PDA

Visualizza versione completa : Sintassi apertura porta su router


realtebo
27-07-2006, 09.40.36
Entrando da remoto in telnet nel router dell'azienda spesso creo e rimuovo degli smistamenti di porte.. .. ora però mi è venuta una curiosità sulla sintassi del comando... c'è un parametro che non capisco ...

add port <tcp || udp> <*.*.*.*> <...> <*.*.*.*> <...>
del port <tcp || udp> <*.*.*.*> <...> <*.*.*.*> <...>
<*.*.*.*> external ip address
<...> external port number
<*.*.*.*> internal ip address
<...> internal port number
port number: 0 - any

per esempio
add port tpc 0.0.0.0 4661 81.545.x.x 4661 0

e permetto al mulo di funzionare.. ehm ehm... è solo un esempio

mi chiedeo a cosa serve il parametro finale 'port number' ? ho sempre usato 0 e funziona,,,, ma cos'è ?!

Doomboy
27-07-2006, 10.23.05
Credo che con "0" abiliti tutte le porte.

Sai che ogni protocollo e/o sottoprotocollo figlio di TCP, UDP, ICMP e così via, usa una o più porte per scambiare dati. Specificando le sole porte che vuoi abilitare, puoi restringere e controllare il flusso di dati o le applicazioni che possono nattare o meno.

Cioè se io voglio abilitare, per esempio, un browser web a navigare solo pagine che utilizzino il protocollo SSL (secure socket layer), creo una regola di routing che permette il traffico TCP in entrata solo se proviene dalla porta 443.

Capito l'esempio?


:)

realtebo
27-07-2006, 10.44.23
si e no, difatit io ho impostato traffico solo sulla 4661, ma lo 0 finale che io uso come 'port number' a cosa serve?