PDA

Visualizza versione completa : La "Legittima Difesa" è legittima?


Pagine : 1 [2] 3 4

Robbi
26-01-2006, 15.24.05
:devil:

Flying Luka
26-01-2006, 16.17.47
Originariamente inviato da robbi
:devil: http://www.gamestart.it/negozio/copertine/lutc_a.jpg

NicholasJW
26-01-2006, 16.24.03
Assolutamente d'accordo...per quale motivo un estraneo deve entrare in casa mia o appropriarsi indebitamente di un mio bene??? Di certo se entra in casa mia e lo trovo se ne esce vivo è un miracolo...Se foste un cassiere di una gioielleria e un rapinatore entrasse brandendo un arma e minacciando un vostro familiare, cosa fareste se siete in possesso di un arma??? Mi dispiace per il rapinatore ma doveva pensarci più di due volte a farlo.

Ghandalf
26-01-2006, 16.41.40
Non so, forse sono io inesperto però:


difendere la propria o altrui incolumità


e


E non sarà più punibile nemmeno se gli spara per difendere i (propri o altrui) beni,


questo altrui che estende la possibilità di 'difendersi' quando qulacuno minacci qualcun altro o qualcosa di altri.

Qualcuno me la spiega?

Flying Luka
26-01-2006, 17.10.25
Attingendo dagli ultimi fatti di cronaca, secondo me vanno fatte 2 importanti distinzioni:

1) gli ultimi casi di gioiellieri o tabaccai che hanno inseguito i rapinatori per strada e li hanno uccisi mentre fuggivano, risponderanno per eccesso doloso in legittima difesa.

2) La Confcommercio può fornire indicazioni più precise sul numero delle vittime del 2005 che dovrebbe aggirarsi intorno a 6/7 morti ammazzati (fra i commercianti, ovviamente).

In sintesi sono d'accordo su questa legge e trovo anche moralmente giusto non ritenere e trattare come spietati assassini, alla stregua dei loro aggressori, gli aggrediti, magari, dei gioiellieri che hanno legittimamente difeso la loro pagnotta. E, d’altra parte, non mi pare di ricordare casi di studi legali rapinati da drogati o da squadre serbe armate fino ai denti.

Robbi
26-01-2006, 19.36.08
Originariamente inviato da Ghandalf
Non so, forse sono io inesperto però:


difendere la propria o altrui incolumità


e


E non sarà più punibile nemmeno se gli spara per difendere i (propri o altrui) beni,


questo altrui che estende la possibilità di 'difendersi' quando qulacuno minacci qualcun altro o qualcosa di altri.

Qualcuno me la spiega?

Ghandalf :) forse ti e' sfuggito sopra.

credo di averlo scritto piu' di una volta, i 2 articolati che citi presuppongono una condizione fondamentale e assolutamente chiara.
La difesa deve essere proporzionata all'offesa. Da questo principio non si scappa!!
Con la nuova legge non potro' per esempio sparare ad un individuo che entra in casa mia armato con un cacciavite, magari per giunta appena mi vede scappa... ! se lo faccio commetto un omicidio

Se una persona entra in casa mia e punta una pistola alla tempia di mio figlio e lo minaccia di morte, in quel caso posso opporre una difesa adeguata, anche ricorrendo all'uso delle armi!

Spero di di aver chiarito i tuoi dubbi!

Sui beni la norma non l'ho approfondita, me la vado a leggere!

Brunok
27-01-2006, 00.18.32
Originariamente inviato da NicholasJW
Assolutamente d'accordo...per quale motivo un estraneo deve entrare in casa mia o appropriarsi indebitamente di un mio bene??? Di certo se entra in casa mia e lo trovo se ne esce vivo è un miracolo...Se foste un cassiere di una gioielleria e un rapinatore entrasse brandendo un arma e minacciando un vostro familiare, cosa fareste se siete in possesso di un arma??? Mi dispiace per il rapinatore ma doveva pensarci più di due volte a farlo.

condivido pienamente (Y)

Ghandalf
27-01-2006, 00.25.10
Originariamente inviato da robbi


Ghandalf :) forse ti e' sfuggito sopra.

credo di averlo scritto piu' di una volta, i 2 articolati che citi presuppongono una condizione fondamentale e assolutamente chiara.
La difesa deve essere proporzionata all'offesa. Da questo principio non si scappa!!
Con la nuova legge non potro' per esempio sparare ad un individuo che entra in casa mia armato con un cacciavite, magari per giunta appena mi vede scappa... ! se lo faccio commetto un omicidio

Se una persona entra in casa mia e punta una pistola alla tempia di mio figlio e lo minaccia di morte, in quel caso posso opporre una difesa adeguata, anche ricorrendo all'uso delle armi!

Spero di di aver chiarito i tuoi dubbi!

Sui beni la norma non l'ho approfondita, me la vado a leggere!


apsetta...la legge definisce l'esistenza, sempre, di una proporzionalità tra azione e reazione, se uno mi minaccia con un giravite ed io gli sparo la reazione può essere considerata proporzionata.

Che sia giusta o meno si può discutere, ma ci sono due punti oscuri per me:

1. Chi decide quando vi è minaccia? (esempio del nanetto)
2. Che vuol dire che si enstende all'incolumità di altre persone e di beni altrui?

Ancora questi due punti non sono stati chiariti...continuate a sostenere che era ora che una legge così venisse approvata.
Ma questi due punti ancora non sono stati chiariti...almeno io non li ho assolutamente chiari...anzi li ho chiari ma voglio ascoltare altre campane. Sino ad ora, salvo il fatto che sia corretto difendersi (ovvio), non ho alcun elemento nuovo.

Gigi75
27-01-2006, 00.28.19
Sto seguendo molto distrattamente questo 3d

qualcuno di quelli favorevoli ad oltranza può spiegarmi come ha risposto al timore che d'ora in poi i malintenzionati saranno certamente armati temendo nella reazione a fuoco?

Un breve riassunto plz :)

Ghandalf
27-01-2006, 00.43.09
Originariamente inviato da Gigi75
Sto seguendo molto distrattamente questo 3d

qualcuno di quelli favorevoli ad oltranza può spiegarmi come ha risposto al timore che d'ora in poi i malintenzionati saranno certamente armati temendo nella reazione a fuoco?

Un breve riassunto plz :)

non c'e' stata risposta..:)...

quoto questo post e lo metto al punto 3.

Gigi75
27-01-2006, 00.45.19
Be' visto che siamo tutti dalla parte del poveraccio che vive in casa (anche se Bruno fa finta di non credere a questo :p) credo sia la cosa più importante capire se una legge fa si che il maleintenzionato d'ora in poi diventi ancora più pericoloso e, appunto, male-intenzionato.. :(

Ghandalf
27-01-2006, 00.59.22
Originariamente inviato da Gigi75
Be' visto che siamo tutti dalla parte del poveraccio che vive in casa (anche se Bruno fa finta di non credere a questo :p) credo sia la cosa più importante capire se una legge fa si che il maleintenzionato d'ora in poi diventi ancora più pericoloso e, appunto, male-intenzionato.. :(

mah...secondo me il punto non è solo questo.

Non mi è chiaro quasto estendere il proprio diritto di reagire anche per minacce nei confronti di altre persone e di beni altrui..:D..sarò lento ma non la capisco!

Gigi75
27-01-2006, 01.04.17
Originariamente inviato da Ghandalf


mah...secondo me il punto non è solo questo.

Non mi è chiaro quasto estendere il proprio diritto di reagire anche per minacce nei confronti di altre persone e di beni altrui..:D..sarò lento ma non la capisco!

Si ma queste sono considerazioni che vengono dopo.. diciamo che sono più...raffinate.

Io parlo di una cosa spicciola spicciola.

