PDA

Visualizza versione completa : [AUTO] Consiglio: voi che fareste al mio posto?


Fabbio
14-02-2007, 00.15.00
Ciao a tutti, avevo una domanda da farvi...perché io sono estremamente indeciso. Questa domanda l'ho posta anche in un altro forum...sto cercando di farmi un'idea il più chiara possibile...

Il problema è questo: ho un'alfa 147 jtd 1.9 1a versione, 36.000 KM, ancora in garanzia (estensione fino a 50.000). Tagliandata a 20.000. dovrò partire però per 1 anno...quindi la poverina resterà ferma tutto questo tempo.

La mia domanda è questa: alla luce del fatto che, anche se non l'userò, si svaluterà in quest'anno (non so quantificare), tornando dovrò fare il tagliando dei 40.000 e che al mio ritorno incominceranno ad esserci le prime euro 5...con conseguente decadimento del valore della mia nasona...

Voi...che fareste? La vendereste?

Il mio cuore dice di no...razionalmente ci sto davvero pensando...Non vorrei al mio ritorno trovarmi con un'auto il cui valore, a causa di euro 5-6 etc...è drammaticamente sceso. E su questa dovrò pagarci bollo per 1 anno, tagliando.

Aspetto le vostre opinioni!

Grazie

Fabio :)

Lionsquid
14-02-2007, 01.18.50
se pensi di cambiare o intendi mercanteggiare... vendila

se invece, come faccio io, intendi usare l'auto fino alla fine... che me frega di quanto vale, tanto 10-12 anni glieli tiro


IMHO ;)

PS: e cmq, non farti illusioni sui nuovi motori E5 :D ormai è solo marketing

einemass
14-02-2007, 07.41.48
una 147 jtd 1.9 se tenuta bene la puoi tirare anche a 200mila km, io me la terrei. mettila sui mattoni però altrimenti al ritorno devi buttare le gomme ;)

Fabbio
14-02-2007, 09.29.30
...mannaggia è incredibile.

Ho scritto su 2 forum...e ci sono proprio due "blocchi": voi che mi dite di tenerla...gli altri (i "cugini" di pctuner) di venderla...

vedo che i dubbi non ce li ho solo io :D

Stavo valutando l'ipotesi di mettermi d'accordo con il concessionario per dargli la macchina "ipervalutandola" ma non prendendo soldi e poi tra 1 anno, quando torno, dare appunto una differenza di MASSIMO 3000€ e prenderne un'altra..

Non so quanto sia fattibile una cosa del genere però :mm:

Lionsquid
14-02-2007, 20.53.42
...mannaggia è incredibile.

Ho scritto su 2 forum...e ci sono proprio due "blocchi": voi che mi dite di tenerla...gli altri (i "cugini" di pctuner) di venderla...

vedo che i dubbi non ce li ho solo io :D

Stavo valutando l'ipotesi di mettermi d'accordo con il concessionario per dargli la macchina "ipervalutandola" ma non prendendo soldi e poi tra 1 anno, quando torno, dare appunto una differenza di MASSIMO 3000€ e prenderne un'altra..

Non so quanto sia fattibile una cosa del genere però :mm:

ci credo poco che ti accettino un simile accordo...

il problema sta solo nel NON perdere capitale?

allora non hai scelta, vendi... tra 1 anno acquisti il nuovo con il valore realizzato adesso che sarà senz'altro superiore alla valutazione tra 1 anno... anche considerando un'aumento del prezzo del nuovo del 10% (abbastanza improbabile)

real7
14-02-2007, 22.23.24
vendi
tenere fermo un'auto per un anno ci perdi in svalutazione senza usarla
se nessuno la cura,
la batteria si scarica completamente,il motore deve girare altrimenti si blocca [fa fatica a partire dopo un'anno] le gomme vanno tolte oppure mettere l'auto su un ponte,gli ammortizzatori diventano duri, i freni smettono temporaneamente di funzionare
questo è capitato ad un mio vicino di casa che per 8 mesi è andato in Australia
[l'auto era una Ford Mondeo]

Fabbio
15-02-2007, 00.55.28
Sono andato a parlare oggi al concessionario. Ovviamente la cosa che gli ho proposto (in realtà accennata per non fare la figura del fesso), non è possibile. Il loro consiglio sarebbe quello di venderla privatamente, realizzare il più possibile, è tra 1 anno se ne parla...

Il problema è...anche mi dessere 12.000 della mia (ad occhio e croce è il prezzo più giusto). Per prendermi tra 1 anno una macchina analoga (es. la 147 2 serie) dovrò sborsare una bella cifra....anche se la prendessi km0...sarebbero comunque sempre tranquillamente 5.000€ che non ho interesse nello spendere...

Non considerando la svalutazione dovrei pagare

bollo (200€)+tagliando(300)+batteria(150)+varie/eventuali da usura per auto ferma(400/500) un totale di 1150€

Se il "conguaglio" per l'altra si fosse attestato, come ho detto in precedenza, sui 3000€ potevo pensare di vendere...ma 5000..mi sembrano davvero esagerati...

Adesso sto valutando altre ipotesi...tipo...pagare l'assicurazione e farla guidare a qualche mio amico nel week end...(certo..non sono quei 150 km alla settimana che fanno...però...almeno la macchina si muove un pò)

Uffa...che casino...

Vuol dire che me la porto negli States :)

Nasona goes to Washington DC :)

Lionsquid
15-02-2007, 13.35.52
....cut...


bollo (200€)+tagliando(300)+batteria(150)+varie/eventuali da usura per auto ferma(400/500) un totale di 1150€




come dicevo sopra, infatti... se ti preme la pecunia non hai scelta, devi vendere e vendere a privati significa anche avere l'incertezza assoluta sui tempi di conclusione dell'affare


sul calcolo che hai accennato non sono daccordo... 400/500 € per lo stato di fermo di 1 anno mi sembra eccessivo...

intanto in 1 anno non si dovrebbe incorrere in incollature meccaniche e se vuoi preservare gli organi interni basta aggiungere l'additivo molikote (bisolfuro di molibdeno) all'olio, farci un pò di km e poi lo puoi tenere fermo 1 anno con pochi rischi di incollaggi

gomme e freni?, le prime si risolve mettendo su cavalletti o legni (le putrelle ferroviarie vecchie sono ottime :D ) per i freni non c'è da preoccuparsi, un velo di ossido è normale ma dopo un paio di frnate dolci torna tutto a posto.... non vuoi ruggine??, tratta i dischi con molikote spray

per la batteria, obbligatorio staccare i cavi, e bloccare l'allarme

un'ulteriore consiglio... coprila con tessuto, non plastica.. vanno bene 2 vecchi lenzuoli, finestrini aperti 1/2 cm

Fabbio
15-02-2007, 20.57.05
Grazie molto utili i consigli. Quella del molikote non la sapevo...lo metto sicuramente..

Per quanto riguarda il coprirla..io avevo pensato in questo modo: due lenzuoli come hai detto tu e poi il telo di plastica...la terrò in un posto auto in un cortile...ma all'aperto (sto ancora valutando l'ipotesi del chiuso) e non vorrei che si inzuppasse delle peggio schifezze...

Le gomme all'Alfa mi hanno consigliato di gonfiarle a 5bar e poi farò come hai detto...su un cavalletto o qualcosa di simile....altrimenti compro due prese che si usano per sostituire le gomme...le metto ai due lati e tengo la macchina sollevata di 1 cm... :)

Lionsquid
15-02-2007, 23.06.34
5 bar?? :eek:

ma scherzi?? meccanici alfa ti hanno consigliato tale pressione?? se non erro è fuori specifica..:mm:

se metti l'auto su cavalletti tienile alla pressione nominale, tanto in 1 anno si sgonfiano comunque per microporosità e mettere sotto tensione a 5 bar non rimedia nulla se non il rischio di deformarle

niente plastica, crea condensa!! mettila al chiuso e solo teli traspiranti

se la metti all'aperto è meglio uno spesso strato di cera non lucidato che un telo di plastica, altriemti devi provvedere all'aerazione impedendo l'effetto sigillo della plastica..

ho visto una lancia storica coperta con telo plastico anticalorico ma sotto era listellata con striscie di gommapiuma che cravano dei canali di aerazione...
poi, non dimenticare che all'aperto il vento creerà sicuramente degli scuotimenti del telo con forte rischio di abrasione (su scala temporale di 1 anno è probabile)