PDA

Visualizza versione completa : Second Life? Un Flop!


Robbi
08-08-2007, 08.42.46
<p align="center"><img hspace="0" src="http://www.virtualreality.ca/images/second_life_logo.jpg" align="baseline" border="0"></p><p align="justify">Second Life fa discutere. Prima il trend era l'esaltazione del mondo virtuale ora la spirale sembra aver intrapreso una direttrice opposta </p><p align="justify">In Italia Second Life sembra smuovere le acque dell'inventiva solo ora che all'estero già si tirano i remi in barca: grandi gruppi USA sembrano già aver abbandonato i propri progetti ed il tasso di circolazione del danaro sul sistema è ultimamente sceso abbondantemente. </p><p align="justify">Un recente raduno svoltosi meno di un mese fa a Pistoia ha segnato il passo in modo inequivocabile!</p><br /><br /><a href="http://www.wintricks.it/framer.php?url=http://www.tgfin.mediaset.it/tgfin/articoli/articolo374183.shtml" target="_blank"> <li>Maggiori Info</li> </a><br /><br />

rondix
08-08-2007, 09.04.18
A mio parere tutto il succo del discorso e', prendendo l'ultime parole dell'articolo : "Meglio, forse, pensare a qualche strategia reale." Ottima idea ma credo sia sfuggita di mano .................... (W)

bricci_mn
08-08-2007, 09.28.37
Come per tutte le cose dove entrano gli speculatori, ecco che le bolle si sgonfiano. E c'è chi ci guadagna montagne di soldi.

zen67
08-08-2007, 12.07.18
mai entrato...
ma non penso sia da considerare un flop, diciamo una "quasi" moda che ora è molto meno di prima..

exodus68
08-08-2007, 13.05.01
Come un sacco di cose, all'inizio e' tutto fuoco e fiamme.
La novita', la gente che lo prova...
Se la mole di persone che utilizzano un servizio raggiunge certi livelli, ecco che il reale investe anche sul virtuale...
...ma tutto passa. Poche son le cose che durano a lungo e bene.
Cosi'... chi ci ha investito all'inizio magari ci ha pure guadagnato qualcosa... ma se non entri nel giro nel momento giusto, perdi solo tempo e denaro.

E questo non sembra piu essere il tempo di investire su Second Life.

Ivo - Modena

P.S. Peccato pero'...proprio ora che mi aveva incuriosito e volevo provarlo :)

zen67
08-08-2007, 13.31.25
puoi provarlo lo stesso.... basta non buttarci soldi...;)

come stanno facendo certe amministrazioni italiane...:o

kafka
08-08-2007, 14.18.55
io non so neanche cos'è---
è un sito?

Gigi75
08-08-2007, 15.42.35
Secondo me il discorso è piuttosto complesso, e la speranza è che sia solo una trasformazione di SL e non la morte.
Premetto che ho un avatar con cui ho "giocato" si e no 3/4 ore in totale, ma dopo le prime curiosità esplorative mi ha annoiato abbastanza.
Tuttavia credo che sia qualcosa dalle enormi potenzialità.

SL a livello di tecnologia non apporta nulla di nuovo, ma è un modo per utilizzare tecnologie ormai sperimentate, in modo da coinvolgere chi lo prova a 360° (da qui appunto, LIFE).

Il merito - se così vogliamo chiamarlo, è aver sdoganato il desiderio di avere una "seconda vita" dall'idea che chi la desidera evidentemente ha una prima vita fallimentare. Questo punto di partenza ha funzionato alla grande fino ad un certo momento.
Se all'inizio, con le varie chat, forum, NG ecc ecc, molte persone si sono immerse nel virtuale, un po' quasi vergognandosi di ciò che facevano, ora invece SL, già dal nome, dice implicitamente: "non vi vergognate di avere una seconda vita, anzi, è "cool!"".

