PDA

Visualizza versione completa : Cd rw supercapienti.


ofiuco
22-07-2006, 16.12.28
Salute ai visitatori di questo forum , ho una domanda strana da farvi : esistono dei cdrw con capienza superiore ai 700MB , volevo aggirare un ostacolo insormontabile , il mio software Acronis True Image 8.0 P.E. non mi masterizza correttamente l'immagine del S.O. , pur essendo impostato per default lo split dell'immagine in 650MB poi all'atto pratico mi riempie tutto il CDRW 700MB di roba , ovviamente l'immagine ne esce corrotta , salvo l'ultimo CD , perchè essendo l'ultimo non riempie tutto il CD e quindi l'immagine risulta perfetta, se splitto le immagini su HD poi i programmi esterni di masterizzazione non fanno un immagine che poi T.I. riconosce ripristinabile , ho provato con Nero 6.6 , mi hanno detto di provare con AVS disc ma io ci credo poco , insomma un problema che non se ne esce.
Grazie per la cortese lettura. :mm:

Fr3d3R!K
23-07-2006, 15.09.40
cdrw non lo so...non penso...cdr arrivano fino a 900 mb..

ofiuco
23-07-2006, 16.43.38
Grazie , e per quanto riguarda i CD normali?

Fr3d3R!K
23-07-2006, 20.12.45
cd scrivibili ho detto arrivano fino a 900 mb......vuoti masterizzabili...tu quali altri intendi?

dave4mame
23-07-2006, 20.55.32
se non ricordo male con alcuni masterizzatori dvd della traxdata si riusciva a "tirare" i cd fino a 1.4 gb, ma credo che poi rimanessero leggibili solo su lettori dvd...

Fr3d3R!K
23-07-2006, 22.33.57
se si vuole si può portare un cd di 700 mb a contenere 800 mb (senza overburn) ma è pericolosissimo per il masterizzatore..http://www.moviemaniac.altervista.org/index.php?module=subjects&func=viewpage&pageid=11

dave4mame
23-07-2006, 22.52.48
ma quando mai? al massimo è pericoloso per i dati.

è il classici metodo di eliminare lo spazio per la correzione dell'errore...

Fr3d3R!K
23-07-2006, 23.53.21
ti posso assicurare (io parlo solo per esperienza personale o mia o di qualche altra persona che me ne ha dato testimonianza ;) ) caro dave4mame che se non si ha un masterizzatore buono questo processo può (non dico danneggia...può...condizionale) danneggiare l'unità ottica...

Dav82
24-07-2006, 00.05.36
Mah, premetto che sono assolutamente ignorante in questioni di masterizzazione, ma anche a me il danneggiamento del masterizzatore sembra alquanto strano:

Ebbene, durante la fase di scrittura, nel cd viene immagazzinata tutta una serie di dati che noi in realtà non vediamo, ma che servono ai lettori per la cosiddetta correzione degli errori. Scrivendo il cd nella maniera sopra descritta, questi dati vengono eliminati, con conseguente guadagno di spazio. Ovviamente ogni medaglia ha il suo rovescio, e in questo caso c'è in gioco la durata del supporto stesso. In questo modo infatti si corre il rischio che qualche graffio di troppo possa rendere illegibili i cd, per cui è necessario oessere pienamente sicuri di ciò che si fa.


In sostanza non vengono scritti alcuni dati (ridontanti e di controllo, immagino dei checksum et similia da usare con algoritmi di ricostruzione dati), per scriverne altri, *senza* scrivere il supporto oltre la normale fine della traccia, operazione questa che invece può sì danneggiare, in alcuni casi, il masterizzatore, causa una forzatura d'uso rispetto alle specifiche dell'apparato di scrittura... mentre con questo metodo al posto di scrivere alcuni dati se ne scrivono altri...


poi oh, che sono ignorante l'ho detto, per cui... son giusto considerazioni "logiche" :o

:)

dave4mame
24-07-2006, 00.16.41
ti posso assicurare (io parlo solo per esperienza personale o mia o di qualche altra persona che me ne ha dato testimonianza ;) ) caro dave4mame che se non si ha un masterizzatore buono questo processo può (non dico danneggia...può...condizionale) danneggiare l'unità ottica...


ti spiace indicarmi della documentazione ufficiale che dia conferma?

ps
"me l'ha detto mio cuggino, quello che una volta è morto" non vale.

il processo di cui parliamo (come d'altra parte viene detto chiaramente nella pagina che hai linkato) semplicemente non scrive i dati per il recupero di errore, lasciandolo quindi libero e disponibile per quelli dell'utente.

Fr3d3R!K
24-07-2006, 00.40.37
che bello vedere che discutiamo sostenendo la stessa tesi!!! ripeto:
NON HO DETTO che questa procedura danneggia il masterizzatore....ho detto che può succedere che subisca qualche danno e che non funzioni in seguito correttamente...
ti spiace indicarmi della documentazione ufficiale che dia conferma? se sapevo al tempo che volevi documentazione ufficiale (e dove siamo??? :D ) facevo il filmino di quelle prove...nella quale si tentava di scrivere 850 mb su un cdr 700 mb con LG GCE 8160 B 16x10x40x si è rovinato e alcuni cd li scriveva male...il fatto che a voi non sia mai capitato o che lo riteniate impossibile non cambia che sia capitato...in ogni caso l'argomento del topic era un altro...io ho cercato di aiutare dando un consiglio...e avvertendo su ciò che poteva succedere applicando la procedura da me citata...tutto questo ot xkè non so...che sei bravo lo sappiamo già...ora voi potete dire quello che volete io risposte non ne posto più...bye bye

ofiuco
24-07-2006, 06.41.08
Ho capito molte cose , grazie per il vs apporto.

ofiuco
24-07-2006, 18.21.56
Ho acquistato dei CD da 800MB la dicitura :supporta solamente la modalità di registrazione Disc-At-Once , cosa vuole dire? Grazie.

Fr3d3R!K
24-07-2006, 22.56.07
Disc At Once: metodo di registrazione di CD-R audio in modalità a sessione unica. I brani vengono registrati senza interruzione ed in una singola operazione (che non è possibile interrompere, pena la perdita del CD-R).
da Glossario Informatico (http://www.pc-facile.com/glossario/dao/)
per più informazioni --> http://www.italiadvd.it/pagweb/masteri5.htm

dave4mame
24-07-2006, 23.00.10
che bello vedere che discutiamo sostenendo la stessa tesi!!! ripeto:
NON HO DETTO ora voi potete dire quello che volete io risposte non ne posto più...bye bye
mi sa che ti conviene.... in pratica sostenere la tua tesi è come dire che inserendo (o togliendo) i recovery record da un archivio rar si corre il rischio di rovinare un disco fisso

Fr3d3R!K
25-07-2006, 13.25.52
Disc At Once: metodo di registrazione di CD-R audio in modalità a sessione unica. I brani vengono registrati senza interruzione ed in una singola operazione (che non è possibile interrompere, pena la perdita del CD-R).
da Glossario Informatico (http://www.pc-facile.com/glossario/dao/)
per più informazioni --> http://www.italiadvd.it/pagweb/masteri5.htm
mi autoquoto per ofiuco xkè non non sono stato molto preciso....disk at once è la modalità per scrivere i dati dove tu scrivi "tutto in una volta"...conviene disattivare a tal scopo tutte le opzioni di risparmio energetico (conviene non si deve fare...conviene..) xkè se i dati non arrivano "di continuo" al masterizzatore...errore scrittura fallita...e poi buttare il cd...con track at once può scrivere altre tracce anche dopo la fine della masterizzazione (quindi il flusso si interrompe e poi riprende)...se vuoi usare l'overburning (scrittura oltre la capacità dichiarata o nominale del cd) puoi usare solo con dao....spero di aver chiarito un pò :)

ofiuco
25-07-2006, 13.57.27
E si che hai chiarito ti ringrazio molto , ciao a presto.