PDA

Visualizza versione completa : Nuovo Chip IBM


Robbi
26-03-2007, 09.49.52
<p align="center"><img hspace="0" src="http://www-5.ibm.com/se/news/archive/images/computers/intellistation/IntelliStation_POWER_285.jpg" align="baseline" border="0"></p><p align="justify">I ricercatori della Ibm presenteranno oggi un prototipo di chip che impiega connessioni ottiche per aumentare di otto volte la velocità di spostamento dei dati tra i semiconduttori.<br><br>La velocità del chipset ottico, che ha una capacità di 160 miliardi di bit al secondo, consentirà di trasmettere un film ad alta definizione su una breve distanza in una frazione di secondo, rispetto alla mezz'ora necessaria usando una rete casalinga a banda larga, afferma l'Ibm nell'articolo del Journal.<br><br>La tecnologia potrebbe aprire la strada alla comparsa di apparecchi che trasmettano quasi istantaneamente una lastra a raggi X sullo schermo portatile di un medico, un'analisi sismologica alla stazione di lavoro di un ingegnere petrolifero oppure film all'interno </p><br /><a href="http://www.wintricks.it/framer.php?url=http://users2.wsj.com/lmda/do/checkLogin?mg=evo-wsj&url=http%3A%2F%2Fonline.wsj.com%2Farticle%2FSB1174 87471764948579.html%3Fmod%3Dhome_whats_news_us" target="_blank"> <li>Fonte</li> </a><br />

RNicoletto
26-03-2007, 12.00.37
I ricercatori della Ibm presenteranno oggi un prototipo di chip che impiega connessioni ottiche per aumentare di otto volte la velocità di spostamento dei dati tra i semiconduttori.
EHMMM... NO. :p

I semiconduttori qui non c'entrano nulla. IBM presenta un chipset ottico (http://it.wikipedia.org/wiki/Comunicazioni_in_fibra_ottica#Trasmettitori) (non un chip) che funge da trasmettitore/ricevitore.

Inoltre, non è che il chip ha una velocità (di calcolo??) di 160 miliardi di bit al secondo, ma bensì è il chipset ottico che è in grado di scambiare dati (con un altro chipset ottico) alla velocità di 160 miliardi di bit/s.