Visto che il ladro ora teme di essere fatto fuori .. perchè mai non dovrebbe armarsi di conseguenza ed essere più spregiudicato? (anche perchè quello è il suo mestiere)

Non è una certezza questa?
Non è un timore concreto e fondato questo?

Brunok
27-01-2006, 01.07.09
Originariamente inviato da Gigi75
Sto seguendo molto distrattamente questo 3d

qualcuno di quelli favorevoli ad oltranza può spiegarmi come ha risposto al timore che d'ora in poi i malintenzionati saranno certamente armati temendo nella reazione a fuoco?

Un breve riassunto plz :)

nessun timore, il timore c'era fino ad ora dove c'era tutto da perdere, ora grazie alla nuova legge non sarà più così. ;)


Originariamente inviato da Gigi75
Be' visto che siamo tutti dalla parte del poveraccio che vive in casa (anche se Bruno fa finta di non credere a questo :p) credo sia la cosa più importante capire se una legge fa si che il maleintenzionato d'ora in poi diventi ancora più pericoloso e, appunto, male-intenzionato.. :(

non sembra proprio alcuni (chissà perchè) son ben più preoccupati delle pallottole che prenderanno i delinquenti.... e non delle conseguenze a cui andavano incontro le persone oneste...

Originariamente inviato da Gigi75


Si ma queste sono considerazioni che vengono dopo.. diciamo che sono più...raffinate.

Io parlo di una cosa spicciola spicciola.

Visto che il ladro ora teme di essere fatto fuori .. perchè mai non dovrebbe armarsi di conseguenza ed essere più spregiudicato? (anche perchè quello è il suo mestiere)

Non è una certezza questa?
Non è un timore concreto e fondato questo?

assolutamente no

fa molto più paura un sistema che ti condanna sempre e comunque e che non ti da la possibilità di difenderti. ora le cose son diverse, almeno da un punto di vista giuridico si parte ad armi pari e non con l'handicap.

Gigi75
27-01-2006, 01.12.16
No scusa Bruno.. ho capito cosa intendi.. ma rispondimi a questa domanda con precisione.

Tu non hai timore? Perchè?

Oggi un ladro viene da a casa mia. Prima di uscire per venire qui, se prima era indeciso, ora è sicuro che porta la pistola con sè?

Tu ladro la porteresti con te?

Chiariamo questa possibile conseguenza.

Gigi75
27-01-2006, 01.14.43
Originariamente inviato da Brunok

fa molto più paura un sistema che ti condanna sempre e comunque e che non ti da la possibilità di difenderti. ora le cose son diverse, almeno da un punto di vista giuridico si parte ad armi pari e non con l'handicap.

Lascia stare il giuridico, che viene dopo il fattaccio.
Parliamo della notte che mi potrebbe attendere.

E' logico o no (e se no, perchè) avere più paura che un malintenzionato sia più probabilmente armato e deciso ad usare le armi?

Brunok
27-01-2006, 01.14.58
Originariamente inviato da Gigi75
No scusa Bruno.. ho capito cosa intendi.. ma rispondimi a questa domanda con precisione.

Oggi un ladro viene da a casa mia. Prima di uscire per venire qui, se prima era indeciso, ora è sicuro che porta la pistola con sè?

Tu ladro la porteresti con te?

Chiariamo questa possibile conseguenza.

certo ma in veste di ladro l'avrei portata pure prima (ed infatti era già così), ora al massimo aumenterei calibro

Originariamente inviato da Gigi75


Lascia stare il giuridico, che viene dopo il fattaccio.
Parliamo della notte che mi potrebbe attendere.

E' logico o no (e se no, perchè) avere più paura che un malintenzionato sia più probabilmente armato e deciso ad usare le armi?

non credo proprio perchè finalmente se come offeso puoi sparare senza conseguenze legali ti puoi difendere con i mezzi a disposizione senza aver le mani legate per cui ti incontravi a combattere contro i delinquenti e contro la legge che non ti dava nessuna garanzia allo stesso tempo ora questa garanzia finalmente c'è

Sbavi
27-01-2006, 01.15.52
Originariamente inviato da Gigi75


Visto che il ladro ora teme di essere fatto fuori .. perchè mai non dovrebbe armarsi di conseguenza ed essere più spregiudicato? (anche perchè quello è il suo mestiere)


Certamente è così.
Ma che facciamo? Le leggi apposta per agevolare il mestiere? Creiamo una categoria protetta?

Ghandalf
27-01-2006, 01.16.06
Originariamente inviato da Brunok

non sembra proprio alcuni (chissà perchè) son ben più preoccupati delle pallottole che prenderanno i delinquenti.... e non delle conseguenze a cui andavano incontro le persone oneste...

sarà bruno, ma ancora non ho avuto risposta, forse la mia domanda è tanto stupida da non meritarla...amen.

Ho compreso però che, salvo il fatto che ora come prima chi spara ad una persona dovrà subire un processo, dovrà spendere i soldi...etc.etc. Esattamente come prima poiché devi dimostrare che il malvivente ti stava minacciando.

Quindi detto questo, forse c'é qualche speranza in più di non essere condannati alla fine.

Ma, in soldoni, i delinquenti si armeranno sino ai denti e spareranno prima che l'eventuale onesto abbia tempo di accorgesene, se prima entravano solo per derubare adesso entreranno per sparare e poi derubare; inoltre continua a non essermi chiaro il discorso dei beni altrui.

Gigi75
27-01-2006, 01.16.20
Originariamente inviato da Brunok


certo ma in veste di ladro l'avrei portata pure prima (ed infatti era già così), ora al massimo aumenterei calibro

Be per la verità i ladri professionisti non sono quasi mai armati (una cosa è essere beccati in casa di altri in mutande.. altra cosa è con un'arma).

Ma avranno paura delle conseguenze?
E questa pausa secondo te li porterà a non rubare più o a essere più decisi quando rubano?

Gigi75
27-01-2006, 01.17.22
Originariamente inviato da sbavi


Certamente è così.
Ma che facciamo? Le leggi apposta per agevolare il mestiere? Creiamo una categoria protetta?

No, ma facciamo le leggi che non rendano ancora più pericolosi i delinquenti.
Se logicamente li spingi ad essere più cruenti alla fine la legge lo mette a quel posto al poveraccio che si becca più facilmente una pallottola in petto.

O no?

Gigi75
27-01-2006, 01.19.12
Io capisco che vi piace questo senso di riscatto.

FInalmente il povero cittadino non deve piu subire angherie ..e può rendere pane per focaccia.

Ah si sarebbe bello immaginare lo stronzo che entra in casa mia convinto di rubarmi l'argenteria e invece se ne torna a casa carico di meraviglie.

Ma io non credo sia così.. anzi temo che il contrario.

Cosa c'è di improbabile nelle conseguenze che intravedo?
questo non capisco.

Brunok
27-01-2006, 01.19.19
Originariamente inviato da Gigi75


Be per la verità i ladri professionisti non sono quasi mai armati (una cosa è essere beccati in casa di altri in mutande.. altra cosa è con un'arma).

Ma avranno paura delle conseguenze?
E questa pausa secondo te li porterà a non rubare più o a essere più decisi quando rubano?

andrebbe chiesto a loro in realtà, io credo che sia un deterrente nel senso che non vale la pena rischiare tanto per ottenere poco, rischi solo se ne vale davvero la pena...

Gigi75
27-01-2006, 01.20.42
Originariamente inviato da Brunok


andrebbe chiesto a loro in realtà, io credo che sia un deterrente nel senso che non vale la pena rischiare tanto per ottenere poco, rischi se ne vale davvero la pena... d

Ok ora ho capito ;)

Io temo sempre che per non rischiare invece che trovarsi un lavoro preferiscano sparare per primi..

