PDA

Visualizza versione completa : [2000] Server - Installazione non riuscita


simò@simò
02-02-2007, 14.23.15
Ciao a tutti, ho un problema con l'installazione di Win2000 Server in ufficio. Il sistema operativo non parte da CD e quindi mi è stato consigliato di provare con il floppy di boot di win98 ed avviare la procedura forzatamente verso il disco C in cui ho copiato i file di installazione di Win2000.
Praticamente ecco cosa ho fatto:
- partizionato l'HD in 2 ( sistema e dati, FAT32) e copiato i file di Win2000
- avvio del server con il floppy di boot di Win98
- prompt dei comandi di ms-dos
- digito " cd c:\installazione " ma il risultato è che il drive non è riconosciuto da dos praticamente le partizioni sono inesistenti

cosa posso fare?????
AIUTO!

simò

n@ndo
02-02-2007, 16.06.59
windows 2000 gira su nt
o sbaglio?

simò@simò
02-02-2007, 16.25.58
si, mi pare

n@ndo
02-02-2007, 16.45.59
http://linux.simple.be/tools/sbm
da qui scarichi una immagine di floppy
smart boot manager ti permette di accedere al cd per il boot

simò@simò
02-02-2007, 17.25.21
ciao, scusami ma non riesco a scompattare l'sdk. come faccio?

n@ndo
02-02-2007, 18.13.01
vero non riesco a trovare un link valido

jafar
27-02-2007, 20.37.15
non e' per caso che hai dischi scsi ???

P8257 WebMaster
27-02-2007, 23.18.23
No scusa, c'é qualcosa che non mi torna ...

lasciamo perdere i dischi di boot linux e afifni che servono soltanto a complicarti la vita .. hai un disco win98 e tanto ti basta ...

Tu hai un disco partizionato in 2 in cui in C:\ hai copiato i file di installazione di win2000, cominciamo a capire che cartella del cd hai copiato ...

Successivamente dici di andare su C per lanciare l'installazione e non ci riesci, la cosa mi sembra strana perché come hai copiato i file e se i file si sono copiati, devi perforza accedere...

simò@simò
28-02-2007, 08.19.39
Ciao ragazzi,
ho risolto gettando la macchina dalla finestra. Dopo l'installazione forzata (cioè tramite box) ha continuato a darmi problemi di stabilità ed ho optato per cestinarlo....

Grazie a tutti,
simò@simò