PDA

Visualizza versione completa : Delucidazioni su scheda video


LukAle
08-08-2007, 11.58.28
Ciao a tutti.
Scusate la domanda forse x molti banale, ma che differenza c'è tra schede video pci-e e agp?
Ho una scheda madre asus a7n8x-e deluxe posso mettere una pci-e o devo x forza mettere agp?
Grazie.

interceptor
08-08-2007, 12.05.03
sono diversi gli slot e la velocità, AGP + veloce rispetto ad pci.
sulla tua scheda puoi usare uno dei due slot indifferentemente

taniservice
08-08-2007, 14.22.07
L'importante che non le usi tutte e due contemporaneamente, ma se riesci stai sulla pci-e (...x16 credo sia sottinteso)

borgata
08-08-2007, 15.30.58
Come ti è stato detto, si tratta di due tipi di bus diversi.

Anni fa l'AGP è nato quando il pci si è dimostrato insufficiente per la banda passante richiesta dalle schede video del periodo.
Relativamente di recente (pochi anni fa), l'AGP è stato sostituito dal PCI-E, un nuovo e più moderno tipo di bus con migliori caratteristiche di velocità e alimentazione. A differenza dell'AGP, il PCI-E non è necessariamente legato alla scheda video (generalmente si usa con la scheda video lo slot 16x).

Nel tuo caso, la scheda madre che hai indicato supporta solo l'AGP.
Di per se, potrebbe non cambiare nulla, se non fosse che le schede video che montano su tale slot sono di meno (hai meno scelta) e costano tendenzialmente di più di quelle PCI-E.

LukAle
08-08-2007, 16.26.55
Grazie x le risposte. Il tutto nasce perchè con vista la mia attuale scheda video (ati radeon 9200) non mi permette di fare nulla. Visto che non volevo ancora cambiare il pc (vorrei aspettare che i Core 2 Quad scendano di prezzo) Non sapevo se prendere una Ati Radeon 9550, AGP 8X , 256 MB che costa abbastanza poco e va discretamente oppure prendere già una pci-e buona tipo GeForce 8600 GT 256MB.
p.s. premetto che non gioco.

borgata
08-08-2007, 16.56.34
Non puoi montare schede PCI-E, la tua scheda madre non le supporta.

I core 2 quad sono già notevolmente scesi di prezzo, si trovano sui 250 euro ora (il Q6600). Sono si processori potenti, ma ancora non sfruttati appieno, e dai consumi molto elevati.

Per la scheda video, dal momento che non hai pretese videoludiche, potresti aspettare un po' e appena disponibile prendere la hd2400pro, con dx10, chip uvd e supporto hdmi (la pro però mi sa solo fino a 720p, mentre le superiori dino a 1080p). Le versioni pciE costano meno di 50 euro.
Altrimenti, già disponibili e dx9 (9.0c) trovi le x1050 ati/amd (sui 45 euro), le 7300gt nvidia (sui 65 euro, ma giochicchi anche a qualcosa) con supporti avivo e purevideo rispettivamente. Anche le geforce 6200 di nvidia (sui 40 euro) possono essere una scelta decente.
Se hai (o pensi di prendere) un monitor con una risoluzione medio-alta e intendi usare aero, meglio se prendi una scheda con 256MB di ram video.

LukAle
08-08-2007, 17.17.04
Non puoi montare schede PCI-E, la tua scheda madre non le supporta.

Hai ragione, dopo aver inviato la risposta mi sono accorto che me lo avevi già detto...

I core 2 quad sono già notevolmente scesi di prezzo, si trovano sui 250 euro ora (il Q6600). Sono si processori potenti, ma ancora non sfruttati appieno, e dai consumi molto elevati.

Quindi tu consigli ancora il 2 duo?

Se hai (o pensi di prendere) un monitor con una risoluzione medio-alta e intendi usare aero, meglio se prendi una scheda con 256MB di ram video.
Attualmente ho un samsungSyncMaster 206bw molto buono ma con la mia attuale scheda è un po sprecato.
Mi sa che se trovo qualcosa di usato magari la cambio, altrimenti aspetto a settembre-ottobre e mi rifaccio il pc...
Mi sai dare qualche indirizzo internet dove si compra bene? io sto guardando su TiburCC

LukAle
08-08-2007, 17.43.03
Ho trovato questo articolo:
CPU Intel Core 2 Quad Q6600 è formata dall'unione di due core Conroe, ottenendo quindi come risultato ben quattro core distinti (in quanto i Conroe sono formati da due core) e una cache doppia pari a 8 MB, ovvero 4 MB per ogni due core. Il consumo di questa CPU si aggira intorno ai 105W massimi, meno del doppio rispetto alle comuni CPU dual core in quanto sono presenti quattro core e non due come nei Core 2 Duo. Non c'è da preoccuparsi perchè i 105W sono un valore massimo sviluppato quando il processore è in full load. Visto l'enorme potenziale di questa CPU raramente si riuscirà a tenere il sistema al massimo della potenza, quindi anche il consumo della CPU calerà in maniera proporzionale al suo utilizzo.
E’ stata inoltre ottimizzata la tecnologia Intel Speed Step che permette di variare il moltiplicatore e la tensione di funzionamento della CPU in modo del tutto dinamico ed automatico in modo da risparmiare sul consumo energetico. Ciò significa che qualora fosse richiesto il massimo utilizzo di potenza (Full Load), la CPU verrà portata automaticamente alla velocità di funzionamento di 2,40 GHz con un voltaggio di 1.2V; quando invece la CPU non è richiesta o il suo utilizzo è talmente scarso da non richiedere particolare potenza verrà effettuata una riduzione di moltiplicatore e la velocità verrà automaticamente adattata alla richiesta di lavoro con conseguente diminuzione del voltaggio (esempio velocità diminuita da 2,40 GHz a 2,13 GHz e voltaggio diminuito da 1.2V a 0.9V).

borgata
08-08-2007, 18.30.03
TiburCC è un ottimo shop, buoni prezzi e servizio davvero eccellente. I miei preferiti. Ora però mi sa è in ferie.

Se cerchi prezzi bassi, guarda pure su trovaprezzi, cercando un articolo ti mostra i vari siti in ordine di rezzo, dal più basso.

Il monitor va benissimo, ed è uno di quei casi in cui sarebbe meglio prendessi una scheda con 256MB di ram, sempre che tu voglia usare aero... ma immagino di si, dato che stai cambiando la tua scheda per usare vista.

Per il processore, difficile consigliare. Allo stesso prezzo trovi il Core 2 Duo E6850, che come prestazioni è superiore soprattutto in ambito videoludico ma inferiore nel multimediale, dove in genere i 4 core vengono sfruttati a dovere.
Nel complesso il Q6600 direi risulta superiore, ma ricorda il maggiore consumo, il fatto che non si tratta di un vero quad core nativo (ma di due dual core su un unico die, il che rende più difficle il risparmio energetico e può avere limitazioni nella comunicazione tra le due parti).
Oddio... visti i risultati, è un signor processore, ma forse è ancora troppo presto per i quad core. Se non devi comprare subito, potresti aspettare a vedere come vanno i nuovi Barcellona di AMD (che promettono molto bene) e i primi peryn di intel.

La scelta dipende comunque in gran parte dall'uso che intendi fare del PC.
PS: non risparmiare sull'alimentatore, prendine per lo meno uno decente...

LukAle
08-08-2007, 18.48.59
il case è un thermaltake e l'alimentatore è un enermax 500W. Penso di non aver problemi con questi 2.
Ti ringrazio per i consigli, ti terrò buono x quando mi deciderò a cambiare i vari componenti.

LukAle
16-09-2007, 18.57.40
Eccomi nuovamente qua. Sto per ordinare i nuovi componenti per rifarmi il pc.
Scheda madre:Asus P5K
Processore:Intel Core 2 Duo E6850
Dissipatore:Zalman CNPS 9500 AT
Ram:Corsair TWIN2X kit 2x1GB PC6400 800Mhz-444 XMS2 EPP
Scheda video:Sapphire ATI Radeon HD 2600 XT
Che ne dite?

borgata
16-09-2007, 19.26.36
Bel sistema.. l'unico dubbio è... forse troppo? ;)

Voglio dire... l' E6750 ha un rapporto prezzo prestazioni migliore dell'E6850, costa 70 euro di meno e non è tanto inferiore in prestazioni.
Il dissipatore Zalman è ottimo, ma un Arctic Freezer 7 PRO costa 20 euro ed è ottimo anche per un discreto overclock.
Le memorie sono buone ma un po' costose, e dato che gli intel sono poco sensibili ai timings, puoi prendere qualcosa di più leggero senza perdere praticamente nulla in prestazioni.
La scheda video se non giochi è un po' sovradimensionata, ma come ti ho detto, è un buon compromesso se vuoi lasciarti la possibilità di qualche gioco ed avere ottime capacità multimediali.

Inoltre, per l'uso che intendi farne, hai davvero molta più potenza di quanta te ne occorra, e certe componenti "di lusso" che hai scelto hanno senso solo se hai intenzione di fare overclock e spremere le prestazioni al tuo pc.

Naturalmente, se per te la differenza di prezzo non è un problema, prendi pure la config che hai scelto, che è ottima.

PS: a 260 euro trovi il Q6600 quad core stepping G0, con TDP 92w (decisamente contenuto per essere un quad core), con ottime prestazioni nelle applicazioni multimediali. Se non sei di quelli che lascia il pc acceso 24h/g e usi molto il pc in codifica-decodifica, può essere un'ottima alternativa all'E6850.

LukAle
16-09-2007, 19.46.25
Bel sistema.. l'unico dubbio è... forse troppo? ;)

Voglio dire... l' E6750 ha un rapporto prezzo prestazioni migliore dell'E6850, costa 70 euro di meno e non è tanto inferiore in prestazioni.
Il dissipatore Zalman è ottimo, ma un Arctic Freezer 7 PRO costa 20 euro ed è ottimo anche per un discreto overclock.
Le memorie sono buone ma un po' costose, e dato che gli intel sono poco sensibili ai timings, puoi prendere qualcosa di più leggero senza perdere praticamente nulla in prestazioni.
La scheda video se non giochi è un po' sovradimensionata, ma come ti ho detto, è un buon compromesso se vuoi lasciarti la possibilità di qualche gioco ed avere ottime capacità multimediali.

Inoltre, per l'uso che intendi farne, hai davvero molta più potenza di quanta te ne occorra, e certe componenti "di lusso" che hai scelto hanno senso solo se hai intenzione di fare overclock e spremere le prestazioni al tuo pc.

Naturalmente, se per te la differenza di prezzo non è un problema, prendi pure la config che hai scelto, che è ottima.

PS: a 260 euro trovi il Q6600 quad core stepping G0, con TDP 92w (decisamente contenuto per essere un quad core), con ottime prestazioni nelle applicazioni multimediali. Se non sei di quelli che lascia il pc acceso 24h/g e usi molto il pc in codifica-decodifica, può essere un'ottima alternativa all'E6850.
Dici che ho esagerato? Se posso risparmiare un po' va bene...
Prendo l' E6750 e lo porto a 3giga...
Che ram mi consigli allora?
Il pc lo lascio acceso parecchio...

borgata
16-09-2007, 20.04.37
Chiariamoci... il pc che hai descritto va benissimo.

Io però credo che oggi, nel mondo dei pc, convenga comprare i componenti con miglior rapporto prezzo-prestazioni (ed eventualmente conservare i soldi per upgrade successivi). Magari oggi spendi 100 euro in più per avere il processore un po' migliore, e dopo 6 mesi la differenza di prezzo tra i due diventa 15 euro...

Oltretutto, a differenza di qualche anno fa, oggi i sistemi hanno potenza elaborativa decisamente sovrabbondante rispetto alle esigenze medie di chi utilizza il pc: sistemi spinti sono necessari per chi lavora e ha bisogno di ridurre i tempi (un rendering in 4 ore anzichè 6 può essere un notevole vantaggio per chi fa rendering per lavoro) o per chi è un appassinato videoludico e vuole utilizzare gli ultimi giochi con i settaggi piu spinti...

Altri che overcloccare a 3ghz! Quel processore ha tanta potenza che ti verrà voglia di downcloccarlo!!! :D

Per le memorie, per esempio una paio di TEAM 800-555 da 80, 85 euro andrebbero più che bene. A quanto trovi le corsair?

Prova a fare un preventivo mettendo a confronto i prezzi che hai scelto con le soluzioni che ti ho suggerito, così vediamo dove vale la pena risparmiare qualcosa.

PS: dal momento che lasci il pc acceso a lungo, occhio al processore che prendi. Gli intel in idle consumicchiano (più degli amd), ma hanno un po' recuperato con gli ultimi stepping di produzione (per gli E6850 credo sia da cercare il G0). La differenza di consumi in idle può essere notevole.

LukAle
16-09-2007, 20.39.44
Zalman CNPS 9500 AT 39€
Intel Core 2 Duo E6850 Box 208€
Asus P5K 103€
Sapphire ATI Radeon HD 2600 XT 88€
Corsair TWIN2X kit 2x1GB PC6400 800Mhz-444 XMS2 EPP 97€
tutto iva esclusa.
Intel Core 2 Duo E6750 Box 147€
Arctic Freezer 7 PRO 20€
TEAM 800-555 77€
Risparmio:100€

borgata
17-09-2007, 00.20.21
+iva... 120 ;)
Se per te non fanno la differenza, prendi pure il sistema che hai scelto.
Altrimenti per quella differenza di prezzo potresti valutare chessò.. una scheda TV, un altro hd (o due) da mettere in raid, qualche altro accessorio...

PS: la scheda grafica di che marca è?

LukAle
17-09-2007, 15.07.04
La scheda grafica è Sapphire ATI Radeon HD 2600 XT
Ho preso pure un HD Seagate 400GB SATA-II 7200rpm 16MB
400GB solo xkè più piccoli erano finiti... e seagate x i 5 anni di garanzia
Adesso vediamo quanto ci mette ad arrivare la roba...

borgata
17-09-2007, 16.18.13
ottima scelta, io ho il segate da 320, ma dai 400 dovrebbe esserci anche un'incremento di densità dei piatti e quindi di velocità di trasferimento. Certo che con quelsistema un bel rai... eheh

sapphire va bene, è il maggior distributore di schede ati.

LukAle
17-09-2007, 16.22.44
ottima scelta, io ho il segate da 320, ma dai 400 dovrebbe esserci anche un'incremento di densità dei piatti e quindi di velocità di trasferimento. Certo che con quelsistema un bel rai... eheh

sapphire va bene, è il maggior distributore di schede ati.
Stavo guardando i drivers della scheda video: http://game.amd.com/us-en/drivers_catalyst.aspx?p=vista32/common-vista32
option 1 sono i classici catalyst, 2 display driver + control center, non l'ho mai usato, lo installo?
3 Avivo™ Package cosa sono?

borgata
17-09-2007, 16.50.13
Il control center è una sorta di pannello di controllo evoluto. Se non lo usi, non installarlo, anche perchè richiede il frame network. Credo che con atitool tu possa sostituirlo in toto.
Avivo invece è la tecnologia ati per la riproduzione video. Installalo.

LukAle
17-09-2007, 16.52.55
Il control center è una sorta di pannello di controllo evoluto. Se non lo usi, non installarlo, anche perchè richiede il frame network. Credo che con atitool tu possa sostituirlo in toto.
Avivo invece è la tecnologia ati per la riproduzione video. Installalo.
Grazie 1000

LukAle
20-09-2007, 09.26.47
Eccomi nuovamente qua...
Assemblato il nuovo pc e provato! Inutile dirlo, una belva...
Quando ho installato xp ho fatto subito F6 e gli ho dato i drivers.
X vista invece mi ha visto immediatamente i dischi sata a differenza dell'altro pc che poi dovevo fargli caricare il floppy con i drivers, quindi mi è venuto il dubbio che sto usando gli HD come ide e non come sata...
Purtroppo non conosco l'inglese cosi bene x leggere e capire il manuale della scheda madre asus PK5 ma da quello che posso aver capito i dischi sono settati su ide e non su sata.
4.3.5 sata configuration
sata configuration [enhancend]
configure sata as [ide] (e si puo mettere ide o ahci)

4.4.5 onBoard devices configuration
Poi J-Micron eSATA/PATA controller
controller mode ide, option raid - ide- ahci

Mi date una dritta x fafore?

borgata
20-09-2007, 10.39.08
Non ho ben capito la questione ide/sata
la scelta "ide" e "sata" non è un settaggio... sono due connettori ben differenti.
Se i tuoi dischi hanno connettore ide, allora saranno connessi ad un controller ide della tua scheda madre e saranno gestiti da questo. Se sono sata, al connettore sata.
Non mi risulta esistano dischi con entrambi i connettori, in ogni caso, funzionerebbero in base al connettore della scheda madre a cui li colleghi.

Per i drivers sata all'avvio di windows (con F6)... non c'era bisogno!
Con le schede attuali quella procedura è necessaria solamente in caso si voglia utilizzare una configurazione raid.

LukAle
20-09-2007, 10.46.47
Non ho ben capito la questione ide/sata
la scelta "ide" e "sata" non è un settaggio... sono due connettori ben differenti.
Se i tuoi dischi hanno connettore ide, allora saranno connessi ad un controller ide della tua scheda madre e saranno gestiti da questo. Se sono sata, al connettore sata.
Non mi risulta esistano dischi con entrambi i connettori, in ogni caso, funzionerebbero in base al connettore della scheda madre a cui li colleghi.

Per i drivers sata all'avvio di windows (con F6)... non c'era bisogno!
Con le schede attuali quella procedura è necessaria solamente in caso si voglia utilizzare una configurazione raid.
Grazie x la risposta.
Non sapevo che non c'era bisogno di F6... Allora sono a posto, ho 2 HD sata e un masterizz. Sata collegati con i cavi sata nei connettori sata!

LukAle
21-09-2007, 11.37.59
Dovrei essere a posto! Ho scoperto che sul seagate c'era un piccolo jumper in corto che limitava il transfer a 1,5 GB (potrebbero scriverlo su un foglietto almeno) tolto e rimontato il tutto.
p.s. Le temperature del processore sono veramente basse: 18 - 20 ( solamente acceso e navigare, poi si alzano un po') con il programmino intel Thermal analysis tool.