PDA

Visualizza versione completa : il file host


cpu2007
12-04-2007, 20.55.42
salve a tutti prima di tutto.
volevo chiedervi in aiuto a proposito del file host.
io ho due accout sul pc,il mio e di mia sorella.
vorrei bloccare dei siti,pero ho provato con la modifica del file host e non ci sono riuscito,volevo sapere come modificarlo in modo che possa bloccare i siti,uso firefox. :) :) :)

UG0_BOSS
12-04-2007, 22.03.01
Strano che non abbia funzionato... tu come hai proceduto?

Il file va modificato semplicemente nel seguente modo:
indirizzo IP nome sito
quindi se vuoi bloccare www.sito.com puoi redirigerlo al localhost, in modo che restituisca una pagina di errore (a meno che tu non abbia funzionante un server web):
127.0.0.1 www.sito.com
e così via: per ogni sito scrivi
127.0.0.1 sito1
127.0.0.1 sito2
127.0.0.1 sito3

cpu2007
12-04-2007, 22.11.07
infatti non riesco a capire, ho fatto proprio come hai detto tu, avevo consultato molti articoli pero niente da fare,allora ho chiesto aiuto.
il file host che si trova in etc:
ecco cosa ho messo
ho fatto una prova con youtube scrivendo

127.0.0.1 localhost
127.0.0.1 www.youtube.com
usando tab per separare l'ip dal sito pero niente da fare.
premetto che uso firefox secondo te se cambi l'host, il bloccaggio sara valido per tutti i due i browser??? :grrr:

UG0_BOSS
12-04-2007, 22.27.43
Si, il "bloccaggio" avviene proprio a livello di sistema operativo, che anzichè consultare il server DNS va a leggere gli indirizzi dal file hosts.

Una cosa da non escludere: occhio che il file è HOSTS e non ha di estensione, non vorrei che lo avessi salvato come host :inn:

cpu2007
12-04-2007, 22.31.58
ci sono riuscito.
non dovevo mettere le parole www, ma solo youtube.com
pero un'ultima cosa,io voglio fare in modo che i siti siano accessibili da parte mia, ma che gli altri account non possano accedervi.
cosa devo fare inmodo che questo accada :grrr: :wall:

UG0_BOSS
12-04-2007, 22.41.03
pero un'ultima cosa,io voglio fare in modo che i siti siano accessibili da parte mia, ma che gli altri account non possano accedervi.
cosa devo fare inmodo che questo accada :grrr: :wall:

Ecco, questo è già più difficile :inn:
Come ti ho detto prima questo intervento agisce a livello di sistema operativo, perciò non so se si possa fare una cosa simile. La prima cosa che mi viene in mente è che potrebbe esserci una chiave di registro che faccia "saltare" il controllo del file hosts e che legga direttamente i DNS da internet... ma non ne ho la più pallida idea :D

Forse ti converrebbe utilizzare programmi per il controllo genitori o qualcosa di simile.

cpu2007
12-04-2007, 22.44.03
mi consigli un programma ,mentre spero di trovare un sistema che possa fare quello che ho detto

Dav82
13-04-2007, 00.00.38
Mh... una soluzione semplice e veloce che mi viene in mente è: ti crei due versioni di HOSTS, uno con i blocchi (HOSTS.blo) e uno senza blocchi (HOSTS.ok), li posizioni nella cartella dove sta HOSTS orginale, fai due batch così:

EnableBlock.bat
cd "%windir% \system32\drivers\etc"
copy /Y HOSTS.blo HOSTS

DisableBlock.bat
cd "%windir% \system32\drivers\etc"
copy /Y HOSTS.ok HOSTS


Quando ti logghi lanci DisableBlock.bat (lo puoi mettere in esecuzione automatica), quando chiudi la sessione lanci EnableBlock.bat (o lo metti in esecuzione automatica agli account da bloccare).


Certo è un sistema che di sicuro ha ben poco, quasi niente direi... ma se tua sorella non ha dimestichezza...


Ad ogni modo come diceva UG0 ci sono dei software apposta ma non ti saprei consigliare, non ne ho mai utlizzato uno.

Variac
13-04-2007, 11.18.34
...quando vedo Dav82 che parte di batch vado a prendere i popcorn prima di proseguire la lettura.

Dav82
13-04-2007, 12.31.33
...quando vedo Dav82 che parte di batch vado a prendere i popcorn prima di proseguire la lettura.

In effetti... il pericolo "ca@@ate" e le conseguenti risate sono sempre dietro l'angolo :D

@cpu2007: cmq questi due batch sono tranquilli tranquilli, fino a che si fa un copy non c'è pericolo... (oltre... popcorn :inn: )

Sbavi
13-04-2007, 12.40.04
Usa Hoster, che oggi è diventato HostsXpert
http://www.wintricks.it/news2/article.php?ID=14966

in abbinamento possibilmente ad un file HOSTS 'pulito'
http://www.wintricks.it/forum/showthread.php?t=77011

cpu2007
13-04-2007, 17.54.47
grazie dav, ma volevo sapere come devo fare in modo che il browser legga i file bat al posto del file hosts,e poi cosa sono i codici che ai scritto in enable e disable :grrr:

LoryOne
13-04-2007, 19.11.29
HOSTS.blo e HOSTS.ok sono due file "copia" di file HOSTS ma uno contiene i blocchi e l'altro no.
Il file bat sovrascrive il file HOSTS prendendo come valido il bloccato oppure il libero.
Dav intendeva dire che avendo due versioni di HOSTS, puoi impostare due configurazioni differenti su PC differenti.

Il problema è che Dav ha i popcorn sul fuoco ed è sempre sbrigativo :D

UG0_BOSS
13-04-2007, 19.13.59
grazie dav, ma volevo sapere come devo fare in modo che il browser legga i file bat al posto del file hosts,e poi cosa sono i codici che ai scritto in enable e disable :grrr:

Le due batch non fanno nient'altro che rinominare i due file hosts: enable copia hosts.blo in hosts, in modo che venga letto dal sistema operativo; l'altro invece copia hosts.ok (quello pulito) in hosts.

Le due batch vanno messe nella cartella avvio automatico degli utenti: enable la metti agli utenti a cui vuoi bloccare i siti (tua sorella) e disable agli utenti a cui vuoi sbloccarli (te).

cpu2007
14-04-2007, 00.08.31
so che forse sono delle cose banali pervoi pero siete grandiosi,adesso in questi giorni ci provo

Dav82
14-04-2007, 00.35.00
Lory e UG0 hanno spiegato le mie procedure astruse :p , io completo allegandoti i due file batch (compattati in un rar, che altrimenti il forum non li prende)... non ti resta che costruire i due file HOSTS alternativi - magari con gli strumenti linkati da sbavi - e piazzarli nella cartella "etc" dove sta HOSTS originale, e poi mettere in esecuzione automatica (o lanciare manualmente, come detto) i due batch allegati.

Ciao :)

cpu2007
15-04-2007, 17.34.50
grazie per i files, pero volevo sapere una cosa.
io ho modificato il file hosts all'inizio bloccandi alcuni siti per prova,per vedere se funzionava.
l'es
127.0.0.1 youtube.com
dopo di che ho digitato nella barra degli indirizzi "youtube.com" e me lo ha bloccato,poi ho digitato "www.youtube.com" è funzionava,non so cosa fare in questo modo mi toccera mettere per ogni sito due stringhe,una con www e l'altra senza, e poi ci sono dei siti che hanno l'estensione com,co.uk.org, e mi tocchera mettere una stringa per ciascuno,non c'è un'alternativa.
ho provato usare *.youtube.* però non mi ha funzionato.
cosa posso fare. :x:

cpu2007
16-04-2007, 20.57.17
alllora, qualcuno ha una vaga idea fdi quale possa essere il problema :grrr:

cpu2007
20-04-2007, 00.40.53
ragazzi perpiacere aiutatemi, non riesco a risolvere sto problema. :crying: