PDA

Visualizza versione completa : Interoperabilità Office, OpenOffice, StarOffice ecc


juggler
18-08-2006, 19.13.08
Ciao a tutti, vorrei far sì che un importante documento scritto che io creo con il computer fisso, sia letto sia su computer che su PDA, in sostanza facendo un documento vorrei avere la massima certezza che sia letto su tutte le piattaforme, se ad esempio creo un documento con Microsoft Word in .doc sono consapevole che le ultime versioni dei principali editor di testo (OpenOffice, StarOffice ecc) lo supporta perfettamente ma vorrei creare documenti che vengano letti anche in "situazioni estreme", cioè vorrei far sì che la lettura del documento venga salvaguardata su ambienti software/hardware eterogenei ed anche obsoleti non necessariamente recenti.

Ambito sw: considerando Windows 95, WordPad e Writer anche se accettano il .doc non supportano cmq la lettura di una formattazione complessa del documento, farei meglio a ripiegare su .rtf? Oppure è la stessa cosa? Considerando le vecchie versioni di Macintosh, su qst piattaforma non so quali editor sono presenti, tuttavia vale lo stesso discorso di prima, mi potrei fidare del .doc oppure meglio .rtf? Stessa cosa dicasi di Linux, KOffice e qlke altro editor un pò datato integrato in KDE, Gnome o altro Desktop Environment supporterebbero in pieno il .doc? (mi riferisco sempre agli applicativi vecchi del passato)

Ambito hw: vorrei far sì che anche su PocketPC, Palm, Symbian, Windows Smartphone si abbia la lettura ottimale del documento, in questo caso vi chiedo innanzitutto quali sono i principali editor di testo di queste piattaforme? Ed in secondo luogo, tali editor supportano in pieno il .doc?

Diciamo che io in mente avevo intenzione di fare diversi formati dello stesso documento:

1)PDF
2)DOC
3)PDB x Palm (L'ho visto da OpenOffice)
4)PSW x PocketPC (L'ho visto da OpenOffice)

Ma non so se al posto del .doc potrei metterci l'.rtf x le considerazioni soprafatte, per ora vorrei escludere il formato .odt perchè letto soltanto dalle ultimissime versioni di pochissimi editor di testo: la mia intenzione infatti è di salvaguardare la lettura anche in ambienti software obsoleti.

Ciao a tutti, attendo una vostra sempre gentile risposta.

RNicoletto
21-08-2006, 10.55.11
Premesso che non ho esperienza in ambito Palm & Co. IMHO il formato più supportato dovrebbe essere RTF per due motivi:

1. Le specifiche sono pubbliche (le trovi qui (http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?FamilyID=ac57de32-17f0-4b46-9e4e-467ef9bc5540&displaylang=en)) e pertanto è supportato perfettamente da una marea di applicativi.

2. E' un formato più semplice rispetto al .DOC o al .PDF.

;)