.. in ogni caso..temo che presto avremo le risposte :rolleyes:

Dav82
27-01-2006, 01.21.05
Originariamente inviato da Brunok


andrebbe chiesto a loro in realtà, io credo che sia un deterrente nel senso che non vale la pena rischiare tanto per ottenere poco, rischi solo se ne vale davvero la pena...



... o elimini del tutto il rischio, facendo fuori l'allegro e bravo onesto cittadino, come dici tu, e poi derubando in tutta tranquillità.

Sbavi
27-01-2006, 01.21.15
Originariamente inviato da Gigi75


No, ma facciamo le leggi che non rendano ancora più pericolosi i delinquenti.
Se logicamente li spingi ad essere più cruenti alla fine la legge lo mette a quel posto al poveraccio che si becca più facilmente una pallottola in petto.

O no?

Non lo so...è un campo minato e non volevo neppure postare.
Magari facendone fuori un paio all'inizio può funzionare da deterrente.
E' una ipotesi.

Ghandalf
27-01-2006, 01.21.28
Originariamente inviato da Brunok


andrebbe chiesto a loro in realtà, io credo che sia un deterrente nel senso che non vale la pena rischiare tanto per ottenere poco, rischi solo se ne vale davvero la pena...


ma se sono disperato, non rischio, entro, tu non te ne accorgi, ti sparo e prendo quello che mi serve. Non credo che lo spauracchio di un'arma utilizzata malamente basti.

Brunok
27-01-2006, 01.22.03
Originariamente inviato da Ghandalf


sarà bruno, ma ancora non ho avuto risposta, forse la mia domanda è tanto stupida da non meritarla...amen.

Ho compreso però che, salvo il fatto che ora come prima chi spara ad una persona dovrà subire un processo, dovrà spendere i soldi...etc.etc. Esattamente come prima poiché devi dimostrare che il malvivente ti stava minacciando.

Quindi detto questo, forse c'é qualche speranza in più di non essere condannati alla fine.

Ma, in soldoni, i delinquenti si armeranno sino ai denti e spareranno prima che l'eventuale onesto abbia tempo di accorgesene, se prima entravano solo per derubare adesso entreranno per sparare e poi derubare; inoltre continua a non essermi chiaro il discorso dei beni altrui.

la differenza c'è sul fatto che prima non potevi replicare ora si, non era una situazione di parità, ma totalmente sbilanciata a favore dei professionisti del crimine. ora è diverso, vuoi rubare? ok ma se ti sparo son cazzi tuoi e non più miei.

Ghandalf
27-01-2006, 01.23.03
Originariamente inviato da sbavi


Non lo so...è un campo minato e non volevo neppure postare.
Magari facendone fuori un paio all'inizio può funzionare da deterrente.
E' una ipotesi.

Quindi dai per assodato che tu ti accorga che qualcuno è entrato, che abbia il tempo di prendere l'arma e che abbia il tempo di utilizzarla.

Se io fossi un ladro, adesso ti aspetterei davanti il portone, con una pistola silenziata ti ucciderei e poi passerei alla casa.

Brunok
27-01-2006, 01.23.45
Originariamente inviato da Ghandalf



ma se sono disperato, non rischio, entro, tu non te ne accorgi, ti sparo e prendo quello che mi serve. Non credo che lo spauracchio di un'arma utilizzata malamente basti.

ok tu prova ad entrare ma se ti prendo son 'zzi tuoi e nessuno mi può più far nulla per questo. mentre prima se ti sparavo erano solo 'zzi miei con tutte le conseguenze del caso... processi, casini , condanne soldi da tirar fuori etc etc etc

Gigi75
27-01-2006, 01.24.31
Non so..vi è da dire che cmq io non credo sia capace di ammazzare qualcuno in condizioni.. diciamo.. normali.

O vedo mio figlio, mia moglie violentata..cose così..

...oppure pensare di vedere un'ombra in casa.. puntare e sparare..boh.. non credo che riuscirei.. (probabilmente farei secchi i miei cani :D:D:D)

Ghandalf
27-01-2006, 01.24.58
Originariamente inviato da Brunok


la differenza c'è sul fatto che prima non potevi replicare ora si, non era una situazione di parità, ma totalmente sbilanciata a favore dei professionisti del crimine. ora è diverso, vuoi rubare? ok ma se ti sparo son cazzi tuoi e non più miei.


E non è vero perchè il processo lo devi comunque subire, esattamente come prima anche in secondo ed in terzo grado poichè il rapinatore può denunciarti chiedendoti i danni se lo ferisci...insomma non è che giuridicamente sia cambiato molto. Dipende, come prima, se riesci a dimostrare che sussisteva la minaccia...ma era così anche prima della legge.

O sbaglio?

Gigi?.:D

Brunok
27-01-2006, 01.25.50
Originariamente inviato da Ghandalf


Quindi dai per assodato che tu ti accorga che qualcuno è entrato, che abbia il tempo di prendere l'arma e che abbia il tempo di utilizzarla.

Se io fossi un ladro, adesso ti aspetterei davanti il portone, con una pistola silenziata ti ucciderei e poi passerei alla casa.


mi sa che hai visto troppi film... son casi molto estremi però caro ladro se ti beccano in sto caso in carcere ci vai a vita... non come prima che dopo poco stavi già fuori....

Brunok
27-01-2006, 01.26.25
Originariamente inviato da Ghandalf



E non è vero perchè il processo lo devi comunque subire, esattamente come prima anche in secondo ed in terzo grado poichè il rapinatore può denunciarti chiedendoti i danni se lo ferisci...insomma non è che giuridicamente sia cambiato molto. Dipende, come prima, se riesci a dimostrare che sussisteva la minaccia...ma era così anche prima della legge.

O sbaglio?

non lo devi più subire perchè non è più automatico... lo subisci solo se in fase istruttoria traspare qualcosa di irregolare altrimenti sei scagionato automaticamente

Sbavi
27-01-2006, 01.26.29
Originariamente inviato da Ghandalf


Quindi dai per assodato che tu ti accorga che qualcuno è entrato, che abbia il tempo di prendere l'arma e che abbia il tempo di utilizzarla.

Se io fossi un ladro, adesso ti aspetterei davanti il portone, con una pistola silenziata ti ucciderei e poi passerei alla casa.

Un ladro di professione imho non ti spara. Una cosa è il furto, ben altra l'omicidio.

Cmq io proverei (e sottolineo proverei) a sparare sulle gambe.

Gigi75
27-01-2006, 01.27.38
Originariamente inviato da Ghandalf



E non è vero perchè il processo lo devi comunque subire, esattamente come prima anche in secondo ed in terzo grado poichè il rapinatore può denunciarti chiedendoti i danni se lo ferisci...insomma non è che giuridicamente sia cambiato molto. Dipende, come prima, se riesci a dimostrare che sussisteva la minaccia...ma era così anche prima della legge.

O sbaglio?

Gigi?.:D

eh no non lo subiresti piu se il pm non ti rinvia a giudizio :)

Se lo fa invece devi provare ecc ecc...:)

Ghandalf
27-01-2006, 01.28.13
Originariamente inviato da Brunok


non lo devi più subire perchè non è più automatico... lo subisci solo se in fase istruttoria traspare qualcosa di irregolare altrimenti sei scagionato automaticamente

Allora qualcosa non va...quando non è più automatico?
Se io sparo ad una persona devono verificare se c'era la minaccia da parte di questa altrimenti è omicidio. Il processo lo devo comunque affrontare.

Gigi75
27-01-2006, 01.28.53
Originariamente inviato da sbavi


Un ladro di professione imho non ti spara. Una cosa è il furto, ben altra l'omicidio.

Cmq io proverei (e sottolineo proverei) a sparare sulle gambe.

