PDA

Visualizza versione completa : Allarme Pedofilia: Report IWF 2006


Sbavi
19-04-2007, 11.01.10
<div align="center"><img hspace="0" src="http://www.leics.police.uk/images/advice/topics/iwf150.gif" align="baseline" border="0" /><a href="http://www.leics.police.uk/images/advice/topics/iwf150.gif"></a></a /></div><br /><br /><br /><div align="justify"><b>L'Internet Watch Foundation</b> (IWF) ha rilasciato in settimana il proprio rapporto annuale (2006) mostrando come la pi¨ grave piaga del web, ossia la pedofilia, sia sempre in costante e minacciosa espansione.<br /><br />Tristissimo il trend: si Ŕ registrato un incremento della domanda di materiale pedo-pornografico <b>pari al 60%</b>, in particolare richieste di contenuti aventi come sfondo attivitÓ penetrativa e sadismo.<br /><br />Assolutamente terrificante il target dei cyber-mostri: <u>l'80% delle piccole vittime sono femmine mentre qualcosa come il 91% non supera i 12 anni di etÓ!</u><br /><br />Purtroppo rimane un'ardua sfida contrastare l'attivita di questi siti criminali, che spesso evitano la chiusura sfruttando delle falle, o per meglio dire delle zone franche che scaturiscono da una diversificazione della giurisdizione legale su un determinato territorio. <u>Da segnalare inoltre che il 90% dei server che ospitano siti da contenuti pedofili, risiedono negli Stati Uniti ed in Russia.</u><br /><br /><b>Peter Robbins, CEO di IWF:</b> &quot;Abbiamo segnalato che la nuova tendenza riguarda la giovane etÓ delle vittime, che soffrono di questi terribili abusi e continueranno a soffrirne finchŔ questi siti godranno di longevitÓ. <b>L'abuso del bambino infatti pu˛ essere perpetuato negli anni finchŔ l'immagine viene mostrata in un determinato sito</b>&quot;.</div><br /><br /><div align="center"><a href="http://www.iwf.org.uk/reporting.htm" target="_blank"><img alt="Segnala siti PEDO-PORNOGRAFICI" hspace="0" src="http://www.cambridge-news.co.uk/resources/images/autonumbered/9/0/7/90754941-64d8-4157-b4de-be2633ceb659.jpg" border="0" /></a></div><br /><br /><br /><br /><a href="http://www.wintricks.it/framer.php?url=http://www.iwf.org.uk/media/news.196.htm" target="_blank"> <li>FONTE</li> </a><br />

zen67
19-04-2007, 13.20.14
Sinceramente se avessi una di queste bestie fra le mani penso perderei molti freni inibitori e gli farei decisamente male... :mad:

http://forum.nipogames.com/images/smilies/ancora2/image055.gif

rondix
19-04-2007, 13.38.42
Denunciamoli on line se troviamo tracce del loro operato. La giustizia poi fara' il suo seguito ...... basta dire in carcere che cosa hanno fatto ........ :devil: :jump:

zen67
19-04-2007, 14.17.12
Questo di sicuro...

Panaro
20-04-2007, 01.30.40
Penso che gli attacchi Dos in questo caso dovrebbero essere legalizzati...
purtroppo la polizia postale non pu˛ far uso delle bot net

bricci_mn
24-04-2007, 09.55.45
...Addhru te pizzica la taranta...
W la Pizzica!!
...La taranta Ŕ via e nunnŔ morta!!...


(ot) Kal˛s ýrtate! Long live and prosper to Salento! ;)