PDA

Visualizza versione completa : [Mac] 10 motivi per non comprare un mac


xuner
19-07-2007, 02.44.41
Oggi si parla di Mac,avete visto come la Apple si riesce a fare pubblicità con gli spot "get a mac" infangando Windows e i PC mostrando solo i difetti degli altri?Odioso vero?
Non vi preoccupate quelle sono tutte cavolate,i risultati parlano chiaro hanno tutti i PC,oggi vedremo perchè il mac come la apple non hanno avuto il successo che si aspettava ahahah.Chi compra i mac sono solo delle persone che vogliono le cose semplici , che amano essere alla moda,avere il pc figo,senza doverci fare nulla.Lo accendono vedono l'interfaccia grafica aquativa(che è la stessa da anni) la mostrano ai loro compagni di merende e poi lo spengono.
Volete un sistema operativo stabile,robusto personalizzabile dove smanettare è la parola chiave?Bene fatevi GNU/Linux è il migliore OS che conosca non ci sono limiti per lui,altro che Mac Os,l'Open Source ha cambiato il modo di concepire l'informatica,l'unica minaccia per la Microsoft.Non volete complicazioni e usare tutte le periferiche e i software più comuni?Usate Windows.

Signori e signori ecco a voi :

Dieci validi motivi per non comprare un Mac

1. Costa di più degli altri pc con le stesse caratteristiche,e non venitemi a dire che sono migliori perchè non è vero.Ci sono marche di pc molto più affidabili che se li mangiano a colazione a prestazioni : vedi Dell,Acer,Fujitzu Siemens ecc
2. Il design "innovativo" resta sempre lo stesso,poco personalizzabile,come anche l'hardware al suo interno; volete cambiare un pezzo?non lo potete fare o se lo fate a vostro rischio e pericolo.Volete cambiare una scheda video con una più potente?state attendi che se lo riaccendete non parte più.
3. Devi tenerti per forza Mac Os sul tuo computer mac anche se vuoi farne a meno.E' una clausola.Vuoi usare solo Windows?Non puoi!devi tenere occupati dei gigabyte pure da MacOS altrimenti non va.
4. Non è immune da virus come si dice (vedi opener,osx.macarena,mac rumors e altri trovate con google)
5. Non è cosi stabile come si dice .Va in crash,anche a me usadolo,è capitato specialmente con quel browser com'è che si chiama?Safari già bella giungla .Mac Os X stabile è solo una delle tante trovate pubblicitarie(se cercate su google mac os crash vi salteranno un sacco di esempi)
6.Non è sicuro come dice la pubblicità,il firewall è scarso e i bug non mancano e non sempre vengono risolti tempestivamente.Se non mi credete leggetevi l'intervista di Dino Dai Zovi che l'ha bucato in mezz'ora.
7.La community non è disponibile,è chiusa e non aiuta l'utente se ha problemi con configurazioni o cose del genere,spesso gli danno del troller,perchè siccome chiedono in molti,si pensano che gli utenti si divertano a prendere per i fondelli i ciechi sostenitori del Mac
8.E' impossibile utilizzare in un sistema gestito con Mac Os alcune periferiche non supportate ;e non sono poche (stampanti,scanner,modem,ecc),e se usate Windows sul Mac va a finire che non vi riconosca alcune periferiche apple.Grandioso eh?ma ancora non è finita,anche se già sto per vomitare ahahah
9.Alcuni programmi professionali non girano su Mac Os (vedi autocad,pspice,rhinoceros e tanti altri tutti indispensabili)
10.I giochi che sono su mac Os non sono nemmeno paragonabili a quelli di windows al massimo potete farvi la solita partita a tetris o forza quadro o un bel solitario.

allora che fate ve lo comprate?Allora o siete pazzi o siete fessi

UG0_BOSS
19-07-2007, 11.38.20
(Y) E' quello che penso anch'io: non riesco a vedere cosa ci sia di così bello nei mac... a parte il design (che può piacere e non piacere) le macchine sono costose e secondo me non sono così superiori come prestazioni a quelle che vediamo tutti i giorni.
Io non ne ho mai usato uno per più di cinque minuti, ma non ci ho visto dentro tanta grande innovazione...

Io trovo la politica apple molto peggiore a quella di microsoft: prezzi altissimi, sistema ancora meno personalizzabile rispetto a windows... insomma, ora come ora non lo vorrei manco in regalo (vabbè si fa per dire... in tal caso me lo rivendo :inn: ).

Macao
19-07-2007, 12.06.56
mah...indipendentemente dai 10 punti pro o contro, tanto di cappello alla direzione marketing, la pubblicità è azzeccata, e fa presa sul pubblico...

Dav82
19-07-2007, 12.57.51
Ti prego di modificare il tuo primo post in modo da rispettare il regolamento di sezione (http://www.wintricks.it/forum/announcement.php?f=30&announcementid=24).

