PDA

Visualizza versione completa : [winXP sp2]Partizione di ripristino: veramente necessaria?


UG0_BOSS
14-07-2006, 21.47.32
Ciao a tutti!

Ho un pc che ho acquistato preassemblato e che ha l'hard disk diviso in due partizioni: la C che contiene sistema operativo e tutti i documenti e la D che viene chiamata "partizione di ripristino".

Questa partizione è di 4GB e contiene alcune copie di file come il BOOT.INI che sono anche presenti in C:\WINDOWS, oltre ad alcune sottocartelle alle quali non si può accedere con l'esplora risorse di windows perchè compare il seguente avviso:
"
Partizione di ripristino
Avvertenza!

Questa parte di disco rigido
(o partizione) contiene file usati
per il ripristino del sistema.

Non cancellare o modificare questi file.

Qualsiasi modifica effettuata su questa partizione
potrebbe impedire un eventuale ripristino.
"

Insomma, tutto ciò mi fa capire che è la partizione che serve a ripristinare il pc con le impostazioni di fabbrica in caso di grossi guai.

Il punto è: alla prima accensione del pc mi è stato chiesto di creare un "DVD di ripristino". Se per installare un altro SO volessi formattare la partizione D:\ il DVD di ripristino funzionerebbe lo stesso oppure mi vado a ficcare nei guai?

borgata
15-07-2006, 09.11.46
Io la prima cosa che faccio in questi casi è disintegrare la partizione.
Se hai il disco del sistema, non serve.
Ocio! In alcuni casi ti può servire per creare il disco stesso, che non ti viene fornito col pc. Quindi prima crei il disco, poi elimini la partizione.

Aspetta altre opinioni.

real7
15-07-2006, 12.14.24
per sicurezza fai l'immagine delle partizioni C: e D: con True Image
con l'immagine di C: sei sicuro di ripristinare il s.o. con D: [se è autoavviante - boot-] reinstalli il s.o. originale ,altrimenti hai sempre a disposizione i driver che devi installare

UG0_BOSS
15-07-2006, 13.16.33
per sicurezza fai l'immagine delle partizioni C: e D: con True Image
con l'immagine di C: sei sicuro di ripristinare il s.o. con D: [se è autoavviante - boot-] reinstalli il s.o. originale ,altrimenti hai sempre a disposizione i driver che devi installare

:mm: questa soluzione è la più sicura però è la meno economica (devo comprare un sacco di dvd per salvare 75GB)..

Io ho pensato: faccio l'immagine della partizione di ripristino (così mi basta un DVD) e provo ad inserirla nel drive per vedere se è bootabile e se funziona come un normale cd di installazione di windows. Se lo è tengo quel dvd e formatto D:, altrimenti faccio l'immagine di tutte e due le partizioni prima di procedere col format.

Può andare bene come metodo?

real7
15-07-2006, 19.07.33
come metodo può andare,
mentre questo è migliore:
se hai un HD da un minimo di 120GB puoi fare una terza partizione "logica" dove salvi le immagini di C: e D: [molto economica e più veloce]
attenzione: questa partizione la devi disattivare dal "Ripristino configurazione di sistema" [se lo usi]

UG0_BOSS
15-07-2006, 23.14.14
eh.. però l'HD è da 80 purtroppo. :(

quello da 300 arriverà per natale/compleanno.. perciò per ora provo con i dvd.