PDA

Visualizza versione completa : [SFTW] VMware e Ubuntu: scambiare file con XP tramite Samba


zingaro72
13-06-2007, 08.11.02
Ciao a tutti,
uso una Ubuntu su macchina virtuale VMware. Scarico con Amule.
Come faccio a spostare i miei download dalla cartella incoming alla macchina guest (win xp) ??
leggevo da qualche parte che alcune macchine virtuali hanno una cartella da condividere con il sistema guest,VM non ha questa comodita' ?
Buona Giornata,
Eric.

TheCe
14-06-2007, 17.16.03
Sulla macchina host (Windows XP) devi creare una cartella condivisa (esempio C:\Share) e assegnarle i diritti di lettura/scrittura per tutti gli utenti.

Sulla macchina guest (Ubuntu) devi installare un client Samba (smbclient, smbmount, Smb4K, etc ...) e usarlo per connetterti alla cartella condivisa sulla macchina host.

Io uso Kubuntu, e Konqueror (il file manager predefinito di KDE) ha integrato al suo interno un client Samba. Basta inserire nella barra degli indirizzi l'URL smb:/ per accedere a tutte le risorse condivise (tipo rete M$) ... su Gnome dovrebbe esserci qualcosa di simile

Ciao

zingaro72
15-06-2007, 15.48.57
Sulla macchina host (Windows XP) devi creare una cartella condivisa (esempio C:\Share) e assegnarle i diritti di lettura/scrittura per tutti gli utenti.

come faccio ad assegnare i diritti alla cartella?

Sulla macchina guest (Ubuntu) devi installare un client Samba (smbclient, smbmount, Smb4K, etc ...) e usarlo per connetterti alla cartella condivisa sulla macchina host.

Io uso Kubuntu, e Konqueror (il file manager predefinito di KDE) ha integrato al suo interno un client Samba. Basta inserire nella barra degli indirizzi l'URL smb:/ per accedere a tutte le risorse condivise (tipo rete M$) ... su Gnome dovrebbe esserci qualcosa di simile

Ah quindi devo installare samba se non c'e' gia' e poi con konqueror o un gestore simile inserire smb:/ e da li trovo le cartelle del sistema host? grazie tante stasera ci provo poi una volta aperto ci sposto dentro i file che voglio giusto? potrei condividere quindi una cartella comune di amule x esempio cosi da avere a disposizione il materiale scaricato su entrambi i sistemi giusto?
Grazie tante
Buon Pomeriggio

Eric

TheCe
15-06-2007, 16.27.40
Se non vuoi condividere le cartelle sulla macchina Linux, ma solamente spostare i file verso la macchina Windows, ti basta installare un client Samba, quello che preferisci

Se vuoi condividere anche le cartelle sulla macchina Linux, allora devi installare sia il server, sia il client Samba

L'installazione di Samba su Ubuntu è banale, per la sua configurazione ti passo il mio file /etc/samba/smb.conf a titolo di esempio:

[global]
add machine script = /usr/sbin/useradd -c Machine -d /var/lib/nobody -s /bin/false %m$
passdb backend = smbpasswd
domain logons = No
domain master = No
workgroup = WORKGROUP
netbios name = Andromeda
server string = %h Samba Server
security = user
os level = 2
hosts allow = 192.168.1.

[dati.01]
comment = Dati.01
path = /mnt/dati.01
read only = No
directory mask = 0700
create mask = 0700

[dati.02]
comment = Dati.02
path = /mnt/dati.02
read only = No
directory mask = 0700
create mask = 0700

[temp]
comment = Temp
path = /temp
read only = No
directory mask = 0700
create mask = 0700

In questo esempio ho condiviso 3 cartelle sul PC Linux (Andromeda): /temp /mnt/dati.01 e /mnt/dati.02 con permessi sia di lettura che di scrittura per l'utente ... quello che avrai definito tu. Alle cartelle condivise possono accedere solo i PC con indirizzo IP 192.168.1.X La rete MS con le risorse condivise si chiama WORKGROUP, quella predefinita da MS

Personalizzalo secondo le tue esigenze e copialo nella cartella /etc/samba, assegnagli sia come utente che come gruppo root (chown root:root /etc/samba/smb.conf) e come diritti basta la sola lettura (chmod 444 /etc/samba/smb.conf)

Devi aggiungere l'utente samba (smbpasswd -a <sambauser>) che ti verrà richiesto per accedere alle cartelle condivise

A questo punto riavvia il server (/etc/init.d/samba restart) e dovrebbe funzionare tutto

zingaro72
15-06-2007, 23.39.08
Se non vuoi condividere le cartelle sulla macchina Linux, ma solamente spostare i file verso la macchina Windows, ti basta installare un client Samba, quello che preferisci

Se vuoi condividere anche le cartelle sulla macchina Linux, allora devi installare sia il server, sia il client Samba

L'installazione di Samba su Ubuntu è banale, per la sua configurazione ti passo il mio file /etc/samba/smb.conf a titolo di esempio:

[global]
add machine script = /usr/sbin/useradd -c Machine -d /var/lib/nobody -s /bin/false %m$
passdb backend = smbpasswd
domain logons = Nodi nuovo andrea
domain master = No
workgroup = WORKGROUP
netbios name = Andromeda
server string = %h Samba Server
security = user
os level = 2
hosts allow = 192.168.1.

[dati.01]
comment = Dati.01
path = /mnt/dati.01
read only = No
directory mask = 0700
create mask = 0700

[dati.02]
comment = Dati.02
path = /mnt/dati.02
read only = No
directory mask = 0700
create mask = 0700

[temp]
comment = Temp
path = /temp
read only = No
directory mask = 0700
create mask = 0700

In questo esempio ho condiviso 3 cartelle sul PC Linux (Andromeda): /temp /mnt/dati.01 e /mnt/dati.02 con permessi sia di lettura che di scrittura per l'utente ... quello che avrai definito tu. Alle cartelle condivise possono accedere solo i PC con indirizzo IP 192.168.1.X La rete MS con le risorse condivise si chiama WORKGROUP, quella predefinita da MS

Personalizzalo secondo le tue esigenze e copialo nella cartella /etc/samba, assegnagli sia come utente che come gruppo root (chown root:root /etc/samba/smb.conf) e come diritti basta la sola lettura (chmod 444 /etc/samba/smb.conf)

Devi aggiungere l'utente samba (smbpasswd -a <sambauser>) che ti verrà richiesto per accedere alle cartelle condivise

A questo punto riavvia il server (/etc/init.d/samba restart) e dovrebbe funzionare tutto

ciao,
per ora vorrei provare a spostare solamente con Samba i file senza condividere nulla. dunque ho installato samba e assegnato una password così
# sudo apt-get install samba (installa samba)
# sudo apt-get install smbfs (installa il samba file system)
# sudo smbpasswd -a <nomeutente>
ora da ubuntu andando su rete mi visualizza
andrea-desktop una altro andrea-hkm..(accessibile solo con una psw che non è la mia solita boh) e x finire rete windows. se clikko su questa ultima esce mshomevse ci clikko ancora esce anocra andrea-desktop e andrea-hkm...
se clikko ancora una volta su andrea-desktop mi appare finalmente la cartella che ho messo in condivisione (incoming di amule). ora se esco però e da xp voglio vedere questa cartella come faccio?? oppure se voglio spostare ora i file da questa cartella condivisa a un'altra SU PC HOST XP come devo fare? cje casino ragazzi mado spero di riuscire grazie della pazienza
Ciao
Eric

TheCe
16-06-2007, 12.52.42
Non hai usato il mio esempio file di configurazione, vero? Hai usato quello fornito in automatico con l'installazione?

