PDA

Visualizza versione completa : Messaggio di risposta Outlook Express


maggino
26-02-2007, 17.13.49
E' possibile modificare il messaggio di risposta quando ricevo un'email con un testo che desidero io???


Questo è il messaggio standard:
Conferma del messaggio inviato a
"Rossi & Verdi S.p.A:" <info@rossieverdispa.it> alle 26/02/2007 12.54

Il messaggio è stato visualizzato nel computer del destinatario alle 26/02/2007 12.57

E' possibile modificarlo con:
"Nota: questa Ricevuta di ritorno attesta solamente
che il messaggio è stato visualizzato nel computer del destinatario. Non c'è
pertanto alcuna garanzia che il destinatario abbia letto o compreso il suo
contenuto."?

Grazie.

Perusar
27-02-2007, 10.09.48
Ho trovato googlando che si tratta di modificare una stringa che si trova in msoeres.dll, quindi è un po' complicato (se è proprio così). Scusa la domanda, io sono contrario a queste modifiche dei messaggi, ma ti chiedo: a che cosa serve secondo te scrivere "questa Ricevuta di ritorno attesta solamente che il messaggio è stato visualizzato nel computer del destinatario. Non c'è pertanto alcuna garanzia che il destinatario abbia letto o compreso il suo contenuto" in una conferma di lettura, che peraltro puoi disabilitare? Ti senti più sicuro sul fatto che il destinatario legga e comprenda il contenuto, quando invii una raccomandata con ricevuta di ritorno? Mah :rolleyes:

P8257 WebMaster
27-02-2007, 11.14.31
Si confermo, il testo della risposta si trova in una risorsa di tipo stringa presente in MSOERES.DLL (file delle risorse di outlook express) lo puoi modificare abbastanza semplicemente con qualsiasi decompilatore di risorse come Resource Hacker o XN Resource Editor (a tuo rischio e pericolo naturalmente).

@Perusar: evidentemente ha i suoi buoni motivi, probabilmente è in un'azienda che obbliga la ricevuta di ritorno per conferma e quando si tratta di mail la consegna non è mai certa al 100%, quindi meglio tutelarsi.

Perusar
27-02-2007, 11.22.16
Siamo d'accordo, ma se la consegna non è mai certa al 100% e l'ho detto anch'io, a cosa serve scrivere una frase come quella? Non capisco che cosa tuteli. Diverse sono le formule del tipo "Il messaggio è confidenziale... ecc ecc", cose del genere possono starci...
insomma, vorrei capire bene... :mm:

P8257 WebMaster
27-02-2007, 11.27.01
Siamo d'accordo, ma se la consegna non è mai certa al 100% e l'ho detto anch'io, a cosa serve scrivere una frase come quella? Non capisco che cosa tuteli. Diverse sono le formule del tipo "Il messaggio è confidenziale... ecc ecc", cose del genere possono starci...
insomma, vorrei capire bene... :mm:

Ti faccio un esempio:
Viene nel tuo ufficio un PM e ti dice...
- "hai mandato quella mail che il cliente pincopallo aspetta da 3 giorni?"
e tu gli rispondi :
- "si, l'ho mandata"
e lui ti dice:
- "Strano, perché sono incazz@ti come bisce perché dicono che non l'hanno ancora ricevuta.. come facciamo a dimostrargli che gliel'abbiamo mandata ??"
.. e tu brillantemente gli dici:
- "Le giro il messaggio di conferma della ricezione in cui è chiaramente scritto che la consegna non è garantita"...

In questo modo ti sei parato il C++ e l'hai parato anche al PM.

Gergio
27-02-2007, 11.29.44
credo voglia semplicemente dire che, anche se ti arriva la ricevuta di lettura, non e' detto che la mail sia stata letta (e capita)

=> se vuoi comunicare qualcosa a qualcuno (all'interno dell'azienda presumo) e lo fai via email, questo puo' sempre dire di non aver ricevuto la comunicazione

Perusar
27-02-2007, 11.38.41
credo voglia semplicemente dire che, anche se ti arriva la ricevuta di lettura, non e' detto che la mail sia stata letta (e capita)


(Y) (Y) anfatti, è così anche per la raccomandata A/R


=> se vuoi comunicare qualcosa a qualcuno (all'interno dell'azienda presumo) e lo fai via email, questo puo' sempre dire di non aver ricevuto la comunicazione

perchè può impedire l'invio della conferma di lettura. Ad ogni modo nel momento in cui non ricevo errori di invio/casella piena/indirizzo sbagliato/antivirus potente posso ragionevolmente pensare che il messaggio sia arrivato. Se uno poi
A) non scarica nemmeno la posta
B) la scarica ma non la legge
C) la scarica, la legge e fa finta di non averla letta
tu che cosa ci puoi fare? Il fatto è che il famoso messaggio non c'entra nulla con il significato della notifica di avvenuta lettura del messaggio, dove per "lettura" devo leggere "ricevimento", è più corretto

Gergio
27-02-2007, 11.49.03
perchè può impedire l'invio della conferma di lettura.