Detto questo però, non credo sia possa negare che non tutti quelli che hanno un avatar hanno una priva vita fallimentare, ma certamente chi ha una prima vita fallimentare può essere molto attratto dall'idea di "ricostruirne" più bella e vincente della prima.
E così secondo me SL è stato un catalizzatore di persone problematiche sotto molti punti di vista (ripeto: non tutti quelli di SL hanno problemi, ma chi ha problemi è attratto morbosamente da SL).

In questo modo si è creata una società virtuale che partiva con un grande difetto. Si basava su "bisogni" degli utenti, bisogni che nella prima vita non erano soddisfatti. Quindi, diciamo, che SL è un modo per chi ne ha bisogno di prendere e non di dare.
Ognuno "succhia" dall'altro barattando le varie soddisfazioni.

In quest'ottica non credo che SL possa funzionare a lungo, perchè l'idillio ben presto si rompe, e, adattandosi alla diversa natura di "vita", si trovano gli stessi problemi sociali e comunicativi tipici della "realtà reale".

Ben diverso è invece la potenzialità commerciale, informativa. Documentari, viaggi, lezioni culturali, supporto tecnico.
Tutto ciò può essere ben implementato e sviluppato cosicchè SL non è più (e solo) un rifugio per ricostruire anime insoddisfatte, con un apporto sociale diverso. Anche di chi dà, oltre che ricevere soddisfazione ai propri bisogni.

Piciciò
08-08-2007, 17.24.01
Secondo me si può semplicemente parlare di una delle tante mode passeggere, che oggi vanno per la maggiore e domani "PUF"... tutti se ne dimenticano.
Io ho giochicchiato a Second Life per qualche tempo, trovandolo molto noioso, prolisso, dispersivo e per nulla coinvolgente, finendo per disinstallarlo definitivamente qualche settimana fa.
Non centra se chi gioca abbia o meno una vita principale fallimentare, deludente o altro, secondo me è tutta questione di grado di coinvolgimento del gioco che, come ho già detto, a mio avviso è abbastanza basso nel caso di Second Life.
Meglio una partita a Tetris o Arkanoid.

Davide71
09-08-2007, 09.07.28
.........o meglio "spararsi" due anni o piu' a World of Warcraft, che pare stia per uscire un'ennesima espansione fino al livello 80, mah!! Non si puo' tirare troppo la corda............

;) :D

byezzz

mosca
09-08-2007, 10.06.33
Molti si ostinano a citare SL come un gioco, ma questo secondo me è arrato, in u ngioco esiste solitamente uno scopo, un obiettivao da raggiungere, in SL qual'è il nostro scopo ? Vivere una seconda vita, beh allora se è cosi ok...

Sono daccordo con chi dice che SL può essere potenzialmente utile a chi per mille motivi ritiene la sua RL, (real life, cosi viene anche chiamata in SL), un fallimento, ma il punto è in SL quali obiettivi di realizzazione ci sono ? A parte il cambiamento di sesso e il raggiungimento di uno stereotipo di bellezza assoluto ? Un omaccione di 100Kg può realizzare il suo itimo sogno di essere una biondina super sexy, ma questo in realà ci "realizza" o aumenta la frustrazione della RL ?

Non so cosa pensare di SL, io ho un avatar che è agli antipodi di quello che sono nella RL, ma credo che sia proprio questo il bello, avere una SL identica o simile alla RL non ha tutto questo senso, ma esserne troppo distanti può essere pericoloso.

Non so, sul fatto degli investimenti economici, in generale, siamo talmente fermi nell'innovazione e sviluppo "reale" che stupidamente, menti eccelse di burocrati con antisonanti titoloni di esperti in economia, creano analisi ad alta improbabilità su fanta-economia globale...

Dopo una iniziale curiosità, propria di tutte le cose, SL risulta essere una chat con l'aggiunta di un metamondo 3D, nulla di più....

Cmq ottimo ritrovo per Vampiri, Lupi mannari, Non morti, maniaci sessuali, escort virtuali e molto molto altro....

Il resto è noia....