Cerchiamo inoltre di rimanere in un ambito costruttivo, ché le crociate non servono a nessuno :)

Sergio Neddi
19-07-2007, 13.30.42
Ok, ora vado io con un buon motivo (forse l'unico) per comprarlo.
Se hai un'azienda di grafica è probabile che il Mac ti serva.
Questo perché il Mac è diventato adulto ben prima di Windows e quindi i grafici hanno iniziato da lui.
Spesso uno studio grafico ha necessità di passare documenti, ecc. ad altri studi e con i clienti.
Con il Mac va tutto bene visto che inizialmente era l'unico ad offrire determinate caratteristiche e quindi è diventato uno standard di fatto. Quando si impiegano PC c'è sempre qualcosa da convertire al Mac, il tal programma in versione Mac non tratta il documento esattamente come quello della versione Windows e devi metterici mano pesantemente, ecc.
Dico questo per esperienza di qualche amico ed anche per uno studio grafico che anni fa, quando si sentì che Microsoft aveva acquistato una quota azionaria della Apple, aveva deciso di abbandonare i Mac e passare ai PC, convinto che i Mac avessero la vita breve. Mai scelta si rivelò più disastrosa.
Alla fine, come vedo in parecchie aziende, si usa un ambiente misto: parte PC e parte Mac, in modo da non avere sorprese.
Devo dire comunque che il Mac sta perdendo terreno anche in questo campo, forse perché le differenze di comportamento tra i programmi di grafica si vanno ad assottigliare con il progredire delle versioni, forse per altri motivi, fatto sta che un nostro cliente che aveva una trentina di Mac e 4 o 5 PC ha ridotto il numero dei Mac sostituendone una parte con altrettanti PC.

Dedian
19-07-2007, 17.25.26
1. Costa di più degli altri pc con le stesse caratteristiche,e non venitemi a dire che sono migliori perchè non è vero.

Vero, costano di più... ma penso che la loro politica di business si basi sulla vendita dell'hardware principalmente... nel senso... ovviamente loro vendono applicativi, ma mi vorrei focalizzare sul sistema operativo... costa veramente poco paragonato agli altri... per cui fan pagare di più l'hardware... inoltre tenete conto che la suite iLife è inclusa nel prezzo (programmi per l'home multimedia: composizione musicale di base, montaggio filmati, creazione di DVD con menu, gestione foto tutti integrati e immediati da usare)

2. Il design "innovativo" resta sempre lo stesso,poco personalizzabile

Vero... ma a me piace ed è stato uno dei motivi per i quali l'ho scelto... e cmq il design innovativo rimane lo stesso ma più avanti rispetto a molti pc... ad esempio per i portatili il lettore ottico a fessura, l'apertura del monitor, il cavo di alimentazione magnetico (MagSafe), la retroilluminazione della tastiera che di notte è molto utile...

,come anche l'hardware al suo interno; volete cambiare un pezzo?non lo potete fare o se lo fate a vostro rischio e pericolo.Volete cambiare una scheda video con una più potente?state attendi che se lo riaccendete non parte più.

In effetti ci sono problemi del genere e mi spiace. Ma non credo sia un problema di Apple... se fossi un produttore di hardware produrrei per utenti che possano comprarmeli... se i mac sono pochi forse non è un settore di mercato attrattivo... ma è una scelta del produttore... Fatto sta che se uno dovesse scegliere un mac, incontrerebbe problemi del genere, vero.


3. Devi tenerti per forza Mac Os sul tuo computer mac anche se vuoi farne a meno.E' una clausola.Vuoi usare solo Windows?Non puoi!devi tenere occupati dei gigabyte pure da MacOS altrimenti non va.

Non ho letto la licenza... se così fosse sarebbe veramente una grossa pecca

4. Non è immune da virus come si dice (vedi opener,osx.macarena,mac rumors e altri trovate con google)
5. Non è cosi stabile come si dice .Va in crash,anche a me usadolo,è capitato specialmente con quel browser com'è che si chiama?Safari già bella giungla .Mac Os X stabile è solo una delle tante trovate pubblicitarie(se cercate su google mac os crash vi salteranno un sacco di esempi)
6.Non è sicuro come dice la pubblicità,il firewall è scarso e i bug non mancano e non sempre vengono risolti tempestivamente.Se non mi credete leggetevi l'intervista di Dino Dai Zovi che l'ha bucato in mezz'ora.

