PDA

Visualizza versione completa : Controlli GdF nel Milanese


Robbi
28-09-2007, 06.40.29
<p align="center"><img class="" alt="" src="http://www.tvrteleitalia.eu/public/guardia%20di%20finanza.jpg" /></p><p align="justify">In collaborazione con BSA , la Compagnia della Guardia di Finanza di Melegnano, (MI) ha effettuato delle ispezioni&nbsp; volte a contrastare la duplicazione illegale di software commerciale.</p><p align="justify"><br />Varie le aziende controllate anche nei comuni limitrofi: San Giuliano&nbsp; e San Donato Milanese, la situazione che ne &egrave; emersa si presenta sostanzialmente abbastanza preoccupante: oltre il 50% delle Societ&agrave; controllate presentavano l'utilizzo di software duplicato illegalmente o installato al di fuori dei regolari contratti di licenza.</p><p align="justify"><br />Molte le attrezzature sequestrate:&nbsp; 63 computer, 172 programmi informatici illegali per un valore di mercato di quasi 330.000 euro e 1.253 file musicali in formato MP3 illecitamente duplicati. Tra i software professionali&nbsp; maggiormente contraffatti, i programmi di grafica&nbsp; delle major Adobe e Autodesk;&nbsp; non mancano ovviamente i prodotti Microsoft,: Office e Windows in testa.</p><p align="justify"><br />Sotto denuncia i titolari di quattro aziende per il reato relativo all'art. 171 bis della L. 633/41, che prevede pene come la reclusione da sei mesi a tre anni e sanzioni amministrative.</p><br /><a href="http://www.wintricks.it/framer.php?url=http://today.reuters.it/news/newsArticle.aspx?type=internetNews&storyID=2007-09-26T091225Z_01_BON629933_RTRIDST_0_OITIN-SOFTWARE-ILLECITO-BSA.XML" target="_blank">Altre Info </a><br /><br /><br /><br /><br />

Wildfire
28-09-2007, 11.13.09
Questa e' la VERA pirateria, le aziende che traggono profitto dal software non comprato, anche se come al solito la sanzione penale rimane assurda... molto meglio una multa in linea con la contravvenzione e pagata subito.

ferrari.m
29-09-2007, 09.00.10
Con quello che costano certe licenze molte aziende medio-piccole sono tentate dal "piratare", questa per non una scusa.
Soprattutto se vengono utilizzate copie pirata di software che hanno degli omologhi gratuiti anche per uso commerciale.
E non tiriamo in ballo il fatto dei formati standard, che una c@22@ta, per scrivere una lettera a un cliente non serve avere MS Office, va benissimo anche un qualsiasi editor di testi gratuito.
E se proprio non si pu prescindere dall'ambiente Windows (magari perch un certo software particolare per l'azienda sviluppato per quell'OS) un licenza OEM non costa una cifra enorme.
Quindi giusto "bastonare".

Wildfire
29-09-2007, 09.26.34
Con quello che costano certe licenze molte aziende medio-piccole sono tentate dal "piratare", questa per non una scusa.
Soprattutto se vengono utilizzate copie pirata di software che hanno degli omologhi gratuiti anche per uso commerciale.
E non tiriamo in ballo il fatto dei formati standard, che una c@22@ta, per scrivere una lettera a un cliente non serve avere MS Office, va benissimo anche un qualsiasi editor di testi gratuito.
E se proprio non si pu prescindere dall'ambiente Windows (magari perch un certo software particolare per l'azienda sviluppato per quell'OS) un licenza OEM non costa una cifra enorme.
Quindi giusto "bastonare".

giusto bastonare, ma rimanendo nel civile! la sanzione epnale e' assurda e NON porta benefici.... alla fine basta un buon avvocato e tra primo grado, appello e cassazione si prescrive pure tutto... ci vogliono sanzioni adeguate e pena certa altrimenti e sempre la solita "italianata"

prisicco
30-09-2007, 21.37.27
Sono d'accordo con wildfire, la reclusione non serve a nessuno meglio una buona multona pertutto il profitto avutodall'utilizzo di quei software.

keopexvi
30-09-2007, 23.26.19
giusto bastonare, ma rimanendo nel civile! la sanzione epnale e' assurda e NON porta benefici.... alla fine basta un buon avvocato e tra primo grado, appello e cassazione si prescrive pure tutto... ci vogliono sanzioni adeguate e pena certa altrimenti e sempre la solita "italianata"
Assolutamente d'accordo.. :act: