PDA

Visualizza versione completa : Problema con HD S-ATA e WinXP


linusss
25-05-2006, 00.18.38
Ciao a tutti e complimenti x questo ottimo forum che mi Ŕ stato molte volte utile a risolvere dei problemi

Quello che vi poster˛ ora per˛ non sono riuscito a capire da cosa dipende...

Da qualche giorno ho notato che un mio HD con XP ha decisamente rallentato la sua velocitÓ di lavoro. Mi spiego meglio nel mio case ho 3 HD: Uno ATA da 60 gb e 2 S-ATA da 200 e 300 gb. Fino a pochi giorni fa funzionava tutto alla perfezione, invece da qualche giorno l'HD da 200 gb ci impiega molto tempo a estrarre i file rar, a installare applicazioni su di esso e anche per copiare file dagli altri HD a quello da 200 gb ci vuole un'eternitÓ (un file grande 700 mb 4 minuti)

Ho scoperto che non Ŕ un problema fisico dell'HD perchŔ facendo partire XP con l'HD da 200 gb e quello da 60 gb questo problema non si riscontra. Lo stesso accade con la beta di Vista. Quindi sono giunto alla conclusione che il problema Ŕ di XP ma non sono ancora riuscito a individuarne la causa

Qualcuno saprebbe darmi un aiuto o un consiglio?

Grazie a tutti x la collaborazione

:)

Semi.genius
25-05-2006, 14.51.18
Ŕ attivata la modalitÓ UDMA su XP?

(Pannello di controllo-->Sistema-->Gestione Periferiche...seleziona Controller relativo al disco...tasto dx-->ProprietÓ-->Impostazioni avanzate e contorlli se Ŕ attivo)

linusss
25-05-2006, 16.58.18
Ho controllato e sull'hd che ha problemi mi dice che la modalitÓ UDMA non Ŕ disponibile. Se invece stacco l'altro hd me la riconosce disponibile e nn da problemi.

Come mai?

Semi.genius
25-05-2006, 18.38.07
Cambi la posizione da mster a slave, no?

Probabilmente nel BIOS, Ŕ impostato l'UDMA solo per il Master

Patrick_NORAY
27-05-2006, 06.52.52
Ho pi¨ o meno la tua stessa configurazione di disci sul mio pc...
Beh, ho installato poco fa il secondo S-ATA da 300 per backup e ho avuto un po' di problemi e ci ho messo un po' per capire.

In sostanza era lento in una maniera imbarazzante, l'ho installato su un'altro pc e funzionava benissimo, messo sul mio invece anche 10min per copiare 1giga di dati... Facendo prove ho visto che se lo mettevo da solo su uno dei 2 canali SATA andava veloce mentre collegato assieme all'altro disco da 200gb la situazione era quella. Ho anche invertito i 2 canali, ma niente...

beh, alla fine ho dovuto separare l'alimentazione dei 2 dischi. Ho preso un cavo "pulito" che usciva dall'alimentatore e con solo un adattatore ho alimentato i dischi... probabilmente avevo troppi ponti sullo stesso connettore di alimentazione e mi dava quel problema. Ora tutto ok

studio.ciodo
27-05-2006, 13.36.43
Pu˛ essere dovuto anche ad una compatibilitÓ con SATA2...
i dischi che escono adesso hanno tutti il supporto SATA2 attivo e con MB che supportano solo la versione 1 di SATA danno problemi (non vengono riconoosciuti,vengono riconosciuti ma con tempi enormi...ecc...).
In alcuni HDD (io tratto spesso con Maxtor) hanno un Jumper per mettere all'HDD di funzionare in modalitÓ SATA1 a transfer rate 1,5GB/sec,spostandolo risolvi molti di questi problemi.

good luck!