Sono d'accordo sul fatto che non sia sicuro e stabile come si dice. Però a me in crash non è mai andato :) Safari sì, ma MacOS no... risolvo però alla radice perché uso FireFox :)

7.La community non è disponibile,è chiusa e non aiuta l'utente se ha problemi con configurazioni o cose del genere,spesso gli danno del troller,perchè siccome chiedono in molti,si pensano che gli utenti si divertano a prendere per i fondelli i ciechi sostenitori del Mac

Questo non è vero... ho trovato molte discussioni su diversi argomenti... RAM, sistema operativo, EFI, ... magari ci sono argomenti non toccati, ma per le mie esigenze non ho avuto problemi del genere :)

8.E' impossibile utilizzare in un sistema gestito con Mac Os alcune periferiche non supportate ;e non sono poche (stampanti,scanner,modem,ecc),e se usate Windows sul Mac va a finire che non vi riconosca alcune periferiche apple.Grandioso eh?ma ancora non è finita,anche se già sto per vomitare ahahah

Vero, ma come ho scritto sopra il problema non è di Apple secondo me... Fatto sta che l'utente ne risente

9.Alcuni programmi professionali non girano su Mac Os (vedi autocad,pspice,rhinoceros e tanti altri tutti indispensabili)

Vero... infatti penso che una persona prima di prendere un mac ci debba pensare su... tutti i programmi che utilizzo per fortuna ci sono anche per mac... nel caso non ci fossero, però, metterei su windows in dual boot e il problema si risolverebbe :)

10.I giochi che sono su mac Os non sono nemmeno paragonabili a quelli di windows al massimo potete farvi la solita partita a tetris o forza quadro o un bel solitario.

Non gioco molto spesso e i giochi che ho installato sono SuperTux e SuperTuxKart... notoriamente opensource :) Cmq ora che i mac montano architettura intel molti giochi sono compatibili e sono igiochi quelli superfighi da pc o da console...


Ora che ho commentato mi sento felice :) ma vorrei scrivere perché io abbia scelto di comprare un mac:

1) E' un sistema (inteso com hw e sw) molto veloce: il che non vuol dire che schizza perché quello dipende dalle prestazioni, mi riferisco all'interazione uomo macchina... vi faccio degli esempi:
- ho un tasto invio vicino alla barra spaziatrice il che non devo impiegare il mignolo per premere il classico tasto Return
- il touchpad è multitouch e lo scorrimento si fa a due dita
- per aprire le applicazioni mi basta premere ctrl+spazio (tramite QuickSilver, programma gratuito per mac) e digitare le prime lettere dell'applicazione e premere invio, senza usare il mouse... e vi dico che è molto comodo... potrei usare anche il terminale, ma poi mi rimane aperto e non sempre mi piace averlo
- Spotlight (funzionalità simile ad altri sistemi)
- Exposé
- appena lo accendi la prima volta funziona tutto: è vero che linux è bello ecc ecc, ma devi configurarlo; mi ero messo una bella Debian sul pc desktop ma ci ho messo un bel po' a configurarlo... oltretutto mi sono dovuto compilare dei driver e non è uno sport che mi piace :)
- quando devo collegarmi a una rete sono pochi i passi da fare, a volte è tutto automatico

2) Ha la base UNIX e posso usare il terminale come se fosse un Linux

3) Mi piace molto esteticamente: è tutto fatto con stile... dall'hardware (lo chassis in alluminio, la retroilluminazione della tastiera, la forma, la piacevolezza dei tasti, la mela :)) al software (le ombre, l'apertura e la chiusura delle applicazioni, ...)

4) Mi piacciono le scelte hardware come il MagSafe (alimentazione con attacco magnetico), il FrontRow (telecomando), il lettore ottico a fessura

5) La comunità dell'opensource crea port anche per mac e cmq ci sono i binaries per le applicazioni che mi servono

6) L'airport (scheda di rete wireless + bluetooth + infrarossi) funziona molto bene

7) quando la batteria è a un livello di carica maggiore del 95% si scollega automaticamente per cui posso lavorare collegato all'alimentazione senza che circoli corrente nella batteria

8) ci sono tutta una marea di programmi per mac gratuiti che non ci sono per altri sistemi molto utili e soprattutto che hanno stile... ad esempio QuickSilver, Nocturne, Think, ...

9) Già installati e *inclusi nel prezzo* ci sono programmi per l'home multimedia come ad esempio GarageBand (composizione musicale di base), iMovie HD (montaggio filmati), iDVD (creazione di DVD con menu), iPhoto (gestione foto) tutti integrati e facili da usare con pochi click. Specifico che sono per uso BASE, non professionale.

10) Benché se ne dica, rimane cmq molto più stabile di altri sistemi operativi commerciali...

Sono proprio contento della scelta :)

Saluti

--
Dedian

xuner
20-07-2007, 13.34.04
lasciate perdere i dieci punti,la mia non è una provoczione ,ma aprire gli occhi a chi ancora deve comprarsi un mac.

Dedian
20-07-2007, 14.19.24
Tranquillo, non l'ho presa come provocazione :) ho solo pensato di rispondere per dare una mia versione dei fatti come mac user. Sono contento quando ci sono queste discussioni perché possono aiutare a fare chiarezza... il mac è un mondo un po' a parte e chi lo compra deve essere cosciente ti ciò che fa... non deve correre dietro ai falsi miti quali quelli che hai giustamente illustrato, ma d'altra parte non deve partire prevenuto, anche questo è da considerare... deve semplicemente ponderare la scelta mettendo a confronto benefici e difetti...

Ciao,
buona giornata :)

--
Dedian

LoryOne
20-07-2007, 19.16.36
Non sono espertissimo in materia di sicurezza informatica, ma credo che quando si parla di S.O. bucato, in realtà si parli della possibilità di acquisire privilegi amministrativi su un PC attraverso la compromissione di applicativi in funzione su di esso.
Se si considera la percentuale di successo di buona parte degli exploit progettati per sfruttare le falle di programmazione di tali applicativi, si raggiunge un valore pari al 95%.
Bisogna inoltre considerare che un applicativo si dimostra inutile qualora esso non faccia ricorso ad uno o più servizi attivi sul PC che si tenta di compromettere.
Poichè l'operatività di un servizio è strettamente legata ai privilegi di accesso alle risorse disponibili nell'ambiente amministrativo del PC e poichè tali privilegi devono essere impostati correttamente dall'amministratore, ritengo che buona parte del successo di un exploit sulla sicurezza sia dovuto alla mancanza di una adeguata conoscenza delle tecniche di compromissione basate sulla complicità dell' admin ignaro, piuttosto che sull' effettiva bravura dell' hacker impegnato nella realizzazione dell' exploit. La colpa, però, non è da assegnare in toto agli amministratori, poichè se anche questi ultimi fossero veramente esperti, tutta la loro professionalità non basterebbe a mettere al sicuro il S.O. da bachi di programmazione del suo codice sorgente.
Va da se che ogni applicativo prodotto, poichè strettamente legato all' architettura del S.O. che lo ospita, dipende in modo indissolubile dalla sicurezza delle API implementate.
Se non è sicura l'interfaccia programmabile, come si può parlare di sicurezza del Sistema Operativo ?
Se si da la possibilità di generare eccezioni mal gestite, come si può parlare di sicurezza del Sistema Operativo ?
Bastano queste due domande a svelare gli unici due punti chiave sui quali si basano le lunghissime diatribe su quale S.O. possa considerarsi il più sicuro.
La risposta dovrebbe essere piuttosto semplice, ossia quello che mi da la possiblità di fare a meno di tutto cio di cui non ho strettamente bisogno, che privilegi l'essenzialità e mi consenta l'espandibilità in base alle mie esigenze future.
In una sola parola: modularità

xuner
20-07-2007, 19.46.39
vedi dedian io sono uno che guarda in faccia alla realtà,purtroppo gli utenti del forum mac italia non mi consentono di discutere.Meno male che non sei come loro.
Dicono che windows è una merda ; io dico ma quando mai?Sul mio pc ho installato software non di dubbia provenienza senza usare crack,ho studiato come impostare un firewall per bene,non quelli grafici già impostati,e navigo non con l'amministratore ma con l'utente a privilegi limitati.Sai che ti dico?non ho bisogno nemmeno dell'antivirus.

Mi è dispiaciuto un pò per windows vista perchè secondo me è un pò invasivo,e richiede un computer a elevate prestazioni.
il mac os è stabile perchè ha base unix,e poi gira solo su software apple,grazie al cavolo che va meglio di linux se linux non sai configurarlo.
Ho un pc con su slackware c'ho messo 1 settimana per metterlo a punto : va una bomba.

Quindi la sicurezza è come uno se la fa e non dipende solo dall'os

Doomboy
21-07-2007, 09.39.23
Ok, ora vado io con un buon motivo (forse l'unico) per comprarlo.
Se hai un'azienda di grafica è probabile che il Mac ti serva.
Questo perché il Mac è diventato adulto ben prima di Windows e quindi i grafici hanno iniziato da lui. [..]


Sergio, ti do ragione solo se trasli questo discorso al mondo dell'impaginazione, stampa e offset digitali e così via.

Nel mondo della grafica ormai è diffusa una situazione per la quale le suite Adobe (riferimento del settore) si sono sviluppate più su Windows che sul OS-X, a causa oltre che della maggior diffusione di Windows anche di alcune peculiarità del mondo Apple che sono diventate piccole limitazioni nell'uso dei programmi. Pare banale, ma ormai ogni grafico di nuova generazione, che utilizzi suite Adobe da qualche anno su PC, non riesce ad adattarsi al cambio di shortcut e di meccaniche che sono inevitabili se passi al Mac.

Secondo me il tuo discorso vale ancora se si parla di ambienti come Quark Xpress e similia, invece :)

Dedian
21-07-2007, 16.51.00
@Doomboy
il cambio è stato un processo senza ritorno... ora quando vado sul pc continuo a premere "alt" che è al posto della mela, e soprattutto cerco i comandi che si attivano col mouse quando lo si porta in alto a sinistra o a destra... acc... :)

skizzo
24-07-2007, 12.16.05
vedi dedian io sono uno che guarda in faccia alla realtà,purtroppo gli utenti del forum mac italia non mi consentono di discutere.Meno male che non sei come loro.
Dicono che windows è una merda ; io dico ma quando mai?Sul mio pc ho installato software non di dubbia provenienza senza usare crack,ho studiato come impostare un firewall per bene,non quelli grafici già impostati,e navigo non con l'amministratore ma con l'utente a privilegi limitati.Sai che ti dico?non ho bisogno nemmeno dell'antivirus.

Mi è dispiaciuto un pò per windows vista perchè secondo me è un pò invasivo,e richiede un computer a elevate prestazioni.
il mac os è stabile perchè ha base unix,e poi gira solo su software apple,grazie al cavolo che va meglio di linux se linux non sai configurarlo.
Ho un pc con su slackware c'ho messo 1 settimana per metterlo a punto : va una bomba.

Quindi la sicurezza è come uno se la fa e non dipende solo dall'os


Il tuo approccio non è migliore di chi dice che Windows è una merda.
Non mi stupisce che su altri forum tu non "possa discutere"...cominciando così... :rolleyes:
Anzi, il tuo tono è veramente e palesemente da fanboy, al pari dei fanboy Apple, e non tiene conto delle DIVERSE esigenze degli utenti.
Su alcuni punti hai ragione.
Su altri hai ragione solo in parte, o solo da alcuni punti di vista.
Su altri ancora hai COMPLETAMENTE torto.
Altre cose non hanno alcun senso...

La mia personale esperienza è che ho provato più volte a passare a Linux, ma non ci sono riuscito. Invece sono riuscito a passare a OsX senza NESSUN problema.
Inoltre, ho trovato la "comunità" molto disponibile (sezione Apple di hwupgrade.it), anzi, ho trovato veramente ma veramente buono il lavoro di sintesi e organizzazione del knowhow che c'è sul forum (che però sta degradando grazie a chi si sente in obbligo di andare nella sezione Apple a dire che Apple fa schifo :rolleyes: ).
Espressioni tipo:
Chi compra i mac sono solo delle persone che vogliono le cose semplici , che amano essere alla moda,avere il pc figo,senza doverci fare nulla.
sono SOLO provocatorie, contrariamente a quanto dici più sotto...e in particolare non mi riconosco nella descrizione, visto che passo davanti al computer almeno 12-14 ore al giorno (per lavoro e per svago).
Ho apprezzato Windows98, che con l'aiuto dei Wintrickers era molto stabile.
Ho apprezzato WindowsXP, soprattutto dopo l'uscita e lo sviluppo di nLite.
Sto provando da più di un mese Windows Vista, che ha dei lati positivi...ma anche molti che non amo.
Ho provato Mandrake, RedHat e Fedora, SuSe...e sono rimasto piacevolmente colpito da Ubuntu e dalle sue varie "versioni"...
Mi sono installato Gentoo con molta pazienza, apprezzando l'approccio un po' estremo dell'installazione.
Sto apprezzando sempre di più OsX, perchè - adesso che il PC lo uso per lavorare - quando torno a casa voglio accendere la macchina e usarla nel modo più semplice e produttivo.

Mac e OsX sono un'accoppiata che va bene per le esigenze di molti, anche se non quelle di tutti. Non sono schifato da Windows, ma onestamente preferisco decisamente OsX.

Infine, tanto di cappello al marketing Apple che è geniale, anzi G.E.N.I.A.L.E.

Dr_House
24-07-2007, 13.31.30
Non c'è che dire che la Apple hadeciso di avviare una campagna pubblicitaria davvero al limite della decenza e messa su sapientemente, ma ovviamente ogni sistema ha i suoi pro e i suoi contro, li ha Win, Linux e MacOSx.

Credo che i computer siano relativi alle esigenze degli utenti, chi necessita di compatibilitò con molto hardware allora si prende un PC con Win, chi si vuole ottimizzare il sistema si installa sul PC Linux e chi invece vuole un computer diverso dal solito e semplice si prende un Mac.

Alla fine sono gusti ed esigenze...

skizzo
24-07-2007, 14.16.18
Non c'è che dire che la Apple hadeciso di avviare una campagna pubblicitaria davvero al limite della decenza e messa su sapientemente...

Al di là dei limiti alla decenza (e alla legalità :confused: ?)...gli spot getamac/ads sono da sbellicarsi dalle risate e un capolavoro di comunicazione.
Ovvio che sono opinabili e/o confutabili...però son fatti veramente bene dal punto di vista tecnico.

Che poi...prendi quello con il titolo tipo "sicurezza" sull'UAC di Vista.
Trasmette esattamente quello che ho provato io la prima ora con vista, dovendo autorizzare anche la copia di file.
Adesso l'UAC l'ho direttamente spento...("vanificando lo scopo per cui è stato introdotto"...ma vabbè...)

TheAngel
24-07-2007, 18.40.49
Anche io mi sono davvero sbellicato con i filmati di "Get a Mac"... Dai, prendiamola sportivamente... fanno davvero ridere!

Purtroppo in un po' di casi non riflettono la realtà, ma in fondo NESSUNO spot riflette la realtà, ognuno tira acqua al suo mulino, e quando l'acqua è un po' "frizzante" come nel caso degli spot Apple, a me non dispiace!

