PDA

Visualizza versione completa : AIUTO: problema con chiave USB


simo04
14-03-2007, 10.50.22
Ho un problema all'università hanno bloccato le chiavette USB. Mi spiego:
io ovviamente all'università sfruttando l'ADSL scaricavo un casino di roba da internet e per portarmela a casa utilizzavo la chiavetta USB. Ma poi oggi vado ad inserire la chiavetta nella presa USB e vedo che come al solito me la visualizza sulla barra in basso a destra ma poi nelle risorse del computer non c'è. Come posso fare?? sicuramente c'è stato un impedimento da parte degli amministratori dei pc. come posso fare per poter tornare a scaricare sulla mia chiavetta??

Grazie

AMIGA
14-03-2007, 12.14.08
Non credo abbiano disabilitato la porta USB da Bios o altro altrimenti non
vedevi l'icona smontaggio sulla barra in basso a destra.
Avranno disabilitato qualcosa dal registro,e tu da USER non potrai
modificare niente.
Prova comunque con qualche altra PenDriver di marchio diverso,probabile
che i driver della tua PenDriver siano corrotti.

Ciao
CARLO

adssda
14-03-2007, 12.36.04
Si vede che hanno sgamato che gli studenti si scaricano un "casino di roba" (parole tue) e non vogliono più che la cosa accada. I computer dell'università dovrebbero essere utilizzati solo per fare ricerche inerenti lo studio. Forse finché lo scarico di "casini di roba" era tollerabile hanno chiuso un occhio, può anche essere accaduto che qualcuno abbia scaricato materiale piratato e hanno deciso di impedire il download di software per uso privato impedendo di fatto l'accesso all'hardware bloccando i supporti usb.
Questa mi sembra l'ipotesi più plausibile.
Se la tua università ha più computer verifica se ad ogni computer hanno bloccato i supporti usb. Se è così allora la mia ipotesi è confermata. se invece non è così allora vuol dire che il computer ha un problema a leggere la tua chiave usb.

Losko
14-03-2007, 12.43.31
Sicuramente hanno bloccato le USB tramite le policy. In quel caso non puoi fare nulla.

Deep73
14-03-2007, 13.10.51
Esatto. Capitato anche a me in un corso MOC. Non puoi far niente, non sei admin, dunque le policy di dominio te le becchi tutte. :)

Comunque cerca di mettere un titolo migliore la prossima volta, usa i TAG e non un generico "AIUTO".

Ciao.

Tecno214
14-03-2007, 15.50.17
Ho un problema all'università hanno bloccato le chiavette USB. Mi spiego:
io ovviamente all'università sfruttando l'ADSL scaricavo un casino di roba da internet e per portarmela a casa utilizzavo la chiavetta USB. Ma poi oggi vado ad inserire la chiavetta nella presa USB e vedo che come al solito me la visualizza sulla barra in basso a destra ma poi nelle risorse del computer non c'è. Come posso fare?? sicuramente c'è stato un impedimento da parte degli amministratori dei pc. come posso fare per poter tornare a scaricare sulla mia chiavetta??

Grazie

Mi sembra anche il minimo che potesse essere fatto non trovi.
Anzi, mi meraviglio che gli admin abbiano lasciato la rete libera per un bel po di tempo!!

Roberto® il Maghetto
14-03-2007, 17.36.08
Simo (considerando sempre che gli amministratori del CED dell'Università abbiano ovviamente agito a favore della Sicurezza di tutto il Sistema di Rete ...è normale tutto ciò,anche perchè scaricare alla grande rallenta sicuramente tutto l'universo Lan e quindi a lungo andare sarà andato all'occhio e chiaramente hanno agito di conseguenza per arginare il Torrent e Musicale e Filmesco :) .....per me forse hanno fatto un'altra cosa più semplice ...hanno semplicemente nascosto ulteriori supporti solo visivamente tramite software ed utility tipo: TweakUI o Magic Tweak e similari che ti permettono con una semplice spunta di far sparire i supporti digitali, quindi potresti controllare in installazione applicazioni se ti fa accedere se ci sono programmi simili (anche se si potrebbero cancellare le stringhe anche li') o dentro al sistema in Esplora risorse se così fosse non potresti fare un bel niente a meno che l'amministratore non abbia settato troppo esasperatamente il Sistema montare un programma del genere per riabilitare visivamente l'Hard o altra periferica di massa magicamente scomparsa!! purtroppo!! ...ciao by Roby :)

Sergio Neddi
14-03-2007, 21.00.55
Rispondo in quanto la cosa potrebbe essere interessante anche per altre persone e non necessariamente si accompagna ad una limitazione voluta.
Capitato in ditta mia, su più PC.
Ecco cosa succede. Normalmente la chiavetta montata assume una lettera di unità che è quella immediatamente seguente le lettere dei dispositivi fisici.
Metti un PC che ha un HD come C: ed un CDROM come D: sul quale vengono montate alcune unità di rete, mettiamo che la F: sia un'unità di rete, cioè connessa ad un altro PC.
Inserisci la chiavetta e prende la lettera E:, cioè immediatamente dopo la D: del CDROM.
Bene, in questo PC aggiungono un masterizzatore, si prenderà sicuramente la E:.
Inserisci la chiavetta, le unità locali sono C, D, E, e quindi va a prendersi la F:, ma la F: è un'unità di rete... che succede?
Semplice, la F: di rete rimane e la chiavetta non si vede!
Se sconnetti la F: di rete allora la F: della chiavetta riappare.
Si può fare tasto dx su risorse del computer -> Gestione e poi dalla finestra che appare nella sezione Archiviazione scegliere gestione disco.
Tra le varie unità dovrebbe apparire la chiavetta e dovrebbe essere possibile cambiare la lettera associata.
Ovviamente per poterlo fare è necessario avere i diritti di administrator, altrimenti ciccia.
In sostanza: se la lettera di unità seguente l'ultima lettera di un dispositivo fisico (HD o CDROM) presente nel PC è occupata da un'unità di rete allora la chiavetta inserita (che prenderebbe la lettera seguente l'ultima unità fisica del PC) rimane invisibile in quanto "coperta" dall'unità di rete!
Non so se mi sono spiegato perché rileggendo non capisco nulla! :D
Sarà la giornataccia di lavoro che ho appena passato.

Dav82
14-03-2007, 21.11.58
Spiegato benissimo invece Sergio (Y) ho capito pure io :p

Tra l'altro, en passant, su XP (non so su altri) quando si aggiungono unità di rete le lettere di unità impostate come scelta di default sono la Z, poi la Y, poi la X e così via, partendo dalla fine dell'alfabeto e tornando indietro mano a mano.
Previdenti a Redmond? (oddio, magari gestire questo possibile problema in maniera diverso sarebbe un tantino più "previdente" :p)

Losko
14-03-2007, 21.20.10
Infatti era sfuggito questo particolare anche a me non ci avevo proprio pensato. ;)

Sergio Neddi
14-03-2007, 21.27.38
x Dav82:

Si, vero, XP propone a partire dalla Z, ma uno sceglie ciò che vuole.
L'esempio che ho fatto, quello della lettera F:, era perché un determinato programma pretendeva la lettara F: per funzionare e quindi era stata mappata quella.
Inoltre se io mappo un programma ad un'unità di rete che so, la P:, e poi perdo la mappatura, quando lancio il programma non sempre il sistema riconnette P:, spesso prende una lettera a partire dalle più basse (la E:, la F:, quella più bassa disponibile, insomma) e riconnette quella. Naturalmente se il programma è impostato per lavorare su di una determinata lettera non gradisce il cambio ed a questo punto immancabilmente mi chiamano. :(
Comunque non solo XP, ma anche la vecchia Novell (parlo delle versioni inizio anni 90), mappava come default le unità a partire dalla Z: e tornando indietro per i percorsi da inserire nel path, mentre l'unità di login era quella seguente il lastdrive (che per default nel DOS era la lettera E: ) e quindi l'unità di login assumeva la F:. Map successivi di default andavano a salire.
Nei programmi sviluppati dalla nostra ditta, per trovare un'unità libera da rogne, hanno deciso di stare a metà strada tra le unità basse che salgono e quelle alte che scendono per cui hanno optato per la lettera O:, che ancora oggi usiamo.