Ciao

PS: Eric non serve citare ogni volta quello che ho scritto, capisco, tranquillo

zingaro72
18-06-2007, 10.33.44
Non hai usato il mio esempio file di configurazione, vero? Hai usato quello fornito in automatico con l'installazione?

Ciao

PS: Eric non serve citare ogni volta quello che ho scritto, capisco, tranquillo

Scusa ma x spostare solamente i file non necessitava ricompilare il file di conf o sbaglio? niente sono riuscito a creare una cartella condivisa e me la visualizza sul desk di ubuntu(sistema guest). MA da windows come faccio a vedere quella cartella condivisa??
grazie
Buona Giornata
Eric

TheCe
18-06-2007, 10.46.34
Infatti, per spostare solamente i file verso Windows, ossia su una cartella condivisa su Windows, non serviva "ricompilare" il file smb.conf poichè non serviva installare Samba ... ma tu hai installato Samba (il server)! (sopra hai scritto che hai usato il comando apt-get install samba) tanto è vero, se non ho capito male, che sei riuscito a creare una cartella condivisa su Ubuntu

Ora, visto che hai installato Samba (server), ti conviene mettere mano al suo file di configurazione e personalizzarlo secondo le tue esigenze. Quello che viene fornito con l'installazione di Samba secondo me è un po troppo "complicato" per condividere semplicemente un paio di cartelle. Segui quanto ti ho già spiegato sopra ... e da Windows, in risorse di rete, rete Microsoft WORKGROUP, dovresti riuscire a vedere le cartelle condivise su Ubuntu, nel mio esempio Temp, Dati.01 e Dati.02

zingaro72
18-06-2007, 11.00.23
ciao,
proprio non ce la faccio a spostare i file dal sitema guest (ubuntu) virtualizzato con VMwre al sistema host (XP). Ho installato Samba e utente.Ho una cartella condivisa che mi visualizza sul desk di ubuntu (e' incoming di amule).
Non riesco a capire da windows come fare a vedere quella cartella in ubuntu ora che e' condivisa...come faccio??
Grazie tante vorrei tanto riscire in questa cosa mi piace molto linux ma x lavorarci bene ho bisogno di spazio e ognio tanto le cose che scarico devo spostarle!!
Buona Giornata
Eric

zingaro72
18-06-2007, 11.13.37
Infatti, per spostare solamente i file verso Windows, ossia su una cartella condivisa su Windows, non serviva "ricompilare" il file smb.conf poichè non serviva installare Samba ... ma tu hai installato Samba (il server)! (sopra hai scritto che hai usato il comando apt-get install samba) tanto è vero, se non ho capito male, che sei riuscito a creare una cartella condivisa su Ubuntu

Ora, visto che hai installato Samba (server), ti conviene mettere mano al suo file di configurazione e personalizzarlo secondo le tue esigenze. Quello che viene fornito con l'installazione di Samba secondo me è un po troppo "complicato" per condividere semplicemente un paio di cartelle. Segui quanto ti ho già spiegato sopra ... e da Windows, in risorse di rete, rete Microsoft WORKGROUP, dovresti riuscire a vedere le cartelle condivise su Ubuntu, nel mio esempio Temp, Dati.01 e Dati.02
Ok capito dai allora copio tale quale il tuo file salvo e cerco nella rete da windows workgroup ti faccio sapere
Grazie della pazienZA
Ciao ciao
eric

Dav82
18-06-2007, 12.09.27
Non c'è bisogno di creare una discussione, c'è già l'altra ;) Unisco :)

TheCe
18-06-2007, 13.00.02
Non copiarlo tale e quale, modificalo secondo le tue necessità nella parte relativa alle condivisioni. Ad esempio, se vuoi condividere tutta la tua home directory devi scrivere una cosa del genere

[Eric]
comment = Questa è la home di Eric
path = /home/eric
read only = No
directory mask = 0700
create mask = 0700

per la cartella incoming di Amule

[Amule]
comment = Incoming di Amule
path = /home/eric/.amule/Incoming
read only = No
directory mask = 0700
create mask = 0700

etc..

Ricordati di riavviare il server Samba dopo ogni modifica al file smb.conf con il comando /etc/init.d/samba restart

zingaro72
18-06-2007, 15.24.26
Non copiarlo tale e quale, modificalo secondo le tue necessità nella parte relativa alle condivisioni. Ad esempio, se vuoi condividere tutta la tua home directory devi scrivere una cosa del genere

[Eric]
comment = Questa è la home di Eric
path = /home/eric
read only = No
directory mask = 0700
create mask = 0700

per la cartella incoming di Amule

[Amule]
comment = Incoming di Amule
path = /home/eric/.amule/Incoming
read only = No
directory mask = 0700
create mask = 0700

etc..

Ricordati di riavviare il server Samba dopo ogni modifica al file smb.conf con il comando /etc/init.d/samba restart

Perfetto grazie mille davvero non vedo l'ora di provare stasera al rientro dal lavoro poi ti faccio sapere quanti casini ho combinato :-)
ciao
Eric

zingaro72
19-06-2007, 10.52.24
Ci sono riuscito grandeee!! pero' non mi e' servito ricompilare il file sono andato nel sistema Host (XP) reti e magicamente ho trovato samba e la mia cartella condivisa incoming su linux! ho aperto il file che mi hai detto tu e in fondo ci sono le voci riguardanti la condivisione di incoming con i vari permessi probabilmente l'ha fatto lui in automatico quando ho cliccato sulla cartella e gli ho detto di condividerla su samba giusto?
Grazie tante ora sono felice :-)
Eric

TheCe
19-06-2007, 11.42.22
Esatto, se dal filemanager decidi di condividere una cartella, questo ti modifica automaticamente il file smb.conf nella parte relativa alle condivisioni. Io preferisco metterci mano ma ...

Bene così, ciao

zingaro72
19-06-2007, 13.31.37
Esatto, se dal filemanager decidi di condividere una cartella, questo ti modifica automaticamente il file smb.conf nella parte relativa alle condivisioni. Io preferisco metterci mano ma ...

Bene così, ciao

grazie davvero della pazienza
Buona Giornata
Eric

luca2
25-06-2007, 21.25.14
Ci sono riuscito grandeee!! pero' non mi e' servito ricompilare il file sono andato nel sistema Host (XP) reti e magicamente ho trovato samba e la mia cartella condivisa incoming su linux! ho aperto il file che mi hai detto tu e in fondo ci sono le voci riguardanti la condivisione di incoming con i vari permessi probabilmente l'ha fatto lui in automatico quando ho cliccato sulla cartella e gli ho detto di condividerla su samba giusto?
Grazie tante ora sono felice :-)
Eric

Ciao
Vorrei riuscirci pure io. Potresti aiutarmi a capire cosa fare esattamente?

Ho installato sotto win xp sp2 VMware 5.5.2
sul quale ho avviato ubuntu (dovrebbe essere la versione 6.0)
gia virtualizzato che mi ha dato un amico che lo ha trovato su un dvd in edicola.
Ho caricato quindi direttamente il file ubuntu.vmx e mi sono ritrovato con
questa versione gia preconfigurata (infatti si sente l'audio e la risoluzione è ottimale)


Ho aperto la cartella condivisione da ubuntu e si è aperta una finestra che mi diceva di scaricare dei file (relativi a samba) che ho regolarmente scaricato.

Non so se e dove ha installato questi file (come si avvia samba?)
il processo era automatico.
Ho aperto Firefox e ho digitato smb: nella barra degli indirizzi
qui nell'elenco c'era la voce mshome e se ci clicco sopra si apre un file.

Insomma anche io vorrei condividere i file con windows. Per lo meno
portare in windows i file scaricati da ubuntu, ma non vedo nessuna cartella.
In windows come hai fatto a condividere la cartella?


Mi aiuti?
Grazie anticipatamente

TheCe
26-06-2007, 08.17.10
Eric è il tuo turno

Ciao

luca2
26-06-2007, 23.00.20
Eric è il tuo turno

Ciao


:mm:

TheCe
27-06-2007, 08.12.00
:mm:
Ci sono riuscito grandeee!! ...
Grazie tante ora sono felice :-)
Eric

Ciao

luca2
27-06-2007, 17.09.46
Ciao

Ricapitoliamo la situazione?
Mi aiuti tu?

Ciao e grazie

zingaro72
27-06-2007, 21.54.42
Ciao
Vorrei riuscirci pure io. Potresti aiutarmi a capire cosa fare esattamente?

Ho installato sotto win xp sp2 VMware 5.5.2
sul quale ho avviato ubuntu (dovrebbe essere la versione 6.0)
gia virtualizzato che mi ha dato un amico che lo ha trovato su un dvd in edicola.
Ho caricato quindi direttamente il file ubuntu.vmx e mi sono ritrovato con
questa versione gia preconfigurata (infatti si sente l'audio e la risoluzione è ottimale)


Ho aperto la cartella condivisione da ubuntu e si è aperta una finestra che mi diceva di scaricare dei file (relativi a samba) che ho regolarmente scaricato.

Non so se e dove ha installato questi file (come si avvia samba?)
il processo era automatico.
Ho aperto Firefox e ho digitato smb: nella barra degli indirizzi
qui nell'elenco c'era la voce mshome e se ci clicco sopra si apre un file.

Insomma anche io vorrei condividere i file con windows. Per lo meno
portare in windows i file scaricati da ubuntu, ma non vedo nessuna cartella.
In windows come hai fatto a condividere la cartella?


Mi aiuti?
Grazie anticipatamente
ciao scusa ma non ci guardavo + nel forum sono incasinato in questo periodo..
se hai messo in condivisione una cartella (io x esempio ho messo la cartella incoming di amule) è nella rete samba. Da xp,macchina host,vai in start/risorse di rete. lì se hai eseguito correttamente le istruzioni dovresti vedere la tua cartella condivisa e farci quello che vuoi con i file in esso contenuti (copia,sposta vedi etc)
Fammi sapere
ciao
Eric

TheCe
28-06-2007, 08.42.26
Luca2 ho spiegato tutto all'inizio del thread: cos'è che non riesci a capire/fare? Prova a seguire le istruzioni

Ciao

luca2
28-06-2007, 15.48.38
Luca2 ho spiegato tutto all'inizio del thread: cos'è che non riesci a capire/fare? Prova a seguire le istruzioni

Ciao


sono riuscito a condividere una cartella di windows.
Dalle opzioni di wmware ho abilitato le cartelle condivise (nel mio caso E:Shared/)

Come ho già detto nel mio primo post quando ho provato la prima volta in ubuntu
(cliccando su cartelle condivise) il sistema mi ha chiesto di scaricare e installare samba (non so quale versione client o server) cosa che ho fatto e penso che l'operazione sia andata bene.

Ho provato poi con firefox con il comando smb:/
Prima nell'indice trovavo mshome ma non apriva niente
adesso nell'indice non c'è nessuna voce, però ho trovato la mia cartella
di windows (E:Shared/) qui .\mnt\hgfs\Shared...come mai secondo te?

Posso spostare qui sia file prodotti in linux sia in windows.
Ho spostato in questa cartella alcuni file musicali e un file excel.

Il file excel lo posso apire e modificare senza problemi con openoffice.
mentre se provo ad aprire un file mp3 mi dice che non c'è un decoder per leggere questi tipi di files. Come?? Ubuntu non ha già installato un codec per l'mp3????!!??
Lo devo scaricare?

Questo per quanto riguarda linux.
In windows in risorse di rete non c'è nessuna cartella di ubuntu (ho provato a mettere in condivisione la cartella home. Forse ho sbagliato procedura.
Potresti aiutarmi?
Grazie

TheCe
28-06-2007, 17.44.59
Dunque, hai fatto un pò di confusione tra le varie possibilità offerte da VMWare. Visto che hai usato le cartelle condivise di VMware continuiamo su questa strada ... ma è una soluzione diversa rispetto a quella che ho postato in precedenza. Questa strada è più semplice, ma meno flessibile

Su Windows, in VMWare seleziona la macchina virtuale che ti interessa avviare (Ubuntu), seleziona Edit virtual machine settings -> Options. Alla voce Shared Folders nel pannellino sulla destra aggiungi la cartella che vuoi condividere utilizzando l'apposito wizard (supponiamo che sia la cartella E:\Shared)

A questo punto avvia la macchina virtuale (Ubuntu). Una volta avviata, nella cartella /mnt/hgfs dovresti trovare una cartella con lo stesso nome di quella che hai condiviso in precedenza (quindi /mnt/hgfs/Shared). E' proprio la cartella che hai scelto di condividere da Windows. Su tale cartella dovresti poter scrivere e leggere tranquillamente. Ricapitoliamo: alla cartella condivisa da Windows ci accedo come D:/Shared, da Ubuntu come /mnt/hgfs/Shared

Ti faccio notare che:

1) con questa strada non ho accennato affatto a Samba, il quale non interviene minimamente nel processo di condivisione. Firefox poi non l'ho mai nominato ...

