PDA

Visualizza versione completa : couple-surfing


Flying Luka
04-08-2006, 12.45.32
<p align="center"><img src="http://www.panorama.it/media/020001010347.jpg" /></p><p align="center" /><p align="justify"><font face="verdana,arial,helvetica,sans-serif" size="2">Un uomo ed una donna siedono uno accanto all'altro in un caffé di New York, bevono birra, mangiano assieme, ma non dicono una parola. Invece di chiacchierare, digitano sui tasti di un portatile scrivendo delle canzoni che sentono attraverso l'iPod che hanno in comune.</font></p><p align="justify"><font face="verdana,arial,helvetica,sans-serif" size="2">&quot;Dopo esserci accorti che comunicare scrivendo era molto più agevole... il nostro appuntamento si è svolto senza parlare. Ci siamo scambiati gli auricolari in continuazione e abbiamo scritto e ordinato della birra e del vino e del cibo... La cameriera pensava che fossimo pazzi&quot;, ha scritto la cantante Amanda Palmer su http://www.dresdendolls.com/diary.</font></p><p align="justify"><font face="verdana,arial,helvetica,sans-serif" size="2">Mentre Internet si evolve_con le sue webcam, iPod, l'instant messaging, la banda larga, il wi-fi e i blog, la sua immagine di distruttore di relazioni sociali sta cambiando.</font></p><p align="justify"><font face="verdana,arial,helvetica,sans-serif" size="2">Adesso sta emergendo una nuova abitudine sociale tra gli internettiani: il couple-surfing, o navigazione in coppia.</font></p><p align="justify"><font face="verdana,arial,helvetica,sans-serif" size="2">Termine inventato da alcuni blogger che hanno risposto ad un articolo pubblicato sulla versione online di &quot;Wired&quot; (http://www.wired.com/news/columns/0,71074-0.html), la navigazione in coppia è un'attività per chi ha una dipendenza da Internet o è un maniaco dell'informazione e decide di navigare accanto ad un'altra persona_ facendo assieme quello che era visto in genere come un'attività solitaria.</font></p><p align="justify"><font face="verdana,arial,helvetica,sans-serif" size="2">Può rendere l'amore su Internet più giocoso ed informativo delle email della fine degli anni 90.</font></p><p align="justify"><font face="verdana,arial,helvetica,sans-serif" size="2">&quot;E' difficile comunicare cose come le immagini, i suoni e gli indirizzi internet attraverso la voce&quot;, scrive Stanley Lieber sul suo blog.</font></p><p align="justify"><font face="verdana,arial,helvetica,sans-serif" size="2">Iniziato da Nick Currie, noto in rete come iMomus, su http://imomus.livejournal.com/199557.html, il blog ha richiamato più di 200 contributi, mostrando un'ampia gamma di possibilità per le coppie che usano Internet.</font></p><p align="justify"><font face="verdana,arial,helvetica,sans-serif" size="2">La navigazione in coppia può essere apparentemente banale come dire al proprio partner di portare fuori l'immondizia o intimo come condividere un libro di fronte ad un camino ardente.</font></p><p align="justify"><font face="verdana,arial,helvetica,sans-serif" size="2">&quot;La nostra nuova relazione è stata spesso l'argomento del mio blog_ e ho scritto spesso delle cose nel blog che non gli direi mai direttamente&quot;, ha scritto Kathryn.</font></p><br><br><a href=".http://www.wintricks.it/framer.php?url=http://www.mumbaimirror.com/nmirror/mmpaper.asp?sectid=16&articleid=83200621451609832006214416593" target="_blank"> Fonte </a><br><br><br><br>

ironcharlie
04-08-2006, 13.14.40
preferisco fare altro in coppia................


anche perche quando navigo con la mia lei mi innervosisco che mi dice dove cliccare, cosa aprire, cosa digitare, un po come quando sei nel traffico e ti dice...... attenzione a quello, metti la lucciola, guarda il semaforo...... smarronamento

Zepelin_22
04-08-2006, 16.50.06
la mia lei quando mi vede davanti al portatile si innervosisce!!!
con la mia ex spesso comunicavamo via chat, ed è stata la rovina!!!
Questa è la mia sintetica esperienza, poi ognuno ha la sua...

Lionsquid
04-08-2006, 17.43.50
c'è differenza a fracassare una noce di cocco con un martello da 200gr o una mazza da baseball o ancora con un'ascia???


beh... dipende...

chi guarda il mezzo (come i protagonisti della news) trova certamente le differenze... :rolleyes:

chi guarda al risultato, la noce di cocco sempre rotta iè (rapporti sociali) :S


;)

