PDA

Visualizza versione completa : Problema con il boot


Pinos
08-01-2006, 22.36.19
Il mio S.O. non si avvia,...ho un portatile senza floppy con installato XP.
C'è probabilmente un cluster danneggiato che crea problemi,... stufo di vedere schermate blù (in fase di spegnimento) ..CON SUCCESSIVI SCANDISK al riavvio ho pensato di rispristinare il sistema operativo.
Ma ora non parte del tutto (modalità provvisoria compresa)

Ho riavviato da CD con inserito il disco fornitomi al momento dell'acquisto che ha funzionato perfettamente e dopo aver caricato i file che gli servono allo scopo mi indica d'inserire il disco di sistema denominato n.1.
Lo faccio ma dopo una brevissima partenza mi da il seguente messaggio:
"ATTENTION: a serious disk error has occurred wile writing to drive c" ..Retry (R).
Non conosco l'Inglese ma credo mi dica che c'è stato un errore grave in fase di scrittura e mi chiede se voglio ritentare.
Ci riprovo ma il risultato è sempre lo stesso.

1)potrebbe essere che a causa di quel cluster danneggiato non riesca a scrivere?

2)Se riuscissi a formattarlo dovrei riuscire ad isolare il cluster... ma come fare visto che non c'è il floppy e il disco di boot fornitomi non mi da la possibilità?

3) prima di formattare avrei comunque necessità di copiare un file ...come posso fare.

Ragazzi solo voi potete aiutarmi, ...io ho tentato tutto ciò che era di mia conoscenza (poco per la verità) ma senza successo ....

:mm: Ciao Pino





:mm: :mm:

massimino
09-01-2006, 09.16.45
Putroppo è posibbile che il tuo HARDISK ti sta lasciando:( o cheil cablaggio è dannegiato.Puoi provare SCANDISK profondo da CONSOL,non so se tu hai un CD di XP completo per avviare la consol comunque prova,il comando è CHKDSK /P /R e spesso sistema.
Per sapere il cluster puoi usare PARTITION MAGIC ma devi farlo partire con il suo floopy e non so se puoi crearlo visto che WIN non fà il BOOT.Si lo so non hai il lettore floopy ma se lo fai su un altro PC che ha PARTITION MAGIG poi lo puoi trasformare in un CD di BOOT con NERO o altri programmi,eventuamlente ti diro come.Se conosci la marca del tuo HARDISK puoi cercare fra i software del produttore,in genere hanno dei DIAGNOSTIC TOOLS,ricorda che tutti i programini che partono da floopy si possono trasformare in CD DI BOOT,poi vediamo:)
Nel frattempo puoi leggere http://www.msni.it/forum/showthread.php?s=&threadid=77855&perpage=10&pagenumber=1 - http://www.msni.it/forum/showthread.php?s=&threadid=77855&perpage=10&pagenumber=2

Pinos
09-01-2006, 14.17.23
Grazie Massimino!
Infatti ho il CD di W2K installato su altro computer.... proverò a formattare.
Però mi sta venendo un'altro dubbio...., poichè con il Notebook mi è stato fornito il sistema operativo su CD di ripristino (immagine), .... mi chiedo: se riesco a formattare ed "isolare" il cluster danneggiato, poichè (credo)che attualmente questo cluster viene scritto dal S.O. in fase d'installazione (da quì l'errore in fase di scrittura che ho citato....)potrebbe essere che quando cercherò di installare l'immagine non trovando la disponibilità del cluster non riesca a scrivere....o no?

Inoltre se dovessi decidere di sostituire l'HD,... l'immagine del S.O. che mi è stata fornita in fase di acquisto s'installerà su un'altro HD?

Chiedo scusa se mi sono espresso da cani, ...spero comunque di essere riuscito a chiarire il concetto.

Pino......

Pinos
12-01-2006, 09.51.14
Incredibile,.... le ho provate tutte (credo). Constatato che si tratta di cluster danneggiati nel settore di avvio ho deciso di mandare il notebook in riparazione (è ancora in garanzia).
Vorrei però eliminare alcuni dati parsonali.
La formattazione da DOS non ha funzionato
L'installazione di diversi S.O. (98 - ME - 2000 - xp) non ha funzionato.
Ultimate boot disk ...non ha funzionato.
Ho scaricato Kill Disk cancellerebbe tutti i dati dell'HD non ha funzionato,....continua a darmi errire di scrittura su tutti i settori mano mano che li esamina e comunque mi stima un tempo per finire il lavoro che supera i 3 giorni (credo che nel frattempo si fonderebbe).........
Altro non mi sta venendo in mente.
Voi cosa tentereste a questo punto?

Pino........

gsmet
12-01-2006, 10.08.19
Per curiosità, hai lanciato il portatile dalla finestra?

E' impossibile che un disco abbandoni TOTALMENTE in questo modo senza che sia successo qualcosa di veramente grave...

Io per distruggere 600MB di cluster ho dovuto giocare con l'alimentazione di un disco a computer acceso... -_-

Tu cosa hai fatto di bello?

Mi da da pensare parecchio... non è che per caso il disco si è semplicemente sconnesso in parte dall'attacco ide, che di solito nei portatili è fisso. Io direi che potresti provare a controllare questo intanto... per me potrebbe avere ragione Massimino quando parlava di "cablaggio"

Pinos
12-01-2006, 10.19.55
No! ... non ci ho fatto niente di particolare, pensa che pur essendo un portatile esce di casa solo quando vado in ferie, per evitargli surriscaldamenti (tipici di questi prodotti) è costantemente alloggiato su una piccola piattaforma in plexiglass di h. 2cm completamente aperta sotto per permettere il passaggio dell'aria...insomma lo tengo bene.
Perchè sia successo me lo chiedo anche io.
---------
Non posso effettuare nessun controllo fisico in quanto manderei a monte la garanzia.
Mi chiedo... visto che non si riesce a fare proprio niente ...anche il recupero dei dati non dovrebbe essere così semlice,...o collegandolo ad un'altro PC come disco esterno si legge tutto tranquillamente come se nulla fosse?

Pino....

gsmet
12-01-2006, 10.27.21
No... a quanto ne so il cambio di disco e quindi il suo smontaggio montaggio non invalida la garanzia.

Se hai paura di questo fallo fare in un negozio è una questione di 10 minuti verificare se si è leggermente sconnesso il disco.

Non basta ovviamente collegare il pc per fare le copie... ma, se usi un CD di avvio tipo BartPE o un Linux Live hai un sistema LIVECD che ti permette di accedere al disco e quindi anche alla rete.

Resta un problema... se il tuo disco ha problemi su tutti i clauster come puoi pretendere di copiare i dati?

Non è che da bios hai abilitato qualcosa tipo, protezione di scrittura su disco (una voce mai vista... ma verosimile nel tuo caso se è vero che non riesci a scrivere in nessun punto del disco).

Pinos
12-01-2006, 10.38.11
Io più che copiare i dati mi preoccupo di cancellarli (al primo segnale di errore ho aggiornato il Backup dei miei dati)...

BartPe per la verità non sono riuscito a "costruirmelo" ... ho scaricato il programma .EXE ma non riesco a capire bene la procedura per completarlo e soprattutto renderlo Disco di boot.
Le guide che ho trovato sono tutte vecchie e io non conosco l'inglese ...ma ora ci provo ancora.

Se come dici posso smontare l'HD senza invalidare la garanzia (ora chiamo l'acer)... posso collegarlo ad un'altro PC come disco esterno per cancellare i dati.

Pino.......

gsmet
12-01-2006, 10.48.57
No non puoi collegarlo come disco esterno a meno che tu non comperi un cassettino usb o un adattatore da IDE per portatili a IDE per fisso o SATA per fisso.

Da bios non hai una formattazione a basso livello?

Pinos
12-01-2006, 10.53.41
Il cassettino dovrebbe averlo un mio amico....

Nel bios non c'è la formattazione a basso livello.

Io comunque sono certo che con bart risolverei il problema in quanto non avendo necessità di caricare niente sull' HD per funzionare puoi fargli leggere/cancellare/ecc la parte che interessa,... tutti gli altri programmi che ho usato fin'ora invece iniziano a scrivere tutti dal settore di avvio (che è la parte danneggiata e si fermano subito) .....
Devo assolutamente procurarmene uno funzionate......

Pino........

gsmet
12-01-2006, 10.59.24
BartPE è abbastanza semplice.

Avviato il programma devi indicargli il cd dove metti il cd di windows.
Poi, una cartella custom se hai qualche file da includere nel tuo caso no.
Poi una cartella di uscita (magari una che sta sul desktop tanto per non complicarti la vita)
E infine cosa vuoi che faccia se gli dici di creare una ISO e di Masterizzarla automaticamente ti andrà a creare il CD.

gsmet
12-01-2006, 11.01.10
Dimenticavo...

Esiste anche Ultimate Boot CD che ha degli strumenti che servono a riparare i dischi e formattarli a basso livello.

Anche questo potrebbe tornarti utile e viene distribuito direttamente in formato ISO avviaibile. Basta masterizzarlo!

Pinos
12-01-2006, 11.21.04
Ultimate non mi ha funzionato.........

bart invece: ...come completare questa finestra???

gsmet
12-01-2006, 11.51.43
Basta che gli dici il CD dove hai inserito il cd di windows in source.

Seleziona anche source is readonly.

Poi se hai il service pack 2 indicaglielo nella seconda edit...

E infine se te lo lascierà scegliere dagli anche una cartella di output.

Ma questa versione è diversa da quella che usavo io mi pare.