Infatti.. coem detto.. i ladri professionisti difficilmente sono (erano) armati :)

Meglio piede di porco guanti, polpetta avvelenata per il cane e schiuma anti allarme ;)

Ghandalf
27-01-2006, 01.28.57
Originariamente inviato da Gigi75


eh no non lo subiresti piu se il pm non ti rinvia a giudizio :)

Se lo fa invece devi provare ecc ecc...:)

ok...capisco..:)

Dav82
27-01-2006, 01.30.59
Originariamente inviato da Gigi75

Meglio piede di porco guanti, polpetta avvelenata per il cane e schiuma anti allarme ;)


Giggi??? :eek:

Che dobbiamo aprire un procedimento di accertamento nei tuoi confronti? :eek:


:D :p

Gigi75
27-01-2006, 01.31.23
Originariamente inviato da Ghandalf


Allora qualcosa non va...quando non è più automatico?
Se io sparo ad una persona devono verificare se c'era la minaccia da parte di questa altrimenti è omicidio. Il processo lo devo comunque affrontare.

No no.. tu spari. e chiami la polizia

La polizia fa i rilievi del caso.. il pm valuta e finisce lì
Se ha qualche dubbio inizia ad indagare (il famoso avviso di garanzia..).
Alla fine dell'indagine.. se vede che avevi ragione, archivia, altrimenti sottopone al GIP (Giudice indagini preliminari) e si decide se rinviare a giudizio o archiviare.

Un procedimento lo puoi subire solo se il pm inizia ad indagare.
Un processo vero e proprio solo se il GIP rinvia a giudizio

Gigi75
27-01-2006, 01.32.07
Originariamente inviato da Dav82



Giggi??? :eek:

Che dobbiamo aprire un procedimento di accertamento nei tuoi confronti? :eek:


:D :p

:p

...ehehe..e voi no vi fidate di quello che so :o

:p

Sbavi
27-01-2006, 01.32.37
Comunque...
Uno stereo o un televisore vale la vita di un uomo? Ovviamente no.
Ledere la moglie, i figli? Sicuramente si.

Questo comporta un dubbio amletico.
Se il malvivente arriva a violentare la moglie, è chiaro che a te ti ha già messo fuori uso.
Dovresti pertanto farlo secco prima, non appena entra. Ma li però non conosci le sue intezioni...è entrato per lo stereo o per la mia donna?
Per questo dico che è meglio gambizzare.

Ghandalf
27-01-2006, 01.33.45
Originariamente inviato da Gigi75


No no.. tu spari. e chiami la polizia

La polizia fa i rilievi del caso.. il pm valuta e finisce lì
Se ha qualche dubbio inizia ad indagare (il famoso avviso di garanzia..).
Alla fine dell'indagine.. se vede che avevi ragione, archivia, altrimenti sottopone al GIP (Giudice indagini preliminari) e si decide se rinviare a giudizio o archiviare.

Un procedimento lo puoi subire solo se il pm inizia ad indagare.
Un processo vero e proprio solo se il GIP rinvia a giudizio

Tutto chiarissimo...finalmente ho capito come sono arrivati a condannarmi ai 20anni che sto scontando..:D..tutto chiaro!

Ghandalf
27-01-2006, 01.35.34
Originariamente inviato da sbavi
Comunque...
Uno stereo o un televisore vale la vita di un uomo? Ovviamente no.
Ledere la moglie, i figli? Sicuramente si.

Questo comporta un dubbio amletico.
Se il malvivente arriva a violentare la moglie, è chiaro che a te ti ha già messo fuori uso.
Dovresti pertanto farlo secco prima, non appena entra. Ma li però non conosci le sue intezioni...è entrato per lo stereo o per la mia donna?
Per questo dico che è meglio gambizzare.

Il discorso è comunque complesso, poiché delega una decisione piuttosto difficile alla nostra coscienza...anzi per sicurezza, io chiederei al cardinale ruini! :D:inn:

Gigi75
27-01-2006, 01.35.38
Originariamente inviato da sbavi
Comunque...
Uno stereo o un televisore vale la vita di un uomo? Ovviamente no.
Ledere la moglie, i figli? Sicuramente si.

Questo comporta un dubbio amletico.
Se il malvivente arriva a violentare la moglie, è chiaro che a te ti ha già messo fuori uso.
Dovresti pertanto farlo secco prima, non appena entra. Ma li però non conosci le sue intezioni...è entrato per lo stereo o per la mia donna?
Per questo dico che è meglio gambizzare.

Ecco.. ma questo dubbio amletico ce l'ha pure il ladro.

Cinque anni in piu valgono una vita?
Ovviamente no

Perciò la pistola me la porto
Se il padrone di casa è armato è chiaro che devo metterlo fuori uso velocemente.
Dovrei pertanto farlo secco prima, non appena entro
Ma lì però non conosco le sue intenzioni.
Si è alzato dal letto per spararmi o solo perchè ha sentito un rumore?
Per questo dico.. è meglio sparare subito..


:p

Sbavi
27-01-2006, 01.38.33
[i]Originariamente inviato da Gigi75 [/i

Cinque anni in piu valgono una vita?

Ma la differenza di pena per omicidio rispetto al furto è di soli 5 anni?

Gigi75
27-01-2006, 01.43.12
No certo..in linea di massima
Furto 3 + violazione domicilio 3= 6
Omicidio 21

Tieni presente centinaia di altre variabili (aggravanti e attenuanti) che modificano tantissimo i minimi della pena a sentenza.

Sbavi
27-01-2006, 01.44.44
Eh vedi? Sono 15 anni in più.
Il ladro ci pensa 2 volte.
Io ci penso una volta.

Sono più avvantaggiato :D

Gigi75
27-01-2006, 01.46.12
Originariamente inviato da sbavi
Eh vedi? Sono 15 anni in più.
Il ladro ci pensa 2 volte.
Io ci penso una volta.


Ho appena detto tieni conto delle mille variabili.. ;)

Tu ci pensi due volte, ma tu ci penseresti due volte pure per entrare a casa di un estraneo a rubare..:)

Sbavi
27-01-2006, 01.47.06
Gambiz Rulez! :o

Dav82
27-01-2006, 01.47.58
Secondo voi il ladro si preoccupa degli anni che deve passar dentro? Naaaaaaaa.

Il ladro pensa: oh cavolo, mo sto qua sa che se mi becca mentre rubo e mi spara, bene o male non passa tanti guai, quindi mi spara. Beh allora mica son scemo, gli sparo prima io, col silenziatore, così nessuno mi sente, io mi ciulo quello che devo ciulare, e vado via tranquillo (sempre se non perdo la carta d'identità per strada, come han fatto dei genialoni qui vicino poco tempo fa).

A me sembra un ragionamento plausibile.

Sbavi
27-01-2006, 01.48.18
Mi chiedo...
Ma sarebbe reato mettere delle trappole?
Tipo l'alta tensione che fulmina il malvivente non appena poggia la manina sulla maniglia?
In teoria no...

Gigi75
27-01-2006, 01.48.27
Originariamente inviato da sbavi
Gambiz Rulez! :o

AH in effetti.. tra lesioni dolose e furto c'è molta meno differenza..

Gambiz Rulez pure per il ladro :p

Gigi75
27-01-2006, 01.49.00
Originariamente inviato da sbavi
Mi chiedo...
Ma sarebbe reato mettere delle trappole?
Tipo l'alta tensione che fulmina il malvivente non appena poggia la manina sulla maniglia?
In teoria no...


Si certo


Ma ceh hai visto "mamma ho perso l'aereo"??

:D:D:D

Dav82
27-01-2006, 01.49.46
Originariamente inviato da sbavi

In teoria no...


Se però chiami il 118 e l'infermiere si becca la 380... :S

Cmq, c'è Gigi collegato, ti saprà dire che anche per il ladro non puoi mettere la 380 :p

Gigi75
27-01-2006, 01.52.05
Originariamente inviato da sbavi

In teoria no...

Anzi è pure un'aggravante che porta il minimo della pena da 21 anni all'ergastolo :p

Ghandalf
27-01-2006, 01.54.19
mah, non so, seppure riconosco che debba esistere la possibilità di difendersi, questa legge non mi piace molto.

E' poco chiara, salvo il fatto che riconosca la libertà di difendersi, il resto per me rimane oscuro e troppo poco preciso.

Brunok
27-01-2006, 02.03.49
Originariamente inviato da Ghandalf


Allora qualcosa non va...quando non è più automatico?
Se io sparo ad una persona devono verificare se c'era la minaccia da parte di questa altrimenti è omicidio. Il processo lo devo comunque affrontare.

mica per forza in un processo e ci mancherebbe pure, bastano le indagini istruttorie per cui non necessariamente si è rinviati a giudizio come dice il nostro esperto Gigi (Y) ecco la differenza direi sia proprio questa il rinvio non è più automatico :)

Brunok
27-01-2006, 02.04.38
Originariamente inviato da Ghandalf
mah, non so, seppure riconosco che debba esistere la possibilità di difendersi, questa legge non mi piace molto.

E' poco chiara, salvo il fatto che riconosca la libertà di difendersi, il resto per me rimane oscuro e troppo poco preciso.

avevo avuto l'impressione :eek: :devil: che non ti piacesse :p tanto anche se francamente non ne capisco le ragioni ed i timori... ;)

Brunok
27-01-2006, 02.06.05
Originariamente inviato da Dav82
Secondo voi il ladro si preoccupa degli anni che deve passar dentro? Naaaaaaaa.

Il ladro pensa: oh cavolo, mo sto qua sa che se mi becca mentre rubo e mi spara, bene o male non passa tanti guai, quindi mi spara. Beh allora mica son scemo, gli sparo prima io, col silenziatore, così nessuno mi sente, io mi ciulo quello che devo ciulare, e vado via tranquillo (sempre se non perdo la carta d'identità per strada, come han fatto dei genialoni qui vicino poco tempo fa).

A me sembra un ragionamento plausibile.

molto tirato per i capelli direi...

Brunok
27-01-2006, 02.07.10
Originariamente inviato da Gigi75


No no.. tu spari. e chiami la polizia

La polizia fa i rilievi del caso.. il pm valuta e finisce lì
Se ha qualche dubbio inizia ad indagare (il famoso avviso di garanzia..).
Alla fine dell'indagine.. se vede che avevi ragione, archivia, altrimenti sottopone al GIP (Giudice indagini preliminari) e si decide se rinviare a giudizio o archiviare.

Un procedimento lo puoi subire solo se il pm inizia ad indagare.
Un processo vero e proprio solo se il GIP rinvia a giudizio

(Y) ;)

Robbi
27-01-2006, 10.08.32
Ma porca... siete dei fetentoni :D
vi siete fatti 12 pagine alle 2 di notte senza di me!! e come faccio adesso ??

Comunque, visto che siete tutte persone di buon senso, avete delle convinzioni e delle perplessita piu' che legittime, io ne ho forse anche piu' di voi, leggi che trattano queste materie, sono oggettivamente sempre difficili e complesse.

Ora per valutare se ci sara' la corsa ad armarsi da parte di privati cittadini (e non credo) o anche il ladro di polli avra' la sua bella calibro 44 (e non credo) bisognera' necessariamente vedere all'opera questa legge per qualche anno per vederne gli effetti pratici.


:)

Ghandalf
27-01-2006, 10.39.54
Originariamente inviato da Brunok


avevo avuto l'impressione :eek: :devil: che non ti piacesse :p tanto anche se francamente non ne capisco le ragioni ed i timori... ;)

eheheh :p

perché non capisco, ad esempio, sono nel giardino di casa mia e posseggo legittimamente una pistola.

Vedo un ragazzo davanti la casa del vicinino che comincia a tirare pietre sulle pareti della costruzione, gli intimo di smetterla e come risposta tira altre tre pietre e rompe un vetro.

A questo punto, le strade sono due.
Torno in casa e chiamo la polizia, prendo la pistola e sparo. Il secondo caso prima avrebbe portato al rinvio a giudizio certo. Ora è così?

infinitopiuuno
27-01-2006, 10.43.49
Sono certo che il numero dei postini distratti, diminuirà notevolmente:D :D :D

Robbi
27-01-2006, 12.57.52
Originariamente inviato da Ghandalf


eheheh :p

perché non capisco, ad esempio, sono nel giardino di casa mia e posseggo legittimamente una pistola.

Vedo un ragazzo davanti la casa del vicinino che comincia a tirare pietre sulle pareti della costruzione, gli intimo di smetterla e come risposta tira altre tre pietre e rompe un vetro.

A questo punto, le strade sono due.
Torno in casa e chiamo la polizia, prendo la pistola e sparo. Il secondo caso prima avrebbe portato al rinvio a giudizio certo. Ora è così?

Ma che pistola e pistola.. dai! :D non diciamole manco per ridere ste robe... lo so che la tua e' una provocazione ;)

Ma secondo te uno sano di mente prende un arma e spara per una roba del genere???. Se lo fa, indipendetemente dalla legge finisce in galera.
Io farei cosi' mi avvicino furtivamente, gli dico: "ehi ragazzo", quello si gira, come arma gli faccio vedere le mani...e quello "tolla" alla velocita' della luce!! te lo garantisco!!
:D

Brunok
27-01-2006, 13.10.58
Originariamente inviato da Ghandalf


eheheh :p

perché non capisco, ad esempio, sono nel giardino di casa mia e posseggo legittimamente una pistola.

Vedo un ragazzo davanti la casa del vicinino che comincia a tirare pietre sulle pareti della costruzione, gli intimo di smetterla e come risposta tira altre tre pietre e rompe un vetro.

A questo punto, le strade sono due.
Torno in casa e chiamo la polizia, prendo la pistola e sparo. Il secondo caso prima avrebbe portato al rinvio a giudizio certo. Ora è così?

ma tu sti esempi te li sogni di notte??? :eek: :D:D:p

ti rendi conto che sono casi estremi ed anomali?

la legge non consente mica di sparare a destra e manca all'impazzata

mi sa che non ti è chiaro... :D:D:D

Gigi75
27-01-2006, 13.11.13
Originariamente inviato da robbi


Ma che pistola e pistola.. dai! :D non diciamole manco per ridere ste robe... lo so che la tua e' una provocazione ;)

Ma secondo te uno sano di mente prende un arma e spara per una roba del genere???. Se lo fa, indipendetemente dalla legge finisce in galera.
Io farei cosi' mi avvicino furtivamente, gli dico: "ehi ragazzo", quello si gira, come arma gli faccio vedere le mani...e quello "tolla" alla velocita' della luce!! te lo garantisco!!
:D
ù

Forse hai dimenticato il caso del vecchio che ha sparato ai ragazzini che chiedevano "dolcetto o scherzetto" ad halloween :eek:

Brunok
27-01-2006, 13.13.17
Originariamente inviato da Gigi75

ù

Forse hai dimenticato il caso del vecchio che ha sparato ai ragazzini che chiedevano "dolcetto o scherzetto" ad halloween :eek:


quello legge o non legge avrebbe sparato comunque e legge o non legge una condanna gli sarebbe arrivata anche se magari con delle attenuanti visto come sono andati i fatti se non ricordo male...

Billow
27-01-2006, 13.13.40
Originariamente inviato da Ghandalf

Vedo un ragazzo davanti la casa del vicinino che comincia a tirare pietre sulle pareti della costruzione, gli intimo di smetterla e come risposta tira altre tre pietre e rompe un vetro.

A questo punto, le strade sono due.
Torno in casa e chiamo la polizia, prendo la pistola e sparo. Il secondo caso prima avrebbe portato al rinvio a giudizio certo. Ora è così?

come ti ha scritto Robbi..

da noi nel NORD EST [b]CAPITALISTA e PLUTOCRATICO e quindi FASCISTA..


esiste un antichissimo metodo AUSTRUNGARICO, reazionario... e quindi FASCISTA, creato per queste esigenze...

si chiama

PIAD'INTELCUL

ti assicuro che all'uopo si rivela estremamente utile e funzionale.. :D

[braida mode off]

_________________
salvo poi.. venir tacciati di maltrattamento ai minori.. :mm:

Brunok
27-01-2006, 13.15.41
Originariamente inviato da Billow


come ti ha scritto Robbi..

da noi nel NORD EST [b]CAPITALISTA e PLUTOCRATICO e quindi FASCISTA..


esiste un antichissimo metodo AUSTRUNGARICO, reazionario... e quindi FASCISTA, creato per queste esigenze...

si chiama

PIAD'INTELCUL

ti assicuro che all'uopo si rivela estremamente utile e funzionale.. :D

[braida mode off]


(Y) :D:D

piadentelcul rulez :devil:

traduciamo????? ;)

calci in culo! :D

Gigi75
27-01-2006, 13.19.49
Originariamente inviato da Brunok



quello legge o non legge avrebbe sparato comunque e legge o non legge una condanna gli sarebbe arrivata anche se magari con delle attenuanti visto come sono andati i fatti se non ricordo male...

Si si certo.. non intendevo che la legge lo assolverebbe.

Ma che pensando alle reazioni delle persone non si può escludere proprio nulla.

Robbi
27-01-2006, 13.32.31
Originariamente inviato da Gigi75


Forse hai dimenticato il caso del vecchio che ha sparato ai ragazzini che chiedevano "dolcetto o scherzetto" ad halloween :eek:

Ok Gigi, no no, sono ben cosciente, una legge non puo' impedire che esistano i deficienti, questo deve pagare duramente!!

Ma veramente e' pensabile che esistano norme "salvifiche" che mettano al riparo da qualsiasi possibile rischio??'
Sono d'accordo che una legge puo' spingere in una direzione piuttosto che in un altra, ma e' impensabile impedire comportamenti come questi. Non credo che il vecchio prima di sparare sia sia chiesto: "c'e' una legge che mi tutela" SI! allora sparo! Quello ha sparato perche' e' un'idiota, per non dire peggio! legge o non legge!
:)

Gigi75
27-01-2006, 13.37.30
Originariamente inviato da robbi
Non credo che il vecchio prima di sparare sia sia chiesto: "c'e' una legge che mi tutela" SI! allora sparo! Quello ha sparato perche' e' un'idiota, per non dire peggio! legge o non legge!
:)

No certo non se l'è chiesto, ma nella coscienza civile ammettere l'uso delle armi (legale) secondo me significa spingere più in là il limite della illegalità.

Cioè rendere comune e "giusto" un assassinio domestico fa sì che non sia sentito con tanta gravità un gesto simile.

SI sente in giro gente che lo fa..e ora lo faccio pure io (magari sbagliando).

Mentre l'arma deve essere una cosa che solo a guardarla deve fare paura, dovrebbe essere sentita una cosa strana pericolosa e fuori dal comune.

n@ndo
27-01-2006, 13.39.09
Originariamente inviato da sbavi
Mi chiedo...
Ma sarebbe reato mettere delle trappole?
Tipo l'alta tensione che fulmina il malvivente non appena poggia la manina sulla maniglia?
In teoria no...
attualmente è illegale anche mettere dei rostri (sono quei spuntoni in ferro che si mettono sui muri delle case)me lo ha detto il mio amministratore di condominio.nel caso il povero ladro si faccia male con quei cosi ti può chiedere i danni:confused: :confused:
questo dopo due tentativi di furto (di cui uno sventato da me:cool: )
ora si sta pensando ai congegni elettronici. bhha:rolleyes:

Robbi
27-01-2006, 13.39.59
Originariamente inviato da Billow


PIAD'INTELCUL

ti assicuro che all'uopo si rivela estremamente utile e funzionale.. :D
[/i]


(Y)

una bella pedata nel c@@o non ha mai ammazzato nessuno e spesso ha fatto fatto calmare i "bollenti spiriti" di gente che potenzialmente poteva prendere una brutta china.. Altro che armi!!

Ghandalf
27-01-2006, 13.55.26
Scusate ragazzi, l'esempio da me riportato non entra nel merito del caso, vorrei sapere come si applicherebbe la legge in questa situazione poichè è espressamente specificato che la reazione è proporzionata quando si ritengano a rischio persone o beni altrui.

Quindi se io sparo al ragazzo che tira la pietra (secondo l'esempio da me riportato) c'è il dubbio che un giudice fantasioso non mi rinvii a giudizio.

Ad esempio quello che oggi ha sparato ai rapinatori che cercavano di entrare dalla finestra del soggiorno, possiamo discuterne che è stato un suo diritto...che è assurdo che venga accusato di omicidio...insomma, salvo fatto il diritto di ciascuno di difendersi..all'interno delle proprie quattro mura, non è questo alla mia attenzione...su questo potrei anche essere d'accordo, quindi per me questo aspetto è archiviato. :)

Brunok
27-01-2006, 13.59.13
Originariamente inviato da n@ndo

attualmente è illegale anche mettere dei rostri (sono quei spuntoni in ferro che si mettono sui muri delle case)me lo ha detto il mio amministratore di condominio.nel caso il povero ladro si faccia male con quei cosi ti può chiedere i danni:confused: :confused:
questo dopo due tentativi di furto (di cui uno sventato da me:cool: )
ora si sta pensando ai congegni elettronici. bhha:rolleyes:

ecco vedi? questo non è ammissibile, sui muri uno devo poter metter le giuste difese, se uno si fa male sono caxxi suoi! mica deve passar di là per caso, ma solo con la chiara intenzione di commetter dei delitti per cui.....
il colmo è che il ladro possa richiedere dei danni.... è la punta dell'iceberg di un sistema bacato a monte....
(N)

Brunok
27-01-2006, 14.01.35
Originariamente inviato da Ghandalf
Scusate ragazzi, l'esempio da me riportato non entra nel merito del caso, vorrei sapere come si applicherebbe la legge in questa situazione poichè è espressamente specificato che la reazione è proporzionata quando si ritengano a rischio persone o beni altrui.

Quindi se io sparo al ragazzo che tira la pietra (secondo l'esempio da me riportato) c'è il dubbio che un giudice fantasioso non mi rinvii a giudizio.

Ad esempio quello che oggi ha sparato ai rapinatori che cercavano di entrare dalla finestra del soggiorno, possiamo discuterne che è stato un suo diritto...che è assurdo che venga accusato di omicidio...insomma, salvo fatto il diritto di ciascuno di difendersi..all'interno delle proprie quattro mura, non è questo alla mia attenzione...su questo potrei anche essere d'accordo, quindi per me questo aspetto è archiviato. :)


ma hai intenzione di andar a tirar pietre ai vicini???? :D:D:D
ti vedo molto preoccupato da sto esempio.... beh se hai tanta curiosità non ti resta che provare.... :devil: :p


oh sto scherzando eh? ;)(B)

Brunok
27-01-2006, 14.03.49
Originariamente inviato da robbi


(Y)

una bella pedata nel c@@o non ha mai ammazzato nessuno e spesso ha fatto fatto calmare i "bollenti spiriti" di gente che potenzialmente poteva prendere una brutta china.. Altro che armi!!

però le tue manone o piedoni posson esser considerate armi


scherzi a parte se uno è cintura nera di karatè non può sferrare un colpo in caso di rissa, viene considerata infrazione se non ricordo male...


Gigiiiiiiiiiiiiiiiiiiii :)

Robbi
27-01-2006, 14.15.22
Originariamente inviato da Gigi75


No certo non se l'è chiesto, ma nella coscienza civile ammettere l'uso delle armi (legale) secondo me significa spingere più in là il limite della illegalità.

Cioè rendere comune e "giusto" un assassinio domestico fa sì che non sia sentito con tanta gravità un gesto simile.

SI sente in giro gente che lo fa..e ora lo faccio pure io (magari sbagliando).

Mentre l'arma deve essere una cosa che solo a guardarla deve fare paura, dovrebbe essere sentita una cosa strana pericolosa e fuori dal comune.

No No Gigi, e' un ragionamente spinto all'eccesso secondo me.
Allora esco dagli indugi, perche' se no non ci capiamo!

Detengo da 15 anni 2 armi corte, ho il porto d'armi da 15 anni, sono iscritto al poligono da 15 anni!
Cio' non fa di me un potenziale assassino, anzi, da quando le ho, il mio senso di responsabilita' e' ulteriormente aumentato. In casa ho 2 figli piccoli, le mie armi sono "gelosamente" custodite e protette.

Se disgraziatamente un ladro si avventurrasse in casa mia, ti giuro che l'idea di servirmene non mi passerebbe manco per l'anticamera del cervello.
E' piu' probabile che gli salti addosso con il mio corpaccione. :p

Sono solo un appassionato, e mi piace sparare, quando ho tempo, 4 colpi presso un poligono.

Mi devo sentite un Killer?? perche' e' questo che passa nell'immaginario collettivo... hai un'arma ?? allora sei pronto ad usarla!! Non e' così!!

Certo in caso di estremo pericolo, forse potrei, ma come estrema ratio!! per difendere piu' che me stesso la mia famiglia.. i miei figli!!

A 20 anni , senza armi, te lo garantisco ero molto, ma molto piu' pericoloso di adesso!! Una vera mina vagante!!

Flying Luka
27-01-2006, 14.29.09
Sto leggendo i vs. discorsi e devo dire una cosa, oltre a quanto ho già postato ieri.

Ribadendo che questa legge mi trova, in linea di massima, d'accordo, da quanto ho letto e dagli spunti che mi offre la cronaca ogni giorno, vedo che cmq il cittadino, il professionista, il commerciante, l'uomo comune, ecc... ecc.. nessuno, insomma, è abbastanza tutelato nè protetto.

Dite pure che sto facendo demagogia allo stato puro, ma io non mi sento protetto, e ve lo dice uno il cui appartamento dei genitori è stato ripulito per ben 3 volte da ladri.

A questo punto: o mi metto una guardia giurata in casa, negozio, studio, attività, oppure quali alternative posso avere di difesa - ho detto DIFESA - in caso di attacco da questi "poveri" ladri/delinquenti?

Ovvio che la colpa è nostra, parliamo di gente che ruba in quanto non capiti ed emarginati dalla società, hanno avuto un'infanzia difficile, vanno aiutati, reintegrati e perdonati perchè non è stato sfruttato il loro potenziale, Berlusconi ed il turpe capitalismo occidentale li ha affossati del tutto, ecc... ecc.. MA prima di tutto questo, come mi difendo? Offro loro un tè con 4 pasticcini?

Ghandalf
27-01-2006, 14.34.50
Originariamente inviato da Brunok



ma hai intenzione di andar a tirar pietre ai vicini???? :D:D:D
ti vedo molto preoccupato da sto esempio.... beh se hai tanta curiosità non ti resta che provare.... :devil: :p


oh sto scherzando eh? ;)(B)


comprendo la cosa...ma a me pare un punto fondamentale.
L'esempio è chiaro e serve per puntualizzare un mio dubbio...però non mi rispondete!..:D e quindi mi metto il cuore in pace.

La legge non dice solo puoi sparare a chi ti entra in casa, dice altro ed è su quell'altro che io vorrei togliermi qualche perplessità..:p

Brunok
27-01-2006, 14.38.26
Originariamente inviato da Ghandalf



comprendo la cosa...ma a me pare un punto fondamentale.
L'esempio è chiaro e serve per puntualizzare un mio dubbio...però non mi rispondete!..:D e quindi mi metto il cuore in pace.

La legge non dice solo puoi sparare a chi ti entra in casa, dice altro ed è su quell'altro che io vorrei togliermi qualche perplessità..:p

anch'io capisco il tuo punto di vista ed il tuo legittimo dubbio, però non ti posso certo rispondere se non a caso perchè chi può spazzare il tuo dubbio è solamente un legislatore avvocato o magistrato che possan interpretare sta legge.

secondo me ci vorrà un pò di tempo in modo che le sentenze stesse facciano giurisprudenza (Gigiiiiiiiiiiiiiiiii ;) )

d'altro canto è sempre stato così in materia di legge e poi c'è sempre la teoria da una parte e la pratica dall'altra...

Robbi
27-01-2006, 14.40.20
Originariamente inviato da Gigi75


Mentre l'arma deve essere una cosa che solo a guardarla deve fare paura, dovrebbe essere sentita una cosa strana pericolosa e fuori dal comune.

Scusa Gigetto, mi era sfuggito compiutamente questo pezzo e te lo quoto perche' hai detto una verita' incontestabile!

le armi vanno trattare piu' che con paura, con la coscienza che stiamo toccando/maneggiando oggetti potenzialmente pericolosi. Un'arma, va sempre considerata carica, anche se non lo e', anche se ne siete sicuri al 101%!

Mettendo in pratica tutte le misure di sicurezza del caso.

Ghandalf
27-01-2006, 14.41.04
Originariamente inviato da Brunok


anch'io capisco il tuo punto di vista ed il tuo legittimo dubbio, però non ti posso certo rispondere se non a caso perchè chi può spazzare il tuo dubbio è solamente un legislatore avvocato o magistrato che possan interpretare sta legge.

secondo me ci vorrà un pò di tempo in modo che le sentenze stesse facciano giurisprudenza (Gigiiiiiiiiiiiiiiiii ;) )

d'altro canto è sempre stato così in materia di legge e poi c'è sempre la teoria da una parte e la pratica dall'altra...


ok...aspettiamo che gigi possa perdere un attimo ed avere la voglia!..:)

Io intanto vado che ho ancora 3 finestre della casa del vicino da rompere a pietrate...rincasa a momenti!..:D:D

Robbi
27-01-2006, 14.43.46
Originariamente inviato da Ghandalf


La legge non dice solo puoi sparare a chi ti entra in casa, dice altro ed è su quell'altro che io vorrei togliermi qualche perplessità..:p

io ci ho provato, ma con molta probabilita' non ci sono riuscito... rispetto il tuo punto di vista ovviamente, forse partiamo solo da 2 visioni opposte dello stesso problema!!
:)

infinitopiuuno
27-01-2006, 14.54.33
La legge non è ancora in vigore e volete le sentenze da gigiiiiii:D :D :D

Attendiamo qualche circolare ministeriale:D o meglio delle interpretazioni del parlamento.

exion
27-01-2006, 15.09.55
Originariamente inviato da Flying Luka
....

MA prima di tutto questo, come mi difendo? Offro loro un tè con 4 pasticcini?

Ma perché adesso con la nuova legge come pensi di difenderti?? :confused:

Girando per corso Buenos Aires con la pistola in tasca??

Ma mi faccia il piacere!!! :D

http://niappanige.supereva.it/toto.jpg

Flying Luka
27-01-2006, 15.14.41
Originariamente inviato da exion


Ma perché adesso con la nuova legge come pensi di difenderti?? :confused:



http://www.wintricks.it/forum/showthread.php?s=&threadid=101316

Robbi
27-01-2006, 15.18.19
Originariamente inviato da exion


Ma perché adesso con la nuova legge come pensi di difenderti?? :confused:
Girando per corso Buenos Aires con la pistola in tasca??


:mm: pero' vista la varia umanita' che gira da quelle parti... non e' mica una brutta idea !! :D:D

Scherziamoci su vah! che e' meglio!
:)

exion
27-01-2006, 15.36.05
Originariamente inviato da Flying Luka


http://www.wintricks.it/forum/showthread.php?s=&threadid=101316

Touché :D

Avrai una pistola in casa? :D

Se è così dimmelo che non ti vengo più a trovare :o

Niente di personale, ma le armi mi fanno istintivamente paura :o

Flying Luka
27-01-2006, 15.37.59
Originariamente inviato da exion


Touché :D

Avrai una pistola in casa? :D

Se è così dimmelo che non ti vengo più a trovare :o

Niente di personale, ma le armi mi fanno istintivamente paura :o

Non penso, non c'è molto da rubare a casa mia... anzi direi proprio nulla. Difficile toccare la borsa di qualcuno se la borsa non c'è! :)

Brunok
27-01-2006, 15.43.08
io quasi quasi mi prendo questo non si sa mai:

http://www.pierpaoletor.net/Rx-78-2%20Sd%20-%20Bazooka.jpg

un bel bazooka e via!

oppure un bel missilone

http://static.howstuffworks.com/gif/cruise-missile-intro.jpg

tanto per esagerare un pochino!!

ed un paio di queste:

http://www.berettadefence.com/images/PM_12_S2_scomposto_mini.jpg

e poi dulcis in fundo:

http://www.tuttostoria.it/immagini/002A082f.jpg

forse può bastare :D

no meglio aggiungere un 357 Magnum:

http://www.armeriapalmieri.com/restyling/Immagini/3837m.jpg

una 9 mm

http://unimondo.oneworld.net/ezimagecatalogue/catalogue/variations/17495-200x200.jpg

http://www.olegvolk.net/gallery/albums/arms/tooloudtooquiet.sized.jpg

un bel uzi:

http://www2.stopthenra.com/images/guns/uzi_2.gif

http://www.esercito.difesa.it/root/equipaggiamenti/img_equip/img_schede_armi/fucilanilis.jpg

il tutto condito da pallottole assortite:
esplosive, perforanti, incendiarie etc etc

basterà???????????????

http://www.a-human-right.com/AK47-2_s.jpg


http://www.jojoxserie.net/pics/201201/bullet%20mista.jpg

infinitopiuuno
27-01-2006, 15.47.24
Io ho pensato a dei casi pratici e sinceramente con questa legge o senza, a me non cambia molto.

Sono a casa e dei ladri entrano all'improvviso...alzo le mani e consegno portafogli e la mia collana di perle:p, indipendentemente dalla legge.

Abito in una villetta e sento dei rumori provenire dal giardino....mi armo e faccio fuoco? Io no, chiamo il 113 e me ne sto barricato in camera.

Insomma, pur immaginando di avere un'arma(che terrei cmq in bacheca), non riesco a pensare di puntarla contro nessuno.

Chi, per motivi vari tiene un'arma "montata" in casa e ha il tempo di connettere, dopo aver visto dei ladri infilarsi in casa, di caricare l'arma stessa e puntarla contro gli stessi.....uno così, non lo conosco:D:D:D

exion
27-01-2006, 15.56.13
Originariamente inviato da infinitopiuuno
Io ho pensato a dei casi pratici e sinceramente con questa legge o senza, a me non cambia molto.

Sono a casa e dei ladri entrano all'improvviso...alzo le mani e consegno portafogli e la mia collana di perle:p, indipendentemente dalla legge.

Abito in una villetta e sento dei rumori provenire dal giardino....mi armo e faccio fuoco? Io no, chiamo il 113 e me ne sto barricato in camera.

Insomma, pur immaginando di avere un'arma(che terrei cmq in bacheca), non riesco a pensare di puntarla contro nessuno.

Chi, per motivi vari tiene un'arma "montata" in casa e ha il tempo di connettere, dopo aver visto dei ladri infilarsi in casa, di caricare l'arma stessa e puntarla contro gli stessi.....uno così, non lo conosco:D:D:D

Io sì, due.



Uno ha per lungo tempo fatto il contrabbandiere sul confine svizzero.

L'altro, suo cognato, tra un processo e l'altro (non mi è mai stato detto per cosa) è scappato in Romania con la moglie. Siccome però deve aver combinato qualche casino pure là, l'ultima volta che ne ho sentito parlare era rinchiuso in qualche carcere di Bucarest (faceva meglio a starsene in Italia :D) e poi non ne ha saputo più nulla.

Però non fanno testo perché appunto loro sono... come dire... Dall'altra parte della barricata :D

Brunok
27-01-2006, 15.57.36
mi sa che ho esagerato un pò.... :D:D:D ;)

ansan
27-01-2006, 16.00.43
Originariamente inviato da infinitopiuuno
Io ho pensato a dei casi pratici e sinceramente con questa legge o senza, a me non cambia molto.

Sono a casa e dei ladri entrano all'improvviso...alzo le mani e consegno portafogli e la mia collana di perle:p, indipendentemente dalla legge.

Abito in una villetta e sento dei rumori provenire dal giardino....mi armo e faccio fuoco? Io no, chiamo il 113 e me ne sto barricato in camera.

Insomma, pur immaginando di avere un'arma(che terrei cmq in bacheca), non riesco a pensare di puntarla contro nessuno.

Chi, per motivi vari tiene un'arma "montata" in casa e ha il tempo di connettere, dopo aver visto dei ladri infilarsi in casa, di caricare l'arma stessa e puntarla contro gli stessi.....uno così, non lo conosco:D:D:D :D sbagliato, ora ne conosci 1, ho già subito 2 furti e 2 volte hanno picchiato mia madre e mia nonna di 84 anni, auguro al sig. Robbi che non gli succeda mai nulla, ma credo che qualsiasi persona normale vedendo entrare in casa propria e picchiare mamma e nonna a non regire, io non gli sparo una volta, ma cento volte e finalmente cè stato un governo capace di tutelare i cittadini onesti, io non capisco chi boccia le leggi fatte dagli avvarsari politici anche se giuste solo perchè non le hanno fatte loro, una legge se buona DEVE essere ben accetta da qualsiasi parte provenga!

infinitopiuuno
27-01-2006, 16.02.25
Se ci si riflette bene, il problema non è la legge; il problema è cosa fare se entrano dei "malfattori".

La legge ci ha fatto pensare a casi d'intrusione di ladri o malviventi ma il grosso del problema è quello; se poi uno si arma o dorme con la beretta sotto il cuscino è un pochetto psicopatico.

Ripeto la legge non mi tange anche perchè, generalmente non intrufolo nelle case di altri:D:D:D

Brunok
27-01-2006, 17.00.29
Originariamente inviato da ansan
:D sbagliato, ora ne conosci 1, ho già subito 2 furti e 2 volte hanno picchiato mia madre e mia nonna di 84 anni, auguro al sig. Robbi che non gli succeda mai nulla, ma credo che qualsiasi persona normale vedendo entrare in casa propria e picchiare mamma e nonna a non regire, io non gli sparo una volta, ma cento volte e finalmente cè stato un governo capace di tutelare i cittadini onesti, io non capisco chi boccia le leggi fatte dagli avvarsari politici anche se giuste solo perchè non le hanno fatte loro, una legge se buona DEVE essere ben accetta da qualsiasi parte provenga!


(Y) assolutamente d'accordo su tutto! ;)
rimane poi evidente che una parte politica ha più a quore (va scritto così in sto caso) la sorte di chi delinque (sarà perchè sono abituati anche loro???) piuttosto di chi si comporta sempre bene e non andrebbe mai a far del male a nessuno tranne nel caso in cui per difesa si veda costretto a farlo. mors tua vita mea ...