blackfate
04-08-2006, 18.14.29
Dopo esserci accorti che comunicare scrivendo era molto più agevole... il nostro appuntamento si è svolto senza parlare. Ci siamo scambiati gli auricolari in continuazione e abbiamo scritto e ordinato della birra e del vino e del cibo... La cameriera pensava che fossimo pazzi...
Ormai guardarsi negli occhi e usare la voce non va più di moda: chissà se pure per il sesso usano un cavo usb... :wall:
Mentre Internet si evolve_con le sue webcam, iPod, l'instant messaging, la banda larga, il wi-fi e i blog, la sua immagine di distruttore di relazioni sociali sta cambiando.Adesso sta emergendo una nuova abitudine sociale tra gli internettiani: il couple-surfing, o navigazione in coppia.
Immagine di distruttore di relazioni sociali che cambia in strumento di alienazione tra idioti che una volta almeno erano giustificati dalla lontananza fisica, e che ora invece non hanno proprio più giustificazioni! :wall:
la navigazione in coppia è un'attività per chi ha una dipendenza da Internet o è un maniaco dell'informazione e decide di navigare accanto ad un'altra persona_ facendo assieme quello che era visto in genere come un'attività solitaria.
Tipo la masturbazione che, però, mi pare molto più normale. :wall:
Può rendere l'amore su Internet più giocoso ed informativo delle email della fine degli anni 90.
Mi ricordo. Era proprio uno spasso: mandavi e-mail o chattavi fino a che non ti incontravi con la speranza di rendere reale un rapporto virtuale, non era che ti incontravi per mandarti e-mail e chattare con chi ti stava di fronte continuando a mantenere un rapporto reale all'interno del virtuale! :wall:
E' difficile comunicare cose come le immagini, i suoni e gli indirizzi internet attraverso la voce, scrive Stanley Lieber sul suo blog.
E questo perché ormai nel mondo probabilmente soffrono dello stesso problema che abbiamo in Italia dove, oltre al fatto che la perizia nell'uso del linguaggio si è ridotta a pochi "da dove dgt", "cmq", all'uso della "k" al posto del "ch" e ad altri scempi linguistici perpetrati da trogloditi lobotomizzati violentatori del verbo, si sostanzialmente è inaridito il vocabolario... dico, ma questa gente se non trova i libri con le figure non legge un ca@@o tranne Topolino o qualche testo delle elementari??? :wall:
Iniziato da Nick Currie, noto in rete come iMomus, su http://imomus.livejournal.com/199557.html, il blog ha richiamato più di 200 contributi, mostrando un'ampia gamma di possibilità per le coppie che usano Internet.
1-farsi vedere da un buon analista (non virtuale)
2-farsi vedere da due buoni analisti (non virtuali)
3-provare a fare sesso (non virtuale)
5-ricominciare ad articolare parole semplici partendo dai fonemi di base
6-riscoprire i piaceri dell'autoerotismo senza l'uso dei porno scaricati da internet
6-alzare gl'occhi dallo schermo e accorgersi che la foto che lui/lei ti ha mandato è stata ultra ritoccata con Photoshop e che ti ritrovi davanti una vera schifezza.
7-Prendersi a ceffoni da soli e vicendevolmente per il solo fatto di esistere, essere scemi, ed aver coniugato in un unico essere le due caratteristiche.
8-... :wall:
La navigazione in coppia può essere apparentemente banale come dire al proprio partner di portare fuori l'immondizia o intimo come condividere un libro di fronte ad un camino ardente.
Ma dai! se sono sempre collegati, l'unico libro che possono condividere 'sti sciroccati davanti al caminetto è quello che buttano dentro per alimentare le fiamme. :wall:
La nostra nuova relazione è stata spesso l'argomento del mio blog_ e ho scritto spesso delle cose nel blog che non gli direi mai direttamente, ha scritto Kathryn.
Infatti è molto più confidenziale... :wall: :wall: :wall:
Ma la finissero di lanciare mode della min681a... E poi ci lamentiamo di come vanno le cose! :wall:

E tanto per farsi un idea del padrone del blog, basta guardarlo per farsi un'idea: http://www.livejournal.com/allpics.bml?user=imomus
Scusate lo sfogo, ma non ho resistito! :anger:

Gonzo
06-08-2006, 09.50.59
Il computer come tutti i strumenti è un oggetto. Gli oggetti hanno la simpatica caratteristica di essere tali, ovvero starsene inerti lì dove li avete lasciati finchè un essere umano non decide di interagirci. Anche una pistola è un efficiente fermacarte finchè un cretino non si diverte a tirare il grilletto.
Ne consegue che ogni volta che si critica, ci si lamenta, ci si scaglia contro certi strumenti in realtà si stà (giustamente) criticando l'imbecillità umana, l'unico campo in cui l'uomo eccelle da sempre in maniera definitiva sopra ogni altra forma di vita terrestre. E forse anche extraterrestre, dopotutto come ha detto Einstein "Solo due cose sono infinite, l'universo e la stupidità umana, e non sono sicuro della prima".
Einstein come matematico era palesemente sprecato, le scienze umane erano indubbiamente il suo forte. :D

Nello specifico per quanto riguarda il "geniale" autore dell'articolo e i suoi problemi nei rapporti interpersonali e le difficoltà di comunicazione linguistica temo si possa fare ben poco, se la dovrà cavare da solo. Certo mi sembra sia ben lontano dall'affrontarli certi problemi se ha bisogno di una rete e un pc per portare a termine una comunicazione basilare, ma dopotutto, come si suol dire in questi casi..so cavoli suoi..
Fondamentalmente lo considererei un disabile volontario.
Beh tornando ad Einstein, guardiamo il lato positivo: ci sono anche delle certezze nell'universo...

RNicoletto
07-08-2006, 09.32.27
IMHO l'importante è comunicare. Se poi questi patiti della tecnologia si trovano bene a farlo così... meglio per loro. :O

...E questo perché ormai nel mondo probabilmente soffrono dello stesso problema che abbiamo in Italia dove, oltre al fatto che la perizia nell'uso del linguaggio si è ridotta a pochi "da dove dgt", "cmq", all'uso della "k" al posto del "ch" e ad altri scempi linguistici perpetrati da trogloditi lobotomizzati violentatori del verbo, si sostanzialmente è inaridito il vocabolario...
sn assolutm dakkord con te!! :p

zen67
07-08-2006, 10.26.15
no comment...