PDA

Visualizza versione completa : Aggiornamento o Worm?


Flying Luka
04-07-2006, 16.11.46
<p align="center"><img src="http://www.arip.co.th/images/news/Microsoft2/ff_wga2.jpg" /></p><p align="center" /><p align="justify"><font face="verdana,arial,helvetica,sans-serif" size="2">Il <strong>Windows Genuine Advantage</strong>, diventato famoso con la sigla WGA, anzichè aiutare la casa di Redmond a scoraggiare la pirateria, rischia di creare un po' di danni.</font></p><p align="justify"><font face="verdana,arial,helvetica,sans-serif" size="2">A seguito delle scoperte che sono emerse a proposito del programma Windows Genuine Advantage, Microsoft è stata minacciata di essere messa al centro di una class action (ovvero una <strong>denuncia collettiva</strong> intentata da parte di gruppi di consumatori): MS ha infatti imposto che per poter ottenere aggiornamenti relativi ai propri software, gli stessi debbano essere certificati come autentici. Tale strumento, però, sarebbe stato <strong>utilizzato illecitamente</strong> per inviare a Microsoft <strong>informazioni relative all'hardware dell'utente</strong>, comportandosi dunque come un vero e proprio spyware.</font></p><p align="justify"><font face="verdana,arial,helvetica,sans-serif" size="2">A breve (forse già nel prossimo aggiornamento mensile, annunciato per martedì 11) il WGA di Microsoft dovrebbe essere aggiornato con una <strong>versione meno invadente</strong> del tool di controllo anti-pirateria. Microsoft nel frattempo si difende negando di voler usare il WGA a fini repressivi e spiega che il tutto serve esclusivamente per controllare e scoraggiare la pirateria.</font></p><br><br><a href=".http://www.wintricks.it/framer.php?url=http://seattletimes.nwsource.com/html/businesstechnology/2003103175_microsoft04.html" target="_blank"> Fonte </a><br><br><br><br>

crazy.cat
04-07-2006, 16.21.51
Nel link c'è un http://www.wintricks.it/forum/. di troppo.

Altra multa per la microsoft in arrivo, sempre troppo invadente e curiosona.

blackfate
04-07-2006, 18.40.24
Ormai non ci sono più parole!... anzi no, sì che ce ne sono: che schifezza! :anger:

Gonzo
04-07-2006, 18.42.41
Beh una volta tanto in quanto a scorrettezza Microsoft è stata battuta dalla concorrenza con i rootkit vari che imperversavano lo scorso anno.
Certo vabbè, battute a parte, ma alla faccia dei bei tempi andati è proprio vero che ormai il confine tra aggiornamento software e worm/trojan si è fatta sempre più labile.
Quando stiamo andando su questa terra... :mm:

LoryOne
04-07-2006, 20.12.26
L'unica cosa che Microsoft può fare senza incorrere nell atto di ledere la privacy di un utente che stia cercando di aggiornare il prodotto installato sulla propria macchina, è quello di esplicitare le informazioni che la procedura sta trasmettendo al sito della casa madre.
Infatti, se io manifesto la volontà di aggiornare il prodotto attraverso Internet e c'è un modo per farlo, sono io ad autorizzare Microsoft a procedere, purchè Microsoft mi metta al corrente di cosa stia trasmettendo per adempiere alla mia richiesta.
Ovviamente anche in questo caso ci sarà qualcuno che snifferà il traffico in uscita per accertarsi che le informazioni spedite coincidano con quelle a video ma se Microsoft risulterà sincera, non ci sarà alcun problema.

A volte la soluzione è talmente semplice che non si capisce perchè anche Mirosoft debba ricorrere all'inganno spacciandolo per azione lecita al fine di scoraggiare la pirateria.

zen67
04-07-2006, 23.42.13
Ormai non ci sono più parole!... anzi no, sì che ce ne sono: che schifezza! :anger:

I agree..

leodio
10-07-2006, 20.27.18
beh dai okkey che utente dovrebbe essere avvisato, ma che la microsoft sappia che ho un Amd3500 opppure un P4 3000 non è che me ne freghi piu di tanto, anzi magari impareranno a ottimizzare di piu il sistema operativo per i processori piu diffusi :wall: