PDA

Visualizza versione completa : Nasce l'USB 3.0


Robbi
21-09-2007, 09.25.06
<p align="center"><img class="" alt="" src="http://www.areamobile.de/images/hardware_zubehoer/200709191021usb_micro-usb.jpg" /></p><p>L'USB 3.0 &egrave; stata annunciata da Promotions Group all'Intel Developer Forum, attualmente in corso a San Francisco. Il debutto ufficiale delle nuove specifiche &egrave; previsto per la met&agrave; del 2008, probabilmente proprio in occasione della prossima edizione dell'Intel Developer Forum, mentre i primi dispositivi saranno disponibili a partire dal 2009, con una permanenza sul mercato stimata in almeno 5 anni.</p><p>Le novit&agrave; introdotte spingono sostanzialmente in due direzioni: prestazioni elevate e consumi ridotti. Sul primo fronte, l'USB 3.0 sar&agrave; ben 10 volte pi&ugrave; veloce della versione 2.0, arrivando fino a 4.8 Gbps contro gli attuali 480 Mbps. In termini pratici, significherebbe trasferire 27 GB di dati in soli 70 secondi, mentre con l'USB 2.0 bisogna attendere circa 15 minuti.</p><p>Cambiamenti anche sul fronte dei connettori: al tradizionale connettore elettrico sar&agrave; infatti affiancato un connettore ottico. Un ulteriore aumento delle prestazioni &egrave; poi garantito dall'introduzione di due canali separati per gli input e gli output, invece della soluzione congiunta tipica dell'USB 2.0. Questo significa che sar&agrave; possibile inviare e ricevere dati contemporaneamente, velocizzando le operazioni di trasferimento.</p><p>Il risparmio energetico dovrebbe invece essere assicurato dal sistema che regola l'interfacciamento tra periferiche e computer. Inserendo una Pen Drive nel proprio notebook &egrave; facile notare come il led lampeggi in continuazione, segno del continuo scambio di informazioni tra computer e drive, con il conseguente dispendio energetico. La versione 3.0, invece, consumer&agrave; corrente solo durante l'effettivo scambio di dati.</p><p>La SuperSpeed USB 3.0 sar&agrave; retrocompatibile e quindi funzioner&agrave; con i connettori 2.0, ovviamente con prestazioni limitate. Non resta che attendere per valutare sul campo l'evoluzione di una tecnologia che nel giro di un decennio ha gi&agrave; cambiato volto al panorama IT.</p><br /><a href="http://www.wintricks.it/framer.php?url=http://www.adnkronos.com/IGN/CyberNews/?id=1.0.1326350554" target="_blank">Altre Info </a><br /><br /><br /><br /><br />

kiss11
21-09-2007, 15.22.17
che senso ha aumentare la trasmissione dati se il limite è meccanico (imposto dalla scrittura su HD)

è in po come l'adsl a 100Mbit scarichi a 10MB al secondo ma nun ce la fa a scrivere a tal velocità... :mm:

ammenochè sono rimasto indietro con le velocità degli HD... :fool:

zen67
21-09-2007, 15.57.27
la velocita in cui si scrive su una flash??

rondix
21-09-2007, 15.58.03
Che senso ha ? L'usb fa' comunque da tappo e cambiando Hdisk la velocita' di trasferimento cambia di poco (per gli Hd Boxati in Usb 2.0) Molto, meglio i Box con attacco di rete diretto ma costano un po' .............. :( purtroppo e' un limite tecnico insuperabile in questo senso.
Comunque sia spero che la tecnologia Usb 3.0 arrivi presto e a costi abbordabili, i vantaggi, considerando che attualmente le dimensioni degli archivi sono cresciute parecchio sono a mio parere molto interessanti e questo "tappo" che credo ci sara' ancora sara' molto meno apprezzabile. :)

kiss11
21-09-2007, 15.59.18
la velocita in cui si scrive su una flash??

beh.. allora si... :jump:

UG0_BOSS
21-09-2007, 16.20.12
Ormai le interfacce USB sono davvero comodissime, si collega qualsiasi periferica ad una porta sola. Speriamo anche che i costi restino bassi :cool:

Kurtferro
22-09-2007, 20.33.15
la velocita in cui si scrive su una flash??

Se lo scrivi vuol dire che da qualche parte viene letto, quindi il limite dell'hdisk rimane.

UG0_BOSS
23-09-2007, 00.43.59
Beh ma scusate... anch'io adesso i valori numerici a portata di mano non li ho ma penso sia nettamente maggiore la velocità di un hard disk rispetto a quella di una connessione USB ;)

Kurtferro
23-09-2007, 01.11.53
Se l'articolo dice che in 70 secondi si trasportano 27GB (27000 MB) vuol dire che hdisk deve leggere 386MB al secondo, sbaglio? dubito che un hdisk convenzionale arrivi a questi risultati, forse solo 2 o 4 SCSI SAS in RAID 0.

UG0_BOSS
23-09-2007, 11.22.36
Se l'articolo dice che in 70 secondi si trasportano 27GB (27000 MB) vuol dire che hdisk deve leggere 386MB al secondo, sbaglio? dubito che un hdisk convenzionale arrivi a questi risultati, forse solo 2 o 4 SCSI SAS in RAID 0.

Hai ragione (Y)
Sono andato a vedere la velocità media di un hard dsik e quelli più recenti non superano gli 80 MB/s... quindi ben inferiori alla velocità teorica di una USB 3.0

LuiTrd
24-09-2007, 11.54.20
Hai ragione (Y)
Sono andato a vedere la velocità media di un hard dsik e quelli più recenti non superano gli 80 MB/s... quindi ben inferiori alla velocità teorica di una USB 3.0

Occorre considerare che che già oggi sono disponibili Hard Disks con Data Transfer Rate da 300 MBps come l'IBM 300GB 15K RPM SAS 3.5", montato, ad esempio, sui sistemi storage DS8000, sempre dell'IBM. Chiaro che un disco così ora costa uno sproposito (intorno ai 690$) ma tra 2 o 3 anni avrà sicuramente un prezzo appetibile a tanti...

Kurtferro
24-09-2007, 14.29.22
Come ho scritto ci sono i SAS ma guarda che esistono anche gli scsi 15k 320 che sono piu abbordabili già ora, ma bisogna avere un controller apposta che costa, una scheda madre con pci-x che non sia da server (e ce ne sono solo due), il taglio degli hd è limitato e il costo al GB è sempre molto piu caro di un hdisc sata, ma comunque per arrivare a 320 MB/s bisognerebbe usarne 4 in raid 0 e non bisogna dimenticare che il massimo teorico è una cosa, l'average speed un'altra, quindi la maggiorparte dell'utenza utilizzerà hdisk con prezzo/capacità conveniente come sono i SATA ora, non per altro onboard trovi sempre controller SATA e mai SCSI.
Comunque se l'usb 3.0 è così avanti vuol dire che sarà una tecnologia che durerà anni e questo non mi dispiace, e magari basterà averne una o due onboard e le altre sempre 2.0, non credo che il mouse avrà bisogno di una porta del genere^^.
Ma già esiste di meglio del USB 2.0 ed è il firewire che ha ha velocità già simili alla 3.0.
"Le specifiche complete del IEEE 1394b prevedono anche una connessione ottica lunga fino a 100 metri con una velocità di trasferimento di 3,2 Gbps".