PDA

Visualizza versione completa : Windows Built-In Security: Sicurezza fai da te!


retalv
12-08-2007, 11.09.59
Sinceramente non ricordo se esiste il divieto di linkare treads di altri forum, quindi mi limitero a dire che eseguendo una semplice ricerca con Google con la seguente chiave di ricerca (come da titolo)...

"Windows Built-In Security: Sicurezza fai da te!"

troverete un modo semplice e abbastanza veloce (ben inteso per chi non e' propio alle prime armi) per crearsi con IPSEC e l'utenza limitata di WinXP una macchina NOTEVOLMENTE + sicura e leggera (di quella che, probabilmente, state usando) al costo di 0€.

Nel tread si abbatte un falso mito sui sistemi MS (e a mio modestissimo parere con cognizione di causa).

Leggete, non siate troppo scettici e prima di commenti partigiani provate... :)

Ciauz!

effeaemme
15-08-2007, 06.58.11
Sinceramente non ricordo se esiste il divieto di linkare treads di altri forum, quindi mi limitero a dire che eseguendo una semplice ricerca con Google con la seguente chiave di ricerca (come da titolo)...

"Windows Built-In Security: Sicurezza fai da te!"

troverete un modo semplice e abbastanza veloce (ben inteso per chi non e' propio alle prime armi) per crearsi con IPSEC e l'utenza limitata di WinXP una macchina NOTEVOLMENTE + sicura e leggera (di quella che, probabilmente, state usando) al costo di 0€.

Nel tread si abbatte un falso mito sui sistemi MS (e a mio modestissimo parere con cognizione di causa).

Leggete, non siate troppo scettici e prima di commenti partigiani provate... :)

Ciauz!


ottima segnalazione, non di semplice attuazione...
personalmente ho scritto piu' volte, che uso il pc in rete da piu' di 10anni, che uso un antivirus da uno, non ho mai beccato nulla (fortuna!!!) per il semplice motivo che ho percepito che bisognava navigare poco ma bene e altre cose del genere...
grazie, perché involontariamente mi hai fatto leggere qualcosa di cui io sono perfettamente convinto, ma che per motivi di poca conoscenza, non potrei applicare :act:

retalv
15-08-2007, 09.50.03
grazie, perché involontariamente mi hai fatto leggere qualcosa di cui io sono perfettamente convinto, ma che per motivi di poca conoscenza, non potrei applicare :act:

Personalmente sono invece convinto che sia attuabile da un buon 90% degli utenti, spesso quello che frena e' invece la pigrizia ;) e lo speranzoso desiderio di trovare sempre e comunque la "pappa fatta"... (ovviamente NON mi sto rivolgendo a te che non conosco informaticamente).

Se fai una ricerca con Google anche con questa chiave...

"[Admins' toolbox] Scripts per setup automatico account limitato"

puoi trovare script aggiornati per la gestione delle installazioni software come amministratore (ed altro) che non ti faranno assolutamente rimpiangere di lavorare come "Utente limitato".

Personalmete (e sono tutto l'opposto di un guru informatico (!)) ho [letto]-[abbracciato in blocco la cosa]-[seguito le istruzioni]-[ricominciato a vivere quasi felice] nel giro di un'oretta. Unica aggiunta al tutto, un antivirus con realtime disabilitato che continua a controllare traffico http e posta.

Ciao!

effeaemme
15-08-2007, 10.53.22
no, non è la pigrizia (per quel che mi riguarda), anzi, la sete di apprendere e migliorare il s.o. che reputo il migliore, è molta, ho salvato la pagina per poterla stampare e seguire le modifiche, poi ha anche allegato degli zip...
non ho letto tutto il topic, mi frena solo la questione XP Home, che uso io...
ma spero vale anche per questo sistema operativo, ne approfitto per avallare quanto da lui con tanta ammirazione da parte mia, ha scritto, che non uso nessun anti-spyware/malware...anche se li consiglio, avendoli provati quasi tutti...
ma li consiglio esclusivamente per il motivo ''pigrizia''...
ti riingrazio per gli ulteriori suggerimenti che hai postato, faro' la somma di tutto e quanto prima modifichero'...
nel mio post ho evidenziato come non ho mai beccato ''nulla'' o i soliti piccoli fastidi risolvibili senza software aggiuntivi, perché anche io adopero delle modifiche sul registro e sulle porte...mi mancavano le chiavi giuste e definitive per continuare a navigare con una serenità maggiore, adesso sono disponibile e li adoperero'...
denkiu :)

effeaemme
16-08-2007, 07.06.13
ma oltre la sicurezza, cosa non da poco, un limite enorme di windows è il modo con cui tanti software si legano tra loro, creando spesso, problemi nella disinstallazione, ne togli uno e non funziona bene un'altro e via discorrendo e non ultimo, ma questo lo posso comprendere ma non accettare, le enormi voci active-x che s'installano con determinati programmi...
uno per tutti, disinstallando il player dvd della cyberlink ne ho trovate circa 200!!!...
comprendo che per loro sono determinanti al fine di migliorare i programmi, motivo per cui te li fanno scaricare e attivare senza pagare un euro, perché gli fai la cortesia di ''testarlo''...e quei pochi che li acquistano li pagano una cifra per quei molti che li utilizzano agratis...
mio modesto parere, discutibile da chi puo' smentirmi... :mm:

LoryOne
16-08-2007, 09.14.48
Hai perfettamente ragione.
Basterebbe installare tutti i componenti di Gig robot d'acciaio nella stessa cartella di contenimento del programma, mentre spesso e volentieri si fa riferimento ad una cartella condivisa che contiene componenti aggiornati per molti altri software. Pensa che certi geni, quando disinstalli un applicativo, non si prendono la briga di effettuare una disinstallazione automatica, no ... chiedono all'utente se procedere o no con la disinstallazione del componente di turno, lavandosene egregiamente le mani.

effeaemme
16-08-2007, 09.41.31
si, mi è piaciuta molto la tua definizione : " ...lavandonese egregiamente le mani"
e poi tocca all'amico disponibile (nel mio caso) e aggiornato su queste cose andare a sistemare i pc degli amici che scaricano e tolgono alla velocità della luce andando a incasinare il pc...
adoro windows ma come tutte le cose commerciali, ci tocca fatica'... :)