiamate voce a cui bisogna mantenere una qualità del servizio... la connessione, una linea dedicata da 8mbit, andrebbe a saturazione ed andrebbe quindi ampliata. Avete idea di quanto costano ad oggi queste linee? A questo aggiungeteci la sostituzione dei centralini, e, se si vogliono sfruttare davvero i vantaggi del voip, di tutti i telefoni. Secondo voi risparmio?
Spingere il passaggio al voip, soprattutto nei piccoli enti locali, o in quelli con un impianto telefonico obsoleto e che già dovrebbero cambiare è una cosa intelligente, obbligare tutti gli enti no, e vi assicuro che lo dico con cognizione di causa.

rondix
03-10-2007, 14.51.17
Si, troppo costoso ed economicamente poco redditizio il passaggio al VOIP dove ci sono molte utenze. Un adeguamento graduale andava gia' fatto in passato per le vecchie utenze, ma si sa', in tanti centri si preferisce distribuire gli investimenti agli amici, amici degli amici, io ti do', tu mi dai etc.... Prevedo molti disservizi in futuro, tanti "dirigenti statali" (Opps, impiegati statali) pagati con i nostri soldi, faranno cosi' bella figura di aver risparmiato alla faccia nostra. Spero che i risultati, nella speranza che ne daranno, mi faranno ricredere di cio' che ho detto. :inkaz: (Chi vive sperando muore ca...ndo :timid: )

biologist1972
03-10-2007, 14.51.53
Ragazzi, non è proprio così come dicono, se passerà questa legge in molti uffici pubblici la spesa salirà anziche scendere! Noi ad esempio lo usiamo già per telefonare tra le nostre varie sedi, abbiamo già valutato il passaggio totale al voip ma, al momento è assolutamente antieconomico. Prendo il nostro caso ad esempio, due sedi principali, con due centralini ben strutturati ed abbastanza recenti, che però non supportano il voip, e un totale di circa 150 utenze. Aggiungeteci che gli enti pubblici hanno tariffazione Consip, quindi molto molto conveniente. Ora, è vero, la connessione ad internet l'abbiamo già, ma pensate a riversagli sopra tutte le chiamate in uscita da questi centralini, chiamate voce a cui bisogna mantenere una qualità del servizio... la connessione, una linea dedicata da 8mbit, andrebbe a saturazione ed andrebbe quindi ampliata. Avete idea di quanto costano ad oggi queste linee? A questo aggiungeteci la sostituzione dei centralini, e, se si vogliono sfruttare davvero i vantaggi del voip, di tutti i telefoni. Secondo voi risparmio?
Spingere il passaggio al voip, soprattutto nei piccoli enti locali, o in quelli con un impianto telefonico obsoleto e che già dovrebbero cambiare è una cosa intelligente, obbligare tutti gli enti no, e vi assicuro che lo dico con cognizione di causa.
(Y) (Y)

TyDany
03-10-2007, 14.58.23
Si, troppo costoso ed economicamente poco redditizio il passaggio al VOIP dove ci sono molte utenze. Un adeguamento graduale andava gia' fatto in passato per le vecchie utenze, ma si sa', in tanti centri si preferisce distribuire gli investimenti agli amici, amici degli amici, io ti do', tu mi dai etc.... Prevedo molti disservizi in futuro, tanti "dirigenti statali" (Opps, impiegati statali) pagati con i nostri soldi, faranno cosi' bella figura di aver risparmiato alla faccia nostra. Spero che i risultati, nella speranza che ne daranno, mi faranno ricredere di cio' che ho detto. :inkaz: (Chi vive sperando muore ca...ndo :timid: )

E' una questione di fare le cose ragionando e non cavalcando la moda del momento, noi abbiamo i due centralini delle due sedi principali collegati in voip e, le altre 5/6 piccole sedi periferiche, hanno telefoni voip collegati col centralino principale. Ma dire che le chiamate voip sono gratuite è una bestialità, le chiamate voip generano traffico dati, ovvio che se sono a casa, con la mia adsl millemilionedimegabitnongarantiti è un conto, diverso è se sono in azienda con linee dedicate costose e devo mantenere la qualità per tutto giò che passa da quelle linee, non solo i telefoni.
Comunque posso assicurarvi che non tutti gli enti statali sono messi così male come sembra, le cose stanno cambiando grazie al cambio generazionale e all'intergazione di uffici ICT con persone giovani e competenti. Certo, la strada è ancora molto molto lunga, ma in certi settori del pubblico si è già ben avanti ;)