PDA

Visualizza versione completa : Dell sceglie Ubuntu!


Robbi
03-05-2007, 10.09.55
<p align="center"><img hspace="0" src="http://img.clubic.com/photo/00FA000000151667.jpg" align="baseline" border="0"></p><p align="justify">Dell ha fatto sapere di aver siglato un accordo con Canonical per installare su un certo numero di computer fissi e notebook destinati alla clientela consumer il sistema operativo Ubuntu 7.04.</p><p align="justify">Entro la fine del mese Dell manderà nei negozi Usa i primi prodotti con Ubuntu 7.04 preinstallato e lo stesso avverrà nel giro di pochi mesi anche in Europa.</p><p align="justify">Non tutti gli amanti di Ubuntu si sono detti però a favore della scelta di Dell che, secondo l'italianissimo blog Ubuntista, potrebbe in qualche modo compromettere l'autenticità del sistema operativo open source più amato dagli utenti soprattutto in virtù della vicinanza tra Dell e Microsoft.</p><p align="justify"><br /><br /><a href="http://www.wintricks.it/framer.php?url=http://direct2dell.com/one2one/archive/2007/05/01/13147.aspx" target="_blank"> <li>Maggiori Info</li> </a><br /><br />

rondix
03-05-2007, 22.58.34
Ogni Pc (Di qualsiasi genere, cioe' notebook, anziche' desktop etc...)
dovrebbe essere a venduto senza SO. Poi toccherebbe all'utente scegliere l'SO di suo gradimento .... (Democratico e per me fattibile). Tutto il resto a mio avviso e' "Aria Fritta" :mm: Non me ne abbiano quella parte di utenti sostenitori e sviluppatori di Ubuntu (che ho avuto modo di provare e soprattutto apprezzare) la vicinanza di Dell a Microsoft non comportera' nulla, anzi, cio' dovrebbe essere a mio avviso un vanto. Gia' in molti comuni Italiani, nelle scuole soprattutto, stanno passando da Microsoft a Ubuntu ..... :act:

UG0_BOSS
04-05-2007, 15.02.31
Ogni Pc (Di qualsiasi genere, cioe' notebook, anziche' desktop etc...)
dovrebbe essere a venduto senza SO. Poi toccherebbe all'utente scegliere l'SO di suo gradimento .... (Democratico e per me fattibile).
Democratico si, fattibile no.
Io, te e la maggior parte degli utenti su questo forum ha le capacità tecniche per farlo, ma molte delle persone che comprano pc preassemblati no... e poi magari anche qualcuno che conosce più o meno la procedura potrebbe trovarsi "impaurito" dovendo lavorare su una macchina nuova, con la paura di danneggiarla.

Trovare pc con ubuntu installato sarà sicuramente un passo avanti per "evangelizzare" il mondo con il software libero :D

Gia' in molti comuni Italiani, nelle scuole soprattutto, stanno passando da Microsoft a Ubuntu ..... :act:
Già... si sente spesso parlare di scuole ed uffici pubblici che migrano al software libero... purtroppo in Italia siamo sempre più indietro (vedi Francia che ha installato ubuntu su migliaia di postazioni negli uffici pubblici) ma comunque qualcosa inizia a smuoversi anche qui.
Comunque anche solo l'utilizzo di programmi liberi come OpenOffice su piattaforma windows sono passi avanti rispetto al pagamento di licenze per acquistare Microsoft Office... mica possiamo permetterci di spendere tutti questi soldi!

rondix
04-05-2007, 17.36.21
Daccordissimo su tutto, ma sono convinto anche sulla fattibilita'. Ai clienti del laboratorio d'informatica per il quale collaboro abbiamo gia' provato a sottoporlo e chiedere se erano daccordo, il riscontro e' stato molto positivo. Il cliente (utente) potrebbe trovarsi "impaurito", vero, ma va' anche seguito e accompagnato dandogli fiducia ...... ;)

mraffo3
04-05-2007, 19.21.10
[QUOTE=rondix]Ogni Pc (Di qualsiasi genere, cioe' notebook, anziche' desktop etc...)
dovrebbe essere a venduto senza SO. Poi toccherebbe all'utente scegliere l'SO di suo gradimento .


ah si? e lo compri tu un SO?? microsoft soprattutto...che costa pochissimo

Dav82
04-05-2007, 19.48.13
Riformulando il pensiero di rondix (e penso intuendo lo spirito dell'idea), libertà vorrebbe che si potesse scegliere se comprare, assieme al computer, la licenza di un sistema operativo oppure no. In questo modo ognuno potrebbe fare la propria scelta.

D'altra parte, specie per i portatili, gli accordi commerciali fra produttori di computer e produttori di sistemi operativi prevedono che i computer vengano venduti abbinati al SO... la pratica, dal punto di vista legale, è tutta da valutare (o meglio, già ci sono pronunciamenti in merito), ma sicuramente senza questo tipo di accordi tout-court per i SO a pagamento il prezzo delle singole licenze, anche OEM, salirebbe di molto.

Il principio della libertà di scelta andrebbe comunque e senza dubbio tutelato.

rondix
04-05-2007, 20.24.48
Estendo la mia provocazione sottoponendovi questo articolo molto, ma molto interessante a questo link, e ringrazio tutti per l'interessamento su un argomento che ci tocca tutti (soprattutto il portafoglio): http://www.apogeonline.com/webzine/2001/12/06/01/200112060101

biologist1972
04-05-2007, 20.32.48
Riformulando il pensiero di rondix (e penso intuendo lo spirito dell'idea), libertà vorrebbe che si potesse scegliere se comprare, assieme al computer, la licenza di un sistema operativo oppure no. In questo modo ognuno potrebbe fare la propria scelta.

D'altra parte, specie per i portatili, gli accordi commerciali fra produttori di computer e produttori di sistemi operativi prevedono che i computer vengano venduti abbinati al SO... la pratica, dal punto di vista legale, è tutta da valutare (o meglio, già ci sono pronunciamenti in merito), ma sicuramente senza questo tipo di accordi tout-court per i SO a pagamento il prezzo delle singole licenze, anche OEM, salirebbe di molto.

Il principio della libertà di scelta andrebbe comunque e senza dubbio tutelato. (Y) (Y)

NMarco
05-05-2007, 00.02.30
Estendo la mia provocazione sottoponendovi questo articolo molto, ma molto interessante a questo link, e ringrazio tutti per l'interessamento su un argomento che ci tocca tutti (soprattutto il portafoglio): http://www.apogeonline.com/webzine/2001/12/06/01/200112060101

chissà se la storia del rimborso vale anche per windows VIsta...quasi quasi ci faccio un pensierino...

Semi.genius
05-05-2007, 09.35.55
Beh, certo che vale anche per vista. visto che prima di comprare una cosa, bisogna leggere l'EULA in ogni caso :p
ma la maggior parte dei produttori nella EULA abbinata al PC, elimina questa condizione di "rifiuto"..


x mraffo3, se un utente si trova con Windows, perché non comprarlo?

x Ug0Boss, a parte che Office ènon può rimpiazzare OpenOffice IN AMBITO AZIENDALE...

Al politecnico si sta diffodendo un po' troppo :cry: (che mi fa un po' innervosire perché la maggior parte lo fa per sentirsi fighi :p)

UG0_BOSS
05-05-2007, 13.11.27
a parte che Office non può rimpiazzare OpenOffice IN AMBITO AZIENDALE...

Presumo che intendessi il contrario :p
Comunque su questo ti do ragione (non ho neanche idea di quali siano le potenzialità degli strumenti avanzati di Microsoft office) ed infatti stavo parlando in ambito scolastico/uffici pubblici dove si spendono un mucchio di soldi per scrivere una lettera con word o fare due calcoli in excel. Anzi, sparandola grossa direi che si possono utilizzare anche programmi "specifici" come AbiWord o GNUmeric senza ricorrere ad un'intera suite da ufficio.

Semi.genius
05-05-2007, 13.28.18
Presumo che intendessi il contrario :p
Comunque su questo ti do ragione (non ho neanche idea di quali siano le potenzialità degli strumenti avanzati di Microsoft office) ed infatti stavo parlando in ambito scolastico/uffici pubblici dove si spendono un mucchio di soldi per scrivere una lettera con word o fare due calcoli in excel. Anzi, sparandola grossa direi che si possono utilizzare anche programmi "specifici" come AbiWord o GNUmeric senza ricorrere ad un'intera suite da ufficio.

ehm.. già.. è il potere della fretta :p comunque ti dò ragione pure io nell'ambito scolastico:p

NMarco
05-05-2007, 15.00.14
Beh, certo che vale anche per vista. visto che prima di comprare una cosa, bisogna leggere l'EULA in ogni caso :p
ma la maggior parte dei produttori nella EULA abbinata al PC, elimina questa condizione di "rifiuto"..


purtroppo infatti ho HP e nel suo EULA se mando la richiesta di rimborso di windows Vista devo rimandare indietro anche il portatile!!!!! incredibile!