In America, tempo fa, c'era uno spot della Pepsi che mostrava una squadra di archeologi che, tra un centinaio di anni, trovavano una vecchia lattina di coca-cola, si chiedevano "What's... Coca-Cola?!?" e intanto sorseggiavano una Pepsi... Geniale, no? Anche se io sono "drogato" di coca-cola mi sono divertito un sacco! :x:


Ho lavorato per circa 8 anni in uno studio di grafica pubblicitaria con un sistema Apple, fino ad arrivare al MacOS 9 (partendo dal mitico System 7).
Sinceramente ho sempre adorato il modus operandi di Apple, semplicissimo, pulito, chiaro e completo, ma non mi sento più di dire che i Macintosh sono superiori al PC, già da qualche anno, né viceversa. E' IMHO solo più una questione di gusti, di punti di vista e di scelte.

Da quando è uscito Windows XP SP1 (ancora meglio dal 2), le software house hanno cominciato DAVVERO a "convertire" i software per Windows e non ad "adattarli" per il PC; vedi i vari programmi (semplicemente fantastici) di Adobe: avevo Photoshop 4 su Mac e su PC, e la versione disponibile per quest'ultimo era davvero una brutta copia di quella del Mac, si piantava continuamente, aveva enormi problemi non appena un file raggiungeva dimensioni ragguardevoli, alcuni filtri lavoravano male, ecc...

Ero convinto (e dico convinto) che il Mac fosse l'unica soluzione possibile per poter LAVORARE con la grafica.
Ma già da Photoshop 5 in poi (meglio dal 6, ancora meglio dal CS) le differenze andavano assottigliandosi, ed i due prodotti diventavano praticamente indistinguibili per prestazioni e stabilità.

La stessa cosa dicasi dei sistemi operativi: non c'è dubbio, almeno dal mio punto di vista, che il System 7 fosse più di una spanna superiore a Windows 98, ma che il Mac OSX sia veramente superiore all'XP (lasciamo perdere Vista, per ora)... non ne sono così convinto.
Lasciando da parte la cosmesi, che può piacere o non piacere, quello che si chiede ad un SO sono stabilità, compatibilità software e semplicità d'uso; tutte queste caratteristiche sono comprese in praticamente tutti i sistemi operativi di ultima generazione.

Ovviamente se vado ad installare programmi piratati qua e là, giochini craccati e navigo su siti poco raccomandabili non posso pretendere che il mio Windows o il mio Mac OS siano la stabilità in persona... Molto dipende dall'utilizzatore, prima di tutto.

Per quanto riguarda l'estetica, faccio parte della piccola schiera di persone che toglie tutti gli effetti visuali di XP e utilizza l'interfaccia "stile windows 2000", solo sul computer su cui lavoro, perché su quello di casa mi piace divertirmi, e quindi ho provato a mettere Ubuntu con il Beryl, ho provato ad installare il Mac OSX (forse non è legale, ma l'ho fatto per puro divertimento e l'ho pure tolto subito... :inn: ), e avendo una licenza di Vista mi sono divertito anche con quello.

Questa è una delle poche discussioni che non hanno toni tipo "Windows è una merda" e "chi usa Mac OSX è una checca" e "per usare Linux devi essere un hacker"... e quindi mi sono permesso di dire la mia.

Morale: di questi tempi (escludendo Vista che trovo davvero troppo giovane e pesante) la scelta tra Windows e MacOS in ambito lavorativo dipende esclusivamente dal fatto se uno può permettersi un Macintosh o meno; viceversa, per quanto riguarda l'utilizzo "domestico", ritengo che sia più indolore utilizzare un PC con Windows XP, soprattutto per la praticità nell'upgrade, ad esempio, di una scheda video e per la vasta scleta di videogiochi e programmini freeware fac-totum.
Linux anche io ho provato ad installarlo su un paio di PC, ma ci vuole un po' troppa pazienza per farlo funzionare a dovere, anche se alla fine, soprattutto perché è gratuito, mi ha dato delle buone soddisfazioni; è molto consigliabile a chi come me si diverte a provare e riprovare, installare e reinstallare... insomma per chi usa il PC per hobby e che con il suo hobby ci si diverte anche parecchio!
Tutto questo, ovviamente, sempre In My Honest Opinion! (F) (B)

NS-1
24-07-2007, 21.24.48
....ciao a tutti...

ma ancora queste 'mezze guerre'???
ognuno faccia ciò che vuole....

a uno piace mac, va bene... qual'è il problema?
perchè illustrare i 10 motivi per non acquistarlo?
penso che una persona intenzionata a un acquisto del genere prima si informi un pochino e se poi 'si butta' che lo faccia e basta...
non ho mai usato mac e il design dei prodotti apple mi piace.
se una persona lo vuole solo perchè è bello, bhè, si merita di averlo... non si lamenterà visto che infondo non gli importava nulla delle caratteristiche.

utilizzo windows, slackware e debian
potremmo fare una discussione infinita sui sistemi operativi.
tutto è soggettivo.
io utilizzo windows xp per lavoro e a casa (win xp e vista) per smanettarci un pochino e rimanere aggiornato del mondo microsoft.
debian come distribuzione desktop a tempo pieno (ubuntu e derivati sporcano la distro)
slackware, la distro più pulita, come server, firewall, proxy, etc...

ora potrebbe nascere un putiferio.
se ubuntu a me fa schifo e considero la migliore slackware, non sarò certamente io a dirvi di non utlizzare più le altre distribuzioni.
come del resto la mia non è una provocazione.

vi piace ubuntu? avrete sicuramente le vostre motivazioni.
quando si usa un sistema operativo, quello che ci piace di più è quello che si adatta meglio alla nostra personalità.
Io amo l'ordine nelle cose, ed è per questo che slackware mi piace così tanto.

e non dirò mai nulla se qualcuno mi dice che su slack non funziona niente perchè è questo che adoro... avere il controllo completo.

quindi:
Volete MAC? sono contento della vostra curiosità...

skizzo
25-07-2007, 08.18.08
....ciao a tutti...

ma ancora queste 'mezze guerre'???
ognuno faccia ciò che vuole....


Quest'utente ha postato lo stesso testo anche a una news di html.it...
Con risultati meno "diplomatici"...

Si vede che non sanno che altro fare... :)

LionHeart
24-04-2008, 13.40.21
Mi stavo ponendo una domanda....
Ho provato Tiger sul mio PC, e non era male, sarei stato curioso di provare leopard, ma ho notato che l'hanno lucckettato ancora di più.
Avendo discusso con alcun fanboy apple mi è sorto un dubbio profondo:

Se la Apple e i Fanboy sono convinti che un MAC sia migliore sia come hardware che come software (il supporto tecnico Apple, al numero verde, asserisce questa cosa) non sarebbe loro interesse che un possessore di un PC possare provare leopard e constatare che va più lento che con un mac?

Se hanno lucchettato di più leopard rispetto a tiger non sarà perchè il vecchio Jobs ha avuto paura che gli utenti potessero pensare "invece ti piratare windows pirato mac os x... " in quanto un pc da 1000 euro va come un mac da 2000 euro?

A voi studio:)

Gigi75
24-04-2008, 13.49.41
io non ho un mac.. ma francamente sti punti mi sembrano delle fregnacce

adssda
25-04-2008, 12.13.29
A me sembra una diatriba inutile, arida e sterile. Chi compra un Mac spesso è un professionista che ha bisogno di un computer per svolgere determinati lavori. Non è necessariamente uno smanettone, ha bisogno di una macchina che la compri, ci installi il software che ti serve e ci lavori alla grande senza dover stare a configurare niente. Inoltre in alcuni ambiti come l'audio e il video professionale le prestazioni del mac sono garantite. Si pensi ad un musicista live che deve far girare un software ad un concerto. Con windows non si sarà mai sicuri che tutto fili liscio (stai sempre a sudare freddo), con il macintosh invece sai che l'esecuzione andrà a buon fine. Poi può anche capitare il caso su un milione di crash improvviso, ma rientra nei rischi delle esecuzioni dal vivo esattamente come può capitare che improvvisamente venga a mancare la corrente elettrica.
A un professionista interessa una macchina che si accende e che funzioni, non interessa stare a configurare a smanettare, a provare per migliorare le prestazioni.
Con Windows non credo esiste un pazzo che usi un SO Win così come lo riceve dal rivenditore, anzi dovrà perdere un pò di tempo per configuarlo. Ma non tutti sono in grado di configurare un computer, ci sono tanti professionisti a cui questa cosa non interessa, ed è pure giusto così.
Questa discussione mi sembra sterile per come è cominciata e per come è stata impostata. Ogni SO ha i suoi pregi e i suoi difetti, anche Win ne ha così come linux (a proposito: sto Ubuntu 8.04 mi piace molto!).

AMIGA
26-04-2008, 17.10.23
Diciamo che si vuole smanettare,va bene qualsiasi sistema Operativo.
Quasi sempre,ognuno di noi è legato al primo Sistema utilizzato,anche qui vale la regola "il primo amore non si scorda mai".
Pure io negli anni 80' dicevo agli utilizzatori di Windows e Macintosh,che avevano nei loro sistemi i paraocchi,e che non andavano oltre il seminato,mentre su Amiga smanettavamo alla grande.
Poi per ovvi motivi sono passato al PC (senza dimenticare il primo amore) diventando anche qui un grande smanettone,quindi credo che ogni Sistema o Sottosistema debba essere rispettato da tutti,altrimenti si rischia di offendere il creatore e chi lo utilizza.

Tommy_hell
17-05-2008, 16.34.49
lasciate perdere i dieci punti,la mia non è una provoczione ,ma aprire gli occhi a chi ancora deve comprarsi un mac.

Appena acquistati in ufficio 5 iMac nuovi di palla (ancora da sballare) :)

.... e prima, ancora Mac con i "vecchi" G4 ;)

Dipende sempre dall'uso che devi farne: io lavoro in uno studio di architettura, e i programmi di disegno che usiamo fanno un baffo ad AutoCAD.
E' un sistema semplice ed esseziale ;) Windows oggettivamente è più "macchinoso" in certe semplici operazioni..

fieramg
17-05-2008, 16.45.44
Io nn la penso cosi, il mac mi sembra un ottimo computer, per chi vuole fare musica e cose progessionali, meglio di windows. Con la nuova versione ci si puo mettere anche windows con boot camp. per i giochi hai ragione che ce n'è pochi... ma tanto, se uno che ci fa cose professionali, che si mette a giocare????? vai su emule e li trovi i giochi. Appena avrò un po di soldi me lo comprerò un mac!!!

Sergio Neddi
17-05-2008, 16.53.42
E' ovvio che per certe applicazioni può andare meglio un sistema oppure un altro, sono cose differenti, pertanto 'sta polemica "Mac-Win" non ha senso di esistere.
Mi viene in mente una storiella: c'erano 2 tizi che discutevano delle cose più utili, per la precisione tram e giornale.
Il primo diceva che era meglio il giornale perché ti teneva informato, l'altro che era meglio il tram, infatti diceva: "tu prova ad andare in ufficio con il giornale".
E l'altro: "e tu prova ad andare al gabinetto con il tram!".
Chiaro? Sono cose differenti, a seconda dei casi va meglio uno oppure l'altro.

Tommy_hell
17-05-2008, 18.42.58
E' ovvio che per certe applicazioni può andare meglio un sistema oppure un altro, sono cose differenti, pertanto 'sta polemica "Mac-Win" non ha senso di esistere.
Mi viene in mente una storiella: c'erano 2 tizi che discutevano delle cose più utili, per la precisione tram e giornale.
Il primo diceva che era meglio il giornale perché ti teneva informato, l'altro che era meglio il tram, infatti diceva: "tu prova ad andare in ufficio con il giornale".
E l'altro: "e tu prova ad andare al gabinetto con il tram!".
Chiaro? Sono cose differenti, a seconda dei casi va meglio uno oppure l'altro.

Ciao Sergio :)

Bella storia: è più o meno ciò di cui si parla nel 3D ;)

skizzo
17-05-2008, 22.23.37
Uhm...mi ero dimenticato di questa discussione...
Nel periodo tra il mio ultimo post e oggi ho comprato un iPod Classic, cambiato (a costo "quasi zero" il "vecchio" MBP con un nuovo MBP, comprato un iPhone (in realtà 5, giusto per ammortizzare la spesa :) ), e da poco anche un iMac 24".
Non navigo nell'oro, semplicemente mi son reso conto che per le MIE esigenze alcuni prodotti mi han regalato un'esperienza d'uso che veramente trovo impareggiabile.

Nel frattempo ho consigliato "PC" ad almeno 4 persone (che han seguito il mio consiglio, per fortuna). L'unica cosa da fare è considerare le proprie esigenze, senza ostinarsi a dire "xyxyxy è sicuramente meglio". :)

UncleBillGates
31-05-2008, 10.45.17
L'unica cosa da fare è considerare le proprie esigenze, senza ostinarsi a dire "xyxyxy è sicuramente meglio". :)

sante parole

scrivo da utente iPod e futuro utente MacBook...io sono anni che utilizzo il pc, ci faccio praticamente tutto, consiglio pc a molte persone e mac ad altre, ovviamente in base alle loro esigenze...mi pare ovvio che se uno intende giocare con il computer non gli consiglio certo un mac...se viceversa richiede un computer per grafica, internet, mobilità e autonomia gli consiglierò un macbook...

non esiste il meglio in assoluto, ma il meglio in base alle proprie esigenze, come dice skizzo...

queste crociate da fanboy a me fanno solo ridere..."NON COMPRATE WINDOWS, E' IL MALE" piuttosto che "APPLE COSTA TROPPO IN PROPORZIONE A QUELLO CHE OFFRE, E MACOS E' INCOMPATIBILE CON TUTTO" sono estremismi che ritengo ridicoli, e che mi fanno solo compatire chi asserisce ciò...

Detto questo è un mese che mi sto informando su come vanno i nuovi macbook penryn e ne ho sentite di tutti i colori..."compralo perchè è cosi, non comprarlo perchè è cosà...", alla fine mi sono deciso di prenderlo perchè per quello che dovrò farci è la scelta migliore, ma nonostante questo non dico che windows fa schifo...

concludendo i 10 motivi per non comprare mac potrebbero essere affiancati anche ai 10 motivi per non comprare windows e non usare linux...perchè non elenchi anche questi? cosi magari un utente indeciso come lo ero io 1 mese fa può decidersi meglio :P