PDA

Visualizza versione completa : Scheda madre Asrock e hard disk Sata


Threepwood
19-01-2006, 18.27.06
Ciao, sto comprando un nuovo pc con la scheda madre AsRock Dual-SATA2 (Socket 939) ma ho visto su internet e sul suo manuale che per installare un hard disk sata bisogna utilizzare il floppy. Il problema è che ormai i case non hanno più i floppy, lo potrei comprare (costa 5 euro) ma non c'è modo di installare l'hard disk senza floppy? Dal manuale pare di no ma chiedo lo stesso.

Grazie come al solito!

succhione
19-01-2006, 20.08.16
...lo puoi fare da CD...o da altro drive....

Threepwood
19-01-2006, 20.51.24
Originariamente inviato da succhione
...lo puoi fare da CD...o da altro drive....

Sei sicuro? Sul manuale c'è scritto che si può solo utilizzando il floppy. In pratica si inserisce il cd poi viene creato un floppy con i driver che installa l'hard disk. A me sembra strano perchè ormai i case nuovi tendono a farli senza floppy. Bo

unexplained
20-01-2006, 20.37.20
Originariamente inviato da Threepwood


Sei sicuro? Sul manuale c'è scritto che si può solo utilizzando il floppy. In pratica si inserisce il cd poi viene creato un floppy con i driver che installa l'hard disk. A me sembra strano perchè ormai i case nuovi tendono a farli senza floppy. Bo

Confermo.
Lavoro con le schede madre AsRock. Se devi installare su un disco Sata devi fare il boot dal cd dell'AsRock, ti fa creare un floppy con i driver del controller sata. Poi inserisci il cd del sistema operativo e alla richiesta premi F6 per installare driver di terze parti, inserisci il floppy e carichi i driver.
Hai ragione a dire che i case li fanno senza floppy, ma purtroppo non c'è altro modo di farlo in quanto win non accetta nessun altro percorso oltre ad a: da dove caricare i driver. La colpa non è solo dei case o delle mother board ma anche di win che non carica i driver da un dispositivo usb o da un cd. Sarebbbe mooooolto più comodo.

Per esperienza ti racconto questa: La Fujitsu Siemens ha fornito dei server con delle schede madre Intel, con solo il controller Sata Raid, senza controller ide, con il cdrom ma senza floppy. Permetteva il boot da usb. Per installare win server 2003 volevamo far caricare i driver del controller sata da un floppy usb, ma... Creo il raid, faccio partire Win premo F6 e dico di caricare i driver da A. Perfetto lo vede, fa la formattazione dei dischi, ma al momento di effettuare la copia dei file mi richiede i driver da A!!!! Guardo bene e vedo che non accede più al floppy USB. Il problema era win che non guardava più le periferiche usb ma solo ed esclusivamente il floppy interno. Morale?!?! Abbiamo dovuto richiedere alla Fujitsu Siemens i floppy interni (Che per la cronaca sono i floppy dei notebook) e fare l'installazione. Ora di chi è la colpa?? Di win che si installa con un metodo obsoleto?? Di Fujitsu Siemens che ha fornito il server senza prevedere l'utilizzo del floppy?? Di intel che fa la scheda madre senza controller floppy normale?? La colpa è solo del mercato... Girano ancora troppi soldi!!!!!!!!!!

Threepwood
20-01-2006, 21.19.59
Sei stato veramente chiarissimo. Vedendo il manuale della asrock infatti c'è scritto proprio di fare così. Il case che vado a comprare non ha il floppy ma lo stacco dal mio pc e lo attacco un attimo in quello nuovo. Inoltre sul manuale c'è scritto che se voglio installare win xp in modo non-raid il floppy non serve. Ma che differenza c'è tra raid e non raid? Se non ci fossero differenze colossali mi installo win xp in non raid così evito casini con il floppy. Giusto?

RFMcGyver
20-01-2006, 23.16.56
Se non sai cosa sia il raid penso che allora tu non ne abbia bisogno!
Le configurazioni RAID più importanti sono 0 e 1 (poi ci sono le modalità 2,3,4,5 oltre alle varie configurazioni 1+0 o 0+1), comunque il raid o consiste nello striping, ovvero puoi fare in modo che il SO veda due HD come una sola unità. Questo ovviamente consiste in un aumento di prestazioni nella comunicazione tra HD e resto del "mondo", ma se per caso si rompe uno degli HD hai poche possibilità di recuperare i dati. Il raid 1 invece fa in modo che il 2° HD faccia il mirroring (copia) del primo, quindi diciamo che hai i dati al "sicuro" in caso di guasti di uno o dell'altro HD. Ma come avrai capito, ha senso parlare di raid solo se ha 2 HD... Mi pare di aver capito che tu ne abbia solo 1, quindi lascia stare il raid e vai tranquillamente!

Threepwood
21-01-2006, 14.13.22
Si ne ho uno solo, quindi lo installo in non raid così non ho bisogno del floppy per installare win xp (visto che non ho il floppy nel case). Per i salvataggi utilizzo un hard disk da 40 gb che però collego tramite il box usb quindi nessun problema.

Brunok
21-01-2006, 14.20.00
le AsRock costan meno è vero, ma hanno anche meno facilità e pure meno cavetteria...

calcola che il 99% delle schede di ultima generazione non hanno più bisogno di floppy per installare un SO su HD Sata in quanto questi vengono visti come se fossero tali e quali ai vecchi eide agli occhi del bios (più "intelligente")

consiglio: spendi un pò di + e prendi una scheda di livello superiore ;)