2) la cartella condivisa risiede sul filesystem di Windows, non sul filesystem di Ubuntu. Quello su Ubuntu è solo un collegamento logico. Per condividere una cartella sul filesystem di Ubuntu occorre utilizzare l'altro metodo, ossia passare attraverso Samba

Per quanto riguarda gli mp3: io non uso Ubuntu ma Kubuntu e non ho idea di che programma tu usi per ascoltare gli mp3. Comunque sia per poterli ascoltare devi scaricare il relativo codec, quello specifico per il tuo player, ma di più non so dirti

Spero di essere stato chiaro ed esaustivo. Se hai altre domande mi trovi sempre qua

luca2
28-06-2007, 20.20.13
Dunque, hai fatto un pò di confusione tra le varie possibilità offerte da VMWare. Visto che hai usato le cartelle condivise di VMware continuiamo su questa strada ... ma è una soluzione diversa rispetto a quella che ho postato in precedenza. Questa strada è più semplice, ma meno flessibile

Su Windows, in VMWare seleziona la macchina virtuale che ti interessa avviare (Ubuntu), seleziona Edit virtual machine settings -> Options. Alla voce Shared Folders nel pannellino sulla destra aggiungi la cartella che vuoi condividere utilizzando l'apposito wizard (supponiamo che sia la cartella E:\Shared)

A questo punto avvia la macchina virtuale (Ubuntu). Una volta avviata, nella cartella /mnt/hgfs dovresti trovare una cartella con lo stesso nome di quella che hai condiviso in precedenza (quindi /mnt/hgfs/Shared). E' proprio la cartella che hai scelto di condividere da Windows. Su tale cartella dovresti poter scrivere e leggere tranquillamente. Ricapitoliamo: alla cartella condivisa da Windows ci accedo come D:/Shared, da Ubuntu come /mnt/hgfs/Shared

Ti faccio notare che:

1) con questa strada non ho accennato affatto a Samba, il quale non interviene minimamente nel processo di condivisione. Firefox poi non l'ho mai nominato ...

2) la cartella condivisa risiede sul filesystem di Windows, non sul filesystem di Ubuntu. Quello su Ubuntu è solo un collegamento logico. Per condividere una cartella sul filesystem di Ubuntu occorre utilizzare l'altro metodo, ossia passare attraverso Samba

Per quanto riguarda gli mp3: io non uso Ubuntu ma Kubuntu e non ho idea di che programma tu usi per ascoltare gli mp3. Comunque sia per poterli ascoltare devi scaricare il relativo codec, quello specifico per il tuo player, ma di più non so dirti

Spero di essere stato chiaro ed esaustivo. Se hai altre domande mi trovi sempre qua

Mi intertessa anche il tuo metodo. Ci provo.
Ma senza usare vmware come si danno i permesi di scrittura e lettura ad una cartella condivisa?
Ho un altro problema

Ubuntu non vede il lettore cd/dvd
da vmware ho indicato chiaramente la lettera f (relativa a win xp) ma
non va.
Grazie ancora

TheCe
29-06-2007, 08.38.40
Per condividere una cartella sotto WindowsXP

In Esplora Risorse -> Strumenti -> Opzioni Cartella -> Visualizzazione -> Utilizza condivisione file semplice togli la spunta

In Esplora Risorse, scegli la cartella che vuoi condividere, click con il tasto destro -> Proprietà -> Condivisione -> Condividi Cartella. Clicca poi sul bottone Autorizzazioni e per l'utente Everyone spunta Controllo Completo. A questo punto sulla cartella che hai scelto di condividere ci può leggere e scrivere chiunque

Ubuntu non vede il lettore CD/DVD

Sei sicuro che non lo vede oppure non sai usarlo sotto Linux? Hai provato a mettere un CD nel lettore ed accedere al suo contenuto?

luca2
29-06-2007, 21.36.28
Sei sicuro che non lo vede oppure non sai usarlo sotto Linux? Hai provato a mettere un CD nel lettore ed accedere al suo contenuto?


..mah adesso lo vede..non chiedermi perchè.
Almeno una cosa l'ho risolta.

Per quanto riguarda le cartelle ho seguito la procedura da te indicata in windows xp e adesso effettivamente la cartella sembra condivisa visto che è apparsa la manina sotto la cartella.

Ma da linux ancora non riesco a vederla.
Qual'è il prossimo passaggio.


Ci sono altri 2 problemi comunque:

Ho provato a cambiare nome e pass per il login dell'utente e per il root (visto che il primo era impostato su "pcprofessionale" e il secondo non lo conoscevo)poi ho riavviato.

Risultato: non sono più riuscito ad entrare nel sistema. Non mi riconosceva la pass per l'utente e per il root un messaggio diceva che da quella schermata non si poteva accedere come amministratore (con mandrake accedevo all'inizio come volevo..strano) Ho dovuto cancellare tutto il file preconfezionato e riaprire di nuovo quello originale, riscaricarmi samba e compagnia bella. C'è un modo con vmware di salvare la configurazione del sistema in un determinato momento per poi ricaricarla se si fanno casini?


Non riesco ancora a leggere i file mp3.

Grazie

luca2
01-07-2007, 09.29.18
ho risolto il problema del login e ho fatto un cosiddetto snapshot con vmware e ora leggo anche i file mp3.

Per la faccenda di samba e le cartelle condivise (con il tuo metodo senza usare vmware) non sono ancora riuscito ad ottenere niente.
Non so, forse non ho installato il pacchetto Samba richiesto.
Come faccio a sapere che ho tutti fli "strumenti" (samba) adatti?

Puoi avere thece ancora un po' di pazienza?

:) :) :)


grazie

TheCe
01-07-2007, 12.31.53
...
Per la faccenda di samba e le cartelle condivise (con il tuo metodo senza usare vmware) non sono ancora riuscito ad ottenere niente.

Forse volevi dire "senza usare le cartelle condivise di VMWare". Purtroppo VMWare bisogna usarlo altrimenti niente macchina virtuale

Non so, forse non ho installato il pacchetto Samba richiesto.
Come faccio a sapere che ho tutti fli "strumenti" (samba) adatti?

apt-get install samba

Ma con il diciamo "II° metodo- senza Samba" sei riuscito a condividere le cartelle?

luca2
01-07-2007, 16.15.58
Forse volevi dire "senza usare le cartelle condivise di VMWare". Purtroppo VMWare bisogna usarlo altrimenti niente macchina virtuale



apt-get install samba

Ma con il diciamo "II° metodo- senza Samba" sei riuscito a condividere le cartelle?

Si!
Utilizzando vmware per condividere una cartella di xp non ci sono problemi.
La ritrovo in /mnt/hgfs/Shared in ubuntu.

Mi interessava conoscere anche il "metodo samba" e le varie configurazioni

da terminale ho digitato:

apt-get install samba

anzi

sudo apt-get install samba
(mi diceva senza sudo:
E: Impossibile aprire il file di lock /var/lib/dpkg/lock - open (13 Permesso negato......sarà questo il problema forse?)


questo il risultato:
Lettura della lista dei pacchetti in corso... Fatto
Generazione dell'albero delle dipendenze in corso
Reading state information... Fatto
samba è già alla versione più recente.
0 aggiornati, 0 installati, 0 da rimuovere e 97 non aggiornati.



E' installato, no?

Grazie e ciao

TheCe
01-07-2007, 17.07.20
E' installato ... Adesso non ti resta che configurarlo come ho spiegato all'inizio del thread

Ciao

luca2
01-07-2007, 17.13.50
E' installato ... Adesso non ti resta che configurarlo come ho spiegato all'inizio del thread

Ciao

ok provo
al momento scrivendo smb:/ in nautilus (non ho konqueror a quanto pare)
non mi da nessun risultato.

A questo punto quindi devo modificare o copiare il file smb.conf da te postato. Giusto?

Scusa se procedo così lentamente e da utonto ma voglio capire passo passo senza fare errori o casini.

Grazie

TheCe
01-07-2007, 17.24.16
Konqueror non ce l'hai di sicuro, è parte di KDE e non di Gnome

Devi modificare il file smb.conf in base alle tue cartelle condivise e modificare la sezione [global] con i parametri per te più opportuni, poi riavvia samba (/etc/init.d/samba restart) ... ovviamente il tutto da utente root o usando sudo

Ciao

luca2
02-07-2007, 16.16.52
Konqueror non ce l'hai di sicuro, è parte di KDE e non di Gnome

Devi modificare il file smb.conf in base alle tue cartelle condivise e modificare la sezione [global] con i parametri per te più opportuni, poi riavvia samba (/etc/init.d/samba restart) ... ovviamente il tutto da utente root o usando sudo

Ciao

scusa ancora thece, ma c'è qualcosa che non mi convince.
Ho riletto la prima pagina e dici:

"Se non vuoi condividere le cartelle sulla macchina Linux, ma solamente spostare i file verso la macchina Windows, ti basta installare un client Samba, quello che preferisci"

ma è quello che voglio fare io (almeno per il momento) senza ricorrere alla funzione condividi cartella di vmware (ritrovandomi la cartella di win in /mnt/hgfs/Shared) e quindi senza condividere cartelle linux.
In questo caso, se ho capito bene, dovrebbe essere superfluo editare il file smb.conf

Ma allora perchè non vedo la cartella di windows (in nautilus con smb:/)pure avendo installato correttamente samba?

grazie ancora per la pazienza.
ciao

TheCe
02-07-2007, 17.00.56
scusa ancora thece, ma c'è qualcosa che non mi convince.
Ho riletto la prima pagina e dici:

"Se non vuoi condividere le cartelle sulla macchina Linux, ma solamente spostare i file verso la macchina Windows, ti basta installare un client Samba, quello che preferisci"

ma è quello che voglio fare io (almeno per il momento) senza ricorrere alla funzione condividi cartella di vmware (ritrovandomi la cartella di win in /mnt/hgfs/Shared) e quindi senza condividere cartelle linux.
In questo caso, se ho capito bene, dovrebbe essere superfluo editare il file smb.conf
Esatto
Ma allora perchè non vedo la cartella di windows (in nautilus con smb:/) ...
Non è detto che Nautilus abbia un client Samba integrato come Konqueror
...pure avendo installato correttamente samba?
Hai installato il server Samba, ma il client?

luca2
02-07-2007, 17.06.28
hmm
incominciamo a capirci dunque!

la conseguente domanda.
Come faccio a sapere se ho il client?
Grazie ancora

TheCe
02-07-2007, 17.14.01
Bella domanda! In Synaptic dai un'occhiata nei programmi installati ... esempi di client Samba sono: smbclient e smbfs (a riga di comando) e Smb4K (grafico, ma penso specifico per KDE)

luca2
02-07-2007, 17.39.02
Bella domanda! In Synaptic dai un'occhiata nei programmi installati ... esempi di client Samba sono: smbclient e smbfs (a riga di comando) e Smb4K (grafico, ma penso specifico per KDE)

acc!
sembra che siano già installati!!
QUeste le voci con la spunta in verde:

samba
samba common
sambaclient

e adesso come la mettiamo?

:mm: :mm: :mm: :mm: :mm:

TheCe
02-07-2007, 19.46.52
La mettiamo che 'samba' e 'samba-common' sono il server Samba, 'sambaclient' (molto più probabilmente 'smbclient') è il client Samba a riga di comando

Ciao

luca2
02-07-2007, 19.53.52
La mettiamo che 'samba' e 'samba-common' sono il server Samba, 'sambaclient' (molto più probabilmente 'smbclient') e il client Samba a riga di comando

Ciao

quindi?

TheCe
02-07-2007, 23.19.22
Con una banale ricerca su Google (ubuntu nautilus smb:/) ho scoperto che il pacchetto che devi installare per abilitare il client Samba su Nautilus è 'gnome-vfs-extfs'

... da qui il passo è breve ...

avvia Nautilus e nella barra degli indirizzi dai un bel

smb:/ per visualizzare tutte le reti con risorse condivise, oppure
smb://PIPPO oppure
smb://INDIRIZZOIP per accedere direttamente alle risorse condivise di una particolare macchina

Ciao

luca2
03-07-2007, 15.04.29
Con una banale ricerca su Google (ubuntu nautilus smb:/) ho scoperto che il pacchetto che devi installare per abilitare il client Samba su Nautilus è 'gnome-vfs-extfs'

... da qui il passo è breve ...

avvia Nautilus e nella barra degli indirizzi dai un bel

smb:/ per visualizzare tutte le reti con risorse condivise, oppure
smb://PIPPO oppure
smb://INDIRIZZOIP per accedere direttamente alle risorse condivise di una particolare macchina

Ciao

proviamo pure questo, grazie tante.

ps: ammetto spassionatamente comunque che dovrei farti una statua per la pazienza che stai dimostrando :act: :act: :inn:

TheCe
03-07-2007, 15.28.38
... allora non tirare troppo la corda :-) non sono celebre per la mia pazienza ...

Sono conscio del fatto che spesso dò risposte molto sintetiche, più che altro tracce sulla soluzione del problema. Spero sempre che chi sta dall'altra parte prenda spunto dalle mie tracce per trovare autonomamente la propria soluzione. NO PAPPA PRONTA!

Ciao

luca2
03-07-2007, 16.44.30
per abilitare il client Samba su Nautilus è 'gnome-vfs-extfs'





Nei pacchetti da installare o scaricare di synaptic non c'è.

Ho provato a fare qualche ricerca nel gestore con le parole chiave vfs o extfs
ma la descrizione riportata non aveva niente a che fare con il mio problema.

Un odissea :wall: :wall: :wall: :crying: :crying: :crying:
Ciao

TheCe
03-07-2007, 16.52.08
IT'S IMPOSSIBLE! Il nome del pacchetto è quello che ti ho indicato. L'ho installato io ieri sera con Synaptic su una vm Ubuntu 7.04 di test. Ho provato tutta la procedura e funziona

luca2
03-07-2007, 21.42.32
IT'S IMPOSSIBLE! Il nome del pacchetto è quello che ti ho indicato. L'ho installato io ieri sera con Synaptic su una vm Ubuntu 7.04 di test. Ho provato tutta la procedura e funziona


allora,
ho fatto una ricerca pure io in google con le parole:

gnome-vfs-extfs

e ho trovato tra le altre cose questo:

http://packages.debian.org/unstable/gnome/gnome-vfs-extfs

Ho scaricato quel file anche se quelle librerie indicate penso che siano già installate.
In synaptic sono riportate con un segno di spunta verde e una stellina (che dovrebbe significare che il pacchetto è aggiornabile, ma installato)
ad ogni modo
ho installato il file di cui sopra aperto nautilus come root digitato
smb:/
Il risultato è un messaggio di errore che dice che nautilus non può mostrare smb:///

da utente normale apro nautilus digito smb:/
questa volta trova una risorsa MSHOME
ma un messaggio di errore dice "Non è possibile mostrare smb:///mshome"

Il fatto strano è che se in firefox digito l'indirizzo ip dell'host windows dove ho installato apache vedo le cartelle e i file in questo server cioè navigo tra i siti in locale.
Ho fatto poi un ping con gli strumenti di rete di ubuntu e i pacchetti sono inviati (escvono dei dati con il tempo di invio quindi credo che sia tutto a posto..non sono esperto di queste cose).

Io ho comunque ubuntu 6.10 non 7.04.

A questo punto penso che ci sia un altro problema a cui non abbiamo pensato.

Grazie ancora

TheCe
03-07-2007, 23.06.26
In Ubuntu 6.10 il nome del pacchetto 'gnome-vfs-extfs' relativo alla versione 7.04 potrebbe essere qualcosa di simile. Forse con una ricerca per descrizione tra i pacchetti disponibili ... comunque direi che la funzionalità è stata installata, tanto è vero che Nautilus ti risponde, con un errore è vero, ma questa secondo me è un'altra storia

Hai provato a digitare direttamente l'indirizzo IP, smb://X.X.X.X dove X.X.X.X è l'indirizzo IP del PC Windows con le cartelle condivise? Potrebbe esserci un problema di risoluzione dei nomi ...

Creare una nuova macchina virtuale con la versione 7.04 di Ubuntu?

Al momento non mi vengono in mente altre cose

Ciao





Cose forse banali (ma direi che mi hai già risposto)
- il PC WIndows ha una scheda di rete?
- ha un indirizzo IP assegnato?
- il PC Windows (reale) e il PC Linux (virtuale) sono nella stessa rete (Es: WORKGROUP) e classe di indirizzi IP (Es: 192.168.1.X)?
- il PC Windows (reale) e il PC Linux (virtuale) si pingano fra loro?
- il PC WIndows ha qualche cartella condivisa?

luca2
04-07-2007, 22.40.26
anche io penso che la funzionalità sia installata.

Ho fatto come hai detto digitando in nautilus smb://192.168.117.1 (l'indirizzo di win..credo. Veramente ci sarebbe anche 192.168.17.1. Ci sono 2 vmware network adpter tra le risorse di rete. Dico il primo perche digitandolo in firefox accedo ad apache su win)
si apre una finestra di login che dice:

"you must log in to access guest @192.168.117.1"

nome utente: pcprofessionale
dominio: WORKGROUP
password:

ho digitato la mia pass di accesso a linux e cliccato connetti ma si apre di nuovo la stessa finestra di login (ho provato anceh a lasciare vuoto il campo). In windows xp non ho impostato nessuna password. Ho provato ad aprire nautilus con i privilegi di root e riprovare ma in questo caso una finestra di errore dice che non si può addirittura accedere alla cartella.
che ne pensi?

Passare ad unbuntu 7.04?
Forse, Ma per quello che devo fare va bene anche la 6 (sto insistendo su questo punto giusto per capire qualcosa ma non è fondamentale)


Il pc ha una scheda di rete integrata sulla scheda madre.

Indirizzo Ip assegnato? Intendi 192.168.117.1? Non ho capito.

Alle altre penso di aver già risposto.

Grazie.

ps: hai notato che la discussione è abbastanza seguita?

TheCe
05-07-2007, 09.22.34
Non sono davanti al mio PC quindi vado a memoria ...

Supponiamo che il PC Windows (reale):
- abbia indirizzo IP 192.168.1.X/255.255.255.0 (puoi controllarlo con il comando di shell ipconfig /all)
- abbia nome NETBIOS MY_REAL_PC (puoi controllarlo dal Pannello di Controllo -> Sistema -> Nome del computer -> Nome completo computer)
- sia inserito nella rete WORKGROUP (puoi controllarlo dal Pannello di Controllo -> Sistema -> Nome del computer -> Gruppo di lavoro)
- abbia un utente PIPPO con password PLUTO (è bene che gli utenti non abbiano password vuota, alcuni programmi funzionano male con le password vuote)
- abbia una cartella condivisa C:\Shared (già spiegato in precedenza come si condivide una cartella)

premesso che il PC Ubuntu (virtuale) deve avere un indirizzo IP del tipo 192.168.1.Y/255.255.255.0 (puoi controllarlo con il comando di shell ifconfig)

per accedere alla cartella condivisa Shared tramite Nautilus/Samba devi aprire Nautilus e nella barra degli indirizzi digitare smb:/192.168.1.X. Dovrebbe aggiornarsi la maschera, farti vedere la cartella Shared e contestualmente chiederti login/dominio/password per l'accesso: tu devi indicare PIPPO/WORKGROUP/PLUTO. L'utente è sempre relativo alla risorsa alla quale vuoi accedere e non al PC in cui ti trovi. Dai OK è il gioco è fatto ...

Digitando smb:/MY_REAL_PC Nautilus dovrebbe comportarsi come sopra, ma ti ripeto potrebbe esserci qualche problema nella risoluzione dei nomi NETBIOS (ossia tradurre il nome MY_REAL_PC nell'indirizzo IP 192.168.1.X)

Digitando smb:/ Nautilus dovrebbe farti vedere la rete WORKGROUP e cliccando su tale icona, dovrebbe farti vedere tutti i PC nella rete WORKGROUP con risorse condivise

Mi sono dimenticato di chiederti: hai qualche firewall attivato?

Ciao

PS: ho notato, ho notato ... per aumentare ancora l'audience stavo pensando di postare una video guida in cui una avvenente signorina in abiti succinti illustra come si fanno a condividere ste benedette cartelle. Che ne pensi?

luca2
05-07-2007, 15.49.23
Non ho password impostate e per il firewall forse ho attivo quello di win.
Per il resto forse sono cose che ho già provato.
Ricontrollo meglio più tardi comunque.


Vada per il video!! :jump: :jump: :jump:
almeno ci prendiamo una pausa :x: :x:

luca2
05-07-2007, 16.17.49
allora ci sono delle novità!!

Avevo il firewall di win attivato (non ci avevo proprio pensato eppure mi aveva dato problemi anche con una connessione LAN che avevo fatto qualche tempo fa con un altro mio pc)

Ripeto la procedura in ubuntu smb:// (digito esattamente questo altrimenti chissà perchè non vede niente) e vedo nella finestra "workgroup"
Ci clicco sopra (aspetto un po') e Vedo il nome completo del mio pc in win xp!!!
(mai successo prima) Clicco anche su questa "risorsa" ma riappare la finestra
di login.

Il problema è sempre quello non ho nessuna pass impostata in windows e la finestra di login per il login appunto non riporta come nome utente quello in win ma quello in ubuntu:

pcprofessionae
WORKGROUP
... (nessuna pass)

Ho provato a cambiare i nome ma niente..ufff! Questa volta pensavo di avercela fatta quasi.
Dai comunque Thece che FORSE siamo vicini al traguardo.
Grazie

TheCe
05-07-2007, 17.21.46
Ho provato a cambiare i nome ma niente..ufff! Questa volta pensavo di avercela fatta quasi.

Non ho provato ... devi cambiare utente e password! Devi mettere utente e password del PC Windows ... non funziona neanche con Administrator/password_di_Administrator ?

Comunque sia imposta password non vuote, a limite metti per password il nome della relativa login (es: login PIPPO password PIPPO)

Quando smanetti sulla rete, per comodità, fai sempre le prove a firewall spenti. Una volta che tutto funziona riaccendi i firewall e reimpostali quanto basta

Ciao

luca2
06-07-2007, 13.17.55
Non ho provato ... devi cambiare utente e password! Devi mettere utente e password del PC Windows ... non funziona neanche con Administrator/password_di_Administrator ?

Comunque sia imposta password non vuote, a limite metti per password il nome della relativa login (es: login PIPPO password PIPPO)

Quando smanetti sulla rete, per comodità, fai sempre le prove a firewall spenti. Una volta che tutto funziona riaccendi i firewall e reimpostali quanto basta

Ciao


a parte la novità del mio ultimo post le cose non sono cambiate.

A questo punto meglio lasciar stare.
Ti ringrazio ancora per il tempo (e la pazienza) che mi hai concesso.

Magari ci risentiamo (per qualche altra faccenda però).

ps: non posso lamentarmi comunque su come ho settato ubuntu.
Ieri ho installato anche java senza problemi.

TheCe
06-07-2007, 20.54.27
Ancora qualche tentativo ... installa 'smbclient'. Apri la shell e dai il comando

smbclient -L //NOME_PC_WINDOWS -U UTENTE_PC_WINDOWS

oppure

smbclient -L //INDIRIZZO_IP_PC_WINDOWS -U UTENTE_PC_WINDOWS

ti chiederà la password di UTENTE_PC_WINDOWS, che succede? Postami comando impartito e risultato

Ciao

luca2
07-07-2007, 20.35.17
installa smb client?
Non era già installato?
Comunque ho fatto come mi hai detto
(sperando di aver digitato tutto correttamente soprattutto la pass..ho la tastiera che fa come gli pare, si saranno scaricate le pile)
digitato i comandi e questo il risultato nella shell:

Domain=[GIANLUCA-067A39] OS=[Windows 5.1] Server=[Windows 2000 LAN Manager]

Sharename Type Comment
--------- ---- -------
E$ Disk Condivisione predefinita
IPC$ IPC IPC remoto
D$ Disk Condivisione predefinita
shar Disk
ADMIN$ Disk Amministrazione remota
C$ Disk Condivisione predefinita
Shared Disk
Domain=[GIANLUCA-067A39] OS=[Windows 5.1] Server=[Windows 2000 LAN Manager]

Server Comment
--------- -------

Workgroup Master
--------- -------

luca2
08-07-2007, 14.43.42
ciao thece.

Volevo avvisare che lunedì sera vado in vacanza.
Ritorno forse a fine mese, quindi possiamo risolvere entro domani pomeriggio
altrimenti se ne riparla fra un paio di settimane. Ok?
ciao e buona estate.

TheCe
08-07-2007, 19.53.29
Installa il pacchetto 'smbfs'

Se non presente, crea la cartella /mnt/samba (sudo mkdir /mnt/samba). Il fatto che questa cartella si chiami samba non è ne significativo ne vincolante

Dai il comando

sudo smbmount //NOME_PC_WINDOWS/C$ /mnt/samba/ -o username=UTENTE_PC_WINDOWS

ti verrà richiesta la password dell'utente UTENTE_PC_WINDOWS. Se tutto è andato a buon fine dovresti aver montato nella cartella /mnt/samba il tuo disco fisso su Windows (C$). Per montare le altre risorse condivise devi usare il nome della condivisione che ti viene fornito dal comando smbclient visto in precedenza. Per smontare la condivisione usa il comando:

sudo smbumount /mnt/samba

Speriamo che almeno con i comandi da shell si risolva il problema

Ciao e buona vacanza

TheAngel
09-07-2007, 11.14.26
.
.
.
Il problema è sempre quello non ho nessuna pass impostata in windows e la finestra di login per il login appunto non riporta come nome utente quello in win ma quello in ubuntu:
.
.
.
Ciao! Parlo da assoluto profano in Linux, ma io proverei a mettere una password qualunque all'utente di windows... a mio parere così può funzionare, magari il principio è semplicemente come il "remote desktop" di Windows che richiede obbligatoriamente una password associata all'utente...

TheCe
09-07-2007, 11.33.17
Ciao! Parlo da assoluto profano in Linux, ma io proverei a mettere una password qualunque all'utente di windows... a mio parere così può funzionare, magari il principio è semplicemente come il "remote desktop" di Windows che richiede obbligatoriamente una password associata all'utente...
Comunque sia imposta password non vuote, a limite metti per password il nome della relativa login (es: login PIPPO password PIPPO)
Non mi suona nuovo questo suggerimento

luca2
09-07-2007, 15.33.38
Non ho tempo di provare purtroppo.
Ci sentiamo a fine mese!

Tieni in "caldo" la discussione :devil:
mi raccomando ;)

Ciao e grazie ancora.

luca2
09-07-2007, 16.51.12
FUNZIONA!!!!!

Ho rubato 5 minuti ai preparativi per la partenza e ho provato.
La procedura è andata a segno e ti ho subito risposto per farti sapere
(beh questa soddisfazione te la dovevo!!)

Nella cartella samba adesso ho le risorse di c (dovrei montare anche E per la verità stanno qui i file che mi interessano).

Per curiosità ho ripetuto la procedura con smb:// ma anche in questo caso non ne vuole sapere. Devo dedurre (non essendo un conoscitore di linux) che quest'ultima procedura da te proposta sia qualcosa di diverso relativamente agli obbiettivi originali.
Giusto?
Grazie tante ancora. Vado via.

ps: la tua risposta questa volta dovrò leggerla a fine mese... e questa volta per davvero :)

TheCe
09-07-2007, 17.00.41
sudo smbmount //NOME_PC_WINDOWS/C$ /dove/vuoi/tu/ -o username=UTENTE_PC_WINDOWS

sudo smbmount //NOME_PC_WINDOWS/D$ /dove/vuoi/tu/ -o username=UTENTE_PC_WINDOWS

sudo smbmount //NOME_PC_WINDOWS/E$ /dove/vuoi/tu/ -o username=UTENTE_PC_WINDOWS

sudo smbmount //NOME_PC_WINDOWS/SHARE_POINT /dove/vuoi/tu/ -o username=UTENTE_PC_WINDOWS

Il fatto che tu non riesca a fare la stessa cosa graficamente con Nautililus potrebbe essere dovuto a qualche baco presente nel modulo relativo al Samba Client ... però ... strano a me funziona ?!?