Il fatto è che il famoso messaggio non c'entra nulla con il significato della notifica di avvenuta lettura del messaggio, dove per "lettura" devo leggere "ricevimento", è più corretto
puo' anche non impedire l'invio, ma, come hai scritto anche tu, non e' detto che l'abbia effettivamente letta: l'ha solo ricevuta

Perusar
27-02-2007, 12.00.06
puo' anche non impedire l'invio, ma, come hai scritto anche tu, non e' detto che l'abbia effettivamente letta: l'ha solo ricevuta

(Y)

retalv
27-02-2007, 12.21.14
[QUOTE=Perusar](Y) (Y) anfatti, è così anche per la raccomandata A/R

Se ho ben capito, vuoi dire che il ritorno dell'Avviso di Ricevimento non implica che tu abbia letto la raccomandata e che tu abbia compreso il suo contenuto ..?

No, le cose non stanno affatto in questi termini.

Se io ti mando una raccomandata A/R e ricevo la ricevuta di ritorno, legalmente la semplice ricezione implica (a meno che tu non mi risponda per chiedere spiegazioni) la lettuta e la comprensione di quanto inviatoti: la legge non ammette la tacita ignoranza.

Ti dico di piu... se ti invio una raccomandata A/R e tu non la vai a ritirare, quindi dopo 20gg mi ritorna causa superamento dei termini di giacenza, legalmente IO continuo ad avere le chiappe parate a seconda dei casi ... TU no... se poi ripeto la spedizione e tu o un tuo delegato continui a non andarla a ritirare per te diventano c...i amari ed al limite se ne riparla in tribunale...

Se poi vogliamo tornare all'eMail ed ai rapporti con il capo per potergli dire "io l'ho inviata"... e' tutta un'altra storia, ma non e' comunque equiparabile alla posta, a meno che tu non usi il servizio telematico di invio raccomandate delle Poste Italiane :).

Ciao!

Perusar
27-02-2007, 12.29.11
Se io ti mando una raccomandata A/R e ricevo la ricevuta di ritorno, legalmente la semplice ricezione implica (a meno che tu non mi risponda per chiedere spiegazioni) la lettuta e la comprensione di quanto inviatoti: la legge non ammette la tacita ignoranza.

Ti dico di piu... se ti invio una raccomandata A/R e tu non la vai a ritirare, quindi dopo 20gg mi ritorna causa superamento dei termini di giacenza, legalmente IO continuo ad avere le chiappe parate a seconda dei casi ... TU no... se poi ripeto la spedizione e tu o un tuo delegato continui a non andarla a ritirare per te diventano c...i amari ed al limite se ne riparla in tribunale...


è vero. La tua precisazione mi ha ricordato alcune cose sugli aspetti legali della raccomandata A/R, fino ad ora io ho solo pensato all'informatica :p ;)

maggino
27-02-2007, 13.54.12
Grazie a tutti per l'interessamento, NON pensavo di fare tutto 'sto casino per una semplice domanda.
E' un cliente che ha un'azienda che mi chiede di modificare questa scritta in caso di risposta al messaggio email, ma visto che non esiste un parametro e altro temo non sia il caso di "decompilare" o modificare il file .dll
Aspetterò eventuali modifiche da Microsoft... sempre che le voglia fare. :anger:

P8257 WebMaster
27-02-2007, 15.04.28
Grazie a tutti per l'interessamento, NON pensavo di fare tutto 'sto casino per una semplice domanda.
E' un cliente che ha un'azienda che mi chiede di modificare questa scritta in caso di risposta al messaggio email, ma visto che non esiste un parametro e altro temo non sia il caso di "decompilare" o modificare il file .dll
Aspetterò eventuali modifiche da Microsoft... sempre che le voglia fare. :anger:

Non ce ne saranno di modifiche su Outlook Express, modifica pure la dll però poi stai "attento" quando in futuro usciranno (se usciranno) patch, perché potrebbero riscrivere una versione aggiornata di quella stessa dll...