PDA

Visualizza versione completa : Scheda madre Asus A7V8X e processore AMD Athlon XP 3000+


milctito
03-02-2007, 11.36.06
Ciao a tutti. Sono nuovo del forum, ma mi ci collego spesso per cercare delle risposte alle mie domande. Per questa però non ho trovato niente (almeno credo!!!). Sono felice possessore di una scheda madre Asus A7V8X e, fino ad ora, ho utilizzato il processore AMD Athlon XP 2000+ che viaggia a 1667mhz. Qualche giorno fa, su e-bay, ho acquistato un processore AMD Athlon XP 3000+ usato. La mia intenzione era quella di migliorare le già buone prestazioni del mio pc. Premetto che prima di fare l'acquisto ho spulciato manuali di istruzione e siti internet vari per verificare la compatibilità di questa CPU con la mia scheda madre; la ricerca ha dato esiti positivi, nel senso che la motherboard sembrava supportare questa CPU. Ieri è arrivata, ho provveduto ad una non facile installazione, nel senso che, a differenza del mio Athlon XP 2000+, questo Athlon XP 3000+ faceva un po' di fatica ad entrare nell'alloggiamento; ovviamente senza sforzare troppo ho tentato l'inserimento della CPU nel socket (dimenticavo: si tratta di Socket A). Dopo un po' di tentativi sono riuscito ad inserirlo nell'alloggiamento, ho applicato dissipatore e ventola, ho chiuso il tutto e avviato. E qui arriva il bello: il pc si avvia, ma non emette alcun suono di avviso, nemmeno il bip dopo il quale il monitor si accende. Praticamente le spie dei cd-rom lampeggiano come ad ogni avvio e il led che indica l'utilizzo dell'hard disk rimane acceso fisso. Cosa può essere? CPU brasata o non compatibile con la scheda madre? Oppure altro?
Vi ringrazio sin da ora per ogni preziosa risposta potrete darmi in merito.
Ciao!!!

rosariok24
04-02-2007, 09.51.50
allora montando la vecchia cpu è partito il computer???

milctito
04-02-2007, 12.02.37
Sì, dimenticavo, con l'altro funziona tutto senza problemi. Tra l'altro ieri ho provato quella CPU su una scheda madre Asus con Socket A di un amico (della quale però non ricordo il nome...non del mio amico, della scheda :) ) che montava un processore AMD Athlon XP 2800+ e ho ottenuto gli stessi risultati riscontrati sulla mia. Ho anche consultato un tecnico di un negozio che mi ha confermato che nel 99% dei casi la CPU è bruciata, anche se non mi sembrava convintissimo. L'ulteriore problema che mi si presenta è che sulla scheda madre del mio amico, una volta rimontato il processore 2800+, questo funziona solo con frequenza 1250mhz invece di 2083mhz. Nel momento in cui nel bios tento di variare la velocità il PC si spegne e devo staccare l'alimentazione per farlo ripartire...mi sa che è meglio che non ci metta più mano sulle CPU!!!! e dire che ci sto attento...

rosariok24
04-02-2007, 16.32.36
e allora direi che il processore fritto, però fai caso se qualche piedino manca sulla parte dei contatti perchè può darsi che nel forzare si sia storto o addirittura tranciato!!! facci sapere!

milctito
04-02-2007, 16.44.40
Ho controllato e ricontrollato anche prima del primo tentativo di installazione; tutti i pin sono presenti e dritti...nel frattempo ho scritto al venditore e gli ho chiesto il rimborso. Spero di riuscire a recuperare almeno ciò che ho speso, poi proverò a prendere un processore da un utente con dei feedback migliori...sbagliando si impara!!! il problema che ora mi affligge è che temo di aver fritto il processore del mio amico!!! dovrò prenderne due ora!!!...prima però proverò a testare il suo sulla mia scheda...grazie intanto e se qualcuno ha qualche prezioso suggerimento non esiti a scrivermi.
Ciao!

rosariok24
04-02-2007, 16.47.52
per il tuo amico prova a fare una cosa! fai il reset della scheda madre! e poi vaglia d impostare i valori di nuovo!!! ciaooo

milctito
04-02-2007, 17.22.39
Per resettare la scheda madre intendi staccare l'alimentazione e pure la batteria del cmos (credo si faccia così, giusto)? Se intendi questo l'ho già fatto e il risultato è stato che il PC parte solo con il processore che viaggia a 1250mhz; a 1667mhz, dopo aver salvato le impostazioni del bios, si riavvia ma si ferma dopo il "bip" e prima della schermata di verifica delle periferiche; a 2083mhz, sempre dopo aver salvato le impostazioni del bios, si spegne e non si riavvia se non staccando alimentazione e batteria del cmos...

rosariok24
04-02-2007, 17.25.33
no c sta un jumper vicino la batteria che cambiando di posizione si resetta! si dovrebbe chiamre reset cmos ciaoo!!!

milctito
04-02-2007, 17.46.56
Proverò nella speranza di risolvere il problema...comunque riporterò i risultati...intanto mille grazie!!!
Ciao!

milctito
09-02-2007, 15.13.58
Nel frattempo ho aperto la controversia su ebay per il processore brasato...devo ancora resettare la motherboard del mio amico...ma credo di averlo convinto che non devo pagargli un nuovo processore!!!! ;)

Giorgius
13-02-2007, 00.44.33
Se il processore presenta intorno al chip il classico "alone scuro", allora la cpu era "cotta" a puntino in precedenza. Farei ulteriori tentativi, disabilitando da bios la lettura della cache L1 del procio per verificare se parte a 3.0ghz in questo modo.

milctito
14-02-2007, 12.47.18
Ci sono novità...ho provato il processore del mio amico sulla mia scheda madre...ebbene, funziona tranquillamente (ricordo che il suo processore è un Athlon XP 2800+ che viaggia tranquillamente a 2083mhz)...ora proverò a capire qual é il problema andando per esclusione cambiando le periferiche. L'Athlon XP 3000+ che ho preso su ebay, invece, non mi permette neanche di vederlo il bios, per cui temo sia proprio brasato per benino...sono ancora in attesa del risultato della controversia...
Grazie comunque,
ciao!!!