Devo dedurre (non essendo un conoscitore di linux) che quest'ultima procedura da te proposta sia qualcosa di diverso relativamente agli obbiettivi originali.No, è la stessa operazione realizzata con software diversi (forse più maturi e stabili). Sostanzialmente di diverso c'è solo che ti devi montare la cartella condivisa a manina da shell

Di nuovo buone vacanze, io continuo a lavorare

TheAngel
09-07-2007, 19.26.30
Non mi suona nuovo questo suggerimento
:timid: Non l'avevo visto, scusa!!

Però lui aveva detto 3 o 4 post DOPO di avere ancora nessuna pw sull'utente, allora mi è venuto in mente... :x:

TheCe
09-07-2007, 20.37.36
Tranquiz TheAngel

zingaro72
03-08-2007, 08.04.50
Ciao
Vorrei riuscirci pure io. Potresti aiutarmi a capire cosa fare esattamente?

Ho installato sotto win xp sp2 VMware 5.5.2
sul quale ho avviato ubuntu (dovrebbe essere la versione 6.0)
gia virtualizzato che mi ha dato un amico che lo ha trovato su un dvd in edicola.
Ho caricato quindi direttamente il file ubuntu.vmx e mi sono ritrovato con
questa versione gia preconfigurata (infatti si sente l'audio e la risoluzione è ottimale)


Ho aperto la cartella condivisione da ubuntu e si è aperta una finestra che mi diceva di scaricare dei file (relativi a samba) che ho regolarmente scaricato.

Non so se e dove ha installato questi file (come si avvia samba?)
il processo era automatico.
Ho aperto Firefox e ho digitato smb: nella barra degli indirizzi
qui nell'elenco c'era la voce mshome e se ci clicco sopra si apre un file.

Insomma anche io vorrei condividere i file con windows. Per lo meno
portare in windows i file scaricati da ubuntu, ma non vedo nessuna cartella.
In windows come hai fatto a condividere la cartella?


Mi aiuti?
Grazie anticipatamente

ciao,
scusa ma non ho proprio avuto tempo di risponderti sono incasinatissimo questo periodo...
dunque se hai gia' installato tutto ti basta andare da windows su start/impostazioni/connessioni di rete. Li dovresti trovare su samba la tua cartella condivisa e quindi farci cio che ti pare (copia etc etc..)
spero tu ci sia riuscito nel frattempo
un saluto
eric

luca2
03-08-2007, 19.24.01
Rieccomi!
Ciao a tutti.

Le vacanze sono durate più a lungo del previsto...ma non ci lamentiamo :)

Tutto a posto adesso posso condividere file con windows usando questo metodo.

Ultima domanda (a titolo informativo).
Per "smontare" la condivisione basta cancellare la cartella o c'è un comando?
Grazie

ps: Ho capito il tuo discorso, a me sembra comunque che questa procedura
abbia a che fare più con il mount delle partizione che con la condivisione delle cartelle. In windows avevo impostato solo una cartella in condivisione (che già conosci) e nient'altro. In ogni caso non voglio insistere; non ho i "titoli" per farlo.

TheCe
04-08-2007, 18.17.20
Bentornato dalle vacanze

Per montare:

sudo smbmount //NOME_PC_WINDOWS/C$ /dove/vuoi/tu/ -o username=UTENTE_PC_WINDOWS

Per smontare:

sudo umount /dove/vuoi/tu/

Ciao

luca2
05-08-2007, 13.21.27
ok, grazie ancora!
penso che questa discussione possa aver termine qui.

Devo risolvere un problema con java ancora ma ne parliamo altrove.
Ciao

luca2
05-08-2007, 13.57.43
Forse ho cantato vittoria troppo presto.
Scusami thece, ma ho notato un'altra cosa.
C'è una specie di lucchetto rosso posto sul margine destra inferiore della cartella che ho creato (che contiene il collegamento alla partizione montata). Cosa vuol dire?

Oggi avviando ubuntu avevo ancora questa cartella con il lucchetto ma dentro non ho trovato i file della partizione (in pratica la cartella era vuota).
Devo da terminale ogni volta che avvio ubuntu ripetere quella procedura?

sudo smbmount //NOME_PC_WINDOWS/E$ /dove/vuoi/tu/ -o
username=UTENTE_PC_WINDOWS


Per fortuna avevo fatto un snapshot con vmware subito dopo aver risolto il problema, quindi mi è bastato richiamare quel punto di salvataggio per ripristinare tutto come lo avevo lasciato; ma volevo capire la faccenda.

Grazie.

TheCe
06-08-2007, 08.50.17
... C'è una specie di lucchetto rosso posto sul margine destra inferiore della cartella che ho creato ... Cosa vuol dire? ...Non uso Ubuntu quindi non ne sono sicuro, ma a naso direi che con il tuo utente tu non abbia i diritti per accedere o scrivere o leggere in quella cartella

... Oggi avviando ubuntu avevo ancora questa cartella con il lucchetto ma dentro non ho trovato i file della partizione ...Perchè non hai montato la condivisione, vedi più avanti

... Devo da terminale ogni volta che avvio ubuntu ripetere quella procedura?
sudo smbmount //NOME_PC_WINDOWS/E$ /dove/vuoi/tu/ -o
username=UTENTE_PC_WINDOWS ...
Assolutamente SI, ogni volta che il sistema Linux viene arrestato tutte le partizioni del filesystem (e assimilate) vengono automaticamente smontate. Al successivo riavvio vengono rimontate in automatico le sole partizioni per cui è stato richiesto il mount in automatico (vedi file /etc/fstab)

Ciao

luca2
06-08-2007, 14.24.00
Sulla questione dei diritti non saprei che dirti.
L'avrò creata con i privilegi di root probabilmente. Come modifico il diritto anche per l'utente?

Controllo questo file fstab e ti faccio sapere.
Grazie

Ps: se ne può quasi ricavare un manuale sulla condivisione delle risorse da questa discussione :-)

TheCe
06-08-2007, 14.49.05
... Come modifico il diritto anche per l'utente?man chmod

luca2
07-08-2007, 21.59.54
man chmod


scusa sono stato un po' incasinato.

Per i permessi ho visto che accedendo alla voce permessi delle proprietà della cartella è possibile cambiare i permessi utente (da root).
Non ho provato ancora.

mi interessa invece la faccenda del mount automatico.
Ho aperto il file fstab e ho trovato questo:

# /etc/fstab: static file system information.
#
# <file system> <mount point> <type> <options> <dump> <pass>
proc /proc proc defaults 0 0
# /dev/hda1
UUID=fb426983-f749-442b-8b8b-281f36f236ea / ext3 defaults,errors=remount-ro 0 1
# /dev/hda5
UUID=96fe1df2-ce5f-40eb-8321-f65b2ef9a7b0 none swap sw 0 0
/dev/hdc /media/cdrom0 udf,iso9660 user,noauto 0 0
/dev/ /media/floppy0 auto rw,user,noauto 0 0





In pratica dovrei aggiungere un riga. Il testo mi suggerisce cosa fare
<file system> ecc ecc.
Ma come mi devo comportare, cosa devo scrivere visto che siamo sotto vmware?

grazie

TheCe
08-08-2007, 09.08.38
Con Google cerca 'fstab smbfs' oppure 'fstab cifs': dovresti trovare tutte le informazioni che stai cercando

Ciao