PDA

Visualizza versione completa : XPize 4.5


Thor
09-08-2006, 10.03.02
<div align="center"> <img border="0" src="http://www.wintricks.it/wtstaff/loghi/XPize.png" /><br /><br /><br /><br /><b><font size="4" face="Verdana" color="#527bb5">XPize 4.5</font></b></div>
<br /><br /><br />
<div align="justify"><b>XPize</b> consente di sostituire le icone delle varie shell di XP che non hanno la caratteristica di essere a 32bit, oltre a supportare (solo nella versione <i>Full</i>) la dimensione di 128x128 pixel; molto interessante la possibilità di creare una ISO del CD di installazione di XP, che implementi già queste funzionalità; è disponibile una <a href="http://xpero.msfn.org/downloads/XPizeGuide_en.zip?page=downloads" target="_blank">guida</a> per l'installazione, ed XPize è inoltre compatibile con <a href="http://www.wintricks.it/news2/article.php?ID=12955" target="_blank">nLite</a>, per implementare il pacchetto in un CD di installazione personalizzato.<br />Disponibile <a target="_blank" href="http://xpero.msfn.org/?page=history">lo storico</a> di XPize.<br /><br /><font color="#ff0000">Attenzione!</font> XPize modifica molte dll di sistema, WinTricks consiglia quindi un backup completo prima dell'installazione.</div>
<br /><br />
<table cellspacing="2" cellpadding="2" border="0" align="left"><tr><td><img width="20" height="20" src="http://www.wintricks.it/image/icons/homeicon.gif" /></td><td bgcolor="#527bb5"><font size="1" color="#ffffff"><b>Più info</b></font></td><td><font size="2"><a href="http://xpero.msfn.org/?page=about" target="_blank">XPize</a> by <b>XPero</b></font></td></tr><tr><td><img width="20" height="20" src="http://www.wintricks.it/image/icons/winflag.gif" /></td><td bgcolor="#527bb5"><font size="1" color="#ffffff"><b>Sistemi operativi</b></font></td><td><font size="2">Windows</font></td></tr><tr><td><img width="20" height="20" src="http://www.wintricks.it/image/icons/progfolder.gif" /></td><td bgcolor="#527bb5"><font size="1" color="#ffffff"><b>Licenza</b></font></td><td><font size="2">Freeware</font></td></tr> <tr><td><img width="20" height="20" src="http://www.wintricks.it/image/icons/filesize.gif" /></td><td bgcolor="#527bb5"><font size="1" color="#ffffff"><b>Download</b></font></td><td><font size="2"><a href="http://xpero.msfn.org/downloads/XPize45Full.exe">XPize 4.5 Full</a> [8,99 MB] </font></td></tr> <tr><td><img width="20" height="20" src="http://www.wintricks.it/image/icons/filesize.gif" /></td><td bgcolor="#527bb5"><font size="1" color="#ffffff"><b>Download</b></font></td><td><font size="2"><a href="http://xpero.msfn.org/downloads/XPize45Lite.exe">XPize 4.5 Lite</a> [5,39 MB] </font></td></tr></table>
<br /><br /><br /><br /><br /><br /><br><br><a href="../../framer.php?url=" target="_blank"> </a><br><br><br><br>

RNicoletto
09-08-2006, 10.15.04
Changelog (http://xpero.msfn.org/?page=history) ;)

Thor
09-08-2006, 13.27.41
Changelog (http://xpero.msfn.org/?page=history) ;)news aggiornata, thank you :)

Downloader
09-08-2006, 16.04.06
Avete notato problemi derivanti dall'uso di questo programma?

Non so, instabilità, lentezza...?

blackfate
09-08-2006, 19.51.00
Avete notato problemi derivanti dall'uso di questo programma?
Non so, instabilità, lentezza...?
1-rallentamenti dati dall'avvio derivanti dall'autorun (certamente deselezionabile) di tal programmino denominato "taskswich", incluso nell'offerta full.
2-modifiche troppo estese per valorizzare la shell di xp in modo insignificante agli occhi di chi, come il sottoscritto, già usa di default la profondità a 32 bit (due o tre icone più definite non valgono la proverbiale candela)
3- Il boot screen non mostra la barra di progresso, e per di più è di una banalità sconcertante, IMHO.
4-La schermata di avvio è una versione "Royale" di quella classica: sinceramente deludente.
5- Come per la schermata di avvio, pure il tema proposto non è altro che una riedizione dei colori del media center...
il tutto, se proprio non si vuole rinunciare a nulla, per l'impiego della modica quantità di memoria di più di 100 Mb :wall: vero che è free, ma in certi casi, chi si contenta, esplode!
Ora, non per far pubblicità alla concorrenza, e sempre che non abbia sbagliato in pieno nelle mie impressioni, ma mi pare che programmi come Windowblinds o StyleXp, associati al click del tasto destro sul mouse>Proprietà>Impostazioni e selezione della profondità di colore massima, si rivelino molto più configurabili e molto meno invasivi, pur fornendo pressoché il medesimo risultato estetico nonché una più ampia scelta di temi e stili...
In definitiva, thumb down su tutto il fronte! (N) :grrr: